User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Il faro

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Il faro

    http://www3.lastampa.it/torino/sezio.../10921/cronaca

    12/06/2009 - CONSULENZE GRATUITE A CHI HA BISOGNO
    La Lega "faro" degli immigrati
    Nel quartiere torinese multietnico
    di San Salvario assiste gli stranieri
    ANDREA ROSSI
    TORINO
    Quando il signor Luigi abbassa la serranda una scritta rossa gli sbatte sulla faccia: «Razzisti», ricordo di una delle ultime visite degli anarchici qui, Torino, San Salvario, 38 mila residenti di cui 7 mila stranieri e chissà quanti immigrati irregolari. «Oltre 16 mila pratiche all’anno, senza chiedere un euro. E il 60-70 per cento per gli stranieri. Ma noi siamo razzisti, xenofobi e ignoranti, no? Però siamo gli unici ad aver fatto eleggere un sindaco di colore». E cominciano ad avere militanti. Gente come Raja Fazal, ristoratore pakistano, tessera della Lega e nessuna difficoltà ad ammetterlo.

    Ci sarà un motivo se nel cuore multietnico di Torino in tre anni il carroccio è passato dal tre al dodici per cento dei voti. E forse è quell’ufficio incastrato tra un ristorante e un restauratore di fronte alla chiesa dei santi Pietro e Paolo. Luigi Sinatora, 71 anni, «calabro-padano» nato a Catanzaro, sorride e ricorda quel giorno del 2003 «in cui chiesi all’Umberto il permesso di aprirlo». E l’Umberto - che poi è Bossi - disse di sì. «Volevamo dare una mano a chi rimane senza luce o gas, non trova una casa, non sa montare il decoder o compilare una dichiarazione dei redditi. E a chi non sa come ottenere la carta di soggiorno».

    Ha messo in piedi un ufficio che macina quasi 20 mila pratiche l’anno. C’è Vittorio Giacometto, direttore di banca in pensione. C’è Francesco Ferocino da Matera, l’uomo dei 730, un altro «napuli» approdato al Carroccio. Poi avvocati, commercialisti, architetti, notai. Offrono consulenze gratuite. Hanno partorito un sistema di welfare parallelo e gratuito: dalle dichiarazioni dei redditi ai contributi per l’affitto; dal registro automobili alle convenzioni con carrozzieri e meccanici ai corsi di guida sicura. Hanno spedito un’ambulanza in Afghanistan e un Tir carico di macchine da cucire, lavagne, banchi, penne e quaderni in Darfour: si chiama «cooperazione Padania-Mondo», al grido di «aiutiamoli a casa loro».

    Sei anni fa tanti li guardavano storto. Anche con il parroco della chiesa di fronte i rapporti erano freddi. Acqua passata. Da tempo don Piero Gallo ripete che qui «la sinistra ha sottovalutato il problema della sicurezza sociale. E la gente si è rivolta a chi ha dato risposte, aprendo punti di informazione». Il passaparola ha fatto il resto. «Gli stranieri non sanno dove andare. Non conoscono la lingua. Noi aiutiamo tutti», racconta Luigi, «purché abbiano volontà d’integrarsi e rispettare le regole». «Non chiedono niente e ti danno una mano. Quando cercavo una casa in affitto mi hanno aiutato a redigere il contratto», spiega Mohammed El Sayed, macellaio egiziano.

    La roccaforte leghista nel quartiere degli immigrati si è costruita così, mattone su mattone: un 730, una voltura, un modello Isee, una consulenza legale. Così quando Gina Verdil, peruviana, due bimbi piccoli e il lavoro appena andato in fumo, si è trovata senza soldi per l’affitto ha bussato all’ufficio di Luigi. «E dire che non ci volevo venire. Circolano tante voci su di loro. Ma ero disperata e ho trovato aiuto». Ora che hanno sfondato il muro del 10 per cento - e San Salvario non è più retroguardia ma avamposto del Carroccio - Luigi e gli altri restano cauti. «Abbiamo attraversato euforia e tempi cupi, ma quest’ufficio è sempre rimasto aperto: non chiediamo soldi o tessere. Basta che ci dicano grazie».

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il faro

    Ancora una volta si vede la grandezza della lega.

    Dell’immigrato non si butta via niente.

    L’immigrato serve alla lega perché così prende meriti verso la globalizzazione.

    L’immigrato serve per annacquare, e in futuro distruggere, la cultura della zona più produttiva di Europa.

    L’immigrato serve per rendere grande roma, perché permette di applicare il precetto evangelico che bisogna accogliere tutti.

    L’immigrato serve per fare paura al padano che vota a scatola chiusa.

    L’immigrato attraverso l’assistenzialismo serve per essere un futuro elettore ..

    L’immigrato serve per creare la futura classe dirigente ( tra 20 anni) e la sindachessa di Viggiù è stata trasformata in simbolo.

    L’immigrato serve per fare paura all’Europa, perché o questa ci permette di fare un debito pubblico da primato, o riempiamo gli europei di disperati.

    A Torino, dove i Padani hanno capito che cosa è la lega, si adoperano i meridionali di seconda generazione per agganciare i nuovi extracomunitari arrivati.

    Oggi si vota Berlusconi perché appare il più furbo.
    La gente poco alla volta capirà che se vuole votare il più furbo bisogna votare lega.

    Tutti capaci a fare come Berlusconi che vuole bidonare gli avversari.

    La lega bidona persino coloro che la votano.

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    51,036
    Mentioned
    49 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il faro

    E poi criticano l'NPD.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,060
    Mentioned
    67 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il faro

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    E poi criticano l'NPD.
    Al peggio non c'è limite :giagia:

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il faro

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Al peggio non c'è limite :giagia:
    si grazie alla lega abbiamo capito che alle prese in giro non vi è limite.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226