E' importante acquisire questo concetto : una cosa sono i costi della politica , altra cosa sono i costi della democrazia

Tagliare il Parlamento significa tagliare i costi della politica (il che è cosa "buona e giusta")

Tagliare i Comuni significa tagliare i costi della DEMOCRAZIA !

L’arroganza senza limiti di questa classe politica salva capitoli di spesa improduttiva (dopo la China abbiamo il Parlamento più numeroso nel mondo !) - e sacrifica altre voci di spesa che invece rendono servizi ai cittadini

Ma non solo servizi : i Comuni , ciascun Comune , ha alle spalle una storia che ne forgia una identità e ne rappresenta una specifica tradizione culturale

Inoltre , poiché per la pace sociale il personale sarà più o meno interamente assorbito da altre Amministrazioni dello stato , articolate ai vari livelli centro-periferia – il risparmio sarà limitato agli oneri delle cariche elettive : il sindaco e i consiglieri (oltre agli eventuali membri della giunta che fossero scelti al di fuori della cerchia dei consiglieri eletti)

Ma proprio qui sta il punto : la retribuzione dei consiglieri è limitata , nei Comuni di ridotte dimensioni , quali sono quelli “sub mannaia” , ai GETTONI DI PRESENZA .

Stiamo parlando di cifre irrisorie . Acquistare un solo cacciabombardiere F-35 in meno , salverebbe in un rapporto non di uno a uno ma di uno ad ALCUNE CENTINAIA DI VOLTE – come spesa annua - tutti i Comuni che si vogliono far chiudere !

(vedi Stop ad acquisto F35 | Sbilanciamoci! - La Campagna)

Già , ma vuoi mettere le buste che “volano” sulle commesse dell’industria militare aereonautica ?

La verità è che questa indegna classe politica teme le manifestazioni di democrazia , di cui i Piccoli Comuni sono espressione !

Facebook > Cantone Nordovest