User Tag List

Pagina 1 di 43 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 423
  1. #1
    POPULISTA
    Data Registrazione
    12 Jul 2009
    Località
    ITALIA NAZIONALISTA
    Messaggi
    16,445
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai residenti


    “Prof del Nord al riparo dai colleghi meridionali”. E la Lega rivede le graduatorie


    “Prof del Nord al riparo dai colleghi meridionali”. E la Lega rivede le graduatorie | Redazione Il Fatto Quotidiano | Il Fatto Quotidiano

    Quaranta punti in più per gli insegnati residenti nella provincia della scuola nella quale chiedono di lavorare. E' l'emendamento al Decreto Sviluppo proposto dal Carroccio, allo scopo di mettere "al riparo" i docenti "padani" dalla concorrenza dei loro colleghi delle regioni del Sud.

    Sei di Palermo ma vuoi insegnare a Brescia? Devi essere penalizzato. Con questa idea ieri la Lega Nord ha proposto un nuovo emendamento al Decreto sviluppo, che dovrebbe essere licenziato dalla Camera giovedì con un voto di fiducia. Quaranta punti in più in graduatoria per gli insegnati residenti nella provincia della scuola nella quale chiedono di lavorare metterebbero “al riparo” i docenti del Nord dalla “concorrenza” dei loro colleghi meridionali.

    Questo è solo uno dei molti tentativi del Carroccio di bloccare la migrazione di professori dal Sud, dove le cattedre disponibili sono molte meno che al Nord. E’ già stata bocciata, con la sentenza della Corte Costituzionale del 9 febbraio, una norma che stabiliva l’inserimento “in coda” alle graduatorie dei docenti precari che chiedevano una provincia diversa rispetto a quella in cui erano originariamente classificati.

    L’emendamento, la cui prima firmataria è Paola Goisis, ha però spaccato la maggioranza: il governo non ha dato parere favorevole, e ha espresso “dubbi di costituzionalità”, anche alla luce dell’ultima sentenza, rimettendosi però alla decisione dell’aula. La proposta è supportata da tutti i componenti del Carroccio delle commissioni Bilancio e finanze della Camera, quelle che esaminano nel merito il Decreto sviluppo, e chiede che dal prossimo anno scolastico nelle graduatorie ad esaurimento vengano assegnati i punteggi per titoli seguendo l’attuale legge: a essi si aggiungeranno però “ulteriori 40 punti per la permanenza nella provincia di appartenenza”. Per chi nel frattempo ha chiesto un trasferimento non ci saranno problemi; essi potranno infatti chiedere la revoca del trasferimento, ottenendo i 40 punti di bonus, un incentivo quindi a restare al Sud, se lì hanno vissuto fino ad oggi.

    “La Lega come sempre segue la logica della doppia verità: con un mano taglia 132mila posti di lavoro nella scuola e con l’altra, oggi, fa propaganda con la promessa di un bonus di punteggio per i precari del Nord – afferma Francesca Puglisi, responsabile Scuola della segreteria del Partito democratico -nel marasma post referendario di una maggioranza allo sbando, il Pd continua a parlare la sola lingua che può assicurare la qualità nella scuola: la stabilizzazione di tutti gli insegnanti che stanno lavorando su posti vacanti. Il gioco delle tre carte è finito. A nulla serve quello dei 40 punti. Anche per il bene dei precari del nord votino i nostri emendamenti”.

    Critica anche l’Italia dei valori. ”Le sberle non sono bastate: il lupo perde il pelo ma non il vizio. All’indomani di una straordinaria esperienza di partecipazione e di unità del Paese sul diritto degli italiani di vivere in un’Italia migliore, la Lega Nord somma, in maniera devastante, il disprezzo per i precari che ha Berlusconi, con un inqualificabile razzismo”, ha detto il portavoce dell’Idv Leoluca Orlando.
    “La qualità degli insegnanti deve essere valutata in base alla loro preparazione e dedizione al lavoro e non in base alla residenza o alla regione di appartenenza. La Lega, già sull’orlo del precipizio, decide di fare ancora passi in avanti e di precipitare insieme con Berlusconi”.

    Ma la Lega tira dritto oltre le polemiche. ”Pd e Italia dei Valori si dimostrano ancora una volta strenui difensori del centralismo e nemici del Nord – ribatte Paolo Grimoldi, coordinatore federale del Movimento giovani padani e deputato della Lega Nord – Anziché discutere una soluzione condivisa per risolvere il cancro delle classi del Nord lasciate senza insegnanti, gli amici di Bersani e Di Pietro gridano al razzismo. Ma quella del bonus è una una delle strade possibili per rimediare ad una situazione disastrosa, che per fortuna è ben conosciuta da studenti e genitori. Sulla necessità di frenare l’esodo degli insegnanti e garantire la qualità della scuola pubblica la gente sta con noi”.

    Intanto con bandiere rosse simbolo dei Cobas e striscioni che ribadiscono il “No alla distruzione della scuola” un gruppo di manifestanti, soprattutto insegnanti e personale Ata, ha manifestato davanti alla sede del Ministero dell’Istruzione a tutela della scuola “come bene comune”. Manifestanti “indignati contro la scuola-miseria e la scuola-quiz”, che aderiscono allo sciopero degli scrutini indetto per oggi e domani dai Cobas. “Siamo qui – ha affermato il portavoce nazionale dei Cobas Piero Bernocchi – per dire che la scuola non può essere massacrata e immiserita, la scuola è un bene comune. I tagli vanno cancellati, gli scatti non vanno bloccati basta con i contratti che prevedono salari pari alla metà della media europea. Inoltre non si possono espellere i precari inseriti da 15 anni e non si può valutare la scuola con ridicoli quiz Invalsi”.
    2010:

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    27 Apr 2009
    Messaggi
    5,071
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    La scuola per i politici è solo lo sciacquone della disoccupazione.

  3. #3
    patriota progressista
    Data Registrazione
    24 Sep 2010
    Località
    Appennino Ligure
    Messaggi
    14,672
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    Chi è favorevole a cacciare con il forcone i leghisti dalle poltrone di nord, centro e sud Italia e cacciarli oltre Brennero ? ncav:
    IL BACICCIA E' BULICCIO

    Bossi, un disastro, una mente contorta e dissociata, un incidente della democrazia italiana, uno sfasciacarrozze con il quale non mi siederò mai più allo stesso tavolo.

    (Silvio Berlusconi, 1994)

  4. #4
    POPULISTA
    Data Registrazione
    12 Jul 2009
    Località
    ITALIA NAZIONALISTA
    Messaggi
    16,445
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    Io...





    VIA LA LEGA DALLA SCUOLA!
    Ultima modifica di Ichthys; 15-06-11 alle 02:41
    2010:

  5. #5
    Ich Bin Ein Südtiroler
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    UE-28
    Messaggi
    66,550
    Mentioned
    302 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    Incostituzionalità repapelle:

    Sarebbe divertente elencare le leggi incostituzionali che sono riusciti a farsi cassare
    "Quante persone ci sono in questa strada, un centinaio? Quante sono le persone intelligenti, sette, otto? Bene, io lavoro per le altre novantadue" Phineas Taylor Barnum

    UE, mondo, futuro Michio Kaku:
    https://www.youtube.com/watch?v=7NPC47qMJVg

  6. #6
    repubblicano perciò di Sx
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    dove il dubbio è impossibile la certezza è sempre eguale
    Messaggi
    12,169
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    sarebbe l'ennesima troiata come i punteggi nei concorsi pubblici collegati a ragioni non funzionali all'ufficio che si è chiamati a svolgere. Agli studenti interessa avere insegnanti capaci a prescindere da dove provengono. Altro discorso riguarda quanti assumono una carica ed il giorno dopo fanno già domanda di trasferimento. Si stabilisca semmai che chi ha ottenuto uno cattedra ha l'obbligo di mantenerla per un certo numero di anni. Sappiaimo tutti, inoltre, che vi sono insegnanti che hanno una strana propensione ad ammalarsi quando sono in vacanza nel paese di origine,. Credo sia giusto studiare cosa fare contro queste furbate, ma non punire le persone capaci e meritevoli perchè meridionali e non punire gli studenti dando loro insegnanti il cui merito principale è la residenza al momento del concorso.
    "E' decretato che ogni uomo il quale s'accosta alla setta dei moderati debba smarrire a un tratto senso morale e dignità di coscienza?" G. Mazzini

    http://www.novefebbraio.it/

  7. #7
    repubblicano perciò di Sx
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    dove il dubbio è impossibile la certezza è sempre eguale
    Messaggi
    12,169
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    Citazione Originariamente Scritto da Andre86 Visualizza Messaggio
    Chi è favorevole a cacciare con il forcone i leghisti dalle poltrone di nord, centro e sud Italia e cacciarli oltre Brennero ? ncav:
    va a capire cosa ti hanno fatto di male gli austriaci ...
    "E' decretato che ogni uomo il quale s'accosta alla setta dei moderati debba smarrire a un tratto senso morale e dignità di coscienza?" G. Mazzini

    http://www.novefebbraio.it/

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    13,323
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    Citazione Originariamente Scritto da edera rossa Visualizza Messaggio
    sarebbe l'ennesima troiata come i punteggi nei concorsi pubblici collegati a ragioni non funzionali all'ufficio che si è chiamati a svolgere. Agli studenti interessa avere insegnanti capaci a prescindere da dove provengono. Altro discorso riguarda quanti assumono una carica ed il giorno dopo fanno già domanda di trasferimento. Si stabilisca semmai che chi ha ottenuto uno cattedra ha l'obbligo di mantenerla per un certo numero di anni. Sappiaimo tutti, inoltre, che vi sono insegnanti che hanno una strana propensione ad ammalarsi quando sono in vacanza nel paese di origine,. Credo sia giusto studiare cosa fare contro queste furbate, ma non punire le persone capaci e meritevoli perchè meridionali e non punire gli studenti dando loro insegnanti il cui merito principale è la residenza al momento del concorso.
    sono d'accordo con la proposta di Andre86 e all'unisono d'accordo con te: i furbi devono essere puniti, e gli onesti premiati e agevolati (altro che le proposte populiste, sceme e ridicole della lega)
    I "sud tirolesi":"Noi non ci sentiamo padani perché abbiamo un patrimonio genetico basato sulla legalità, sulla convivenza, sul rispetto delle diverse tradizioni culturali purché non lesive della libertà altrui..."

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    19 Feb 2010
    Località
    Possibly abroad
    Messaggi
    7,100
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    Citazione Originariamente Scritto da Alexandri Magni Visualizza Messaggio
    La scuola per i politici è solo lo sciacquone della disoccupazione.
    Ti ho reputato. E' triste constatare che se la "giocano" i politici (lottizzati) la scuola pubblica. E' ancora più avvilente vedere che la scuola pubblica è una fabbricadisoccupati. Formare i ragazzi è compito dei professori, sennò che professori sarebbero? Si scarica sulle famiglie poi il neo-diplomato disoccupato, disgustato da 5 anni di studio che non gli sono serviti a NIENTE.
    onf:

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    19 Feb 2010
    Località
    Possibly abroad
    Messaggi
    7,100
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Prof. del Nord al riparo dai colleghi meridionali. Lega: 40 punti i più ai resid

    Sono gli studenti quelli che vanno a scuola. Perchè non si fa valutare a loro se i Professori sono capaci didatticamente e pedagogicamente? Insegnare dev'essere una vocazione.



 

 
Pagina 1 di 43 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 62
    Ultimo Messaggio: 04-08-09, 22:51
  2. Lega Nord: «Permesso di soggiorno a punti. Via chi sbaglia»
    Di carlomartello (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 08-10-08, 00:53
  3. La Lega e i prof meridionali
    Di Gothico nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 23-07-08, 15:44
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-03-06, 17:05
  5. Scuola:in arrivo un'ondata di prof meridionali
    Di Dragonball (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-03-04, 22:01

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226