User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 52
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    46
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Io fisico controcorrente vi spiego il bluff del riscaldamento globale


    Scrivere proprio oggi sulla colossale balla del riscaldamento globale è, come s'usa dire, come sparare sulla croce rossa; e, a dire il vero, non ne avrei tanta voglia.

    Anche perché, diciamolo con l'onestà scientifica di sempre, i freddi globali - e sottolineo globali - di questi giorni non sconfessano la balla più di quanto l'afa di luglio non confessi che esso balla non è.

    E anche perché il pianeta sta effettivamente attraversando una fase di riscaldamento globale: ciò che balla è - colossale, gigantesca balla - è che l'uomo abbia un qualche ruolo sul riscaldamento e, men che meno, sul clima.

    E anche perché, infine, è da 10 anni che ne scriviamo.

    Faccio parte di un organismo internazionale, l'N-Ipcc (la N sta per «non-governativo») che ha valutato la stessa letteratura scientifica a disposizione del più famoso Ipcc, ma è giunto a conclusioni opposte, e ha pubblicato il rapporto «La Natura, non l'Uomo, governa il clima» (tradotto in 5 lingue, la versione italiana è pubblicata dall'editore 21mo Secolo).

    Il rapporto è stato inviato - assieme alla firma di oltre 650 scienziati da tutto il mondo - al Senato americano, per far ascoltare ai membri di quell'alto consesso, la voce del dissenso (o, visti i numeri, direi più correttamente, del consenso sul dissenso).

    Ciò che è importante, sul tema, è capire, una volta per tutte, perché col riscaldamento globale l'uomo non c’entra. Vi sono una mezza dozzina di indizi, a nessuno dei quali nessuno ha fornito spiegazione e che tutti insieme fanno una schiacciante prova.

    1) Il pianeta è già stato più caldo di adesso: senza invocare tempi geologicamente lontani, lo è stato per molti secoli nel cosiddetto «periodo caldo olocenico» di 6000 anni fa, e per un paio di secoli nel «periodo caldo medievale» di 1000 anni fa.

    2) L'attuale riscaldamento è cominciato nel 1700, quando erano l'industrializzazione assente e mezzo miliardo la popolazione mondiale, e ha continuato fino al 1940 quando erano l'industrializzazione quasi assente e la popolazione 1/3 della odierna.

    3) La temperatura del pianeta è diminuita dal 1940 al 1975, tanto che a metà degli anni Settanta del secolo scorso era popolare un'isteria per il freddo paragonabile a quella odierna per il caldo; peccato, però, che furono, quelli, anni di boom industriale, demografico e di emissioni di gas-serra.

    4) È dal 1998 che la temperatura del pianeta ha smesso di crescere e il 2008 sarà probabilmente dichiarato il più freddo degli ultimi 10 anni; ma dal 1998 le emissioni di gas-serra sono ininterrottamente aumentate.

    5) Tutti i modelli matematici che attribuiscono ai gas-serra antropici il ruolo di governatori del clima prevedono che nella troposfera a 10 km al di sopra dell'equatore si dovrebbe osservare un riscaldamento triplo rispetto a quello che si osserva alla superficie terrestre; orbene, le misure (ripeto: misure, non chiacchiere) satellitari non rivelano, lassù, alcun aumentato riscaldamento, men che meno triplo, ma, piuttosto, un rinfrescamento.

    Come si vede, quindi, l'attuale riscaldamento è occorso nei tempi e nei luoghi sbagliati rispetto alla congettura che lo vorrebbe d'origine antropica.

    L'ultimo indizio, poi, non è un indizio: nato come «prova regina» della teoria antropogenica del global warming esso si è evoluto in prova regina della sua inconsistenza.

    La parola chiave è «sensitività climatica», cioè l'aumento della temperatura conseguente a un raddoppio della concentrazione atmosferica di gas-serra; orbene, la sensitività climatica è di mezzo grado, il che significa che alla fine del 2100 potremmo aspettarci un contributo antropico alla temperatura della Terra di, forse, 0,2 gradi; contributo ben nascosto dalle molto più ampie variazioni naturali.

    Mi piacerebbe che nessuno parlasse più di riscaldamento globale, anche perché comincio ad annoiarmi; ma più che un auspicio è, la mia, una pia illusione:

    quella del riscaldamento globale antropogenico è una fiorente industria, ben oliata dal denaro delle nostre tasse - una quantità fantasmagorica di denaro pubblico - diretto verso progetti tanto grandiosi quanto inutili, tipo:
    il fantasioso sequestro della CO2, la burla della realizzazione di parchi eolici, la truffa della realizzazione degli impianti fotovoltaici.

    Il tutto con la benedizione del Parlamento europeo; il quale, promuovendo la politica energetica suicida del cosiddetto 20-20-20, fondata sul falso scientifico di pretendere di governare il clima, sembra ansioso di dare il via ai lavori di scavo per la nostra fossa.
    Che qualcuno lo fermi.


    Io fisico controcorrente vi spiego il bluff del riscaldamento globale"Dr.F.Battaglia - Meteo Clima
    Faber est suae quisque fortunae...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    15,775
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Franco Battaglia è un chimico, non un fisico.
    Io non mi sento italiano,
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

  3. #3
    Pallone gonfiato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,547
    Mentioned
    59 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Non credo ad una parola di quest'uomo.
    E' provato e comprovato che l'inquinamento provoca il surriscaldamento del globo.

    P.s. Chissà perché mi sembra di conoscere da tempo questo utente....

  4. #4
    a.k.a. tolomeo
    Data Registrazione
    18 Jul 2005
    Messaggi
    42,309
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    io ho seguito il consiglio di Al Gore e adesso mi ritrovo con un dromedario che muore dal freddo parcheggiato giu' in strada.


    iango:iango:iango:
    .

    A fool and his money can throw one hell of a party.

  5. #5
    Pallone gonfiato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,547
    Mentioned
    59 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da EURIDICE Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    il solito lecchino dei potenti
    Guarda il discorso é semplicemente uno: farebbe molto più comodo ai potenti se si dimostrasse che l'inquinamento non nuoce all'ambiente e non provochi il surriscaldamento del globo. Sai come aumenterebbero le immissioni di Co2 se passasse la linea auspicata da quest'articolo? Sai quanto renderebbe felice i ricchi industriali una "verità" del genere? Potrebbero produrre risparmiando un sacco di denaro e aumentare la quantità di esalazioni tossiche emmesse senza dover continuamente cambiare macchinari con quelli più ecologici e puliti.

    Quindi piuttosto é chi appoggia questa teoria che lecca il culo ai potenti.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    1,643
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    L'inquinamento influenza, certo, ma influenzare non significa essere la causa determinante. Ci sogno fenomeni cosmici che influiscono sul clima in maniera decisamente maggiore della CO2, che in gran parte è prodotta dalla respirazione animale, e per il resto dalle fabbriche.

    Ci sono tante teorie scientifiche, il fatto che alcune vengano privilegiate e le altre messe a tacere non significa che quelle prescelte siano vere.

  7. #7
    Carpe Diem
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    9,897
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da Shadowing Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Guarda il discorso é semplicemente uno: farebbe molto più comodo ai potenti se si dimostrasse che l'inquinamento non nuoce all'ambiente e non provochi il surriscaldamento del globo. Sai come aumenterebbero le immissioni di Co2 se passasse la linea auspicata da quest'articolo? Sai quanto renderebbe felice i ricchi industriali una "verità" del genere? Potrebbero produrre risparmiando un sacco di denaro e aumentare la quantità di esalazioni tossiche emmesse senza dover continuamente cambiare macchinari con quelli più ecologici e puliti.

    Quindi piuttosto é chi appoggia questa teoria che lecca il culo ai potenti.


    t informo ke se gli industriali fosero costretti a comprare macchinari x ecologici, i costi industriali ricadrebbero interamente sul prezzo di vendita dei prodotti che ti vendono sul mercato
    quindi alla fine 6 tv ke paghi

  8. #8
    Libertarian
    Data Registrazione
    13 Apr 2009
    Località
    Non oltre il 30° N
    Messaggi
    28,583
    Mentioned
    62 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    L'attività solare è il principale meccanismo per cui avvengono i cambiamenti climatici. L'attività umana è responsabile in minima parte e cmq compensata nel medio periodo, visto che la terra è un sistema chiuso e non è possibile aggiungere CO2 o altri gas serra sul lungo periodo, visto che vengono prelevati dal sistema stesso.

    Al Gore ha da restituire un nobel ed andrebbe processato insieme ai suoi complici per truffa e crimini contro l'umanità.

    L'attività solare raggiungerà l'apice nel 2011 per poi diminuire costantemente. Ci romperanno le scatole di nuovo come l'uomo responsabile d'una futura era glaciale? Chissà.
    I vincenti hanno sempre una soluzione ad ogni problema, i no(n)euro hanno sempre una scusa.

  9. #9
    Ich Bin Ein Südtiroler
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    UE-28
    Messaggi
    66,556
    Mentioned
    304 Post(s)
    Tagged
    56 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    Citazione Originariamente Scritto da Danah.Matthews Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    [B][SIZE="3"]
    [I][U]Faccio parte di un organismo internazionale, l'N-Ipcc (la N sta per «non-governativo») che ha valutato la stessa letteratura scientifica a disposizione del più famoso Ipcc, ma è giunto a conclusioni opposte, e ha pubblicato il rapporto «La Natura, non l'Uomo, governa il clima» (tradotto in 5 lingue, la versione italiana è pubblicata dall'editore 21mo Secolo).

    Ma N sta per multiNazionale??
    "Quante persone ci sono in questa strada, un centinaio? Quante sono le persone intelligenti, sette, otto? Bene, io lavoro per le altre novantadue" Phineas Taylor Barnum

    UE, mondo, futuro Michio Kaku:
    https://www.youtube.com/watch?v=7NPC47qMJVg

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Località
    Rubicone valley
    Messaggi
    4,223
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Giornata mondiale dell’Ambiente: l'altra campana...

    direi che da uno che scrive un libro dal titolo: "L'Illusione dell'energia dal Sole" con la prefazione di Silvio Berlusconi ho un moto di scetticismo acuto.

    Razzista con gli imbecilli!


    "La cosa seccante di questo mondo è che gli imbecilli sono sicuri di sé, mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi." Bertrand Russel

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Giornata mondiale dell'insegnante
    Di oreste pili nel forum Sardismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-10-07, 11:30
  2. Giornata mondiale dell'infanzia
    Di pensiero nel forum Hdemia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-11-03, 15:22
  3. L'altra campana
    Di agaragar nel forum Storia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-09-03, 23:17
  4. giornata mondiale dell'ambiente
    Di jeronimus2002 (POL) nel forum Repubblicani
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-06-03, 13:15

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226