User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    Ritorno a Strapaese
    Data Registrazione
    21 May 2009
    Messaggi
    4,767
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Filosofia antica vs. Filosofia moderna

    Notate anche voi che la filosofia moderna sia più difficile da comprendere di quella antica? Soprattutto per quel che concerne la terminologia.
    "Non posso lasciarti né obliarti: / il mondo perderebbe i colori / ammutolirebbero per sempre nel buio della notte / le canzoni pazze, le favole pazze". (V. Solov'ev)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Filosofia antica vs. Filosofia moderna

    Senza alcun dubbio: capolavori del pensiero come il Parmenide o la Metafisica posson risultare ardui per la complessità intrinseca, opere di minor spessore concettuale della riflessione moderna lo sono per le acrobazie linguistiche. Si leggano le pagine del Sistema trascendetale dello Schelling, si sfoglino quelle della Scienza della logica dello Hegel, l'andamento discorsivo ostacola la concentrazione, l'utilizzo di termini non adeguatamente definiti nella loro portata rischia di compromettere la comprensione a ogni battuta. E con ciò nulla è da togliere al merito di questi testi. Ma l'eleganza espositiva, la chiarezza espressiva sono sintomi di grandezza, tanto più quanto devon dare forma a un pensiero concettualmente complesso: è ciò che accade ad alcuni esseri privilegiati, in cui la natura dà il meglio di sé, come in Aristotele o San Tommaso, dove forma discorsiva e materia speculativa si intrecciano virtuosamente come raramente è dato vedere.
    Ultima modifica di Platone; 01-05-11 alle 23:20
    Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.

  3. #3
    Ritorno a Strapaese
    Data Registrazione
    21 May 2009
    Messaggi
    4,767
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Filosofia antica vs. Filosofia moderna

    Citazione Originariamente Scritto da Platone Visualizza Messaggio
    Senza alcun dubbio: capolavori del pensiero come il Parmenide o la Metafisica posson risultare ardui per la complessità intrinseca, opere di minor spessore concettuale della riflessione moderna lo sono per le acrobazie linguistiche. Si leggano le pagine del Sistema trascendetale dello Schelling, si sfoglino quelle della Scienza della logica dello Hegel, l'andamento discorsivo ostacola la concentrazione, l'utilizzo di termini non adeguatamente definiti nella loro portata rischia di compromettere la comprensione a ogni battuta. E con ciò nulla è da togliere al merito di questi testi. Ma l'eleganza espositiva, la chiarezza espressiva sono sintomi di grandezza, tanto più quanto devon dare forma a un pensiero concettualmente complesso: è ciò che accade ad alcuni esseri privilegiati, in cui la natura dà il meglio di sé, come in Aristotele o San Tommaso, dove forma discorsiva e materia speculativa si intrecciano virtuosamente come raramente è dato vedere.
    Infatti. E' proprio alle acrobazie linguistiche a cui ricorrono molti filosofi moderni e contemporanei che mi riferisco, più che alla complessità del contenuto dei loro scritti. Sono del parere che se un concetto è chiaro alla mente di chi scrive debba essere espresso senza fronzoli o tecnicizzazioni, che non fanno altro che rendere indigesta l'opera.
    Ultima modifica di Strapaesano; 02-05-11 alle 15:11
    "Non posso lasciarti né obliarti: / il mondo perderebbe i colori / ammutolirebbero per sempre nel buio della notte / le canzoni pazze, le favole pazze". (V. Solov'ev)

  4. #4
    k21
    k21 è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    10 Jan 2010
    Messaggi
    9,884
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito

    il problema dei filosofi moderni è che vogliono sembrare originali, dotti e intelligenti: per dimostrare di essere originali si inventano boiate, per dimostrare di essere dotti inseriscono citazioni inutili, per dimostrare di essere intelligenti fanno discorsi contorti. Il risultato finale solitamente è una porcheria, però basta che la "critica" dica "capolavoro, genio, magnifico" e tutti a battere le mani.
    Succede qualcosa di simile anche nell'arte moderna.
    Ultima modifica di k21; 10-05-11 alle 15:27

  5. #5
    Ritorno a Strapaese
    Data Registrazione
    21 May 2009
    Messaggi
    4,767
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Filosofia antica vs. Filosofia moderna

    Citazione Originariamente Scritto da k21 Visualizza Messaggio
    il problema dei filosofi moderni è che vogliono sembrare originali, dotti e intelligenti: per dimostrare di essere originali si inventano boiate, per dimostrare di essere dotti inseriscono citazioni inutili, per dimostrare di essere intelligenti fanno discorsi contorti. Il risultato finale solitamente è una porcheria, però basta che la "critica" dica "capolavoro, genio, magnifico" e tutti a battere le mani.
    Succede qualcosa di simile anche nell'arte moderna.
    Come non essere d'accordo...
    "Non posso lasciarti né obliarti: / il mondo perderebbe i colori / ammutolirebbero per sempre nel buio della notte / le canzoni pazze, le favole pazze". (V. Solov'ev)

  6. #6
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,478
    Mentioned
    344 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: Filosofia antica vs. Filosofia moderna

    La filosofia antica è la fisica del passato.
    Un confronto esatto sarebbe tra la filosofia antica e la fisica moderna.

    Quelli che oggi si dicono filosofi sono nulla a gettone.

  7. #7
    .
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    20,199
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Rif: Filosofia antica vs. Filosofia moderna

    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    Quelli che oggi si dicono filosofi sono nulla a gettone.
    Direi volentieri dei metafisici ciò che lo Scaligero diceva dei Baschi: "Dicono che fra loro si capiscono, ma io non ci credo".
    (Chamfort)

  8. #8
    k21
    k21 è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    10 Jan 2010
    Messaggi
    9,884
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    La filosofia antica è la fisica del passato.
    è vero in parte, perché i filosofi antichi si sono posti anche questioni e problemi non strettamente connessi alla fisica; penso alla logica, alla morale, ecc...

    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    Un confronto esatto sarebbe tra la filosofia antica e la fisica moderna.
    non hai tutti i torti a fare questo parallelo, anche se probabilmente sulla fisica moderna abbiamo opinioni diverse.
    Io, dopo aver studiato per anni fisica da autodidatta, sono giunto ad una conclusione drastica: la fisica teorica moderna è una porcheria.
    Il motivo principale per cui è diventata una porcheria è che ha assunto posizioni filosofiche di fondo e ha reso tali posizioni filosofiche indiscutibili; rendendole indiscutibili, sono diventate indiscutibili anche le teorie che si basano su quelle posizioni filosofiche, col risultato finale che relatività e meccanica quantistica sono praticamente intoccabili.
    In realtà, sono teorie discutibilissime, sia perché entrambe hanno dei problemi a livello sperimentale, sia perché quello che spiegano può essere spiegato con teorie alternative.
    L'impressione che ho è che vogliano renderle intoccabili proprio per propagandare le filosofie di fondo.
    Adesso ho abbandonato la teoria e mi concentro sugli esperimenti, sulle cose che si toccano; è bellissimo, è come nuotare senza lo scafandro.

    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    Quelli che oggi si dicono filosofi sono nulla a gettone.
    sicuramente hai ragione, ma in realtà si può fare buonissima filosofia anche nel presente, ci sono tante cose da studiare e investigare.
    Secondo me, per fare della buona filosofia in epoca moderna bisogna conoscere bene la fisica sperimentale, l'astrofisica e la logica matematica (soprattutto la logica modale, ma non solo).
    Purtroppo, la stragrande maggioranza dei filosofi contemporanei è incompetente in questi settori e giustifica tale incompetenza.
    Ultima modifica di k21; 18-06-11 alle 00:57

  9. #9
    .
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    20,199
    Mentioned
    95 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Rif: Filosofia antica vs. Filosofia moderna


  10. #10
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Filosofia antica vs. Filosofia moderna

    C'è una difficoltà di penetrare il lessico, ma non si può pretendere di prender in mano certi testi senza respirare la cultura del tempo in cui vivono e che li ha preparati (tralasciando cioè il contesto storico e filosofico) : non solo perchè così non si capiscono influssi, interessi e problemi che sono il motore della speculazione, ma perchè solo così si posson cogliere i riferimenti terminologici nella loro esatta significanza e nella loro variazione (evitando così di metter in bocca qualcuno qualcosa che non gli è proprio o di ridurre tutt a un mucchio di banalità). Guardate che tale scarsa attenzione può essere comune perfino tra i maggiori interpreti, giocando brutti scherzi anche a chi si promette consapevolmente di non cascarci. Noi viviamo in un clima antistorico che ha i propri padri nell'illuminismo e nel kantismo, voglio dire nella parte peggiore di essi: sospettate sempre di chi vuol far piazza pulita e ricominciare tutto da capo, ne vien fori qualcosa di buono solo a patto di stare in continuità con la tradizione, di averne simpatia (solo così si può comprendere qualcosa), si può correggerla solo mantenendo ciò che ha di buono e solo così si fa opera di rigorizzazione. Perciò diffidare dei vari Cartesio di turno, che voglion far piazza pulita dei presupposti e invece finiscono per assumerne in modo spropositato. Insomma, prima di giudicare un ciclo come quello moderno, in sé o nei suoi autori, bisogna far opera di buona filologia e comprensione, nonj accostarsi con l'arroganza di ridurre il loro vocabolario al nostro o estrapolando un pensiero dal percorso in cui è inserito, ovvio che poi non si capisce più nulla.
    E per ultimo: dire che la filosofia debba adottare modelli sperimentali significa non aver chiaro d cosa si debba occupare e di cosa si sia di fatto occupata - incomprensione, questa, strettamente legata a quella inizialmente discussa, si tratta pur semre sempre di vedere se si capisce quel che si legge in fin dei conti, o se si capisce solo quel che si vuol capire.
    Ultima modifica di Platone; 19-06-11 alle 12:30
    Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Filosofia moderna debitrice della Scolastica Medievale?
    Di Cuordy nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 23-06-11, 14:02
  2. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 01-03-11, 14:52
  3. La Filosofia Antica Era Spirituale.
    Di José Frasquelo nel forum Conservatorismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-10-09, 02:31
  4. Filosofia occidentale vs. filosofia orientale
    Di testadiprazzo nel forum Filosofie e Religioni d'Oriente
    Risposte: 94
    Ultimo Messaggio: 07-06-08, 12:03
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-06-02, 10:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225