User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito A Napoli meglio non votare più

    A Napoli meglio non votare più

    La provocazione: destra e sinistra incapaci di dare un futuro alla città.

    Il Tempo - A Napoli meglio non votare più

    Caro direttore, forse è il caso di sospendere le elezioni amministrative a Napoli: lasciare che si svolgano potrebbe essere molto pericoloso per la democrazia. I partiti, tutti i partiti, chiamati a sfide decisive, hanno dimostrato di non esserne all’altezza. Nel corso delle primarie del Pd è successo di tutto e la consultazione è naufragata in un mare di denunce incrociate tra i vari candidati, che si sono rinfacciati l'un l'altro ogni tipo di irregolarità, se non addirittura di illegalità. Eppure, il Pd di Napoli sarebbe il partito del presidente della Repubblica, nella città del presidente della Repubblica. Uno pensa: è il Pd che è incapace. Ma non è così, perché lo stesso partito ha organizzato le primarie per la scelta del candidato sindaco ovunque, da Torino a Bologna, senza che ci sia stata la benché minima contestazione. È dunque la sinistra partenopea l'unica a dare il peggio di sé. Dopo diciotto anni di governo ininterrotto della città, il bilancio è fallimentare su tutti i fronti. Allora uno pensa: vabbè, vediamo il centrodestra che cosa sa fare.

    L'attuale opposizione al Comune di Napoli ha raccolto le firme per sfiduciare il sindaco Rosa Russo Iervolino. Atto di per sé inutile, considerato che comunque si vota tra due mesi. Presi da un moto di sdegno, sobillati da un impeto d'orgoglio (in ogni caso tardivo), i consiglieri di destra hanno deciso di dimettersi. Trenta più uno, la maggioranza. Dunque, scioglimento del consiglio comunale. Ma con un leggero disguido: il prefetto s'è accorto che, nel rassegnare il loro mandato, i consiglieri dell'opposizione hanno commesso alcuni errori formali e dunque la loro iniziativa è nulla. Se questi qua non sanno nemmeno dimettersi, come si può pensare che possano governare una città? Una Capitale? All'orizzonte, non si intravedono uomini in grado di intraprendere quella che s'annuncia come un'impresa impossibile: risollevare Napoli. Tantomeno ci sono progetti, piani, idee. Eppure Napoli non è morta. Al contrario. La sua vitalità è esplosiva, come raramente in passato. L'attore più celebrato del momento, l'immagine del cinema italiano, Toni Servillo, è napoletano e ha scelto di continuare a vivere all'ombra del Vesuvio. Appena un paio di mesi fa, un regista americano, John Turturro, folgorato dalla canzone napoletana, ha voluto celebrare l'intreccio tra un popolo e la sua musica in un film travolgente, «Passione». Nella pellicola spiccano una strepitosa Pietra Montecorvino e un interessante Giovanni Cosmo Parlato. Da «Passione» alla passione per il Napoli, una squadra di calcio, caso raro in Europa, che s'immedesima con la sua stessa città sebbene i suoi tre giocatori più forti non siano neppure italiani: l'uruguayano Cavani, lo slovacco Hamsik e l'argentino Lavezzi.

    Con imprevedibilità e vittorie assurde, sconfitte contro ogni pronostico e cadute nei momenti topici, oggi è più che mai la fotografia della città. Insomma, Napoli è viva. Ha solo un piccolo problema: non è capace di amministrarsi. Non è in grado di assicurarsi i servizi minimi, come la raccolta dei rifiuti. Non è una questione di adesso, il tema è all'ordine del giorno da almeno tre secoli. Ma ha raggiunto livelli inaccettabili. La politica non è più in grado di far da argine alla camorra, che gestisce intere fette di territorio ove solo previa autorizzazione è consentito allo Stato di entrare. Così, è meglio non far svolgere alcun tipo di elezione. Meglio mandare un prefetto con pieni poteri. Primo punto del programma: rispettare il rosso al semaforo. Secondo, mettere il casco. Terzo, ripulire le strade rifacendo i manti stradali. Insomma, riconquistare il territorio. Pezzo dopo pezzo. Serve l'esercito per ristabilire l'ordine pubblico e un massiccio invio di forze dell'ordine. Bisognerebbe pensare di sospendere, almeno per un decennio, alcune libertà costituzionali, a cominciare dalla presunzione di innocenza. Infine, occorre avviare un grande piano di rieducazione civile sui principi fondanti del vivere nel mondo occidentale. Altro che primarie. E lo dico da napoletano.

    Fabrizio dell'Orefice

    05/03/2011
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Dec 2009
    Messaggi
    373
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: A Napoli meglio non votare più

    .
    e il Napoletano, kosì lokuace, interventista, moralista, devoto benedettino, ecc., intanto tace ! ... si sà, anke lui e fatto di kuella pasta lì ...
    .
    Unione Konfederale Cisalpina

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: A Napoli meglio non votare più

    Napoli va commissariata fino a quando non si avrà la raccolta differenziata almeno al 50%.

    Pertanto sono i cittadini che decidono quando si potrà andare a votare.

    Perché facciamo una brutta figura, avere il presidente della repubblica che ha origine in una città non in grado di togliersi la spazzatura.

    Un elemento in più per considerare l'italia uno stato africano degradato.
    Con tutto il rispetto per l'Africa.
    Finora nessun stato africano è stato paragonato a Napoli ( per non urtare immeritatamente l'orgoglio degli Africani).
    Ultima modifica di jotsecondo; 10-03-11 alle 12:19
    O si taglia o il caos

  4. #4
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: A Napoli meglio non votare più

    Ai meridionali bisognerebbe impedire di andare in parlamento, a livello locale facciano che cazzo vogliono.



  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: A Napoli meglio non votare più

    Bisogna lasciarli al loro destino.
    Non si possono violentare i popoli facendogli adottare la cultura europea che non gli appartiene.
    O si taglia o il caos

  6. #6
    k21
    k21 è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    10 Jan 2010
    Messaggi
    9,884
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito Rif: A Napoli meglio non votare più

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Non si possono violentare i popoli facendogli adottare la cultura europea che non gli appartiene.
    concordo

 

 

Discussioni Simili

  1. Votare è giusto , votare bene è meglio assai ....
    Di orpheus nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 64
    Ultimo Messaggio: 25-02-13, 22:05
  2. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 20-08-10, 23:44
  3. Roma: Romagnoli, Piuttosto Che Alemanno Meglio Votare La D’abbraccio
    Di lupo della sila nel forum Destra Radicale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-05-08, 15:50
  4. non sarebbe meglio votare in un solo giorno
    Di benfy nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-06-04, 20:35
  5. Referendum Articolo 18: perchè è meglio non andare a votare!
    Di Banditore (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-06-03, 16:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226