User Tag List

Pagina 50 di 58 PrimaPrima ... 40495051 ... UltimaUltima
Risultati da 491 a 500 di 576
  1. #491
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da Milanista Visualizza Messaggio
    Pare che i ribelli (almeno una parte) impegnati a Sirte siano stati richiamati di corsa per dare manforte a Tripoli. Staremo a vedere
    Twitter

    #Rebels in #Tripoli are desperate, they know they are losing. They cannot attack everywhere, #Sirte, #BaniWalid, #Sabha & hold Tripoli.
    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  2. #492
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    12 Feb 2008
    Messaggi
    20,158
     Likes dati
    73
     Like avuti
    4,687
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Dannato Barone Rosso.

  3. #493
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Bani Walid - Secondo nuovi reports almeno 135 mercenari della Nato sono stati uccisi e 50 catturati in un agguato ben organizzato in Bani Walid.
    Il grosso delle forze della Nato sono preoccupate a Sirte dove hanno subito pesanti perdite, lasciando le forze della NATO nei dintorni di Bani Walid aperte ad assalti e imboscate. I mercenari della NATO hanno tentato di occupare Bani Walid molte volte, ma continuano dal fronte sconfitte devastanti. A causa del basso morale si sono fermati tutti i tentativi a tempo indeterminato.

    Tripoli – Gli invasori stanno cercando di negoziare con la resistenza della Jamahiriyah. Per i libici, al-Qaeda o il CNT sono la stessa cosa perché entrambi sono alleati con la NATO. A questo punto la strada di Tripoli è piena di mercenari di ritorno da Bani Walid e Sirte. Bel Haj ha incontrato emissari del Qatar. Lui ha parlato della possibilità di lasciare il CNT e negoziare con l’opposizione. Segnale che il CNT è diviso. A Tripoli in questo momento nessuno vuole la NATO e i suoi mercenari. Possiamo quindi dire che Tripoli è libera, e restano solo quelli del CNT.

    Sirte - 100% di proprietà dei suoi abitanti. Libera! Anche Abu Hadi è libera degli aggressori. I mercenari della NATO sono ora a circa 2 km dalla città. Pesanti combattimenti sono seguiti. Finora gli scontri feroci tra la città di Sirte che difendeva le proprie case e famiglie contro gli aggressori, hanno causato 282 vittime dei mercenari, 642 feriti tra i mercenari. Il capo delle truppe mercenarie che assalito la città di Sirte è morto.

    GilGuySparks
    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  4. #494
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    da affermazioni circolanti sui vari social net-work ...
    Tripoli sarebbe per 60-70 % sotto il controllo di libici schieratisi con i Lealisti...
    questo sarebbe il risultato della precarietà ed instabilità instauratasi in città dallo scorso Agosto...
    e dell'incapacità a governare da parte dei ribelli che continuano a dividersi in fazioni.
    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  5. #495
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    La democrazia in Libia dopo la sconfitta dell’opposizione
    La posizione della Russia sembra complicata e difficile da capire. E’ difficile credere che i servizi segreti russi e il governo russo siano stati presi alla sprovvista dalle intenzioni della NATO. L’allestimento su larga scala delle operazioni militari, come la campagna della NATO in Libia, è stato preparato per anni, e le fasi di attivazione richiedono dei mesi. I segnali provenienti dalla Russia sono complicati da capire, per non dire altro. Dal momento che è più che solo improbabile che i servizi segreti russi fossero all’oscuro sul piano di gioco coloniale della Nato, perché non hanno posto il veto alla risoluzione UNSC 1973. Se la Russia conta di lasciare che l’aggressione della NATO si svolga, e di guadagnare simpatie internazionali col “protestare” contro l’aggressione della NATO, sta mettendo in atto il gioco della roulette russa con la sua stessa sicurezza. C’è una spaccatura crescente tra Medvedjev e Putin. Osservando il Parlamento russo o Duma di Stato, vi è una chiara richiesta che la Russia debba riaffermare la sua posizione come potenza globale, e come candidato presidenziale, Vladimir Putin sarà molto probabilmente colui che dovrà sviluppare la nuova politica di sicurezza russa verso la NATO. Una delle difficoltà che potrebbero impedire alla Russia di agire con maggiore urgenza sulla Libia è che per oltre un decennio non è riuscita a coltivare suoi interessi in Africa. Che cosa ci si aspetta dalla Russia, se vuole porre fine allo stato unipolare corrente del potere globale, deve fornire segnali più chiari a quei leaders africani i cui paesi sono sotto assoluto controllo monetario e militare dell’Unione Europea e degli Stati Uniti. Il colpo di Stato della Nato in Costa d’Avorio all’inizio del 2011 dovrebbe fornire una motivazione sufficiente per i politici africani che hanno a cuore un migliore interesse per il loro popolo a formare alleanze più strette con la Russia e la Cina.


    Il punto critico e la ragione per cui né la Cina né la Russia hanno affermato la loro influenza in Libia, Costa d’Avorio e in Africa può benissimo essere, che la Cina e la Russia sono contendenti piuttosto che alleati rispetto all’Africa. Si possono avere costi di tempo e risorse per stabilire l’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai ma un fallimento nel definire una risposta urgente e unificata della Cina e della Russia sulla guerra contro il popolo della Libia, può essere la più pericolosa roulette russa che le due potenze abbiano giocato per decenni. Il tempo di segnare vittorie di public relation con la protesta contro la NATO deve essere seguito dal tempo di un’azione concreta.

    Christof Lehmann
    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  6. #496
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,494
     Likes dati
    2
     Like avuti
    12
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    - Dopo la Spagna anche la Svezia ha annunciato il suo ritiro dalle operazioni della NATO in Libia. La Svezia esce dalle operazioni della NATO in Libia il 24 ottobre, lo ha annunciato martedì il comandante delle forze armate del regno Sverker Yoransson.
     
    GilGuySparks
    non abbiate Paura !
    http://www.effedieffe.com/

  7. #497
    Europeista convinto
    Data Registrazione
    24 Dec 2010
    Messaggi
    7,421
     Likes dati
    1,017
     Like avuti
    1,343
    Mentioned
    30 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Indovinate dove siamo... no, non è chernobyl

    Ultima modifica di Milanista; 19-10-11 alle 12:07

  8. #498
    Forumista storico
    Data Registrazione
    23 Jan 2011
    Messaggi
    40,606
     Likes dati
    99,082
     Like avuti
    84,144
    Mentioned
    408 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da Milanista Visualizza Messaggio
    Indovinate dove siamo... no, non è chernobyl

    azzzzMilanista: ma non operavamo con strumenti chirurgici...
    so di bombe talmente intelligenti che frenano se fuori obiettivo,
    e tornano autonomamente alla base: per costituirsi....
    so di bombe torturate per essersi ammutinate...
    credo che la foto che ci mostri sia un nuovo e lussuoso quartiere
    di TRIPOLI, e ti ringrazio perchè solo con foto come questa si può
    capire perchè le guerre iniziano...
    Trattasi di uomini scarsamente intelligenti, che avendo trasferito
    la propria intelligenza nelle suddette bombe oggi si trovano a ragionare
    solo in funzione all' invidia per certi lussuosi e lussureggianti quartieri...
    Ti prego, in favore della nostra recente amicizia, se dovessi essermi
    sbagliato, ti prego correggimi...azzzla mia massima aspirazione
    sarebbe poter vivere in tali quartieri...azzzzl' invidia e gli strani
    scherzi del destimo...ma come sempre: faremo prestissimo, pochi
    se non nessun morto fra la popolazione...e il dopo, quando arriverà
    solo demokratia petali di rose e l' immensa libertà con qualche
    piccolissimo onere............:giagia:

    Con la consueta stima: Attila Destriero Arco Penna Calamaio e Pergamena.
    " l' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."
    Dostoevskij.

  9. #499
    Europeista convinto
    Data Registrazione
    24 Dec 2010
    Messaggi
    7,421
     Likes dati
    1,017
     Like avuti
    1,343
    Mentioned
    30 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da attila621 Visualizza Messaggio
    azzzzMilanista: ma non operavamo con strumenti chirurgici...
    so di bombe talmente intelligenti che frenano se fuori obiettivo,
    e tornano autonomamente alla base: per costituirsi....
    so di bombe torturate per essersi ammutinate...
    credo che la foto che ci mostri sia un nuovo e lussuoso quartiere
    di TRIPOLI, e ti ringrazio perchè solo con foto come questa si può
    capire perchè le guerre iniziano...
    Trattasi di uomini scarsamente intelligenti, che avendo trasferito
    la propria intelligenza nelle suddette bombe oggi si trovano a ragionare
    solo in funzione all' invidia per certi lussuosi e lussureggianti quartieri...
    Ti prego, in favore della nostra recente amicizia, se dovessi essermi
    sbagliato, ti prego correggimi...azzzla mia massima aspirazione
    sarebbe poter vivere in tali quartieri...azzzzl' invidia e gli strani
    scherzi del destimo...ma come sempre: faremo prestissimo, pochi
    se non nessun morto fra la popolazione...e il dopo, quando arriverà
    solo demokratia petali di rose e l' immensa libertà con qualche
    piccolissimo onere............:giagia:

    Con la consueta stima: Attila Destriero Arco Penna Calamaio e Pergamena.
    No, non è Tripoli, amico.

    Comunque confermo, le bombe che tirano sono di tipo intelligentissimo, funzionano come dici tu. Evidentemente qualcosa deve essere andato storto. :giagia:

  10. #500
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    47,862
     Likes dati
    9,694
     Like avuti
    6,591
    Mentioned
    102 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: I LEALISTI RESISTONO, PRIMI SEGNALI DI SFALDAMENTO TRA I RIBELLI

    Citazione Originariamente Scritto da Milanista Visualizza Messaggio
    Indovinate dove siamo... no, non è chernobyl

    Pensa che se Gheddafi si ritirava non succedeva nulla.


    ........ se non bestemmio oggi .......


 

 
Pagina 50 di 58 PrimaPrima ... 40495051 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Liberalizzazioni: primi piccoli segnali positivi
    Di MisterHyde nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 16-04-12, 11:59
  2. Primi segnali ottimistici.
    Di Kobra nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 19-12-11, 21:28
  3. Libia, ribelli vs lealisti
    Di Cuordy nel forum Politica Estera
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 29-08-11, 14:29
  4. Federalismo, legge elettorale: primi segnali di disgelo tra PD e PS
    Di adso88 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-09-08, 11:20
  5. I primi segnali del fallimento di Berlusconi
    Di Ulysse (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 11-06-02, 21:25

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •