Gheddafi sembra non avere intenzione di mollare la presa sul potere che esercita in Libia.
Attraverso Lybia Crisis Map è possibile seguire con precisione l’andamento di questa guerra civile.
L’unità di Ginevra dell’OCHA dell’ONU Information Management ha chiesto al CrisisMappers Standby
Task Force per fornire una mappa di relazioni della crisi attuale in Libia generato da Twitter, Facebook,
Flickr, YouTube etc.
Il progetto utilizza inoltre anche Ushahidi, il sistema di segnalazione mobile per mappare le ultime notizie
dalla Libia, oltre alle raccolte dai social media e le fonti di informazione tradizionali.

Libya Crisis Map