User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 59
  1. #1
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Inserzioni Blog
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Una proposta ai darwinisti

    UNA PROPOSTA AI DARWINISTI

    Di Enzo Pennetta - 05/01/2011 - Darwinismo - 661 visite - 7 commenti (attivi)



    Richard Dawkins, biologo evoluzionista e membro della Royal Society, è uno dei più affermati divulgatori del darwinismo. Nel suo libro "L'illusione di Dio" però trasforma impropriamente una teoria scientifica in un argomento contro le religioni e in particolare contro il cattolicesimo verso il quale usa parole che sconfinano nell'intolleranza. Ultimamente, proprio dalle pagine di Libertà e Persona, abbiamo da parte nostra evidenziato come il creazionismo sia non solo lontano dalle posizioni scientifiche autenticamente cattoliche ma come esso sia in realtà dannoso per i cattolici in quanto utilizzato per screditarli.
    Dopo aver chiarito questo punto e aver preso le distanze dai creazionisti, chiediamo ai darwinisti di fare altrettanto con qualcosa di molto più grave: le posizioni fondamentaliste del biologo Richard Dawkins.

    Chiediamo di prendere le distanze da un fomentatore di discriminazioni, da un autore che con le sue affermazioni pone le premesse di una persecuzione nei confronti dei credenti e in particolare dei cattolici. Dawkins è infatti il sostenitore della religiosità come malattia mentale, per lui un credente andrebbe quindi sottoposto a cure psichiatriche così come nell’Unione Sovietica si rinchiudevano negli ospedali psichiatrici gli oppositori del regime. Queste tesi sono evidenti fin dalle prime pagine del suo libro “L’illusione di Dio” (The God Delusion in inglese):

    «Il termine delusion che adopero nel titolo ha vari significati -illusione, errore, inganno, mania, allucinazione- ma, data la sua valenza psichiatrica, alcuni specialisti ne hanno contestato l’uso “profano”.... Il Penguin English Dictionary definisce delusion una “falsa credenza o impressione”. Curiosamente, per illustrare il concetto il dizionario cita una frase di Phillip E. Johnson: “Il darwinismo è la storia di come l’umanità si sia liberata dall’illusione che il suo destino sia controllato da un potere superiore”.»
    Pag. 17 I

    n confronto al delinquente psicotico dell’Antico Testamento, il Dio deista dell’illuminismo settecentesco è assai più nobile: degno della sua creazione cosmica, sprezzantemente incurante delle nostre vicende…
    Pag. 45

    Come ha osservato lo scienziato americano Steven Weinberg, premio Nobel per la fisica: «La religione rappresenta un insulto alla dignità umana.»
    Pag. 246

    Hartung si diverte ad analizzare l’Apocalisse… «se le lettere ci danno un Giovanni fatto di marijuana, l’Apocalisse ci dà un Giovanni fatto di allucinogeni».
    Pag. 255

    (la religione) …un asse portante del male nel mondo.
    Pag. 259

    Per Dawkins quindi il darwinismo va ben oltre il campo scientifico e diventa lo strumento col quale si dimostra che la credenza in un essere superiore sia un fenomeno psichiatrico, la tesi viene sviluppata dalle prime alle ultime pagine, conseguentemente a queste premesse insegnare il catechismo dovrebbe essere un reato:

    «La fede è molto, molto pericolosa, e imbottire dei suoi principi il cranio vulnerabile di un bambino innocente è una grave colpa.»
    Pag. 304

    E poi: «l’abuso sessuale, per quanto orribile, produce forse un danno inferiore al danno psicologico permanente recato al bambino da un’educazione cattolica.»
    Pag. 310

    E ancora: «Jill Mytton è stata educata al terrore dell’inferno. Da adulta ha abbandonato il cristianesimo e adesso fa la terapeuta, aiutando altre vittime dei traumi religiosi e infantili.»
    Pag. 316

    Dawkins è quindi fautore di istanze che ricalcano nei toni quelle degli integralisti religiosi che dice di combattere, è intollerante verso la religione perché in realtà propone un credo materialista intollerante della diversità di pensiero, chi la pensa diversamente da lui è un malato psichiatrico. Il testo originale è stato pubblicato nel 2006, ma perché in questi quattro anni da parte del mondo scientifico non si è levata nessuna voce critica nei confronti di Dawkins? Perché nessuno si è dissociato dai proclami “jihadisti” dell’etologo inglese? Se questo appello giungerà alle orecchie di personaggi come Telmo Pievani, Margherita Hack, Edoardo Boncinelli, o dei i fisici firmatari dell’appello contro il discorso di Benedetto XVI alla Sapienza o di altri esponenti del mondo scientifico e, perché no, a divulgatori come Piero Angela, sarebbe bello poter ricevere una loro adesione a questa richiesta di presa di distanze. Restiamo in fiduciosa attesa. Una raccolta critica di molti altri passaggi significativi del libro di Dawkins è disponibile sul sito:

    Falsi storici

    Libertà e Persona - Associazione culturale
    Ultima modifica di UgoDePayens; 10-05-11 alle 17:51
    “Pray as thougheverything depended on God. Work as though everything depended on you.”

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Dec 2010
    Messaggi
    17,877
    Mentioned
    202 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Citazione Originariamente Scritto da UgoDePayens Visualizza Messaggio
    UNA PROPOSTA AI DARWINISTI

    Di Enzo Pennetta - 05/01/2011 - Darwinismo - 661 visite - 7 commenti (attivi)



    Richard Dawkins, biologo evoluzionista e membro della Royal Society, è uno dei più affermati divulgatori del darwinismo. Nel suo libro "L'illusione di Dio" però trasforma impropriamente una teoria scientifica in un argomento contro le religioni e in particolare contro il cattolicesimo verso il quale usa parole che sconfinano nell'intolleranza. Ultimamente, proprio dalle pagine di Libertà e Persona, abbiamo da parte nostra evidenziato come il creazionismo sia non solo lontano dalle posizioni scientifiche autenticamente cattoliche ma come esso sia in realtà dannoso per i cattolici in quanto utilizzato per screditarli.
    Dopo aver chiarito questo punto e aver preso le distanze dai creazionisti, chiediamo ai darwinisti di fare altrettanto con qualcosa di molto più grave: le posizioni fondamentaliste del biologo Richard Dawkins.

    Chiediamo di prendere le distanze da un fomentatore di discriminazioni, da un autore che con le sue affermazioni pone le premesse di una persecuzione nei confronti dei credenti e in particolare dei cattolici. Dawkins è infatti il sostenitore della religiosità come malattia mentale, per lui un credente andrebbe quindi sottoposto a cure psichiatriche così come nell’Unione Sovietica si rinchiudevano negli ospedali psichiatrici gli oppositori del regime. Queste tesi sono evidenti fin dalle prime pagine del suo libro “L’illusione di Dio” (The God Delusion in inglese):

    «Il termine delusion che adopero nel titolo ha vari significati -illusione, errore, inganno, mania, allucinazione- ma, data la sua valenza psichiatrica, alcuni specialisti ne hanno contestato l’uso “profano”.... Il Penguin English Dictionary definisce delusion una “falsa credenza o impressione”. Curiosamente, per illustrare il concetto il dizionario cita una frase di Phillip E. Johnson: “Il darwinismo è la storia di come l’umanità si sia liberata dall’illusione che il suo destino sia controllato da un potere superiore”.»
    Pag. 17 I

    n confronto al delinquente psicotico dell’Antico Testamento, il Dio deista dell’illuminismo settecentesco è assai più nobile: degno della sua creazione cosmica, sprezzantemente incurante delle nostre vicende…
    Pag. 45

    Come ha osservato lo scienziato americano Steven Weinberg, premio Nobel per la fisica: «La religione rappresenta un insulto alla dignità umana.»
    Pag. 246

    Hartung si diverte ad analizzare l’Apocalisse… «se le lettere ci danno un Giovanni fatto di marijuana, l’Apocalisse ci dà un Giovanni fatto di allucinogeni».
    Pag. 255

    (la religione) …un asse portante del male nel mondo.
    Pag. 259

    Per Dawkins quindi il darwinismo va ben oltre il campo scientifico e diventa lo strumento col quale si dimostra che la credenza in un essere superiore sia un fenomeno psichiatrico, la tesi viene sviluppata dalle prime alle ultime pagine, conseguentemente a queste premesse insegnare il catechismo dovrebbe essere un reato:

    «La fede è molto, molto pericolosa, e imbottire dei suoi principi il cranio vulnerabile di un bambino innocente è una grave colpa.»
    Pag. 304

    E poi: «l’abuso sessuale, per quanto orribile, produce forse un danno inferiore al danno psicologico permanente recato al bambino da un’educazione cattolica.»
    Pag. 310

    E ancora: «Jill Mytton è stata educata al terrore dell’inferno. Da adulta ha abbandonato il cristianesimo e adesso fa la terapeuta, aiutando altre vittime dei traumi religiosi e infantili.»
    Pag. 316

    Dawkins è quindi fautore di istanze che ricalcano nei toni quelle degli integralisti religiosi che dice di combattere, è intollerante verso la religione perché in realtà propone un credo materialista intollerante della diversità di pensiero, chi la pensa diversamente da lui è un malato psichiatrico. Il testo originale è stato pubblicato nel 2006, ma perché in questi quattro anni da parte del mondo scientifico non si è levata nessuna voce critica nei confronti di Dawkins? Perché nessuno si è dissociato dai proclami “jihadisti” dell’etologo inglese? Se questo appello giungerà alle orecchie di personaggi come Telmo Pievani, Margherita Hack, Edoardo Boncinelli, o dei i fisici firmatari dell’appello contro il discorso di Benedetto XVI alla Sapienza o di altri esponenti del mondo scientifico e, perché no, a divulgatori come Piero Angela, sarebbe bello poter ricevere una loro adesione a questa richiesta di presa di distanze. Restiamo in fiduciosa attesa. Una raccolta critica di molti altri passaggi significativi del libro di Dawkins è disponibile sul sito:

    Falsi storici

    Libertà e Persona - Associazione culturale
    Nessuno ha preso le distanze per la semplice ragione che non vi era motivo per prendere le distanze.

    Dawkins nei suoi libri ha il diritto di dire quello che pensa , nel caso sorpassi determinati limiti esiste sempre la possibilità di denuncia per calunnia o dove esista di vilipendio.

    Se Dawkins presentasse le sue opinioni come diretta e necessaria conseguenza delle teorie scientifiche legate al darwinsmo allora si che potrebbe chiedere una alzata di scudi , ad esempio se avesse affermato in modo similare alla dichiarazione di Watson che i neri siano meno intelligenti per via genetica.
    Ma finchè si appoggia alla scienza in modo corretto , riportando dati e teorie accettate e presenta sue estrapolazioni , l'alzata di scudi o l'ostracismo non è da richiedere.

    Altro discorso se si è d'accordo o meno con le sue estrapolazioni.
    Io ad esempio le trovo molto plausibili ed in molti casi accettabili.

    Per quanto riguarda Pennetta invece non mi trovo d'accordo sulla maggior parte(eufemismo) delle sue affermazioni sull'evoluzione che dimostrano la sua incapacità di capire l'evoluzione e le teorie che la spiegano.

  3. #3
    ...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,338
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Io continuo a non capire come possa un fanatico evoluzionista materialista sostenre di dover fare qualcosa per via di un qualche motivo. Se la religione fosse una malattia, per i motivi che dice lui, allora ogni pensiero umano é il frutto della malattia. L'uomo, per tutta la sua esistenza, avrebbe dovuto auto-rinchiudersi in un manicomio, e l'umanità si sarebbe estinta in pochissimo tempo. Ciò non coincide molto con la conservazione della specie.

    Mettiamo anche che chi crede nell'ultraterreno sia nell'errore: ciò non può significare che sia malato. Questo errore andrebbe corretto con la ragione e non con la forza: se Dawkins vorrebbe usare la forza, significa che non ha argomenti sufficienti per sradicare quella che evidentemente non é una malattia ma semplicemente é la natura dell'uomo. Come se un pazzo volesse sradicare dall'umanità, per giunta con la forza, l'idea che camminare con le gambe e non con le mani sia la cosa più corretta.
    "Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare se stesso" - Étienne Gilson


    "Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica" - Cassiodoro.

  4. #4
    ...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,338
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Citazione Originariamente Scritto da Darwin Visualizza Messaggio

    Altro discorso se si è d'accordo o meno con le sue estrapolazioni.
    Io ad esempio le trovo molto plausibili ed in molti casi accettabili.
    Plausibili ed accettabili, ma non del tutto convincenti. Dunque cosa ti fa dubitare delle sue teorie?
    "Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare se stesso" - Étienne Gilson


    "Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica" - Cassiodoro.

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Messaggi
    4,937
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Citazione Originariamente Scritto da UgoDePayens Visualizza Messaggio
    [...]
    Dopo aver chiarito questo punto e aver preso le distanze dai creazionisti, chiediamo ai darwinisti di fare altrettanto con qualcosa di molto più grave: le posizioni fondamentaliste del biologo Richard Dawkins.

    [...]
    ai biologi darwinisti ? :gratgrat:
    la comunità scientifica non si occupa di questi screzi , state confondendo la scienza con la politica/religione

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Dec 2010
    Messaggi
    17,877
    Mentioned
    202 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Citazione Originariamente Scritto da Cuordileone Visualizza Messaggio
    Plausibili ed accettabili, ma non del tutto convincenti. Dunque cosa ti fa dubitare delle sue teorie?
    La riserva che si deve dare a tutte le estrapolazioni che vengono fatte da teorie consolidate.

  7. #7
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Richard Dawkins è un povero idiota come Odifreddi: personaggi a cui Dio ha dato una buona intelligenza in un settore specifico dell'intelligenza, come può essere la matematica ma lasciando via il resto, compensandolo con la spocchia e la presunzione. A leggere certe loro considerazioni che esulano dal loro settore pare proprio di leggere un povero idiota, poveri bambini dispettosi che cercano di ribellarsi al genitore con provocazioni idiote. Non avete questa impressione? forse hanno avuto infanzie difficili. non mi stupirei di scoprire che i loro genitori fossero estremisti religiosi che li maltrattavano.

    bisognerebbe far leggere quello che scrive dawkins a tutti e poi chiedere cosa succederebbe se un cattolico scrivesse un libro in cui si dice che gli atei sono idioti malati mentali. come minimo finirebbe al rogo come intollerante. se invece lo fa un ateo è libertà di espressione.
    Ultima modifica di TEBELARUS; 10-05-11 alle 18:45
    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

  8. #8
    ...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,338
    Inserzioni Blog
    6
    Mentioned
    107 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Citazione Originariamente Scritto da Darwin Visualizza Messaggio
    La riserva che si deve dare a tutte le estrapolazioni che vengono fatte da teorie consolidate.
    Quindi ammetti che quel tizio vorrebbe mettere in manicomio miliardi di persone, pur sapendo che potrebbe sbagliare qualche cosa?
    Ultima modifica di Cuordy; 10-05-11 alle 18:46
    "Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare se stesso" - Étienne Gilson


    "Se commettiamo ingiustizia, Dio ci lascerà senza musica" - Cassiodoro.

  9. #9
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Citazione Originariamente Scritto da Cuordileone Visualizza Messaggio
    Quindi ammetti che quel tizio vorrebbe mettere in manicomio miliardi di persone, pur sapendo che potrebbe sbagliare qualche cosa?

    nulla è sicuro al 100%... :sofico: ricorda che è agnostico e l'agnostico rimane sempre aperto al dubbio... quindi non può dire che Dawkins sbaglia anche se volesse sterminare il 95% della specie umana perché è religiosa...:sofico:
    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    15 Dec 2010
    Messaggi
    17,877
    Mentioned
    202 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: Una proposta ai darwinisti

    Citazione Originariamente Scritto da Cuordileone Visualizza Messaggio
    Quindi ammetti che quel tizio vorrebbe mettere in manicomio miliardi di persone, pur sapendo che potrebbe sbagliare qualche cosa?
    No , non parla di manicomio , afferma semplicemente che il credere sia una anomalia psichiatrica , in questo non si discosta da chi afferma la stessa cosa della omosessualità.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 508
    Ultimo Messaggio: 16-09-08, 22:51
  2. Aforisma per i non darwinisti
    Di Occam nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-06-08, 14:38
  3. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-06-08, 13:44
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-10-05, 15:30
  5. Una proposta indecente o una proposta utile?
    Di Paolo Arsena nel forum Repubblicani
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-04-05, 08:04

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226