User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 43
  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,339
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il coraggio della verità.

    Bagnasco: serve il coraggio della verita' - Cronaca - ANSA.it

    Consiglio: andateci piano, se no si rischia che la gente comune vada fuori di testa...
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    bagnasco (bel cognome ticinese) è della lega ?

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    Statua Wojtyla a Termini. Alemanno: bella. I passanti: brutta / Sondaggio - Il Messaggero


    ROMA - Una statua alta oltre cinque metri raffigurante Giovanni Paolo II, concava come simbolo di accoglienza, fusa in bronzo con una patina color argento, si erge da oggi davanti alla Stazione Termini di Roma. Opera dello scultore Oliviero Rainaldi, donata a Roma dalla fondazione Silvana Paolini Angelucci e inaugurata nel giorno in cui ricorre la nascita del Beato, si porta già dietro polemiche sulle sue qualità artistiche.

    Il cardinale vicario della diocesi di Roma, Agostino Vallini, ha salutato la statua come «l'augurio che i romani possano essere sempre uomini e donne d'accoglienza che a volte può essere difficile ma un uomo può dirsi orgoglioso di se stesso solo nel momento in cui è stato in grado di accogliere l'altro». Con l'inaugurazione della statua si concludono le celebrazioni della beatificazione di Papa Wojtyla «lasciando - ha detto Alemanno - una traccia indelebile nella porta d'accesso della città».

    La statua è piaciuta al sindaco che l'ha definita «bella e suggestiva: un'opera moderna che come tale stimola e muove la fantasia e ognuno troverà la sua visione giusta dell'opera».

    La realizzazione non ha riscontrato il gradimento di persone e curiosi presenti all'inaugurazione. Qualcuno addirittura ha detto che «va tolta perché ci fa fare brutta figura con i turisti». Per il cardinale Vallini, «l'autore ha voluto esprimere in maniera originalissima il simbolo della reciproca accoglienza». La statua è ispirata alla foto scattata nell'aula Paolo VI nel novembre del 2003 in occasione dell'udienza concessa ai membri e collaboratori del Pontificio Consiglio per gli operatori sanitari. In quella circostanza Papa Wojtyla avvolse scherzosamente con il mantello un bambino seduto su un gradino accanto a lui.
    O si taglia o il caos

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,019
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Statua Wojtyla a Termini. Alemanno: bella. I passanti: brutta / Sondaggio*-*Il Messaggero


    ROMA - Una statua alta oltre cinque metri raffigurante Giovanni Paolo II, concava come simbolo di accoglienza, fusa in bronzo con una patina color argento, si erge da oggi davanti alla Stazione Termini di Roma..[/B]


    "Non sei uno schiavo perchè qualcuno ti domina,ma qualcuno ti domina perchè sei uno schiavo."



  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,749
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    Bagnasco evoca ciò che teme.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    Bisogna partire dalla intervista, presentata alcuni giorni or sono, che si è verificata alcuni anni fa con il papa Benedetto XVI
    Benedetto XVI nell'intervista disse che il papa Vojtyla appena eletto lo fece chiamare più volte per un colloquio.
    Poi Benedetto XVI nell'intervista si lascia scappare la frase “”poi finalmente mi chiamò””sottinteso per dargli l'incarico.

    Sarà che non conosce l'italiano ma quel “”finalmente”” voleva dire che finalmente Paolo Giovanni II lo assunse a comandare la politica della Chiesa.
    Quasi che Vojtyla fosse obbligato ad assumerlo.

    Infatti vi è la profezia di Malachia che dice che l'ultimo papa sarà Pietro il romano. Ossia un altro Pietro.
    Il primo papa fu un ebreo, poi non risultano altri papi ebrei.
    Infatti il concetto del papa nominato per elezione si consolidò dopo..

    Alla morte di Luciani il conclave giocò di anticipo e votò un originario del mondo di Cracovia e per equilibrarlo lo obbligarono ad avere come Ministro un tedesco che da giovane aveva combattuto dall'altra parte del mondo cracoviano.
    .
    Si può anche credere ad un bilanciamento. .
    Tutti erano convinti che comunque Vojtila sarebbe durato poco.
    Infatti gli arabi non avrebbero mai permesso che un proveniente dal mondo polacco cracoviano si impossessasse anche del Cristianesimo isolando l'islamismo.
    Infatti vi fu un sicario arabo che sparò.

    Ma per un segno del destino o della Provvidenza non morì, Ne si poteva farlo morire come il papa Luciani. Non si può rifare la medesima operazione di seguito.

    E così Vojtyla andò avanti. Andò nella sinagoga a trovare gli ebrei, ma non era un cristiano che andava a trovare gli ebrei.
    Era un prodotto di quel mondo cracoviano che andava a trovare dei fratelli.

    Gli ebrei aspettano, secondo le profezie di Malachia, il papa Pietro il romano e i cracoviani hanno messo il bastone tra le ruote.

    Adesso vi è il prossimo papa che dovrebbe essere l'ultimo. Sarà ebreo o non lo sarà?..
    Sono tutti sull'attenti.

    Con la beatificazione di Vojtyla la Chiesa ammette che Pietro il romano si è già verificato.

    Sono problemi loro del Vaticano, degli ebrei, degli illuminati che si troveranno con una roma ingestibile con l'avvento della Padania
    Ultima modifica di jotsecondo; 20-05-11 alle 09:39
    O si taglia o il caos

  7. #7
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    Quella statua è orribile.



  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    Quella statua è orribile.
    Però è altamente simbolica.

    E' il simbolo del rapporto clero ed infanzia.

    L'asse portante comportamentale della religione mediterranea.
    Ultima modifica di jotsecondo; 20-05-11 alle 14:04
    O si taglia o il caos

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,339
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    Quello che è veramente inquietante, a ben guardare, e che lo scultore, apparentemente scadente, è riuscito a trasmettere molto bene, è il movimento del braccio sinistro che col mantello è pronto a "catturare" chi provasse ad avvicinarsi.
    E ben sapendo a quale gesto reale, e MOLTO significativo, facesse riferimento quel gesto, volutamente scambiato per "accoglienza", devo dire che lo scultore abbia fatto un lavoro di fino.
    Come pure il volto, stranamente un misto del Papa "buono" (e te lo raccomando) e del "Santo subito", le due menti infiltrate più perfide nel perseguire la rovina della Chiesa Cattolica.
    Il resto poi lo hanno fatto i politici mettendo la statua, così ricca di significati, proprio nel punto di maggior passaggio a Roma, come a dare un preciso segno di "accoglienza" a chi mette il naso, appena sceso dal treno, a Roma.
    Come un chiaro avviso dell'aria che tira da quelle parti.
    Riina mai sarebbe arrivato a tanto nelle sue terre.
    Al confronto era un poveretto.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 20-05-11 alle 16:28
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il coraggio della verità.

    Persino le profezie ( per chi ci crede sono saltate)

    Ultimamente si aveva paura che con l'ultimo papa Pietro il romano finisse la Chiesa o qualcosa di simile.
    La paura era che sorgesse un papa , che con il nome di Pietro si identificasse un ebreo. In quanto “si dice” che solamente il primo papa era ebreo.
    .
    Questa paura è testimoniata persino da quanto si scriveva su internet prima della morte del papa polacco.

    In questo forum sottocitato sul papa che avrebbe dovuto succedere Giovanni Paolo II si diceva “” prima del 2005””citando Malachia

    Dal Tramonto All'Alba: Il nuovo Portale Del Mistero Italiano- paranormale, misteri, criptozoologia, luoghi misteriosi

    """"""112 De gloria olivae
    Il successore di Giovanni Paolo II viene definito con l'ulivo. Per alcuni, considerando l’ulivo come simbolo di pace, questo pontefice caratterizzerà il proprio pontificato incentrandolo sulla pace universale nel nome di Cristo. Secondo altri il motto potrebbe richiamarsi allo stemma del nuovo papa, come già è avvenuto molte volte per altri papi. Altri ancora fanno notare come, stando alla Bibbia, il ramo d'ulivo sia il simbolo dei Giudei. Si resta comunque nel campo delle più audaci supposizioni""""""

    E qui si dimostra il timore

    A conferma sempre un altro forum scritto “”prima del 2005””

    Malachia: Profezie sul Papato

    """""112 De gloria olivae Il successore di Giovanni Paolo II viene definito con l'ulivo, simbolo di pace. Sarà un portatore di pace ?
    Quale incognita si nasconde dietro il motto De gloria ulivae, cioè "la gloria dell'ulivo"?
    Alcuni commentatori hanno avanzato altre ipotesi. Potrebbe essere collegato allo stemma del nuovo
    cardinale, come già è avvenuto per altri papi, o alludere al cognome Oliva, appellativo abbastanza
    diffuso in Italia, Spagna e Corsica.
    Inoltre, non dobbiamo dimenticare che nella tradizione biblica il ramo d'olivo è il simbolo dei Giudei. Naturalmente non è possibile rispondere a queste domande. Non ci resta che aspettare e sperare che, almeno su queste ultime due profezie, il profeta abbia commesso un errore"""""".

    Un altro a manifestare la paura.

    Per esorcismo del pericolo fu votato un tedesco.
    Ultima modifica di jotsecondo; 21-05-11 alle 12:29
    O si taglia o il caos

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Quando James Dewey Watson ebbe il coraggio di dire la verità
    Di zwirner nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12-06-09, 16:50
  2. Le verità di Pansa e il coraggio dei giovani missini
    Di Conner Macleod nel forum Destra Radicale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 26-10-06, 17:25
  3. Le verità di Pansa e il coraggio dei giovani missini
    Di Conner Macleod nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-10-06, 00:05
  4. Le verità di Pansa e il coraggio dei giovani missini
    Di Conner Macleod nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-10-06, 17:24
  5. Le verità di Pansa e il coraggio dei giovani missini
    Di Conner Macleod nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-06, 13:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226