User Tag List

Pagina 12 di 141 PrimaPrima ... 21112132262112 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 1402
  1. #111
    Liberal
    Data Registrazione
    13 Jul 2008
    Località
    New York
    Messaggi
    36,935
     Likes dati
    9,178
     Like avuti
    9,287
    Mentioned
    365 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da Giò91 Visualizza Messaggio
    Di quello che tu pensi di me non mi frega assolutamente nulla. Ragazzino scemo o appellativi del genere si dicono in faccia e non dietro ad uno schermo. E con ciò non voglio farti la tipica scenata da leone da tastiera con tanto di ridicole minacce internettiane, ma semplicemente farti notare l'inopportunità di un comportamento (il tuo, nello specifico).
    Hai ragione, scusami.
    Citazione Originariamente Scritto da Giò91 Visualizza Messaggio
    Passo oltre e vengo al dunque: il soggetto in questione, che fin qui è stato dipinto come un "fascista", un "nazista", sicuramente un "estremista di destra", e via andare è in realtà un protestante, massone (o filo-massonico), non solo sionista (o filo-sionista), ma proprio giudaizzante. In più, da ammiratore di Churchill, è dichiaratamente occidentalista, democratico e antifascista.
    Cosa c'entri tutto questo con il Fascismo aut similia non è dato sapere. Io ho solamente sottolineato il fatto che questo era un antifascista e si muoveva a partire da quelle premesse politiche. Non apparteneva e non appartiene ad un "campo politico" affine al mio, fermo restando che se anche così fosse stato non avrei avuto problemi a condannare il gesto (non perché anti-democratico, ma perché disumano e immorale, che è ben diverso e più rilevante), ma molto di più di chi invece crede nei valori della cosiddetta "democrazia occidentale" anti-fascista.
    Questo è un fatto inoppugnabile.
    Non vi piace? E' così lo stesso.
    Tanto non sarà questo a farvi cambiare idea.
    Oppure l'idea che il terrorismo non sia solo, necessariamente, "fascista" o "comunista" sgretola alcune delle vostre certezze ideologiche?
    Sei matto come un cavallo!!..definire democratico chi fa una strage perché non condivide quello che la maggioranza ha deciso fa sganasciare dalle risate.
    Dove poi si sia definito antifascista non lo so., ma non è questo il punto.

    Questa persona è profondamente conservatrice, odia il progresso e tutti i valori di tolleranza e apertura da sempre tipici delle democrazie più solide ed evolute: ha ucciso per difendere i suoi valori, fatti di bigottismo, pregiudizi, intolleranza, superiorità ariana e odio razziale.

    Questi i fatti emersi finora: e da questi fatti, si evince che questo pazzo non è figlio della cultura tollerante delle democrazie nordiche,sei tu che vivi di ideologia e cerchi di etichettarlo per quello che oggettivamente non è.
    “Productivity isn't everything, but, in the long run, it is almost everything. A country’s ability to improve its standard of living over time depends almost entirely on its ability to raise its output per worker.”
    — Paul Krugman

  2. #112
    Liberal
    Data Registrazione
    13 Jul 2008
    Località
    New York
    Messaggi
    36,935
     Likes dati
    9,178
     Like avuti
    9,287
    Mentioned
    365 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da Giò91 Visualizza Messaggio
    Beh, vedi, anche un uomo democraticamente (pare) eletto per ben due volte dagli americani come loro presidente un giorno s'è alzato e ha deciso di bombardare Kabul e poi Baghdad per difendere la "democrazia occidentale". Sono i paradossi dei democratici.
    Un po' come il fatto che la prima tragedia causata da un bombardamento nucleare sia stata causata dai "liberatori".
    Non cambiare discorso, quello che decidono gli americani a maggioranza è ben diverso da chi uccide perchè non acetta opinioni diverse dalle sue..a maggior ragione il pazzo disprezza profondamente i valori delle democrazia in cui si riespettano le istituzioni e le decisione della maggioranza.

    Sei tu che lo vuoi spacciare per un prodotto delle democrazia occidentale, mentre lui la democrazia la odia e vorrebbe un mondo in cui si fa quello che vuole lui
    “Productivity isn't everything, but, in the long run, it is almost everything. A country’s ability to improve its standard of living over time depends almost entirely on its ability to raise its output per worker.”
    — Paul Krugman

  3. #113
    SMF
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    122,849
     Likes dati
    18,831
     Like avuti
    27,230
    Mentioned
    688 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Oliver Visualizza Messaggio
    Hai ragione, scusami.


    Sei matto come un cavallo!!..definire democratico chi fa una strage perché non condivide quello che la maggioranza ha deciso fa sganasciare dalle risate.
    Dove poi si sia definito antifascista non lo so., ma non è questo il punto.

    Questa persona è profondamente conservatrice, odia il progresso e tutti i valori di tolleranza e apertura da sempre tipici delle democrazie più solide ed evolute: ha ucciso per difendere i suoi valori, fatti di bigottismo, pregiudizi, intolleranza, superiorità ariana e odio razziale.

    Questi i fatti emersi finora: e da questi fatti, si evince che questo pazzo non è figlio della cultura tollerante delle democrazie nordiche,sei tu che vivi di ideologia e cerchi di etichettarlo per quello che oggettivamente non è.
    Scuse accettate.
    C'è tutta una letteratura, non necessariamente di destra (radicale) o fascista, che ha (di)mostrato in lungo e in largo come spesso e volentieri da ideali apparentemente nobili dettati da filantropia, amore per il prossimo, umanitarismo, principi democratici ed egualitari siano poi scaturite le forme più violente di coercizione o di lotta.
    Ti potrei citare, da destra, il saggio di Carl Schmitt sulla figura del "partigiano" e tutti gli scritti connessi al concetto discriminatorio di guerra, così come potrei citarti la Arendt sugli esiti totalitari della democrazia.
    Il "nostro", in questo caso, fa effettivamente un bel miscuglio ideologico, contraddittorio e privo della minima coerenza. Che sia un suprematista ariano è però discutibile. Se leggi quanto è emerso finora riguardo al suo "pensiero" - che, ripeto, oltre ad essere delirante, è totalmente sconnesso e privo della benché minima logicità e coerenza - e alla sua visione politica, emerge come egli sia sostanzialmente un ultra-conservatore (quello sì, ma conservatore vuol dir tutto e vuol dir niente, anzi, è un aggettivo che l'estrema destra solitamente rifiuta), ma occidentalista, protestante, di orientamento massonico e sionista.
    Il che non significa che sia di sinistra, attenzione, ma che sicuramente è uno che ha commesso quel gesto non in nome dell'Ordine Nuovo himmleriano, ma in nome della difesa della democrazia occidentale dal pericolo del fondamentalismo islamico (topos ricorrente nella propaganda così come nelle posizioni del neoconservatorismo o del teoconservatorismo americano).
    Il fatto che abbia compiuto un gesto violento, un evidente atto di terrorismo, non cambia questo fatto.
    Secondo la sua personale percezione, ha compiuto il proprio dovere di "crociato della democrazia" (e non del fascismo o del nazismo).
    E' un prodotto tipico della società scandinava? Sicuramente, rappresenta un esempio estremo - molto estremo - dei possibili cortocircuiti che possono accadere in società democratiche che nascono monoculturali, ma che poi, in seguito a fenomeni migratori dall'impatto non lieve, diventano multiculturali.

  4. #114
    Liberal
    Data Registrazione
    13 Jul 2008
    Località
    New York
    Messaggi
    36,935
     Likes dati
    9,178
     Like avuti
    9,287
    Mentioned
    365 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Poi, mi sono riguardato i suoi deliri.

    Le immagini del video dei Cavalieri dei Templari

    Anticapitalismo, antimarxismo, antimmigrazione, antiliberismo, antiglobalizzazione,rischi che si perda la nostra identità..non te la prendere Gio, ma sono le stesse identiche stronzate che leggo in certe parti del forum:sofico:
    “Productivity isn't everything, but, in the long run, it is almost everything. A country’s ability to improve its standard of living over time depends almost entirely on its ability to raise its output per worker.”
    — Paul Krugman

  5. #115
    Barbaro
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    44,963
     Likes dati
    8,947
     Like avuti
    18,059
    Mentioned
    528 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Oliver Visualizza Messaggio
    Poi, mi sono riguardato i suoi deliri.

    Le immagini del video dei Cavalieri dei Templari

    Anticapitalismo, antimarxismo, antimmigrazione, antiliberismo, antiglobalizzazione,rischi che si perda la nostra identità..non te la prendere Gio, ma sono le stesse identiche stronzate che leggo in certe parti del forum:sofico:
    se credi a tutti quei profili fake per me sei da ricovero, o sei troppo ingenuo o sei un pirla.
    PATRIMONIALE PROGRESSIVA SU IMMOBILI, DEPOSITI, PRODOTTI FINANZIARI, RENDITE E SUCCESSIONI!

  6. #116
    SMF
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    122,849
     Likes dati
    18,831
     Like avuti
    27,230
    Mentioned
    688 Post(s)
    Tagged
    24 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da Conte Oliver Visualizza Messaggio
    Poi, mi sono riguardato i suoi deliri.

    Le immagini del video dei Cavalieri dei Templari

    Anticapitalismo, antimarxismo, antimmigrazione, antiliberismo, antiglobalizzazione,rischi che si perda la nostra identità..non te la prendere Gio, ma sono le stesse identiche stronzate che leggo in certe parti del forum:sofico:
    Eh ma non fermarti solo ai titoli dei capitoli.
    Leggiti i contenuti:

    Oslo, il manifesto della Strage Fallaciana | Kelebek Blog

    Oslo, il manifesto della Strage Fallaciana
    Posted on 24/07/2011 by Miguel Martinez

    Un post velocissimo, ma urgente. Nella vana speranza che i giornalisti pigri almeno vadano sul blog e sappiano guardare un video.

    Forse lo avete già visto: il manifesto-video di Anders Behring Breivik, firmato con lo pseudonimo di Andrew Berwick. La fonte non viene specificata ma il testo è assolutamente chiaro e credibile.

    Breivik ha scritto, sotto uno pseudonimo trasparente, un esplicito invito alla lotta armata, mettendo alla fine la propria foto (sia quella in abito massonica, sia un’altra con un mitra), e nessuno ha pensato a sorvegliarlo, cosa che fa riflettere sulle priorità dell’antiterrorismo internazionale.

    Si tratta di un breve riassunto di un altro testo, la European Declaration of Independence, di ben 1.518 pagine, che non ho avuto ancora il tempo nemmeno di sfogliare, per cui mi limito a commentare il video.

    La qualità del video non è eccellente, i testi fitti e talvolta illeggibili scorrono troppo velocemente e occorre fermare continuamente il video.

    Ma i concetti sono espressi in maniera lucida e ordinata, accompagnati da un gran numero di immagini provenienti in massima parte da siti della rete islamofoba e neocon, più alcune da siti che potremmo definire nostalgici ma non fascisti.

    I due nemici dell’Europa sono il “multiculturalismo marxista”, che Breivik-Berwick vede all’opera ovunque; e la “islamizzazione“. Per combattere entrambi, occorre creare una resistenza europea, con un rifondato Ordine dei Templari (The Poor Fellow Soldiers of Christ and of the Temple of Solomon) – viene fatto anche un esplicito riferimento alla Massoneria quando si parla del mitico eroe-fondatore delle logge, Jacques de Molay. Il termine “cristiano” ricorre più volte, ma unicamente in riferimento alla lotta identitaria contro l’Islam. Non esiste il minimo riferimento teologico, a dimostrazione che il nostro non è un fondamentalista cristiano.

    A conferma della nostra affermazione, secondo cui Breivik è sostanzialmente un terrorista liberale (nel peculiare senso fallaciano) c’è un interessante testo in cui mette sullo stesso piano Marxismo (“the anti-European hate ideology”), Islam (“the anti-kafir hate ideology“) e Nazismo (“the anti-Jewish hate ideology“). Non solo, anche la “Cristianità pre-illuminista” (pre-enlightenment Christendom) viene messa tra le “ideologie genocide”.

    Il rinato Ordine Templare dei “cultural conservatives” funzionerà anche come “tribunale di crimini di guerra” per giustiziare i multiculturalisti.

    Il nuovo ordine politico si baserà su “unità non diversità; monoculturalismo non multiculturalismo; patriarcato non matriarcato; isolazionismo europeo non imperialismo europeo“.

    Se le elite multiculturali non cederanno il potere alle “nostre forze rivoluzionarie conservatrici“, allora “la seconda guerra mondiale sembrerà un picnic rispetto al massacro che sta per arrivare”.
    Ultima modifica di Giò; 24-07-11 alle 23:38

  7. #117
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
     Likes dati
    1,251
     Like avuti
    1,872
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da Naitmer Visualizza Messaggio
    A me non risulta che i fighetti facciano gli agricoltori.
    Se mai hanno studiato giurisprudenza, hanno la villa ad ischia (di papi), non hanno mai lavorato in vita loro, sono amici degli extras e camorristi e odiano i biondi.
    ok

  8. #118
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    7,205
     Likes dati
    32
     Like avuti
    1,347
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da portiere Visualizza Messaggio

    Domandatevelo.
    Su Rieducational Channel!


  9. #119
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    7,205
     Likes dati
    32
     Like avuti
    1,347
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da samba de amigo Visualizza Messaggio
    Ragazzi ma non ci vuole niente a fare una bomba col fertilizzante.
    Capisco che questo botto abbia fatto tanti morti quanto un normale capodanno nelle zone più... folcloristiche d'Italia, ma giusto un naples poteva liquidare così facilmente un attentato del genere.

  10. #120
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,331
     Likes dati
    858
     Like avuti
    2,741
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La strage di un fighetto biondino di buona famiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da DiegoVR Visualizza Messaggio
    Capisco che questo botto abbia fatto tanti morti quanto un normale capodanno nelle zone più... folcloristiche d'Italia, ma giusto un naples poteva liquidare così facilmente un attentato del genere.
    Un naples o un troll wannabe. :sofico:
    Riaffiorano i ricordi degli anni di passione
    ritorna il vecchio sogno per la rivoluzione.
    Racconti senza fine di gente che ha pagato
    non puoi mollare adesso la lotta a questo stato.
    La rivoluzione è come il vento, la rivoluzione è come il vento.

 

 
Pagina 12 di 141 PrimaPrima ... 21112132262112 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. IL VIZIETTO del fighetto.
    Di Kobra nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 25-08-10, 16:31
  2. Tutti di buona famiglia: rubavano per gioco
    Di mosongo nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-06-09, 18:06
  3. Irak: Strage degli islamisti in una famiglia cristiana
    Di carlomartello nel forum Politica Estera
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-05-09, 06:39
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-08-08, 10:06
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-02-04, 21:24

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •