User Tag List

Pagina 1 di 14 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 131

Discussione: Riforme Costituzionali

  1. #1
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Riforme Costituzionali

    Riporto un messaggio postato nel 3d del Congresso LRino, magari ne esce una bella discussione

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio
    Forma di Governo
    Mi permetto di proporre un correttivo basilare e due differenti ipotesi di riforma.

    Partiamo da un presupposto. Allo stato attuale il Governo è debole e svuotato di competenze e non ho paura di dire che se ne potrebbe tranquillamente fare a meno. Non a caso tempo addietro mi espressi in favore di una tale riforma. E' pur vero che l'esecutivo può fingere da pungolo per l'attività legislativa delle Camere. Ricordo peraltro come l'edera si sia storicamente caratterizzata quale forza parlamentarista e legata ad una legge elettorale proporzionale. Mi muoverò quindi lungo questa direttrice.

    Il correttivo minimo è rappresentato dalla sfiducia costruttiva. I governi pirriani sono storicamente deboli e si può quindi ritenere ragionevole una misura che ne renda più agevole la sopravvivenza.

    Questo correttivo si sposerebbe in maniera magistrale con il Presidenzialismo Alternante di Sartori - meglio noto come Sartorellum. Mi si dirà: scusa, ma non è il sistema attualmente in uso? No. Lo dico chiaramente: quello attuale è un papocchio senza capo nè coda.
    Ho qui di fianco a me il libro di Sartori nel quale ne spiega il funzionamento - che per comodità riassumerò in pochi punti.

    • Elezione diretta del Presidente
    • Ogni Legislatura si caratterizza un massimo di x Governi Parlamentaristi (poniamo due)
    • In seguito alla caduta del secondo Governo del Parlamento si sfocia in un esecutivo Presidenziale che ha il compito di portare a termine la legislatura.
    • Il Governo del Presidente è un Governo Presidenzialista vero, del quale il Pres. potrà nominare e revocare a piacimento i propri ministri senza possibilità del Parlamento di sfiduciare nè l'esecutivo nella sua interezza nè tantomeno i singoli componenti (gli LRini della vecchia generazione avranno capito a chi e cosa alludo)
    • Per evitare il rischio di una congiura Presidenziale volta a danneggiare sistematicamente i governi del Parlamento si introduce l'incompatibilità tra l'incarico di Parlamentare e di Ministro.

    Si noti peraltro come il passaggio dal primo al secondo governo parlamentare verrebbe gestito dall'introduzione della sfiducia costruttiva. Non dico che siamo in presenza del sistema perfetto, ma quasi quasi...

    Seconda opzione che suggerirei è quella del Governo del Direttorio sul modello svizzero (per cui rimando all'apposita pagina di Wikipedia). Peraltro so che questo sistema ha estimatori anche a sinistra - per info chiedere a John Galt Ad ogni modo mi sento di suggerire l'introduzione di un vero Sartorellum, che oltre a garantire la governabilità, credo possa essere votato con un notevole grado di trasversalità :giagia:

    Modifiche all'Architettura Costituzionale
    Il bicameralismo allo stato attuale vive grossi problemi. La nascita del Senato ha definitivamente spostato il fulcro del gioco verso la politica reale. Coloro i quali erano anche nella vecchia POL ricorderanno come l'esperienza ludica si risolvesse esclusivamente in un fare e disfare continuamente la Carta, quindi il passo in avanti è netto e sotto gli occhi di tutti.
    Peraltro con la futura introduzione di PIR Ciy che dovrebbe avere competenze relative al lato economico della simulazione, bisogna fare i conti con una Camera che ormai ha poco senso. Questo è il motivo per il quale riporto l'interessante proposta di Manfr circa la trasformazione della Camera in Commissione Affari Costituzionali. Suggerirei una commissione direi di 7/9 membri assegnati in quota proporzionale ai seggi ottentui al Senato: essi verrebbero poi nominati dai rispettivi partiti di provenienza, che potrebbero quindi assegnare tali posti ai rispettivi tecnici.

    In tal modo si potrebbe anche risolvere la problematica relativa all'eccessivo numero di voti che l'utenza dovrebbe esprimere (con l'introduzione di PIR City si giungerebbe a quattro: Presidente, due Camere e Consiglio Comunale... decisamente troppo ).
    Ovviamente con tale trasformazione il sistema diverrebbe praticamente monocamerale: la fiducia ad un esecutivo verrebbe votata dal solo Senato, che vederebbe comunque salvaguardate le proprie prerogative potendo approvare o respingere le modifiche Costituzionali che lo vedrebbero parte in causa.

    Di carne al fuoco ne ho messa, ora a voi la parola
    Ed una replica di Supermario
    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    A proposito Cabra.

    Ho letto le tue proposte tecniche sul gioco.
    Ovviamente condivido la proposta ( che nel post di saluti ho fatto pure io http://forum.politicainrete.net/2030402-post46.html ) sulla commissione costituzionale, non condivido però solo una cosa, il modo in cui viene composta.. nel senso che 6-7-8 rappresentati divisi in modo proporzionale favoriscono oltremisura i grandi partiti.

    Propongo piuttosto di stabilire 1 rappresentante per ogni partito presente con almeno un candidato al Senato e di lasciare lasciare la parte proporzionale ( attraverso approvazione dei DDL costituzionali ) al Senato che con i suoi 15 senatori ( se eliminiamo la Camera possiamo salire anche a 21 ) rappresenta in maniera più fedele e appunto proporzionale l 'elettorato di PIR.

    Un appunto per chi sostiene che ho "fatto marcia indietro sul bicameralismo".. io non sono mai stato "bicameralista".. il bicameralismo attuale è solo il risultato finale di un accordo, un compromesso fra due modi di intendere il gioco.. quausa diello mio con il SENATO e quello di Ronnie con il vecchio gioco CAMERA.

    Chi è da più tempo nel gioco si ricorderà bene che SENATO e CAMERA sono nati come due giochi separati ed indipendenti nel forum provvisorio gestito da VENOM.
    SENATO fra l'altro non necessitava neppure della costituzione per funzionare.. ma soltanto del suo regolamento interno..

    Fu poi l' amministrazione di PIR a chiedere che i due giochi confluissero in un unico gioco, e da quì la necessità di creare un sistema bicamerale.

    La prima legislatura ha però visto che SENATO gira e funziona meglio di CAMERA e che CAMERA può benissimo essere sostituito da una commissione più piccola e snella.

    Perciò per quanto mi riguarda non c'è stato nessun ripensamento, ma piuttosto un affermazione di SENATO, che mi mi appaga di tutto il lavoro fatto in questi due anni, prima in costituente e poi come Presidente del Senato.

    Fa piacere inoltre anche che si è presa in considerazione la mia proposta di trovare un sistema per riparare velocemente i bugs del gioco in modo da non bloccarsi per mesi e mesi.
    Nello specifico ho proposto che questo sistema prendesse la forma di decreti legge da parte del governo ( in questo modo il governo aquisterebbe anche una importanza maggiore ) ella durata temporanea di pochi giorni in modo da consentire al Senato di bonificare il bugs.
    Chiaramente però si può prendere in considerazione anche altre vie.. come lasciare questa prerogativa la Presidente di PIR.. piuttosto che ad un altro organo istituzionale.. l' importante è garantire la fluidità del gioco ed evitare una situazione come quella che ti ha visto coninvolto nella prima legislatura e che si è protatta fino alla fine della stessa senza risolversi.
    Ultima modifica di Supermario; 10-05-11 alle 07:27
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    81,637
    Mentioned
    732 Post(s)
    Tagged
    63 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    Interessante serie di osservazioni e proposte.
    Per come la vedo io Camera si sta gia' riducendo a poco, a causa delle nuove espansioni della simulazione.
    Una alternativa alla proposta Manfr consisterebbe nel trasformarla in una assemblea di tipo gestionale dei rapporti tra le varie branche del legislativo generale (a questo punto da Senato la potremmo denominare Assemblea o Congresso, incaricato di ogni aspetto della vita politica interna di PIR) dell' esecutivo e delle istanze locali (PIR City)...per intenderci in parte sul modello del Bundesrat tedesco e in parte del Senato USA.
    Complicato come congegno, lo so. Ma di sicuro sarebbe piu' utile dell'attuale Camera. E piu' divertente.
    CETERUM CENSEO KARLPOPPER BANNANDUM EST

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  3. #3
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,087
    Mentioned
    234 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    Un alternativa a quanto ho proposto nel mio intervento riguardo alla composizione della commissione costituzionale che deve sostituire la camera dei deputati è quella di assicurare un commissario per ogni partito presente in parlamento.. ma di far valere il loro voto tanto quanto è la forza del loro partito alla Camera.

    Es. il PDS prende 5 senatori, il voto del commissario del PDS peserà 5.
    Un altro partito ha preso 1 senatore, il voto del commissario di quel partito peserà 1.

    In questo modo simuleremo l' esatta importanza e peso politico di ogni partito tenendo però basso il numero dei commissari.
    Ultima modifica di Supermario; 10-05-11 alle 00:35
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  4. #4
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    Il messaggio dove proponevi la Commissione effettivamente me l'ero perso Ma ottimo, la necessità di riformare la Camera è evidentemente sentita in maniera molto trasversale.

    La differenza tra il mio ed il tuo progetto di Commissione Aff. Cost. è legata alle competenze della stessa. Mi spiego: il criterio "un partito, un voto" ben si adatta ad un puro centro di elaborazione delle proposte come quello che proponi; nella mia idea la C.A.C. è non più una Camera ma - passatemi la battuta - una Cameretta () con Competenze simili a quelle attuali. Detta in maniera esplicita, sarebbe la Commissione ad approvare le Riforme Costituzionali: ecco quindi la necessità di una proporzionalità tra i suoi componenti. La differenza rispetto al modello attuale consisterebbe per l'appunto nella composizione - quindi la nomina dei membri rispetto all'attuale elezione. E almeno su questo si concorda un pò tutti

    Edit: la proposta di voto ponderato mi pare ottima! (avevo iniziato a postare da prima del tuo ultimo messaggio)

    Alla fine nel messaggio che hai linkato ci sono molte buone idee - specie sulla questione PIR City: quest'ulteriore elezione la si poteva risparmiare. Alcuni appunti però li ho. In primo luogo ci andrei piano con l'allargamento del Senato, che potrebbe essere dilazionato nel tempo o comunque legato agli scaglioni di votanti previsti nella Carta - in caso di avvio della C.A.C. ovviamente andrebe rivisto verso l'alto il numero degli eletti.

    Peraltro la questione decreti va studiata per bene. Mettiamo il caso di una maggioranza governativa e di un Presidente dello stesso colore politico, che magari da un decreto potrebbero trarre vantaggio: come la mettiamo? Insomma, nel caso andrebbero posti precisi paletti circa i requisiti per la decretazione, o ancora sull'impossibilità di reiterazione o di ricorrere ad una sanatoria.
    Tanto per dirne una... una coalizione spregiudicata potrebbe decretare in materia formazione del Governo e giungere fin da subito ad un governo Presidenziale, facendo poi approvare l'operato dalla Camera sotto il suo controllo. A qualcuno sembrerà un caso limite, ma senza paletti fissi l'ipotesi diverrebbe fin troppo realistica!

    Tornando al messaggio che ho riportato prima, non ho capito cosa volesi dire circa il tuo passo indietro sul bipolarismo... a meno che non intendessi bicameralismo, e allora il discorso acquisterebbe un certo senso
    Ultima modifica di Cabraizinho; 10-05-11 alle 00:38
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

  5. #5
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,087
    Mentioned
    234 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Interessante serie di osservazioni e proposte.
    Per come la vedo io Camera si sta gia' riducendo a poco, a causa delle nuove espansioni della simulazione.
    Una alternativa alla proposta Manfr consisterebbe nel trasformarla in una assemblea di tipo gestionale dei rapporti tra le varie branche del legislativo generale (a questo punto da Senato la potremmo denominare Assemblea o Congresso, incaricato di ogni aspetto della vita politica interna di PIR) dell' esecutivo e delle istanze locali (PIR City)...per intenderci in parte sul modello del Bundesrat tedesco e in parte del Senato USA.
    Complicato come congegno, lo so. Ma di sicuro sarebbe piu' utile dell'attuale Camera. E piu' divertente.
    Sinceramente il Senato lo lascerei così, non lo snaturerei o non gli darei troppe cose da fare altrimenti poi il gioco diventa solo troppo macchino e confusionario, delegherei invece quanto riguarda la parte gestionale di PIR CITY al consiglio cittadino.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  6. #6
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,087
    Mentioned
    234 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio

    Tornando al messaggio che ho riportato prima, non ho capito cosa volesi dire circa il tuo passo indietro sul bipolarismo... a meno che non intendessi bicameralismo, e allora il discorso acquisterebbe un certo senso
    Si intendevo bicameralismo, chiedo venia ma sono stanco.

    Al resto rispondo domani dopo le 12.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  7. #7
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,087
    Mentioned
    234 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio

    La differenza tra il mio ed il tuo progetto di Commissione Aff. Cost. è legata alle competenze della stessa. Mi spiego: il criterio "un partito, un voto" ben si adatta ad un puro centro di elaborazione delle proposte come quello che proponi; nella mia idea la C.A.C. è non più una Camera ma - passatemi la battuta - una Cameretta () con Competenze simili a quelle attuali. Detta in maniera esplicita, sarebbe la Commissione ad approvare le Riforme Costituzionali: ecco quindi la necessità di una proporzionalità tra i suoi componenti. La differenza rispetto al modello attuale consisterebbe per l'appunto nella composizione - quindi la nomina dei membri rispetto all'attuale elezione. E almeno su questo si concorda un pò tutti
    Ti ricordo che nella prima legislatura di LR... tanto tempo fa oramai.. LR fu tagliata fuori dalla commissione affari costituzionali proprio perche all' epoca i pochi posti furono spartiti dai partiti più grandi.
    Per questo credo che la ripartizione ponderata che ho postato nel post 4 sia più rappresentativa possibile del verdetto popolare.
    Ultima modifica di Supermario; 10-05-11 alle 07:17
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  8. #8
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    Citazione Originariamente Scritto da occidentale Visualizza Messaggio
    Interessante serie di osservazioni e proposte.
    Per come la vedo io Camera si sta gia' riducendo a poco, a causa delle nuove espansioni della simulazione.
    Una alternativa alla proposta Manfr consisterebbe nel trasformarla in una assemblea di tipo gestionale dei rapporti tra le varie branche del legislativo generale (a questo punto da Senato la potremmo denominare Assemblea o Congresso, incaricato di ogni aspetto della vita politica interna di PIR) dell' esecutivo e delle istanze locali (PIR City)...per intenderci in parte sul modello del Bundesrat tedesco e in parte del Senato USA.
    Complicato come congegno, lo so. Ma di sicuro sarebbe piu' utile dell'attuale Camera. E piu' divertente.
    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Sinceramente il Senato lo lascerei così, non lo snaturerei o non gli darei troppe cose da fare altrimenti poi il gioco diventa solo troppo macchino e confusionario, delegherei invece quanto riguarda la parte gestionale di PIR CITY al consiglio cittadino.
    Concordo con SM, il modello è troppo complesso! Ad ogni modo in concreto di cosa si occuperebbe il Congresso?

    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Un alternativa a quanto ho proposto nel mio intervento riguardo alla composizione della commissione costituzionale che deve sostituire la camera dei deputati è quella di assicurare un commissario per ogni partito presente in parlamento.. ma di far valere il loro voto tanto quanto è la forza del loro partito alla Camera.

    Es. il PDS prende 5 senatori, il voto del commissario del PDS peserà 5.
    Un altro partito ha preso 1 senatore, il voto del commissario di quel partito peserà 1.

    In questo modo simuleremo l' esatta importanza e peso politico di ogni partito tenendo però basso il numero dei commissari.
    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Ti ricordo che nella prima legislatura di LR... tanto tempo fa oramai.. LR fu tagliata fuori dalla commissione affari costituzionali proprio perche all' epoca i poci posti furono spartiti dai partiti più grandi.
    Per questo credo che la ripartizione ponderata che ho postato nel post 4 sia più rappresentativa possibile del verdetto popolare.
    Ammazza, sei molto più vecchio (politicamente) di me
    Ad ogni modo, come ho detto editanto il precedente post, l'idea mi garba: soddisfa sia la necessità di contenere il numero dei Costituzionalisti e di rappresentare tutti, sia il criterio di proporzionalità che a mio avviso non può mancare

    Ma a questo punto mi chiedo perchè non far votare la Riforma Costituzionale direttamente alla C.A.C. (fatte salve ovviamente le prerogative del Senato in merito alle riforme che lo riguardano).
    Ultima modifica di Cabraizinho; 10-05-11 alle 00:56
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

  9. #9
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    81,637
    Mentioned
    732 Post(s)
    Tagged
    63 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio
    Concordo con SM, il modello è troppo complesso! Ad ogni modo in concreto di cosa si occuperebbe il Congresso?


    Ammazza, sei molto più vecchio (politicamente) di me
    Ad ogni modo, come ho detto editanto il precedente post, l'idea mi garba: soddisfa sia la necessità di contenere il numero dei Costituzionalisti sia il criterio di proporzionalità.
    Ma a questo punto mi chiedo perchè non far votare la Riforma Costituzionale direttamente alla C.A.C. (fatte salve ovviamente le prerogative del Senato in merito alle riforme che lo riguardano).
    Scompattero' il tutto domani. Ora me ne vado a letto.:sofico:
    CETERUM CENSEO KARLPOPPER BANNANDUM EST

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

  10. #10
    Giolittiano
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    8,410
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Rif: Riforme Costituzionali

    bene ma bisogna aumentare i poteri governativi.

    ad esempio un governo parlamentare ( lo escluderei nell'eventuale governo del presidente) può nominare 1 giudice della corte cost o può approvare disegni di legge in modo più rapido, oppure può modificare la legge elettorale con competenza esclusiva.

    il gioco è più divertente se ci si batte per governare e non solo per la poltrona di presidente del senato
    VOTA ALLE ELEZIONI DI POL QUI
    VOTA LISTA REPUBBLICANA


 

 
Pagina 1 di 14 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. al via riforme costituzionali...
    Di yure22 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-04-12, 23:00
  2. Riforme costituzionali
    Di Frankie D. nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 06-03-12, 15:22
  3. Riforme costituzionali
    Di trilex nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-10-09, 13:58
  4. riforme costituzionali
    Di rostro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-11-07, 22:26
  5. Riforme costituzionali
    Di guidulli nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 07-08-07, 23:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226