User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    CULTURA E POTERE
    Russia, revisionismo di Stato
    con il ministero della Verità
    Nella Russia postcomunista di Dmitrij Medvedev e Vla*dimir Putin sta tornando la 'verità di Stato'. Il Cremlino si arro*ga il diritto di stabilire ciò che è vero e ciò che è falso nella storia del Pae*se. E non metaforicamente, ma con atti normativi concreti. Il 19 maggio il capo dello Stato ha emesso un ukaz (decreto) con cui viene istituita una «Commissione presso il presidente della Federazione Russa per il con*trasto ai tentativi di falsificare la sto*ria a danno degli interessi della Rus*sia ». Un nome farraginoso per indi*care una sorta di ministero della Ve*rità di orwelliana memoria.

    La 'commissione' è diretta da Ser*gej Naryshkin, capo di gabinetto del Cremlino. Ne fanno parte 28 perso*ne, fra cui rappresentanti dell’am*ministrazione presidenziale, del mi*nistero degli Esteri, del Fsb (Servizio federale di sicurezza) del Svr (il Ser*vizio di spionaggio all’estero), en*trambi eredi del vecchio Kgb, del Consiglio di sicurezza nazionale, dei ministeri della Giustizia e della Cul*tura, dalla 'Camera civica', della Du*ma, dell’archivio di Stato e del Co*mitato per la scienza. E, fra questa schiera, in compagnia di spie e de*latori, vi saranno anche, in veste di vicepresidenti, il viceministro dell’I*struzione Isaak Kalina e il vicecapo dell’amministrazione presidenziale Igor Sirosh. Medvedev ha più volte parlato dell’«inammissibilità» della «falsifi*cazione della storia», particolar*mente per quanto riguarda la Se*conda guerra mondiale, o «Grande guerra patriottica», come viene chia*mata qui. Ad esempio, i dirigenti rus*si non amano che si ricordi l’allean*za con Hitler prima del conflitto, la spartizione di comune accordo del*la Polonia in seguito al patto Molo*tov- Ribbentropp, la strage degli uf*ficiali polacchi compiuta dal Nkvd a Katyn...

    In una dichiarazione sul suo videoblog, alla vigilia dell’8 maggio (Giornata della Vittoria in Russia), Medvedev scriveva che «i tentativi di falsificare la storia», cioè di ricorda*re alcuni dei fatti menzionati, «stan*no diventando sempre più duri, ve*lenosi e aggressivi», non si capisce da parte di chi, ma presumibilmen*te di storici occidentali. Nel campo di interesse della nuova Commissione rientrano anche le te*si di coloro che tendono a sminuire o ridimensionare il ruolo dell’Urss nella vittoria su nazismo. Una legge atta a punire coloro che si permet*tono di prospettare una simile tesi è stata proposta dal ministro per la Protezione civile russo, Sergej Shojgù, secondo il quale una tale leg*ge permetterebbe di «difendere la nostra storia, l’eroismo dei nostri pa*dri e dei nostri nonni». La nuova nor*ma, ancora in fase di discussione al- la Duma, dovrebbe applicarsi anche ai dirigenti di quelle Repubbliche ex sovietiche, come l’Ucraina, che ac*cusano Mosca di aver commesso, ai tempi sovietici, crimini contro di lo*ro. «In questo modo – afferma Shojgù – i presidenti di alcuni Paesi che ne*gano il nostro eroismo non potreb*bero impunemente entrare nei no*stri confini».

    In base al progetto Shojgù, coloro che «falsificano la sto*ria a danno della Russia» sarebbero punibili con pene da 3 a 5 anni di carcere. In particolare, la condanna a 3 anni potrà toccare a coloro che affermassero che l’Urss durante la guerra commise crimini contro l’u*manità: vietato quindi, per esempio, parlare delle fosse di Katyn.


    Paradossalmente, un primo tentati*vo si ristabilire la 'verità storica' si è manifestato nell’accusa alla Polonia (poco amata dall’ufficialità russa) di aver provocato la Seconda guerra mondiale e nella giustificazione del*la Germania nazista. Il 4 giugno, sul sito del ministero della Difesa russo, è apparso un articolo dello storico militare Sergej Kovaljov, il quale scri*veva: «Tutti sanno che la guerra in*cominciò per il rifiuto della Polonia di soddisfare le pretese tedesche. Ma è meno noto che cosa Hitler chiede*va a Varsavia. Le richieste della Ger*mania erano molto moderate: in*cludere la città libera di Danzica nel Terzo Reich, permettere la costru*zione di una strada e una ferrovia ex*traterritoriali che unissero la Prussia Orientale con il resto della Germa*nia ». Secondo l’autore, «è difficile considerare queste richieste infon*date », poiché «l’enorme maggioran*za degli abitanti di Danzica, strap*pati alla Germania dal trattato di pa*ce di Versailles, era costituito da te*deschi che sinceramente desidera*vano riunirsi con la loro patria sto*rica ». La pubblicazione di questo articolo ha suscitato proteste della stampa 'liberale', in particolare Vremja No*vostej e The New Times. Vremja No*vostej ha commentato: «Il tentativo di giustificare Hitler si coniuga feli*cemente con i recenti tentativi di proclamare Stalin 'un efficiente ma*nager'. Adesso il ministero della Di*fesa è pronto a considerare 'un effi*ciente manager' anche Adolf Hitler: in fondo i Paesi dell’Europa orienta*le da lui occupati avevano il torto di trovarsi sulla sua strada». In seguito a questa levata di scudi, il ministero ha deciso di rimuovere dal sito l’ar*ticolo 'incriminato' e il portavoce Aleksandr Drobyshevskij ha sottoli*neato che si trattava solo di «una pro*posta di discussione
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    594
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    Non è mai un bene quando si vuol censurare la storia...

    Inutile che cerchino di far dimenticare i crimini dei sovietici in Ucraina, Bielorussia, Polonia, Lettonia, Lituania e Estonia, sono stati fatti e tutti lo sanno, che a loro piaccia oppure no. Anzi, se ne deve parlare ancora di più e si deve ridimensionare quell'idea di "guerra patriottica" che di patriottico aveva ben poco, vista la successiva spartizione del mondo in due blocchi.

    Mossa altamente sbagliata da parte russa...

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,636
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    7 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    Alla fin fine, è come penso da anni. Hitler voleva semplicemente indietro i territori strappati alla Germania dalla Pace (?) di Versailles.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    I polacchi si macchiarono di atrocità contro i tedeschi che vivevano in Polonia. Atrocità ancora oggi messe sotto silenzio.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    594
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    Citazione Originariamente Scritto da Der Wehrwolf Visualizza Messaggio
    I polacchi si macchiarono di atrocità contro i tedeschi che vivevano in Polonia. Atrocità ancora oggi messe sotto silenzio.
    Vero, come è anche poco nota la guerra Sovieto-polacca dei primi anni '20...

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  7. #7
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    Bene,la verità viene a galla.
    Lentamente..ma viene.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    Io penso che Putin di questi assi ne abbia altri nella manica. Uno soprattutto, se mai verrà reso pubblico, causerà la fine del sistema mondialsionista.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Jun 2009
    Messaggi
    594
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    Citazione Originariamente Scritto da Der Wehrwolf Visualizza Messaggio
    Io penso che Putin di questi assi ne abbia altri nella manica. Uno soprattutto, se mai verrà reso pubblico, causerà la fine del sistema mondialsionista.
    :mmm: magari, ma lo vedo difficile da giocare quell'asso...

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,336
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Il Cremlino: fu la Polonia a volere la guerra con la Germania

    Citazione Originariamente Scritto da Der Wehrwolf Visualizza Messaggio
    Io penso che Putin di questi assi ne abbia altri nella manica. Uno soprattutto, se mai verrà reso pubblico, causerà la fine del sistema mondialsionista.
    Ecco perchè è antipatico a tanti,pure oggi per ottoemezzo c'era chi parlava male di lui, guarda caso un visitors ...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-11-09, 08:47
  2. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-10-08, 21:36
  3. Germania-Polonia nel segno del 39
    Di metapolis nel forum Destra Radicale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 09-06-08, 13:22
  4. Germania-Polonia: godo!
    Di metapolis nel forum Destra Radicale
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 16-06-06, 07:33
  5. Germania vs. polonia
    Di schwarzewolf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 15-06-06, 08:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226