User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Conservare, non ricreare
    Data Registrazione
    01 Jun 2009
    Messaggi
    1,509
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cattolicesimo e laicità

    Cari frequentatori di POL, dopo due annetti d'assenza torno a frequentare questo forum nel quale, in passato, ho sostenuto posizioni che, francamente, erano da ascrivere ai meri slanci giovanili; posizioni che ho mutato, affinato, corretto, migliorato, alla luce d'una maggiore maturità.

    Cogliendo l'occasione, volevo immediatamente approfondire con voi un tema quantomai a cuore di noi Cristiani, che spesso ci divide e ci porta a divisioni furiose; ossia, era mia intenzione parlare di Cattolicesimo e laicità dello Stato.
    Ora, la vostra opinione in merito si ascrive al campo di chi sostenga la visione d'uno Stato laico come campo ideale per la predicazione del Cattolicesimo; oppure segue la lunga fila di chi desidererebbe uno Stato confessionale?

    Io, oggi come oggi, sostengo che uno Stato all'italiana, nel quale vi sia un'effettiva laicità regolata però dal principio pattizio, tale da far realizzare una collaborazione tra Stato e Chiese per poter permettere un'effettiva divisione tra temporale e spirituale, vanificata in Nazioni come la Francia, nella quale il principio pattizio non trova vigore, sia la scelta migliore.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cattolicesimo e laicità

    lo Stato laico non è anticonfessionale ma aconfessionale, ma ci troviamo un una nazione ancora oggi in larga maggiorazna cattolica, quindi io penso che un sistema pattizzio tra Stato e Chiesa sia giusto
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  3. #3
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cattolicesimo e laicità

    io ho capito che i litigi e le discussioni sono provocati, quasi sempre o sempre, dal fatto che la parola laicità ognuno la interpreta come gli pare, così ho smesso di usarla. Per alcuni laicità vuol dire anarchia morale, per altri anticattolicesimo, per altri avere una ampia libertà di espressione, eccetera eccetera.

    dopotutto anche il catechismo non la menziona mai la parola laicità, proprio per evitare equivoci.

    io sostengo, come dice il catechismo, che lo Stato debba conservare un ampio margine di libertà di espressione politica e religiosa; sostengo che questo margine non deve essere totale (ho scritto "ampio", infatti), ovvero non vi deve essere anarchia morale altrimenti bisognerebbe tollerare anche pedofili, zooerasti, poligami e simili e comunque la troppa libertà fa male alla società.
    sostengo, sempre come dice il catechismo, che in ogni Stato si può privilegiare una religione fermo restando quel grado di generale ampia libertà di espressione di cui ho detto all'inizio.

    dire che "tutte le religioni sono uguali" è una bestialità, questo bisogna ribadirlo. Quindi, a parte un generale ampio grado di libertà di espressione, a parte che vi può essere una religione privilegiata dalla legge, è anche possibile che verso alcune religioni si attuino delle restrizioni nella propaganda e nella pratica (per esempio a me starebbe bene vietare il satanismo).

    Ecco, così mi sembra giusto e mi sembra anche chiaro.
    Ultima modifica di TEBELARUS; 30-07-11 alle 12:31
    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

  4. #4
    Enemy skill
    Data Registrazione
    13 Apr 2011
    Messaggi
    293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cattolicesimo e laicità

    La laicità "alla francese" a me non piace, anche se devo dire che lo stesso metro viene usato sia per i cristiani che per i musulmani. Si tratta tuttavia di scelte esagerate volte a snaturare la libera espressione.
    Per lo stato laico tutte le religioni sono uguali per quanto riguarda proprio la libera espressione, mentre culturalmente è chiaro che il cristianesimo (da cui storicamente deriviamo) avrà un riguardo di livello primario nella giurisprudenza o quant altro.

  5. #5
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cattolicesimo e laicità

    le norme costituzionali sono chiare
    forse è il caso che le cito, visto che molto spesso vengono strumentalizzati a caso, come dimostrato dalla recente discussione che ho avuto

    arti 3 costituzione
    Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

    È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

    qui parla dell'uguaglianza dei cittadini di fronte la legge e lo Stato deve impegnarsi a rimuovere gli ostacoli che la riguardano

    art 7 costituzione
    Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.

    I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale.[1]

    come si può vedere i patti lateranensi sono più che accettati, è un patto incostituzionale? direi di no

    articolo 8 costituzione
    Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge [cfr. artt. 19, 20].

    Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l'ordinamento giuridico italiano.

    I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze

    qui si marca che le religioni sono uguali di fronte alla legge e hanno diritto a organizzarsi e ottenere accordi con lo Stato, ora bisognerebbe spiegare cosa c'è di antidemocratico negli accordi con la Chiesa

    art 19 costituzione
    Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume [cfr. artt.8, 20].

    in questo caso visto che il satanismo è in genere pericoloso non può essere tollerato

    Articolo 20 costituzione
    Il carattere ecclesiastico e il fine di religione o di culto d'una associazione od istituzione non possono essere causa di speciali limitazioni legislative, né di speciali gravami fiscali per la sua costituzione, capacità giuridica e ogni forma di attività [cfr. artt. 8, 19].

    come si può vedere la religione non deve avere una limitazione ingiustificata, e questo vale per tutte le religioni,

    questi forse quelli più principali per il resto posso mettere altri articoli strumentalizzati
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  6. #6
    Enemy skill
    Data Registrazione
    13 Apr 2011
    Messaggi
    293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cattolicesimo e laicità

    Volevo darti nuovamente un pò di reputazione ma me lo impedisce, perciò te lo dico pubblicamente: penso sia la migliore risposta possibile al tema. Abbiamo una delle Costituzioni più belle e liberali del mondo. Enuncia princìpi irrinunciabili nei suoi primi 12 articoli, tra cui il Concordato nell'art 7 passato anche coi voti favorevoli del Pci. Bisogna solo analizzare e applicare la grandezza di questo Testo: tornare all'epoca in cui è uscito e soprattutto da quale contesto è scaturito. Se non siamo capaci di comprenderlo allora ha ragione Travaglio: "si tratta solo di un vestito di lusso indossato da un maiale".

  7. #7
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cattolicesimo e laicità

    Citazione Originariamente Scritto da Red XIII Visualizza Messaggio
    Volevo darti nuovamente un pò di reputazione ma me lo impedisce, perciò te lo dico pubblicamente: penso sia la migliore risposta possibile al tema. Abbiamo una delle Costituzioni più belle e liberali del mondo. Enuncia princìpi irrinunciabili nei suoi primi 12 articoli, tra cui il Concordato nell'art 7 passato anche coi voti favorevoli del Pci. Bisogna solo analizzare e applicare la grandezza di questo Testo: tornare all'epoca in cui è uscito e soprattutto da quale contesto è scaturito. Se non siamo capaci di comprenderlo allora ha ragione Travaglio: "si tratta solo di un vestito di lusso indossato da un maiale".
    di certo io sui primi articoli mi sarebbe piaciuto aggiungere qualcosa che marchi la nostra nazionalità e la nostra democrazia, per il resto è vero che bisogna analizzarlo e adattarlo ai tempi, ma oggi molte volte, viene strumentalizzato, e i cambiamenti necessari mai attuati,
    in questo modo la nostra costituzione che è una delle più belle si invecchia e viene ignorata

    di sicuro comunque parliamo di una costituzione veramente laica( io per laico intendo il rispetto verso tutte le religioni) che comunque non ignori la nostra secolare cultura cattolica, che non si può ignorare dall'oggi al domani
    il cattolicesimo ha circa 2000 anni, la laicità solo 300 anni
    quello che possiamo fre è che l'una non neghi l'altra
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

 

 

Discussioni Simili

  1. Sud, cattolicesimo e laicità
    Di MaIn nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 07-10-12, 10:06
  2. Cattolicesimo Fascista
    Di Jesse nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-01-08, 11:56
  3. Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 21-03-07, 12:01
  4. fn e il cattolicesimo
    Di militante nel forum Destra Radicale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 08-03-07, 13:12
  5. Da Cattolicesimo.com
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-08-04, 16:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226