User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    11 Jan 2011
    Località
    PADOVA
    Messaggi
    238
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito E dopo dicono che sono solo i settentrionali.


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    121
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Di retorica pro risorgimento io ne sto vedendo davvero molto poca. Vedo invece un proliferare di retorica anti risorgimentale, dove si ripetono sempre le stesse cose per sentito dire.
    Penso che il risorgimento sia ormai troppo lontano nel tempo per essere considerato il capro espiatorio dei problemi dell'Italia di oggi. A me sembra che tutte queste critiche al risorgimento, da Nord, da Centro e da Sud, abbiano un comune denominatore: i problemi ci sono ma sempre per colpa di qualcun altro.
    I napoletani del filmato che fischiano l'inno nazionale sono secondo me una vergogna per Napoli: il meridione farebbe bene a essere decisamente impietoso nel giudicare le sue classi dirigenti incapaci, parassite e corrotte, piuttosto che vagheggiare un improbabile ritorno a un Eldorado pre risorgimentale.
    Il risorgimento è roba di due secoli fa. Considerarlo responsabile della nostra incapacità di risolvere i problemi politici di oggi è solo un alibi per chi è a corto di idee sul da farsi qui ed ora. Oppure una propaganda in malafede per aiutare chi mira allo sfascio generale.
    Ultima modifica di Terrone; 03-03-11 alle 13:27

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    11 Jan 2011
    Località
    PADOVA
    Messaggi
    238
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Veramente è roba di 150 anni fà, per i Veneti 145.
    Sicuro che ormai non ci sono più problemi ricollegabili a quegli anni?

    La necessità plurisecolare di fare una riforma federalista vera(non fraintendermi, non sono leghista e quela roba che loro chiamano federalismo mi fà ridere).
    La proliferazione delle mafie non solo a livello nazionale, ma anche internazionale.
    In Sicilia a chi si è appoggiato Garibaldi, dopo aver tradito i contadini?
    A Napoli a chi venne affidato il controllo dell'ordine pubblico?
    Inoltre, dalla ricostruzione oleografica del cosidetto risorgimento si sviluppa per anni un nazionalismo becero, usato dai fascisti succesivamente.
    La corruzione? Problema antico.
    La pubblica amministrazione parassitaria?
    Il sottosviluppo del sud?
    E l'ultima , la questione settentrionale?

    A me sembra che oggi si perda forse l'ultima occasione per guardare in modo obbiettivo a quegli anni, si continua con le riscostruzioni "storiche"(nel senso di vecchie).

    Sul fatto che tu non veda alcuna retorica, ma hai visto le corbellerie che andava cianciando Benigni?(che ho sempre ammirato, ma quella sera mi è caduto un mito).

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    121
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    Veramente è roba di 150 anni fà, per i Veneti 145.
    L'unità d'Italia è nata 150 anni fa. Il Risorgimento è cominciato molto prima. L'unità d'Italia è cosa diversa dal Risorgimento, del quale costituisce solo l'ultimo atto.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    11 Jan 2011
    Località
    PADOVA
    Messaggi
    238
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Anche in questo caso allora quando sarebbe cominciato il cosidetto risorgimento?
    e sopratutto i movimenti cosa avevano in mente?
    che seguito popolare avevano?


    un consiglio:" L'italia è finita, ecco che cosa resta."

    Prezzolini docet.
    E non era leghista.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    121
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    Sicuro che ormai non ci sono più problemi ricollegabili a quegli anni?
    Non lo so. Proviamo a vedere.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    La necessità plurisecolare di fare una riforma federalista vera
    Già. Nelle ultime cinque legislature Cavour si è distinto per aver bocciato qualsiasi tentativo di riforma dell’organizzazione della Repubblica.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    La proliferazione delle mafie non solo a livello nazionale, ma anche internazionale.
    Tutta colpa di quel manigoldo di Mazzini, che da Londra impartisce direttive ai casalesi e ai corleonesi.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    In Sicilia a chi si è appoggiato Garibaldi, dopo aver tradito i contadini?
    Ai cugini Salvo per i finaziamenti, a Totò Riina e Bernardo Provenzano per le operazioni. Erano latitanti già nel 1860. Galibbardo fu un fetente; costrinse Mussolini a promuovere il prefetto Mori a senatore, proprio quando era arrivato a disarticolare il terzo livello mafioso. Galibbardo fu ancora più fetente nel 1996, quando orchestrò in Parlamento una vergognosa campagna diffamatoria contro i giudici di Palermo, che erano arrivati a un passo dalla disarticolazione di Cosa Nostra e dei suoi padrini politici e finanziari di Roma e di Milano.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    A Napoli a chi venne affidato il controllo dell'ordine pubblico?
    Alla NCO di Cutolo, per intercessione di Cirino Pomicino

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    Inoltre, dalla ricostruzione oleografica del cosidetto risorgimento si sviluppa per anni un nazionalismo becero, usato dai fascisti succesivamente.
    Ah, capisco. Gli storici dicono che i fascisti inventarono un nazionalismo apposito, fatto dai fascisti per i fascisti. Nel ventennio eri considerato italiano solo se eri fascista, altrimenti passavi automaticamente tra i traditori della patria. Mi accorgo solo ora che in realtà era un'idea di Nino Bixio e Goffredo Mameli.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    La corruzione? Problema antico.
    Infatti. Tangentopoli è diventata celeberrima grazie ad Amatore Sciesa. Quei due discoli di Silvio Pellico e Piero Maroncelli le hanno fatte davvero grosse.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    La pubblica amministrazione parassitaria?
    Tutta colpa di quel terrone di Guglielmo Pepe.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    Il sottosviluppo del sud?
    Colpa di Galibbardo fu.
    Trafugò all’estero tutti i finanziamenti della Casmez dal 1950 al 1992.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    E l'ultima , la questione settentrionale?
    Responsabilità oggettiva di Ciro Menotti, e di quell’idiota di Carlo Cattaneo con le sue 5 giornate di Milano.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    121
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Citazione Originariamente Scritto da alberto90 Visualizza Messaggio
    Anche in questo caso allora quando sarebbe cominciato il cosidetto risorgimento?
    e sopratutto i movimenti cosa avevano in mente?
    che seguito popolare avevano?
    E lo vuoi sapere da me? Ma non sei tu uno di quelli che sostiene che la storiografia del risorgimento è tutta una balla colossale?
    Sono qui per imparare. Narrami tu la vera storia d'Italia, visto che sembri così sicuro di conoscerla.

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,528
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Alberto, Alberto. Già ti consigliai di non dare spago a certe persone.
    E' tempo sprecato.
    O peggio.

  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    11 Jan 2011
    Località
    PADOVA
    Messaggi
    238
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Noto con piacere la vena polemica tendente a mettere sempre in ridicolo chi sosotiene tesi diverse.
    Io ti ho posto una domanda, quindi la risposta me la dovresti dare tu in quanto hai affermato che l'unificazione politica è l'ultimo frutto del cosidetto risorgimento, allora rispondi ?
    Federalismo? tu la butti subito sull'attuale...
    Sule mafie hai dato una risposta ridicola, perchè hai tirato in ballo Mazzini?
    io ho parlato di cose concrete come l'appoggio dato a Garibaldi dai latifonditi siculi, inoltre ho parlato della camorra napoletana usata per l'ordine pubblico.
    Tu sulla Sicilia eludi la discussione vai a questioni successive.
    Poi sul fascismo che ha usato alcuni temi cari del risorgimento, lo dice persino Montanelli che leghista non è e modestamente lui il fascimo lo ha vissuto(lo èstato pure).
    Sulla corruzione informati come funzionava la corte napoletana, o di come Garibaldi distribui pensioni a "tutti "a Napoli.
    Il sottosviluppo del sud vviamente,anche se la butti in "caciara"(da buon italiano) la discussione verte sulle scelte politiche fatte successivamente, per non parlare della cassa del mezzogiorno che ha paralizzato ancor più le cose gonfiando le tasche a pochi individui, aumentando il capitale da investire nella droga e non solo.
    Se tiri in ballo Cattaneo dicendo che , con la scusa che ha partecipato alle 5 giornate di Milano allora era un convinto unitarista , ti invito a leggerti i carteggi di Cattaneo, sopratutto quelli relativi ai Savoia e al periodo in cui ritornò da Napoli .

    Rinomino Montanelli unitarista ma onesto a mio modo di vedere :

    Più approfondisco questo tema delle regioni (sono a Milano per questo), e più mi sgomenta il doverne scrivere. Ci vuol poco a capire che questi regionalisti lombardi perseguono, consapevolmente o inconsapevolmente, un piano secessionista cisalpino. E, una volta che ne abbiano lo strumento, riusciranno a realizzarlo. Non per nulla Bassetti parla già non più di "regione lombarda", ma di "regione padana", di cui il resto d'Italia non sarebbe che un appendice. Se ce la fanno (e ce la faranno), addio Risorgimento! Non era che una finzione, d'accordo, e in pratica ha fallito. Ma con che lo sostituiremo? (Indro Montanelli)

    Dato che la questione non è liquidabile in un "forum" ci sono una marea di libri (non scritti dal trota eh).
    Dalla storia d'italia di Montanelli e Cervi, a i libri di Romano Bracalini (ultimo: Brandelli d'italia),a "L'italia non esiste"del toscano Sergio Salvi oppure "Venga a Napoli signor conte"di Mario Costa Cardol, oppure Denis Mack Smith, Gilberto Oneto.
    Bei libri sono anche :"Stati Uniti D'Italia"di Norberto Bobbio.

    Libri pieni i note verificabili e consultabili.

    Non ho messo Terroni di Pino Aprile perchè senza note .

    Se vogliamo parlare di Storia va bene, ma se tutte le volte si deve banalizzare e strumnetalizzare tutto per i fini della propia "fazione" allora è meglio non parlarne.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    121
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: E dopo dicono che sono solo i settentrionali.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Alberto, Alberto. Già ti consigliai di non dare spago a certe persone.
    E' tempo sprecato.
    O peggio.
    "Certe persone" lo dici a tuo fratello.
    Hai capito, signor maleducato?

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226