User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    12,792
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito

    Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito
    Non ha ancora deciso, ma sta preparando gli adempimenti burocratici per poterlo fare. Se sceglierà questa via, Pratchett lo farà in Svizzera.



    Come parte della sua campagna per cambiare le leggi britanniche, che proibiscono il suicidio assistito, lo scrittore Terry Pratchett ha visitato recentemente la clinica Dignitas, in Svizzera, con una troupe della BBC: la produzione televisiva riguardava il suicidio di un connazionale, malato terminale.

    Senz'altro un documentario destinato ad accendere le polemiche, visto che per la prima volta un suicidio verrà trasmesso in televisione, ma anche un occasione per chiedere i moduli per dare il consenso se volesse seguire a sua volta una simile procedura.



    Malato di una rara e precoce forma della malattia di Alzheimer, Pratchett in realtà non è ancora arrivato alla decisione finale. Ha affermato di non aver ancora firmato i documenti, e trova la forza di scherzare: "La sola cosa che me lo impedisce è che sto lavorando a questo film," afferma "e ho un dannato libro da finire."



    Ma in realtà Pratchett ammette di cambiare idea in merito "ogni due minuti," e dice che se potesse scegliere, preferirebbe andarsene nello scenario della campagna inglese, in una giornata di sole.

    Non andrebbe "sulle barricate," afferma, per difendere il diritto a morire di chi semplicemente si è stancato di vivere, ma lamenta che la proibizione della legge inglese potrebbe costringere i pazienti a suicidarsi prematuramente, perché sarebbero costretti a recarsi in Svizzera prima di essere così infermi da non poter viaggiare.



    La Svizzera non è l'unico paese dove si pratica l'eutanasia, ma è l'unico facilmente raggiungibile per gli Europei dove tale trattamento sia possibile anche sugli stranieri. In altre nazioni, ad esempio, l'eutanasia è praticata ma solo se esiste un consolidato rapporto tra medici e paziente, circostanza che non sarebbe possibile per chi viene da un altro paese.

    La procedura prevede un consenso scritto, o espresso davanti alle telecamere per chi non è più in condizione di scrivere. Per motivi legali il suicidio vero e proprio è sempre filmato, e le immagini sono a disposizione delle forze dell'ordine.

    Al paziente viene spiegato che gli verrà consegnata una pozione letale, e gli viene domandato diverse volte se vuole proseguire o interrompere la procedura, affinché possa eventualmente cambiare idea. Se il paziente insiste, gli viene consegnata una miscela di farmaci che prima lo rendono incosciente, poi lo uccidono.



    La clinica Dignitas, al centro di moltissime controversie, è in effetti l'unica ampiamente conosciuta in Svizzera nel campo dell'eutanasia. Se Terry Pratchett vi si recherà per il suo ultimo viaggio non lo sappiamo, ma certamente possiamo capire come, nonostante la malattia, non abbia né molta fretta né una gran voglia di decidersi.
    ∂| FantasyMagazine | Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito
    Matsudaira Izu no Kami disse al Maestro Mizuno Kenmotsu: "Voi siete un uomo di grande valore, peccato siate così basso".

    Kenmotsu gli rispose: "E' vero. A volte in questo mondo non tutto va come si desidera. Ora, se io vi tagliassi la testa e l'attaccassi sotto i miei piedi, sarei più alto. Ma è qualcosa che non si potrebbe fare".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Pallone gonfiato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    23,029
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    62 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)

    Predefinito Rif: Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito

    Se uno vuole ammazzarsi è liberissimo di farlo come ritiene più opportuno.

    Ma non concepisco perchè debba farlo Terry Pratchett...ha un principio di alzhaimer mica una malatia terminale.

  3. #3
    Disilluso cronico
    Data Registrazione
    25 Nov 2009
    Località
    All your base are belong to us
    Messaggi
    15,785
    Mentioned
    165 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)

    Predefinito Rif: Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito

    Citazione Originariamente Scritto da Frankie D. Visualizza Messaggio
    Se uno vuole ammazzarsi è liberissimo di farlo come ritiene più opportuno.

    Ma non concepisco perchè debba farlo Terry Pratchett...ha un principio di alzhaimer mica una malatia terminale.
    L'idea che che si cerca di rendere prevalente è che se uno non è in grado di vivere senza disagi, non può essere felice, e che se i disagi diventano difficili da sopportare, tanto vale morire. Questo è il principio di "qualità della vita"

    Detto questo: spero che ci ripensi.
    .
    L'ultimo uomo ad essere entrato in Parlamento con intenzioni oneste.

    Non basta negare le idee degli altri per avere il diritto di dire "Io ho un'idea". (G. Guareschi)

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    22 Oct 2010
    Messaggi
    465
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito

    Vuole crepare? Crepasse. :sofico:

    Io la vedo in una prospettiva darwiniana di sopravvivenza delle genti. I popoli affetti dal progressismo, e dunque atei, materialisti e individualisti, hanno una natalità bassissima, praticano l’infanticidio di massa (ogni giorno 3700 bambini vengono uccisi negli SU), e il suicidio ideologico. Insomma, si tolgono di mezzo da soli: pulizia etnica gratuita e volontaria.

    La Natura si è espressa ed è stata chiarissima: i credenti erediteranno la Terra; gli altri sono destinati a scomparire secondo un pacifico processo di selezione naturale.

    I progressisti non sono adatti alla vita su questo pianeta. :sofico:

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    12,792
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito

    Citazione Originariamente Scritto da Frankie D. Visualizza Messaggio
    Se uno vuole ammazzarsi è liberissimo di farlo come ritiene più opportuno.

    Ma non concepisco perchè debba farlo Terry Pratchett...ha un principio di alzhaimer mica una malatia terminale.
    Alzhaimer... non è neppure una cosa leggera... ti distrugge il cervello, io sinceramente vedo peggio la distruzione della capacità di intendere e volere che una invalidità fisica...

    http://it.wikipedia.org/wiki/Morbo_di_Alzheimer

    detto ciò... il suicidio assistito secondo me, non oggi, non domani, sarà comunque adottato da tutti i paesi europei... un poco come è successo per l'aborto, le nozze gay, ecc ecc...
    Ultima modifica di famedoro; 27-07-11 alle 08:44
    Matsudaira Izu no Kami disse al Maestro Mizuno Kenmotsu: "Voi siete un uomo di grande valore, peccato siate così basso".

    Kenmotsu gli rispose: "E' vero. A volte in questo mondo non tutto va come si desidera. Ora, se io vi tagliassi la testa e l'attaccassi sotto i miei piedi, sarei più alto. Ma è qualcosa che non si potrebbe fare".

  6. #6
    Crocutale
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    36,047
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    413 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito Rif: Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito

    La massoneria vuole l'eutanasia come ha voluto l'aborto il divorzio e il resto, quindi l'avrà.
    Se ritarda i tempi è solo per far passare da vittime eroiche i suoi servitori.

    Avrà tutto quel che vuole perchè può, ma questo non basta a farne una cosa giusta.

  7. #7
    Pallone gonfiato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    23,029
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    62 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)

    Predefinito Rif: Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito

    Citazione Originariamente Scritto da famedoro Visualizza Messaggio
    Alzhaimer... non è neppure una cosa leggera... ti distrugge il cervello, io sinceramente vedo peggio la distruzione della capacità di intendere e volere che una invalidità fisica...

    http://it.wikipedia.org/wiki/Morbo_di_Alzheimer

    detto ciò... il suicidio assistito secondo me, non oggi, non domani, sarà comunque adottato da tutti i paesi europei... un poco come è successo per l'aborto, le nozze gay, ecc ecc...
    Ho lavorato in un centro per l'alzhaimer quindi conosco da vicino la malattia e non arriva sempre a livelli gravissimi da rendere completamente invalida una persona.

    In ogni caso posso capire che possa spaventare.

    Il suicidio assistito è una pratica buona e giusta che permette anche di impedire diversi suicidi perchè vi è tutta una trafila medico-psicologico attraverso cui il paziente deve passare che gli fanno acquisire una maggiore consapevolezza dell'atto che vorrebbe mettere in pratica.

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    12,792
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Terry Pratchett inizia le procedure per il suicidio assistito

    Infatti anche secondo me non è giusto cercare di ricorrere al suicidio assistito per una depressione o qualcosa di simile...
    Matsudaira Izu no Kami disse al Maestro Mizuno Kenmotsu: "Voi siete un uomo di grande valore, peccato siate così basso".

    Kenmotsu gli rispose: "E' vero. A volte in questo mondo non tutto va come si desidera. Ora, se io vi tagliassi la testa e l'attaccassi sotto i miei piedi, sarei più alto. Ma è qualcosa che non si potrebbe fare".

 

 

Discussioni Simili

  1. Terry Pratchett: Scegliere di morire
    Di pseudovector nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 13-11-13, 16:06
  2. Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 15-07-13, 09:08
  3. Il suicidio assistito
    Di FalcoConservatore nel forum Conservatorismo
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 01-12-11, 20:52
  4. GB verso depelanizzazione suicidio assistito?
    Di anarchico_dissacratore nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-10, 18:45
  5. Siete favorevoli al Suicidio Assistito
    Di famedoro nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 11-06-08, 19:12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226