User Tag List

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 52
  1. #11
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    19 Sep 2005
    Località
    Oggiono (LC)
    Messaggi
    19,370
     Likes dati
    209
     Like avuti
    137
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali

    http://forum.politicainrete.net/trad...ei-papi-3.html

    Guardi l'ultimo post di questo thread. Ci hanno pensato già i benemeriti di Progetto Barruel, altrimenti con Guelfo avremmo dovuto pazientare un bel po' .

  2. #12
    In memoriam F. Spadafora
    Data Registrazione
    24 Jun 2009
    Messaggi
    883
     Likes dati
    1
     Like avuti
    31
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali

    Citazione Originariamente Scritto da Luca Visualizza Messaggio
    http://forum.politicainrete.net/trad...ei-papi-3.html

    Guardi l'ultimo post di questo thread. Ci hanno pensato già i benemeriti di Progetto Barruel, altrimenti con Guelfo avremmo dovuto pazientare un bel po' .
    Tengo comunque a precisare che sull'argomento non sono né tra gli innocentisti né tra i colpevolisti (anche perchè Filippo il Bello non era certo uno stinco di santo): bisognerebbe confrontare la Bolla con le più recenti acquisizioni documentarie del massimo esperto mondiale sull'argomento (Barbara Frale) e ponderare i pro e i contro "sine ira et studio"...

  3. #13
    In memoriam F. Spadafora
    Data Registrazione
    24 Jun 2009
    Messaggi
    883
     Likes dati
    1
     Like avuti
    31
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali

    Comunque è chiaro che oggi parlare male dei templari è diventato politicamente scorretto quasi quanto parlare male dei giudei!

  4. #14
    In memoriam F. Spadafora
    Data Registrazione
    24 Jun 2009
    Messaggi
    883
     Likes dati
    1
     Like avuti
    31
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  5. #15
    Forumista junior
    Data Registrazione
    20 Aug 2011
    Messaggi
    31
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea Visualizza Messaggio
    Tengo comunque a precisare che sull'argomento non sono né tra gli innocentisti né tra i colpevolisti (anche perchè Filippo il Bello non era certo uno stinco di santo): bisognerebbe confrontare la Bolla con le più recenti acquisizioni documentarie del massimo esperto mondiale sull'argomento (Barbara Frale) e ponderare i pro e i contro "sine ira et studio"...

    A proposito della c.d. "scoperta" della Frale, ecco ciò che ne ha detto il prefetto dell'archivio segreto:
    __________________________________________

    Il documento che assolse i Templari era noto da tempo

    La pergamena di Chinon era già registrata nell’inventario vaticano del 1912

    CITTA' DEL VATICANO, giovedì, 25 ottobre 2007 (ZENIT.org).- Aprendo giovedì in Vaticano la conferenza stampa di presentazione del volume Processus Contra Templarios, mons. Sergio Pagano, Prefetto dell'Archivio Segreto Vaticano, ha spiegato che la pergamena di Chinon, che riporta l’assoluzione dei Templari dall’accusa di eresia da parte di Clemente V, era già registrata nell’inventario del 1912.

    Mons. Pagano ha inoltre tenuto a precisare che nella pubblicazione dei Processus Contra Templarios “non c’è né vi potrebbe essere alcuna volontà riabilitativa dei Templari” ed anche il fatto che siano “stati processati all'inizio del 1307 e che questa presentazione cade nel 2007 è del tutto fortuito: il nostro scopo ed il nostro potere si ferma agli studi storici”.

    Il Prefetto dell'Archivio Segreto Vaticano ha detto con chiarezza che “tanto rumore intorno a questa presentazione non è nello stile dell’Archivio Segreto” perché “l’Archivio persegue uno stile umile e noi siamo caparbiamente ancora convinti che i libri si pubblicano, si leggono e si studiano, non si presentano. Oggi sembra che i libri vengano presentati senza poi leggerli”.

    Il presule ha poi precisato che “si tratta di qualcosa di diverso da un libro, ovvero la pubblicazione di un facsimile, ricco, accuratamente costruito, che ha al proprio interno delle pergamene, e che è corredato da un commentario storico che contiene la trascrizione di tutti i testi in edizione critica”.

    In merito a quelle che la stampa ha indicato come sensazionali scoperte, monsignor Pagano ha spiegato che “tutti questi testi erano già noti, compresa la pergamena di Chinon”.

    E’ vero, ha sostenuto monsignor Pagano, che “la professoressa Barbara Frale ha parlato di scoperta perché lei per prima ha dedicato a questa pergamena una attenzione particolare”, ma “ho davanti l’inventario che parla di questa pergamena e data 1912, cioè dal 1912 ad oggi questa pergamena è perfettamente descritta nei nostri inventari, e qualsiasi studioso poteva trovarla”.

    Sul valore dell’opera il Prefetto dell’Archivio Vaticano ha spiegato che “il processo fotografico che è stato utilizzato nella risoluzione ha potuto migliorare anche la lettura degli originali stessi”.

    A fianco della qualità artistica mons. Pagano ha indicato poi il commentario storico e il testo critico, ricordando che studiosi tedeschi avevano pubblicato i testi separatamente, “mentre gli esperti dell’Archivio Vaticano hanno curato l’integrazione di questi testi, corredati e collegati in modo particolare”.

    [Fonte: ZENIT - Il documento che assolse i Templari era noto da tempo ]

    __________________________________

    La pergamena di Chinon, diocesi di Tours, è dell'agosto 1308; si tratta di un documento contenente l’"assoluzione" (nel senso di perdono dei peccati ) impartita da Clemente V all’ultimo Gran Maestro del Tempio, frate Jacques de Molay, e agli altri capi dell’Ordine dopo che questi ultimi avevano fatto atto di pentimento e richiesto il perdono della Chiesa; dopo l’abiura formale, obbligatoria per tutti coloro che erano eretici o anche solo sospettati di reati ereticali, i membri dello Stato Maggiore templare furono reintegrati nella comunione cattolica e riammessi a ricevere i sacramenti. L'inchiesta di Chinon, in ogni caso, ribadisce le pratiche indecenti e gli sputi sulla croce effettuate come rito d'iniziazione all'ingresso di un novizio nell'Ordine. In questa fase il Papa Clemente V riteneva ancora di poter mantenere l'ordine dei templari nonostante tutto, al di là delle colpe dei singoli, con un'opportuna riforma; la Bolla Vox in excelso è ben posteriore, del marzo 1312 durante il Concilio di Vienne, vedi Denzinger 881). Ecco perchè il prefetto dell'ASV afferma: “non c’è né vi potrebbe essere alcuna volontà riabilitativa dei Templari” (vedi sopra).

    Per quanto poi riguarda l'identificazione, da parte della Frale, dell'idolo dei templari (il "bafomet") con la Sacra Sindone (!!!) si può leggere ad esempio Andrea Nicolotti (Dipartimento di storia dell'Università di Torino) http://www.giornaledistoria.net/publ...iAquilanti.pdf
    ma il materiale su internet non manca.

    Cordialità

    C.S.A.B.

  6. #16
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    19 Sep 2005
    Località
    Oggiono (LC)
    Messaggi
    19,370
     Likes dati
    209
     Like avuti
    137
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali

    Grazie a Voi per la precisazione e per tutto il lavoro che fate: questo forum vi deve molto.
    Grazie anche ad Andrea per la segnalazione di questo libro di Rosen, gratificato da un breve pontificio di Papa Leone XIII.

  7. #17
    Forumista junior
    Data Registrazione
    20 Aug 2011
    Messaggi
    31
     Likes dati
    0
     Like avuti
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali

    Per quale motivo il mio commento di ieri è stato ritenuto inopportuno?
    Mi pare di aver diritto almeno ad una risposta.
    Grazie

    C.S.A.B.

  8. #18
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    19 Sep 2005
    Località
    Oggiono (LC)
    Messaggi
    19,370
     Likes dati
    209
     Like avuti
    137
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali

    Carissimi amici, ci siamo accorti SOLO ORA che per motivi assolutamente indipendenti dalla nostra volontà il vostro messaggio era sparito così come era sparita la vostra (legittima) protesta. Nessuno della moderazione di Tradizione Cattolica ne ha avuto responsabilità (ho sentito anche Guelfo Nero poco fa), anzi siamo costernati e amareggiatissimi, perchè consideriamo il vostro impegno nel panorama del cattolicesimo romano, unico e imprenscindibile. Vogliate accettare le nostre scuse pubbliche (per il ritardo con cui ci siamo accorti dell'accaduto). Se dovesse ricapitare, sappiate che siamo assolutamente estranei a questi incresciosi e spiacevoli accadimenti.

    Luca Fumagalli
    Ultima modifica di Luca; 27-08-11 alle 02:40

  9. #19
    Moderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Cermenate (CO)
    Messaggi
    22,916
     Likes dati
    128
     Like avuti
    259
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali

    Aggiungo anche le mie personali scuse: non so come sia potuto accadere. Mi duole solo che ce ne siamo accorti con parecchi giorni di ritardo ma purtroppo i threads sono molti e spesso non ci si avvede immediatamente di quello che è successo.
    Spero di poter avere l'occasione di porgerVi anche di persona le mie scuse.

    Guelfo Nero

  10. #20
    Moderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Cermenate (CO)
    Messaggi
    22,916
     Likes dati
    128
     Like avuti
    259
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: L'idra massonica nei suoi fondamenti dottrinali



    Ultima modifica di Guelfo Nero; 12-02-14 alle 13:49

 

 
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-11-12, 21:03
  2. Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani
    Di carlomartello nel forum Cattolici in Politica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-06-09, 00:08
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24-12-08, 22:20
  4. Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani
    Di Commissario Basettoni nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-12-08, 17:50
  5. Europa. I suoi fondamenti spirituali ieri, oggi e domani.
    Di Galaad (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-07-07, 01:09

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •