Come da titolo, dopo l'exploit elettorale del '99 che per alcuni dirigenti radicali avrebbe dovuto segnare finalemtne l'inizio di quella primavera di riforme liberali, libertarie ecc. si decise che il comitato nazionale avrebbe dovuro essere composto da vari componenti, accanto a quelli eletti dal congresso avrebbero dovuto esserci 25 sorteggiati tra quelli di più attiva e fedele militanza radicale, altri 25 avrebbero dovuto essere personalità importanti che appoggiavano le idee radicali ed infine vi avrebbero dovuto essere 25 eletti con metodo proporzionale da elezioni on line, che videro la partecipazione di una decina di liste, di questo programma, si realizzò la prima ed ultima parte (le personalità non furono trovate o non accettarono), ma anche le altre modalità non ebbero più seguito, cosa ricordate di quell'esperienza?