User Tag List

Pagina 28 di 58 PrimaPrima ... 1827282938 ... UltimaUltima
Risultati da 271 a 280 di 576
  1. #271
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    88,072
     Likes dati
    1,454
     Like avuti
    7,691
    Mentioned
    412 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da Milanista Visualizza Messaggio
    Sai com'è, l'esercito libico non dispone manco più di un aeroplano, difendersi da un qualsiasi attacco aereo e contrattaccare è dura.

    Ti rigiro la domanda: e se i ribbbbelli fossero così numerosi, avrebbero bisogno di tutto l'enorme (e disinteressato) aiuto occidentale? :sofico: in Tunisia ed in Egitto non hanno avuto bisogno di alcun aiuto, qui sono in ballo da 7 mesi...

    vedremo se non tornerà. :giagia:
    Difesa aereo o meno.. e' irrelevante, farsi vedere e poi ripartira'.. non e' che gli aerei abbiano il teletrasporto eh....

    In Tunisia ed Egitto l' esercito si e' schierato con i dimostranti, in Libia non propio, nonostante questo, persone che fino a sei mesi fa non avevano mai visto un fucile, anche grazie all' aiuto della NATO ora sono a Tripoli e Geddafi si nasconde....

    In ogni cvaso e' molto piu' significativo il fatto che si circondi di nomadi e non di Libici.. mi pare piuttosto chiaro e significativo..

    Ma dove vuoi che torni...
    Ultima modifica di Amati75; 26-09-11 alle 14:14
    Globalizzazione..... si grazie.

  2. #272
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,555
     Likes dati
    50
     Like avuti
    1,768
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da l'inquirente Visualizza Messaggio
    semplicemente puo' contare sugli irriducibili, quelli con la coscienza sporca per i quali non c'e' spazio nella nuova Libia (che spero non peggiore di quella del col.) e probabilmente subiranno l'ira e la rabbia repressa delle loro vittime.
    Un esercito di sole donne allora visto che dubito che i neri verranno perseguitati a lungo: contro di loro c'era solo un'isteria momentanea, le donne invece sono un problema ideologico.

  3. #273
    Europeista convinto
    Data Registrazione
    24 Dec 2010
    Messaggi
    7,421
     Likes dati
    1,017
     Like avuti
    1,343
    Mentioned
    30 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da famedoro Visualizza Messaggio
    Solo a un cieco potrebbe restare l'impressione che Gheddafi possa vincere... ogni giorno che passa perde terreno... le armi cominciano a scarseggiare per i seguaci di dittator Gheddafi... piu passa il tempo piu appare evidente...
    se lo dici tu...
    Ultima modifica di Milanista; 26-09-11 alle 14:57

  4. #274
    Europeista convinto
    Data Registrazione
    24 Dec 2010
    Messaggi
    7,421
     Likes dati
    1,017
     Like avuti
    1,343
    Mentioned
    30 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da Amati75 Visualizza Messaggio
    Difesa aereo o meno.. e' irrelevante, farsi vedere e poi ripartira'.. non e' che gli aerei abbiano il teletrasporto eh....
    Fammi capire, dovrebbe farsi vedere eppoi tornare indietro? Pensi che riuscirebbe, mentre scappa, a sottrarsi ai missili di un caccia, che non ha il teletrasporto ma va comunque un po' più veloce di una jeep?

    In Tunisia ed Egitto l' esercito si e' schierato con i dimostranti, in Libia non propio, nonostante questo, persone che fino a sei mesi fa non avevano mai visto un fucile, anche grazie all' aiuto della NATO ora sono a Tripoli e Geddafi si nasconde....
    Anche grazie all'aiuto della NATO... diciamo che gli occidentali hanno fatto il 90% del lavoro...
    In ogni cvaso e' molto piu' significativo il fatto che si circondi di nomadi e non di Libici.. mi pare piuttosto chiaro e significativo..
    Pensi non ci siano altri combattenti/cittadini fedeli a lui? I touareg sono un rinforzo che potrebbe essere importante, nessuno conosce e sa resistere al deserto come loro
    Ultima modifica di Milanista; 26-09-11 alle 14:57

  5. #275
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    88,072
     Likes dati
    1,454
     Like avuti
    7,691
    Mentioned
    412 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da Milanista Visualizza Messaggio
    Fammi capire, dovrebbe farsi vedere eppoi tornare indietro? Pensi che riuscirebbe, mentre scappa, a sottrarsi ai missili di un caccia, che non ha il teletrasporto ma va comunque un po' più veloce di una jeep?

    Anche grazie all'aiuto della NATO... diciamo che gli occidentali hanno fatto il 90% del lavoro... ed a Tripoli i capi non ci sono, mi pare, eh.
    Pensi non ci siano altri combattenti/cittadini fedeli a lui? I touareg sono un rinforzo che potrebbe essere importante, nessuno conosce e sa resistere al deserto come loro
    I missili o gli aerei con il teletrasporto non li hanno ancora inventati, ora che si sa dov'e' e si fanno arrivare in loco missili o aerei quello potrebbe essere gia' sparito.

    90%? Sul campo ci sono i Libici la NATO sta per aria.

    Ma veramente alcuni sono gia a Tripoli e ci dovrebbero andare tutti la porssima settimana, e Geddafi a Tripoli proprio non c'e', poi se ti paice immaginare mondi alternativi.

    Ma qualche lLibico l'avra' anche, ma il solo fatto che debba prendere dei tuareg implica che non ha libici a sufficenza, eh su dai, e' chiaro, palese ed inequivocabile.

    Poi in mezzo al deserto ci sono pochi posti dove nascondersi, sarebbero presa facile per gli aerei, li si, poi quanti fantasilioni di Tuareg avrebbe con se??
    Globalizzazione..... si grazie.

  6. #276
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da Milanista Visualizza Messaggio
    Non capisco come mai, in pratica, non ci siano news degne di rilievo su Tripoli da oltre un mese (a parte l'esplosione... ma quello è stato un grosso evento... e devo dire che sui nostri TG non ne ho sentito parlare).

    La città è stata pacificata? Sono stati spazzati via tutti i residui del vecchio regime? Non mostrano l'eccezionale civiltà che grazie alle bombe è stata creata? I civili si stanno riprendendo, o no? Il beduino col cammello non l'hanno ancora preso? Possibile che i ribbbbellio abbiano ancora tanto bisogno dei raid aere?

    Come mai il nuovo governo non si è ancora insediato a Tripoli? Sicuri che tutto stia andando bene (dal vostro punto di vista, ovvio)?
    effettivamente questo SILENZIO sulla Tripoli post-Gheddafi è stranissimo.
    a distanza di un mese ancora nessuna notizia circa l'insediamento di un nuovo governo.
    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  7. #277
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Altri fatti significativi della giornata di ieri 25.09.2011

    RT @wheelertweets: #Libya:
    Testimoni riportano di esplosioni nel sudovest di #Tripoli. Un amico che vive nella zona di Khellet Al Ferjan segnala 6 esplosioni [ore 190 - 25.09.2011]

    ——————————————————————————————————–

    Chris_Sedlmair riporta che ieri 25.09.2011 si affrontavano in combattimento a #misrata due brigate ribelli in uno scontro che è proseguito per ore sopra la scarsità di munizioni. Potrebbero averne usate più di quanto ne avrebbero guadagnato.

    ——————————————————————————————————–

    Al Fatah

    #LIBYA Al Fatah=>22h/ #Ghadames è sotto il controllo dell’esercito libico.
    Almeno 8 ribelli sono stati uccisi e 50 altri feriti a Ghadames, al confine con l’Algeria, in in un attacco domenica dell’esercito libico appoggiato da combattenti Tuareg.
    GilGuySparks
    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  8. #278
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    anche questa mi sembra degna di nota...

    Libia/ Italia: l'Eni riprende la sua attivita' dopo Gheddafi

    che il nano-franceso resti a secco !!
    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  9. #279
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Bandiera verde issata sopra Derna, i ribelli del CNT in ritirata disordinata


    Bandiera verde issata sopra Derna, i ribelli del CNT in ritirata disordinata [26.09.2011] di trad. di levred
    Non molto tempo fa la bandiera verde è stata issata sopra la Bengasi e la Cirenaica. Ieri Nsnbc poteva riferire del sostegno militare internazionale. Oggi la bandiera verde è stata issata sopra la metropoli di Al Qaeda, Derna.
    Quando giunge il momento che la NATO riconosca il suo “Vietnam” e permetta al popolo libico di trovare una soluzione politica per porre fine allo spargimento di sangue e al disastro umanitario. dal Dr. Christof Lehmann

    22 Settembre, lo stesso giorno in cui il Segretario generale della NATO, Anders Fogh Rasmussen annunciava che la NATO avrebbe prolungato la sua campagna in Libia, la bandiera verde è stata issata sopra Bengasi, la Cirenaica e sopra altre città. Rasmussen ha parlato di vittorie e “rimanenti sacche di resistenza” mentre la NATO controlla non più del 15% del paese e meno del 5% della sua popolazione. Sullo sfondo delle riunioni delle Nazioni Unite sulla Palestina e delle strette di mano con il segretario dell’ONU Ban Ki Moon, le parole umanitarie avevano pressapoco tanta credibilità quanta l’ONU ha di se stessa. Ieri i ribelli del CNT/NATO sono stati costretti a ritirarsi di 30 chilometri dall’assediata Sirte, subendo pesanti perdite.

    La risposta della NATO alla sua sconfitta sul terreno a Sirte è stata il bombardamento terrorizzante della popolazione civile, che ha causato centinaia di morti, e più di 1.800 feriti, la maggior parte dei quali sono donne e bambini, uomini anziani. Anche l’ospedale di Sirte è stato bombardato cosa che è un crimine soggetto ai principi di Norimberga.

    Ieri l’attesissimo supporto dai Tuareg fieramente indipendenti e dalle tribù nomadi dalla Tunisia, Algeria, Egitto, Ciad e Niger, nonché il sostegno militare del partito Baath, arabo socialista sotto la guida del primo ministro dell’Iraq spodestato, Izzat Ibrahim al Douri è manifestato sui campi di battaglia.



    Oggi Nsnbc riceve rapporti che hanno confermato che la metropoli mondiale di Al Qaeda, Derna è stata presa dalle forze libiche e alleate e che la bandiera verde sventola su Derna. Nsnbc ha ricevuto rapporti finora non confermati di 8 combattenti morti e circa 50 feriti lealisti, mentre ci sono segnalazioni di 80 perdite tra i combattenti sostenuti dalla NATO. Secondo quanto riferito ci sono stati pesanti combattimenti, fino a che le forze della NATO/CNT hanno iniziato un rapido e disordinato di ritiro.

    Secondo uno studio di West Point, Derna e Bengasi sono le due città in tutto il mondo che hanno fornito la maggior quantità procapite di combattenti di Al Qaeda in Iraq. Il più grande numero netto di combattenti di Al Qaeda sono venuti dall’Arabia Saudita.


    Non è improbabile che [sia d'aiuto] l’esperienza militare del generale Izzat Ibrahim al-Douri, che ha anni di esperienza nella lotta contro i combattenti di Al Qaeda in Iraq finanziati dalla CIA e dai Sauditi, prima che il suo governo fosse rovesciato dalla “Coalizione dei volenterosi” guidati da Stati Uniti e dalla NATO .
    La questione ora è, il comandante in capo della forze armate statunitensi Barak Hussein Obama, Sarkozy, Cameron e colleghi capiranno che hanno creato un proprio Vietnam, e il mondo permetterà un altro Vietnam in Libia. Se statisti e cittadini del mondo hanno posto la loro fiducia nelle Nazioni Unite che hanno perso ogni credibilità, la risposta è probabilmente sì. Con un’insurrezione NATO in corso in Siria; con le potenziali conseguenze finanziarie, economiche, diplomatiche e militari globali ogni ulteriore espansione delle ambizioni dell’impero anglo-americano implica che, il mondo è in un disperato bisogno di statisti e di cittadini coraggiosi, si intraprendano iniziative urgenti per costruire una vera comunità internazionale.
    Se no, Buona Notte Saigon.

    Dr. Christof Lehmann

    Fonte: Green Flag Hoisted Over Derna NTC Rebels in Disorderly Retreat | nsnbc



    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  10. #280
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    27 Aug 2010
    Messaggi
    15,663
     Likes dati
    1,323
     Like avuti
    4,789
    Mentioned
    611 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    se questa notizia e' vera (che io sono d'accordo con quelli che sottolineano che c'e' poca chiarezza, anche se da una sponda diversa ), la questione dovrebbe risolversi in pochi giorni????

    Cnt ai gruppi armati ribelli: ora lasciate Tripoli - Speciali - ANSA.it

 

 
Pagina 28 di 58 PrimaPrima ... 1827282938 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Liberalizzazioni: primi piccoli segnali positivi
    Di MisterHyde nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 16-04-12, 11:59
  2. Primi segnali ottimistici.
    Di Kobra nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 19-12-11, 21:28
  3. Libia, ribelli vs lealisti
    Di Cuordy nel forum Politica Estera
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 29-08-11, 14:29
  4. Federalismo, legge elettorale: primi segnali di disgelo tra PD e PS
    Di adso88 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-09-08, 11:20
  5. I primi segnali del fallimento di Berlusconi
    Di Ulysse (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 11-06-02, 21:25

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •