User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Oct 2010
    Messaggi
    6,596
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Dagospia
    LE BARZELLETTE DEL CARDINALE...
    Quando insegnava diritto canonico ai preti della diocesi di Milano, era famoso per le sue barzellette sugli italiani del Sud. E ai rari studenti che avevano il coraggio di obiettare sulla qualità di tanto, e reiterato, umorismo spiegava: «Non sono io che esagero….sono loro che sono meridionali!».
    Forse d'ora in poi il cardinale Attilio Nicora avrà meno tempo per scherzare: la gestione dell'Autorità di informazione finanziaria (Aif), il nuovo organismo creato per mettere in linea il Vaticano con gli standard internazionali di trasparenza finanziaria, e destinato a sorvegliare contro frodi e riciclaggio di denaro, non sarà una passeggiata.

    --------------------------------------------------------------------------
    Mi hanno riferito alcune delle barzellette raccontate dall’eminente e autorevole Cardinale padano. Sono un pò vecchie e risapute…..ma sempre valide e divertenti!

    Un aereo che parte per andare a Londra...dentro viaggiano un americano, un francese, ed un napoletano, allora decidono di fare una scommessa:
    - Chi indovina dove stiamo riceve cento euro!
    Il primo tocca all' americano:
    - OK, americano, dove stiamo?
    L'americano mette la mano fuori:
    - Stiamo in America!
    - E come hai indovinato?
    - Semplice, sono riuscito a toccare la Statua della Libertà!
    Ora tocca al francese:
    - Allora francese dove stiamo?
    Il francese mette la mano fuori:
    - Siamo a Parigi!
    - E come hai indovinato?
    - Beh... ho toccato la Torre Eiffel!
    Per ultimo tocca al napoletano:
    - OK, napoletano dove stiamo?
    Il napoletano mette la mano fuori il finestrino:
    - Stiamo a Napoli!
    - E come fai a saperlo?
    - Perché m'hanno futtuto l'orologgio!!!

    Tre mendicanti terroni a Torino, si incontrano la sera vicino al fuoco:
    - Come è andata oggi? - chiede uno.
    - Io, pensate, ho fatto cinquanta euro vicino al parcheggio.
    - Io sono stato più bravo - incalza il secondo - sono andato davanti alla chiesa, ne ho fatti cento, tutti lì cercano di essere generosi.
    - Io amici - continua il terzo – oggi ne ho tirati su cinquecento!!!
    - E come hai fatto? - chiedono stupiti gli altri.
    – Semplice, sono andato alla stazione col mio bel cartello appeso al collo: "Torno in Campania".

    Il classico milanese gira per un parco della città e vede un terrone che sta mangiando l'erba.
    Mosso da compassione si avvicina al terrone e dice:
    - Ue nini cusa l'è che stai facendo?
    - Io vengo dal Sud e sono povero. Non ho soldi per mangiare e mangio l’erba!
    Il milanese, mosso a compassione, dice:
    - Dai, vieni a casa mia, che si sta molto meglio!
    Il terrone risponde:
    - Si ma io ho moglie...
    Il milanese:
    - Vabbè, porta anche lei!
    - Ho anche cinque figli...
    - Si, porta anche loro!
    - Ho tanti cugini e amici…
    E il milanese un pò stressato risponde:
    - Senti porta chi cazzo vuoi, tanto a casa mia è da sei mesi che non taglio il prato!

    Una famiglia milanese: il figlio dodicenne torna a casa dalla scuola.
    - Papà, papà, mi sono innamorato.
    Papà, tutto felice:
    - Ma di chi figlio mio?
    - Di Pasqualino, papà.
    - Ma proprio di un terrone!!!

    Il capo (varesino) entra in un ufficio pieno di terroni: Vi ho già detto che quando si lavora non si fuma!
    -E chi sta lavorando?

    Un milanese va a Napoli, sale su un autobus e timbra il biglietto: tlic tlac.
    Il guidatore si gira e dice: "Cazzo è sto rumore?".

    Una ditta deve assumere un dipendente. I due dirigenti si chiedono che tipo di domande porre ai candidati.
    Io farei una domandina facile giusto per metterli a loro agio!
    Va bene... li faremo contare fino a 10!
    Arriva il primo candidato.
    E l'esaminatore: Ci conti fino a 10 per favore.
    Due... quattro... sei... otto...
    Ma no... con tutti i numeri !
    Sa, io sono postino, e faccio il lato dei numeri pari, per me adesso esistono solo quelli !
    D’accordo... vada pure !
    Arriva il secondo candidato.
    Ci conti fino a 10 per favore.
    Uno... tre... cinque... sette...
    Ma no... con tutti i numeri!
    Sa... sono collega di quello di prima, solo che io faccio l' altro lato della strada, quello dei dispari e per me adesso esistono solo quelli !
    Va bene, vada.
    Arriva il terzo candidato.
    Per caso anche lei è postino?
    No, ci mancherebbe...sono napoletano, e lavoro in comune!
    Oooh, meno male... ci conti allora fino a 10 per favore !
    Asso due tre quattro cinque sei sette fante cavallo e re!

    Un meridionale si presenta all'ufficio del personale delle poste di Venezia per un colloquio.
    Il direttore:
    - Senta, vorrei farle alcune domande prima di assumerla. Mi sa dire il nome di almeno due piatti tipici veneti?
    - Facile, a pasta e faggioli e a frittur'e pesce!
    - Bene, mi sa sa dire il nome di due vini tipici veneti?
    - Facile, o' cabernet'te e o'fragolinn'!
    - Bene mi sa anche dire il nome di due marche per l'intimo femminile?
    - Facile, o'Ragn e Intimodonna!
    - Bene, ora vediamo... mi dica il nome di due affluenti del Rio delle Amazzoni!
    - A commendato' questa proprio nun la sacc'!
    - Ecco lo sapevo io: voialtri terroni, solo magnar, bever, ciular ma cultura general... ZERO!!!

    C'è un violento terremoto in Cina.
    Tutte le nazioni si mobilitano per mandare aiuti.
    Dall'Italia parte una telefonata per stabilire il tipo di aiuti da mandare:
    - Pronto, pronto vi mandiamo le ruspe? Vi servono?
    - No, no luspe già mandate amelicani!
    - Allora vi mandiamo i medicinali!
    - Medicine già mandate lussi!
    - Vi mandiamo le vettovaglie?
    - Mangiale già mandato giapponesi!
    Al che l'italiano, con la mano sulla cornetta per non farsi sentire, si rivolge agli altri responsabili presenti:
    - Aho... questi hanno già tutto, cosa gli mandiamo?
    Ed uno risponde:
    - Beh con il terremoto gli saranno venute giù le case, no? Mandiamogli delle tende, dei teloni, così possono dormire al coperto!
    - Grande! Pronto?!? Allora abbiamo deciso che vi mandiamo i teloni!
    - No, no, i teloni no, che poi non lavolano!

    Due impiegati comunali si incontrano per strada:
    Ciao Gennarino! Posso offrirti un caffè?
    No, grazie! Il caffè non mi fa dormire!
    Ma come? Sono le otto di mattina!!!
    Appunto...sto andando in ufficio…

    Sapete perché negli Stati Uniti hanno i negri e noi abbiamo i terroni?
    Perché loro hanno scelto prima!

    Un contadino padano vede un uomo bere da una fontana e urla:"E’ avvelenata!!!"
    Ma l'uomo non sente, allora si avvicina correndo e urlando:"E’ avvelenata!!!"
    Ancora niente!
    Quando è a un metro grida: "E’ avvelenata!!!".
    Allora l'uomo si gira e dice: "Ccche minchia vuoi?"
    “Volevo dirle….beva lentamente, che è fresca..."

    Umberto Bossi si fa ricevere in udienza dal Papa: "Santità Le devo chiedere un piacere!".
    Il Papa: "Dimmi figliuolo, se posso..."
    "Lei mi deve dare il permesso di ammazzare 5000 terroni e un francese!".
    Il Papa: "Ma perchè un francese?"
    "Ahh! Vede che non glie ne frega niente neanche a lei dei terroni?".




    Il cardinale Attilio Nicora da Varese





    Propongo ai frequentatori del Forum, come simpatica iniziativa culturale, di suggerire barzellette nuove all’eminentissimo e reverendissimo cardinale…

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Valsesiano-Padano-Europeo
    Data Registrazione
    07 Jan 2010
    Località
    Valsesia
    Messaggi
    1,357
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Citazione Originariamente Scritto da Erlembaldo Visualizza Messaggio
    Dagospia
    Propongo ai frequentatori del Forum, come simpatica iniziativa culturale, di suggerire barzellette nuove all’eminentissimo e reverendissimo cardinale…
    Ok, non so sia vecchia, ma per me è divertente:

    A napoli, scoppia un incendio al terzo piano di un palazzo di cinque. Un ragazzo che abita nel palazzo, per cercare di sfuggire alle fiamme, si rifugia sul tetto, ma i vigili del fuoco non si vedono e le fiamme salgono e salgono verso di lui.
    Allora preso dalla disperazione invoca San Gennaro: "San gennà aiutame tu!!!!" Miracolosamentre appare il santo che gli dice: "figliolo se ti vuoi salvare, buttati dal tetto". Il ragazzo non è per nulla convinto ma decide di ascoltare il santo e di gettarsi dal tetto. Come prevedibile si schianta sul selciato e muore.
    La sua anima quindi si presenta ai cancelli del paradiso, dove san Pietro, lo accoglie stupito: "figliolo ma non era ancora il tuo tempo, cosa ci fai qui così presto?". Il ragazzo risponde "ce stava o foco, san gennà m'ha detto de buttamme e me sò buttato". San Pietro non sembra stupito da queste parole, accompagna il giovane al suo posto fra i beati, e va subito a fare rapporto a Dio, bisbigliandogli alcune parole.
    Dio è irritato da quanto ascoltato e chiama subito a rapporto la schiera dei santi... Non appena tutti presenti, ne prende uno in disparte e gli dice:
    Ambroos pianla li da fee schers ai teroin!!!!!!!!!!!! (dialetto valsesiano ma credo sia comprensibile a tutti)
    Abbiamo lasciato sparire tanti sentieri, abbiamo lasciato incolti prati e boschi: siamo perduti in un esodo senza terre promesse. Ma la nostra terra promessa è qui, tra questi monti e questi sassi, qui per stillare latte e miele da questa dura terra

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Oct 2010
    Messaggi
    6,596
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Citazione Originariamente Scritto da cgs71 Visualizza Messaggio
    Ambroos pianla li da fee schers ai teroin!!!!!!!!!!!!
    La barzelletta è bella, ma implausibile nel punto in cui afferma il passaggio diretto del napoletano in paradiso.
    Un napoletano-tipo, a parte le sue responsabilità personali, non può non portare su di sé pure la colpa collettiva dello sfruttamento “itagliano” verso i padani, il quale non può non implicare, come minimo, un congruo soggiorno in purgatorio…

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    16 May 2011
    Messaggi
    1,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Citazione Originariamente Scritto da Erlembaldo Visualizza Messaggio
    La barzelletta è bella, ma implausibile nel punto in cui afferma il passaggio diretto del napoletano in paradiso.
    Un napoletano-tipo, a parte le sue responsabilità personali, non può non portare su di sé pure la colpa collettiva dello sfruttamento “itagliano” verso i padani, il quale non può non implicare, come minimo, un congruo soggiorno in purgatorio…
    E le raccomandazioni dove le metti?

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Oct 2010
    Messaggi
    6,596
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Una nave mercantile si è persa in mezzo al mare, la ciurma pare molto agitata, i marinai hanno paura di morire di fame e di sete, infatti le provviste stanno finendo. Inoltre,a causa di una violenta tempesta, le bussole sono state perse, quindi non vi è rimasta nessuna possibilità per orientarsi. Un marinaio esclama:"Capitano, come faremo a sopravvivere??? Abbiamo perso la rotta"! Il Capitano raggiante in viso esclama:"Buttate un terrone in mare!!! Tanto vanno sempre al Nord!!!"


    - Qual è la differenza tra un termometro e un terrone?
    - Quando un termometro va su, si può sempre mandare giù, ma quando va su un terrone...


    Che differenza c'è tra l'uccello e un terrone? L'uccello viene su, fa il suo lavoro e poi torna giù, il terrone viene su, non lavora e non torna nemmeno giù...

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    16 Oct 2010
    Messaggi
    6,596
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Milano.
    Intervista per un sondaggio:
    - Signora, scusi, lei è razzista?
    - No, mi no!
    - E se sua figlia sposasse un negro?
    - Ah, per mi basta che 'l sia no un terùn!!

  7. #7
    Valsesiano-Padano-Europeo
    Data Registrazione
    07 Jan 2010
    Località
    Valsesia
    Messaggi
    1,357
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Una madre è preoccupata perchè il figlio non sembra interessato alle ragazze, allora prende coraggio e lo affronta:
    M: "Giuan, ma cosa ne pensi della Maria, la figlia del macellaio?"
    F: "Mama, ma pias mia..."

    M: "Cosa ne pensi della Rosa, la figlia del fruttivendolo?"
    F: "Mama, ma pias mia..."

    M: "Cosa ne pensi della Nina, la figlia del panettiere?"
    F: "Mama, ma pias mia... a mi ma pias al Ciro il figlio del parucchiere!!!"
    M: "Ma... ma... Ciro... ... ... ma Ciro l'è un terùn!!!!"
    Abbiamo lasciato sparire tanti sentieri, abbiamo lasciato incolti prati e boschi: siamo perduti in un esodo senza terre promesse. Ma la nostra terra promessa è qui, tra questi monti e questi sassi, qui per stillare latte e miele da questa dura terra

  8. #8
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Citazione Originariamente Scritto da cgs71 Visualizza Messaggio
    Una madre è preoccupata perchè il figlio non sembra interessato alle ragazze, allora prende coraggio e lo affronta:
    M: "Giuan, ma cosa ne pensi della Maria, la figlia del macellaio?"
    F: "Mama, ma pias mia..."

    M: "Cosa ne pensi della Rosa, la figlia del fruttivendolo?"
    F: "Mama, ma pias mia..."

    M: "Cosa ne pensi della Nina, la figlia del panettiere?"
    F: "Mama, ma pias mia... a mi ma pias al Ciro il figlio del parucchiere!!!"
    M: "Ma... ma... Ciro... ... ... ma Ciro l'è un terùn!!!!"
    :sofico::sofico:
    "Insomma se è in gamba, ti porta l'aereo così basso.. ehehehe...
    Lei dovrebbe vederlo, è uno spettacolo: un gigante come il B-52.... BHOOAAAMMM!!!!.. con i gas di scarico t'arrostisce le oche vive!!"

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,653
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Citazione Originariamente Scritto da cgs71 Visualizza Messaggio
    Una madre è preoccupata perchè il figlio non sembra interessato alle ragazze, allora prende coraggio e lo affronta:
    M: "Giuan, ma cosa ne pensi della Maria, la figlia del macellaio?"
    F: "Mama, ma pias mia..."

    M: "Cosa ne pensi della Rosa, la figlia del fruttivendolo?"
    F: "Mama, ma pias mia..."

    M: "Cosa ne pensi della Nina, la figlia del panettiere?"
    F: "Mama, ma pias mia... a mi ma pias al Ciro il figlio del parucchiere!!!"
    M: "Ma... ma... Ciro... ... ... ma Ciro l'è un terùn!!!!"


    vecchia ma sempre bella, io la sapevo con la variante di Salvatore, fioo del barbee

  10. #10
    Conservatore
    Data Registrazione
    30 Apr 2004
    Località
    Sponda bresciana benacense
    Messaggi
    20,197
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Rif: Il cardinale padano e le barzellette sui meridionali

    Napoli: un rapinatore sale sull'autobus grida:

    "Fermi, questa è una rapina!"

    Un signore si alza e dice:

    "Maronn' mia... che spavento... pensavo fosse 'o controllore!"




    P.S: questo thread è fantastico
    “Pray as thougheverything depended on God. Work as though everything depended on you.”

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-02-14, 18:40
  2. Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 07-02-14, 14:28
  3. come i meridionali danneggiano i meridionali
    Di MaIn nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-09-12, 16:19
  4. Barzellette.....
    Di marea nel forum Fondoscala
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 05-11-06, 00:26
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-05-05, 20:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226