User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Talking Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ex unalei
    Data Registrazione
    27 Aug 2009
    Località
    Monza, Italy
    Messaggi
    3,387
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    Citazione Originariamente Scritto da AURELIO AUGUSTO Visualizza Messaggio
    certo che la Bindi potra' concordare al 100% con questi proclami
    ma per piacereeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    Sono l'unica persona al mondo che vorrei conoscere a fondo

  3. #3
    Berlinguer ti voglio bene
    Data Registrazione
    19 Dec 2010
    Messaggi
    207
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    Citazione Originariamente Scritto da AURELIO AUGUSTO Visualizza Messaggio
    tu invece se entri in un supermarket e ti compri una bottiglia di wisky , te la scoli tutta e finisci ubriaco contromano in autostrada uccidendo delle persone , oppure vai in coma etilico , in quel caso va bene. li ci sono gli interessi di chi produce bevande super alcoliche. in questo caso l'interesse è della malavita a mantenere illegale il commercio della cannabis. ma si sa che la malavita è strettamente legata al potere.
    il problema vero è che si dovrebbe prevenire l'abuso di qualsiasi sostanza nociva dall'alcol alla marja alla cocaina all'ronia ,ecc.


    P.S. prima di attaccare voglio solo precisare che personalmente sono un osservatore esterno nel senso che non uso marja ne wisky, al massimo la birretta il sabato sera
    Ultima modifica di barzamino; 20-02-11 alle 15:20

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    21 Sep 2009
    Messaggi
    5,457
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    Citazione Originariamente Scritto da AURELIO AUGUSTO Visualizza Messaggio
    Fantastico, praticamente sta chiedendo il PIZZO alla criminalità! XD




    Detto questo sono favorevole. Almeno i figli dei beoti (non ho detto "sinistri" :sofico: ) prodroga si friggeranno il cervello, e tutti gli altri avranno campo più libero in sede lavorativa.



    "Ti vuoi ammazzare? Perchè dovrei impedirtelo? Devi accendere?" :gluglu:


    L'importante è fare leggi per cui se ti becco in pubblico sotto effetto di droghe (qualsiasi, non esistono quelle "leggere") ti impedisco di continuare a nuocere.



    Francamente mi sono stancato di battermi perfino per proteggere la salute e la libertà mentale di questi bifolchi sinistri drogofili. Non capiscono che facendosi le canne si friggono il cervello da soli, si SCHIAVIZZANO da soli. Anzi se ne vantano. E falli crepare, basta, abbiamo tanti cavoli nostri a cui pensare se vogliono ammazzarsi da soli facciano pure, tanto sono favorevoli pure all'eutanasia no? E fagliela fare.
    Difendi il Crocefisso
    Croce:"Il governo degli onesti? Un'utopia per imbecilli. L’onestà politica non è altro che la capacità politica"
    Forleo:"Strapotere dei Pm, sì a carriere separate"
    Falcone:"Mafia: non esistono terzi livelli di alcun genere"

  5. #5
    Amico di Oniria..wooff...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    11,268
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    Il fatto che il consumo di bevande alcoliche o l’assunzione di stupefacenti rappresenta un pericolo perla sicurezza nei luoghi di lavoro, il legislatore impone degli obblighi sia al datore di lavoro sia al lavoratore, ma questo VENDOLA e KOMPAGNI lo sanno ?

    Da questo si può capire ( non interpretare ) come e cosa interessa a questo politico....."catturare" adepti nei giovani...che non lavorano per creare una base per un futuro fatto di qualunquismo e basso profilo professionale. E non voglio nemmeno parlare di quel serbatoio di voto chiamato "centri sociali"....ai limiti della legalità.

    Kari kompagni prima di credere a questo venditore di buffonate andate a leggervi l'articolo 82

    L’articolo 82 della legge federale sull’assicurazione contro gli infortuni (LAINF) obbliga ildatore di lavoro a prendere le misure necessarie per prevenire gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. Dal canto loro i lavoratori devono assecondare il datore di lavoro nell’attuazione delle misure di sicurezza sul lavoro e osservare le prescrizionidi sicurezza.

    Da quanto precede si possono dedurre i seguenti principi in relazione al consumo di alcolici o stupefacenti:
    E uan hefico : il datore di lavoro che permette consapevolmente a un dipendente di lavorare in stato di ebbrezza non ha preso tutte le necessarie misure antinfortunistiche e
    contravviene perciò all’articolo 82 LAINF.Poco importa se lo stato di alterazione
    del lavoratore è dovuto al consumo di alcol, hascisc, medicinali o altre droghe;
    e ciù hefico : il dipendente che lavora in stato di ebbrezza, mettendo in serio pericolo sé
    stesso o altri, non ha assecondato il datore di lavoro nell’attuare i necessari
    sforzi di prevenzione antinfortunistica e contravviene perciò a quanto disposto
    dall’articolo 82 LAINF.


    Kari kompagneros, fino a quando non ci sarà una legge che permetterà il controllo tramite un semplice esame ( urine e alla positività del vostro liquido giallo verdognolo paglierino ) le kanne è spazzatura varia ve le potete ancora fare prima di andare a scuola. Per il resto è NIET ncav:.....amenokè Voi non possiate salire al..."potere" cosa alquanto bislacca da non prendere nemmeno ironicamente in considerazione.

    per i " novelli" KOMPAGNI qua sotto qualche informazione in più :giagia:


    Il lavoratore non deve mettersi in uno stato che possa esporre sé stesso o altri lavoratori a pericolo. Questo divieto vale in particolare per il consumo di bevande alcoliche o di altri prodotti inebrianti (art. 11 cpv. 3 Ordinanzasulla prevenzione degli infortuni OPI) hefico:


    Il datore di lavoro provvede affinché tutti i lavoratori occupati nell’azienda, compresi quelli provenienti da un’altra azienda, siano informati sui pericoli cui sono esposti nell’esercizio della loro attività e siano istruiti riguardo ai provvedimenti per prevenirli (. . . ) Il datore di lavoro provvede affinché i lavo -
    ratori osservino i provvedimenti relativi alla sicurezza sul lavoro (art. 6 cpv. 1 e 3 OPI)

    Come deve reagire il datore di lavoro o il superiore se sospetta che il dipendente si trova sotto l’effetto di alcolici o droghe (alticcio, fumato, sballato) sul lavoro?


    Poiché è tenuto a garantire che i dipendenti lavorino in sicurezza, l’azienda deve
    intervenire e accertare che il dipendente sia in grado di svolgere il lavoro senza
    pericolo. Se il dipendente nega di essere in uno stato alterato, si può proporre di
    fare l’alcoltest, il prelievo di sangue o l’analisi delle urine (in caso di droghe
    illegali) in modo da disporre di dati obiettivi. Se il dipendente si rifiuta di sottoporsi a un simile test oppure se l’alterazione è dovuta all’abuso di medicinali, canapa, eroina o altre droghe e se non è possibile accertare in modo obiettivo se il dipendente è in grado di lavorare, il superiore deve optare per la soluzione
    più sicura e trasferire il dipendente in un posto di lavoro senza pericoli o mandarlo a casa.

    wooff...:gluglu:
    Fai una scelta dai il voto a KANEKORSO,"segui" la MIA candidatura sul fondoscala e vedrai crescerà in te la VOGLIA e ke voglia....RICORDA....metti la zampa WOOFF al centro della scheda hefico:
    amico di Fulvia...wooff

  6. #6
    ex unalei
    Data Registrazione
    27 Aug 2009
    Località
    Monza, Italy
    Messaggi
    3,387
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    Citazione Originariamente Scritto da kanekorso Visualizza Messaggio
    Il fatto che il consumo di bevande alcoliche o l’assunzione di stupefacenti rappresenta un pericolo perla sicurezza nei luoghi di lavoro, il legislatore impone degli obblighi sia al datore di lavoro sia al lavoratore, ma questo VENDOLA e KOMPAGNI lo sanno ?

    Da questo si può capire ( non interpretare ) come e cosa interessa a questo politico....."catturare" adepti nei giovani...che non lavorano per creare una base per un futuro fatto di qualunquismo e basso profilo professionale. E non voglio nemmeno parlare di quel serbatoio di voto chiamato "centri sociali"....ai limiti della legalità.

    Kari kompagni prima di credere a questo venditore di buffonate andate a leggervi l'articolo 82

    L’articolo 82 della legge federale sull’assicurazione contro gli infortuni (LAINF) obbliga ildatore di lavoro a prendere le misure necessarie per prevenire gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. Dal canto loro i lavoratori devono assecondare il datore di lavoro nell’attuazione delle misure di sicurezza sul lavoro e osservare le prescrizionidi sicurezza.

    Da quanto precede si possono dedurre i seguenti principi in relazione al consumo di alcolici o stupefacenti:
    E uan hefico : il datore di lavoro che permette consapevolmente a un dipendente di lavorare in stato di ebbrezza non ha preso tutte le necessarie misure antinfortunistiche e
    contravviene perciò all’articolo 82 LAINF.Poco importa se lo stato di alterazione
    del lavoratore è dovuto al consumo di alcol, hascisc, medicinali o altre droghe;
    e ciù hefico : il dipendente che lavora in stato di ebbrezza, mettendo in serio pericolo sé
    stesso o altri, non ha assecondato il datore di lavoro nell’attuare i necessari
    sforzi di prevenzione antinfortunistica e contravviene perciò a quanto disposto
    dall’articolo 82 LAINF.


    Kari kompagneros, fino a quando non ci sarà una legge che permetterà il controllo tramite un semplice esame ( urine e alla positività del vostro liquido giallo verdognolo paglierino ) le kanne è spazzatura varia ve le potete ancora fare prima di andare a scuola. Per il resto è NIET ncav:.....amenokè Voi non possiate salire al..."potere" cosa alquanto bislacca da non prendere nemmeno ironicamente in considerazione.

    per i " novelli" KOMPAGNI qua sotto qualche informazione in più :giagia:


    Il lavoratore non deve mettersi in uno stato che possa esporre sé stesso o altri lavoratori a pericolo. Questo divieto vale in particolare per il consumo di bevande alcoliche o di altri prodotti inebrianti (art. 11 cpv. 3 Ordinanzasulla prevenzione degli infortuni OPI) hefico:


    Il datore di lavoro provvede affinché tutti i lavoratori occupati nell’azienda, compresi quelli provenienti da un’altra azienda, siano informati sui pericoli cui sono esposti nell’esercizio della loro attività e siano istruiti riguardo ai provvedimenti per prevenirli (. . . ) Il datore di lavoro provvede affinché i lavo -
    ratori osservino i provvedimenti relativi alla sicurezza sul lavoro (art. 6 cpv. 1 e 3 OPI)

    Come deve reagire il datore di lavoro o il superiore se sospetta che il dipendente si trova sotto l’effetto di alcolici o droghe (alticcio, fumato, sballato) sul lavoro?


    Poiché è tenuto a garantire che i dipendenti lavorino in sicurezza, l’azienda deve
    intervenire e accertare che il dipendente sia in grado di svolgere il lavoro senza
    pericolo. Se il dipendente nega di essere in uno stato alterato, si può proporre di
    fare l’alcoltest, il prelievo di sangue o l’analisi delle urine (in caso di droghe
    illegali) in modo da disporre di dati obiettivi. Se il dipendente si rifiuta di sottoporsi a un simile test oppure se l’alterazione è dovuta all’abuso di medicinali, canapa, eroina o altre droghe e se non è possibile accertare in modo obiettivo se il dipendente è in grado di lavorare, il superiore deve optare per la soluzione
    più sicura e trasferire il dipendente in un posto di lavoro senza pericoli o mandarlo a casa.

    wooff...:gluglu:
    Bentornato iaociao:
    Sono l'unica persona al mondo che vorrei conoscere a fondo

  7. #7
    ... sempre più nera...
    Data Registrazione
    09 Mar 2010
    Messaggi
    35,978
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    Citazione Originariamente Scritto da AURELIO AUGUSTO Visualizza Messaggio
    Certo... come no.
    Mi viene da pensare... che nesso può esserci tra cannabis, mafie e crisi?
    Vediamo un po'... da quanto ho capito, ma potrei sbagliare, la proposta è quella di togliere il "malloppo" alle mafie e far entrare nelle casse dello Stato i proventi della vendita di "erba".
    Tali proventi sarebbero quindi, secondo la proposta, un aiuto economico per uscire dalla crisi.
    Questo evidenzia che chi propone confida in un grande consumo di tale sostanza e, molto probabilmente, non ne contrasterebbe l'uso. :gratgrat: onf:
    Non sono d'accordo.
    Ultima modifica di acquazzurra; 22-02-11 alle 13:15

  8. #8
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    signori ormai è certo che:
    andare a prostitute è immorale
    drogarsi no
    è vero.....non è la stessa cosa repapelle:

  9. #9
    ... sempre più nera...
    Data Registrazione
    09 Mar 2010
    Messaggi
    35,978
    Mentioned
    71 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    Citazione Originariamente Scritto da Haxel Visualizza Messaggio
    signori ormai è certo che:
    andare a prostitute è immorale
    drogarsi no
    è vero.....non è la stessa cosa repapelle:
    :giagia: :sofico:

  10. #10
    Amico di Oniria..wooff...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    11,268
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Vendola il moralista vuole legalizzare le droghe "leggere"

    Citazione Originariamente Scritto da miluna Visualizza Messaggio
    Bentornato iaociao:

    WOOFF...___________ grazie e ciao _________

    Fai una scelta dai il voto a KANEKORSO,"segui" la MIA candidatura sul fondoscala e vedrai crescerà in te la VOGLIA e ke voglia....RICORDA....metti la zampa WOOFF al centro della scheda hefico:
    amico di Fulvia...wooff

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-01-14, 18:15
  2. Vendola : "E' ora di legalizzare la cannabis"
    Di SteCompagno nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 12-01-14, 15:20
  3. Vendola : "E' ora di legalizzare la cannabis"
    Di SteCompagno nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 146
    Ultimo Messaggio: 10-01-14, 23:21
  4. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 09-09-13, 16:15
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-01-11, 13:01

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226