User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Referendum a Jesolo: il 26 e 27 settembre si vota per l'autodeterminazione

    Prende vita il progetto politico ideato dal “Partito per il Veneto Indipendente”. Dopo l’approvazione in Consiglio Comunale, che ha dichiarato ammissibile la richiesta del comitato referendario, i cittadini jesolani si troveranno concretamente di fronte alla possibilità di diventare indipendenti. E' stata infatti ufficilamelmente resa nota, alla presenza di Fabrizio Dal Col, leader del movimento, e del Sindaco Francesco Calzavara, la data delle votazioni.

    di Alessio Conforti

    Il Piave - JESOLO AL VOTO PER L’AUTODETERMINAZIONE IL 26 E 27 SETTEMBRE

    Jesolo(Ve). Autodeterminare un popolo attraverso strumenti legali e normativi, senza la necessità del coinvolgimento bicamerale nazionale. La massima ambizione di autodeterminare la Regione comincia a dare i primi frutti. Procedendo per gradi, il movimento indipendentista, dopo la raccolta firme, circa quattromila e cinquecento, e la regolarità di procedura stabilita dal consiglio comunale jesolano, che ha visto tutti favorevoli tranne l’astensione della Lega, passa ora in rassegna le volontà collettive di indipendenza, attraverso l’indizione di un Referendum per l’autodeterminazione comunale, ufficialmente il primo step verso la scalata “regionale”. La data del voto è stata resa nota in una conferenza stampa appositamente convocata oggi in Municipio a Jesolo : si voterà il 26 e 27 Settembre 2009, con gli stessi orari previsti per le recenti consultazioni europee e amministrative, ossia il Sabato dalle ore 15 alle 22 e Domenica dalle ore 7.00 alle ore 22.00. La cifra erogata dal Comune sarà di circa trentamila euro, sufficiente a garantire l’allestimento di tutti i seggi jesolani.

    “Vogliamo che il diritto internazionale – spiega Fabrizio Dal Col- venga recepito in toto dall’attuale assetto politico, andando ad indire un Referedum consultivo che per legge è la massima espressione della democrazia. Ci appelliamo al patto internazionale dei diritti civili e politici sancito a New York nel 1966 e ratificato dall’Italia, secondo cui ogni popolo ha il diritto di scegliere come governare le proprie ricchezze. Con il Referendum che avrà luogo a Jesolo proveremo a muovere la politica dal basso, ossia dai movimenti locali per arrivare ai vertici nazionali, con la massima consapevolezza di assicurare numerosi risultati concreti, come per esempio l’autonomia finanziaria, a seguito ovviamente di benefici socio-legislativi e, appunto, economici”.

    Non solo Jesolo, attualmente, sta percorrendo la strada dell’indipendenza : ad oggi, infatti, sono sei i comuni che seguono lo stesso iter, tra cui San Stino di Livenza e San Michele. La località balneare jesolana si conferma dunque quel laboratorio politico che da sempre pone in fermento nuove iniziative a tutti i livelli; basti ricordare che quello attuale è il primo caso nazionale di consultazione consultiva in merito all’autodeterminazione. Per il superamento del referendum si dovrà ovviamente raggiungere il quorum, ossia il cinquanta per cento più uno degli aventi diritto, stimati a Jesolo intorno agli ottomila e cinquecento elettori. Poi la parola spetterà all’Organizzazione delle Nazioni Unite, che come giudice supremo decreterà l’ufficialità e la corretta ottemperanza normativa. La località balneare rappresenta quindi l’inizio del lungo percorso indipendentista, una sorta di “vaglio di legittimità”che decreterà l’effettiva possibilità di un radicale cambiamento politico. D’ora in avanti l'ultima parola spetterà ai cittadini jesolani, unici veri “giudici” che nel loro esercizio della sovranità sceglieranno il loro futuro e quello dei loro figli.
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Lombard
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    609
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Jesolo per l'autodeterminazione

    JESOLO AL VOTO PER L’AUTODETERMINAZIONE IL 26 E 27 SETTEMBRE

    di Alessio Conforti


    Prende vita il progetto politico ideato dal “Partito per il Veneto Indipendente”. Dopo l’approvazione in Consiglio Comunale, che ha dichiarato ammissibile la richiesta del comitato referendario, i cittadini jesolani si troveranno concretamente di fronte alla possibilità di diventare indipendenti.E' stata infatti ufficilamelmente resa nota, alla presenza di Fabrizio Dal Col, leader del movimento, e del Sindaco Francesco Calzavara, la data delle votazioni.





    Jesolo(Ve). Autodeterminare un popolo attraverso strumenti legali e normativi, senza la necessità del coinvolgimento bicamerale nazionale. La massima ambizione di autodeterminare la Regione comincia a dare i primi frutti. Procedendo per gradi, il movimento indipendentista , dopo la raccolta firme, circa quattromila e cinquecento, e la regolarità di procedura stabilita dal consiglio comunale jesolano, che ha visto tutti favorevoli tranne l’astensione della Lega, passa ora in rassegna le volontà collettive di indipendenza, attraverso l’indizione di un Referendum per l’autodeterminazione comunale, ufficialmente il primo step verso la scalata “regionale”. La data del voto è stata resa nota in una conferenza stampa appositamente convocata oggi in Municipio a Jesolo : si voterà il 26 e 27 Settembre 2009, con gli stessi orari previsti per le recenti consultazioni europee e amministrative, ossia il Sabato dalle ore 15 alle 22 e Domenica dalle ore 7.00 alle ore 22.00. La cifra erogata dal Comune sarà di circa trentamila euro, sufficiente a garantire l’allestimento di tutti i seggi jesolani. “Vogliamo che il diritto internazionale – spiega Fabrizio Dal Col- venga recepito in toto dall’attuale assetto politico, andando ad indire un Referedum consultivo che per legge è la massima espressione della democrazia. Ci appelliamo al patto internazionale dei diritti civili e politici sancito a New York nel 1966 e ratificato dall’Italia, secondo cui ogni popolo ha il diritto di scegliere come governare le proprie ricchezze. Con il Referendum che avrà luogo a Jesolo proveremo a muovere la politica dal basso, ossia dai movimenti locali per arrivare ai vertici nazionali, con la massima consapevolezza di assicurare numerosi risultati concreti, come per esempio l’autonomia finanziaria, a seguito ovviamente di benefici socio-legislativi e, appunto, economici”. Non solo Jesolo, attualmente, sta percorrendo la strada dell’indipendenza : ad oggi, infatti, sono sei i comuni che seguono lo stesso iter, tra cui San Stino di Livenza e San Michele. La località balneare jesolana si conferma dunque quel laboratorio politico che da sempre pone in fermento nuove iniziative a tutti i livelli; basti ricordare che quello attuale è il primo caso nazionale di consultazione consultiva in merito all’autodeterminazione. Per il superamento del referendum si dovrà ovviamente raggiungere il quorum, ossia il cinquanta per cento più uno degli aventi diritto, stimati a Jesolo intorno agli ottomila e cinquecento elettori. Poi la parola spetterà all’Organizzazione delle Nazioni Unite, che come giudice supremo decreterà l’ufficialità e la corretta ottemperanza normativa. La località balneare rappresenta quindi l’inizio del lungo percorso indipendentista, una sorta di “vaglio di legittimità”che decreterà l’effettiva possibilità di un radicale cambiamento politico. D’ora in avanti l'ultima parola spetterà ai cittadini jesolani, unici veri “giudici” che nel loro esercizio della sovranità sceglieranno il loro futuro e quello dei loro figli.
    Il Piave - JESOLO AL VOTO PER L’AUTODETERMINAZIONE IL 26 E 27 SETTEMBRE
    indipendentista

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Referendum a Jesolo: il 26 e 27 settembre si vota per l'autodeterminazio

    Tutti favorevoli tranne l'astensione della lega:

    Mi pareva.
    Povera roma ti sei ridotta ad essere difesa solamente più dalla lega!!!!!.

    Ancora una volta la lega è l'ultimo baluardo per il colonialismo romano.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Riferimento: Referendum a Jesolo: il 26 e 27 settembre si vota per l'autodeterminazio

    Ragazzi, io non so né leggere.né scrivere..ma questa notizia è un sogno..una bomba:
    "Autodeterminare un popolo attraverso strumenti legali e normativi, senza la necessità del coinvolgimento bicamerale nazionale. La massima ambizione di autodeterminare la Regione comincia a dare i primi frutti. Procedendo per gradi, il movimento indipendentista , dopo la raccolta firme, circa quattromila e cinquecento, e la regolarità di procedura stabilita dal consiglio comunale jesolano, che ha visto tutti favorevoli tranne l’astensione della Lega, passa ora in rassegna le volontà collettive di indipendenza, attraverso l’indizione di un Referendum per l’autodeterminazione comunale, ufficialmente il primo step verso la scalata “regionale”.
    Ecco.. Lombardia Autonoma..Veneto Autonomo.Piemonte autonomo,Padania autonoma, ecc. ecc. Si può..è costituzionale..è riconosciuto nel mondo questo diritto..E allora perchè non si è proceduto in questo senso? Basterebbe, come dice JOT, e come faceva la lega dei bej tempi, DIFFONDERE quanto il nord manda a roma..quanto non torna..i falsi invalidi,privilegi statati a spese del tax payer, la burocrazia quanto costa al cittadino. Bisogna far sapere quanto sarebbe la diminuzione delle tasse con l'autonomia..Bisogna parlare di quanto costa l'attuale stato italiano..quanto paga il tax payer del nord, ecc. ecc. ma insomma, cosa ci vuole? E' chiaro che abbiamo capito che i partiti del nord non l'hanno voluto o potuto fare..ma la situazione economica adesso è drammatica..ci sono dlle realtà diverse.."mille..un miliardo di comuni come Jesolo.quindi è possibile l'autonomia....Sono una sognatrice, non so nè leggere né scrivere...nana politica. Scusate.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Referendum a Jesolo: il 26 e 27 settembre si vota per l'autodeterminazio

    temo che il voto degli jesolani non raggiungerà il quorum.
    c' è un sacco di gente che se ne frega.
    in ogni caso spero che gli jesolani ci provino ...
    in seconda battuta si vedrà la velocità dell'europa a rispondere ... passeranno decenni.

  6. #6
    Dime Can Ma No 'Talián!
    Data Registrazione
    19 Jun 2009
    Località
    Nederland - Paexi Basi
    Messaggi
    287
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Referendum a Jesolo: il 26 e 27 settembre si vota per l'autodeterminazio

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Tutti favorevoli tranne l'astensione della lega:

    Mi pareva.
    Povera roma ti sei ridotta ad essere difesa solamente più dalla lega!!!!!.

    Ancora una volta la lega è l'ultimo baluardo per il colonialismo romano.
    Quoto inesorabilmente.
    Stato Veneto Nederland
    L'indipendentixmo veneto ne i Paexi Basi
    De Venetiaanse onafhankelijkheidsbeweging in Nederland
    www.statoveneto.nl

 

 

Discussioni Simili

  1. Referendum per l'autodeterminazione
    Di Scarpon nel forum Veneto
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-11-12, 23:29
  2. Sudan, approvata legge su referendum per autodeterminazione
    Di Sandinista nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-12-09, 13:09
  3. referendum di Jesolo
    Di Anders nel forum Lega
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-09-09, 17:36
  4. Referendum consultivo di Jesolo
    Di Bèrghem nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-09-09, 17:26
  5. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 13-09-08, 19:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226