User Tag List

Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 95
  1. #1
    PIANIFICAZIONE TOTALE
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Messaggi
    3,787
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La bufala del signoraggio?

    Premetto che di finanza non ci capisco molto, perciò apro la discussione più che altro per chi si interessa di questi temi. Conosco grossomodo le tesi dei signoraggisti, mentre le opinioni opposte si conoscono meno nel web.
    Premetto che anche secondo me la Banca Centrale debba essere dello Stato in tutto e per tutto, però i meccanismi che si celano dietro l'attività della Banca d'Italia sono senz'altro diversi da quelli che sostengono in essere i teorici del signoraggio.


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Uomo Nuovo
    Data Registrazione
    25 Feb 2011
    Messaggi
    72
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    Considerando che il signoraggio è "sponsorizzato" da Borghezio e l'estrema destra e, se non sbaglio, anche dal comico milionario Grillo, sia sufficiente come indizio per dubitare fortemente della validità di questa teoria.

  3. #3
    PIANIFICAZIONE TOTALE
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Messaggi
    3,787
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    Questa qui sopra mi sta sul cazzo perchè tira fuori la solita solfa dell'inneficenza dei "politici" per denigrare l'affidabilità dello Stato, che invece resta un PERNO CENTRALE per il nostro modo di intendere la trasformazione della società.
    Comunque nella prima parte, dove decostruisce le teorie del signoraggio, mi pare abbastanza chiaro.

  4. #4
    Uomo Nuovo
    Data Registrazione
    25 Feb 2011
    Messaggi
    72
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    [QUOTE=Stalinator;1947558]
    Stato, che invece resta un PERNO CENTRALE per il nostro modo di intendere la trasformazione della società.
    QUOTE]
    Potresti segnalarmi qualche testo sulla concezione dello Stato da un punto di vista marxista-leninista?

  5. #5
    PIANIFICAZIONE TOTALE
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Messaggi
    3,787
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    Marx ed Engels hanno una concezione dello Stato che resta incompleta nella sostanza, e si presta a varie riletture, ferma restando la inopinabile e totale differenza semantica e storica tra "abolizione" (Bakunin e l'anarchismo) ed "estinzione" (Marx-Engels), laddove il ruolo dell'accentramento di tutti i mezzi di produzione sotto l'egida dello Stato resta un passaggio essenziale ai fini della trasformazione della società. In ogni caso:

    Per la critica dell'economia politica (Marx)
    Sull'Autorità (Engels)
    Stato e Rivoluzione (Lenin)

    Ma risentono indubbiamente del clima del periodo e di un determinismo storico troppo marcato. Infatti poi, la storia ha prodotto situazioni in parte diverse o comunque non del tutto identiche alle previsioni in tale senso.

  6. #6
    Crocutale
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    35,776
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    399 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    Al momento le cose funzionano così:
    Lo stato emette titoli per ottenere soldi in prestito.
    Questi titoli vengono messi all'asta, la banca d'emissione non può partecipare.
    Però l'asta non è aperta a tutti, ma solo ad alcuni operatori autorizzati che fanno da intermediari, con una commissione, per le singole persone che volessero acquistare dei titoli.
    Inoltre i titoli vengono ceduti a blocchi e anche il valore minimo dei blocchi è tale da escludere chi non abbia una grossa quantità di contanti, anche se ottenesse lo status di operatore autorizzato.
    In pratica quindi i titoli vengono acquistati solo dalle banche private e pochi altri, una parte per conto dei clienti e una parte come riserva per la banca stessa.

    A questo punto la banca d'emissione può decidere di emettere nuova moneta e venderla ai privati in cambio dei titoli, decide per conto suo in maniera indipendente dallo stato.
    Anche questo passaggio avviene attraverso le banche private che vendono le loro riserve di titoli.

    Questo significa che tutta la nuova moneta stampata raggiungerà la popolazione solo attraverso il filtro delle banche private, che la presteranno a interesse.

  7. #7
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,886
    Mentioned
    94 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    Attenzione che il signoraggio non è una bufala. Mi spiego il sostantivo signoraggio indica la differenza tra il valore intrinseco della moneta (valore dato dalla carta, inchiostro, insomma dalle spese sostenute per stamparla) ed il valore nominale (quello che c'è scritto sulla banconota)

    Se, ad esempio, la bce emette una banconota dal 100 euro. Il valore nominale è 100 euro, il valore intrinseco circa 0,30 euro.

    Il signoraggio è: 100 - 0,30 = 99,70.

    Il problema dei problemi è: chi si intasca il signoraggio? E in base a quale tasso di interesse la bce cede o meglio presta i soldi allo Stato? E' gratis oppure va ad incrementare il gigantesco debito pubblico originato, secondo i signoraggisti, appunto dagli interessi che opagano gli stati alle banche centrali per avere in prestito i soldi?

    Questo è solo per limitarsi al termine signoraggio. In realtà sotto questo nome ci vanno moltre cose: dalla sovranità monetaria, al debito pubblico, alla politica dominata dalla finanza.

    La mia opinione dopo aver guardato vari siti, pro e contro? Confusione totale anche se, a pelle, sono dalla parte dei signoraggisti.
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  8. #8
    Crocutale
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    35,776
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    399 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    .... ma non li presta allo stato. Compra i titoli dai privati dopo che lo stato li ha emessi. Gli interessi generati dai titoli mi sembra che li stabilisca lo stato stesso. Naturalmente devono essere abbastanza alti da invogliare a comprarli.

  9. #9
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    80,848
    Mentioned
    257 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    Citazione Originariamente Scritto da ULTIMA LEGIONE Visualizza Messaggio
    Attenzione che il signoraggio non è una bufala. Mi spiego il sostantivo signoraggio indica la differenza tra il valore intrinseco della moneta (valore dato dalla carta, inchiostro, insomma dalle spese sostenute per stamparla) ed il valore nominale (quello che c'è scritto sulla banconota)

    Se, ad esempio, la bce emette una banconota dal 100 euro. Il valore nominale è 100 euro, il valore intrinseco circa 0,30 euro.

    Il signoraggio è: 100 - 0,30 = 99,70.

    Il problema dei problemi è: chi si intasca il signoraggio? E in base a quale tasso di interesse la bce cede o meglio presta i soldi allo Stato? E' gratis oppure va ad incrementare il gigantesco debito pubblico originato, secondo i signoraggisti, appunto dagli interessi che opagano gli stati alle banche centrali per avere in prestito i soldi?

    Questo è solo per limitarsi al termine signoraggio. In realtà sotto questo nome ci vanno moltre cose: dalla sovranità monetaria, al debito pubblico, alla politica dominata dalla finanza.

    La mia opinione dopo aver guardato vari siti, pro e contro? Confusione totale anche se, a pelle, sono dalla parte dei signoraggisti.
    Lo stato fa debiti solo se spende piu' di quello che incassa.


    La Banca centrale non presta nulla allo stato, solo nel caso che si metta a comprare buoni direttamente (cosa che accade in periodi eccezionali) e sugli interessi che riceve ci paga le tasse e sull'utile paga i dividendi allo stato di appartenenza.

    Le banche centrali contrariamente alla leggenda metropolitana non sono private, ma sono rogani o completamente pubblici (esempio la Banca d' Inghilterra) o semi pubblici indipendenti.
    Le banche private sono obbligateper legge a farne parte le quote da loro possedute non contano nei voti, non possono essere impegnate ne trasferite ne vendute.
    Globalizzazione..... si grazie.

  10. #10
    Uomo Nuovo
    Data Registrazione
    25 Feb 2011
    Messaggi
    72
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La bufala del signoraggio?

    Citazione Originariamente Scritto da Amati75 Visualizza Messaggio
    Le banche centrali contrariamente alla leggenda metropolitana non sono private,
    Anche quella italiana?
    Ultima modifica di Acciaio; 09-03-11 alle 10:48

 

 
Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Signoraggio: bufala o verità?
    Di Spetaktor nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-02-12, 14:18
  2. Signoraggio: verità o bufala ?
    Di oggettivista nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 45
    Ultimo Messaggio: 14-01-09, 20:17
  3. Signoraggio: una "bufala" molto pericolosa.
    Di Feliks nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 22-11-08, 09:31
  4. La bufala della diossina nella mozzarella di bufala Campana.
    Di el condor nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 01-04-08, 15:44
  5. La bufala del signoraggio
    Di marcus75 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 65
    Ultimo Messaggio: 25-03-08, 10:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226