User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    ll borgo siciliano diventa in un reportage lo specchio degli sprechi di denaro in italia
    Comitini: il paese dei dipendenti pubblici
    64 impiegati e 960 anime. Il New York Times lo ha scelto per raccontare «la tragedia del sistema-Italia»


    MILANO - Un piccolo paesino siciliano usato come specchio per raccontare le difficoltà economiche del Belpaese. Rachel Donadio, la corrispondente da Roma del New York Times, per narrare la vicissitudini finanziarie che stanno mettendo a rischio i conti pubblici italiani, è sbarcata a Comitini, cittadina di 960 anime nella provincia di Agrigento. In questo borgo, dove non ci sono problemi di traffico e le poche stradine risultano essere sempre libere, lavorano nove vigili urbani (uno a tempo pieno e otto part-time) e sessantaquattro persone sono alle dipendenze del Comune. Uno spreco di denaro pubblico che ha tenuto in vita l'economia di Comitini, permettendo negli ultimi anni ai residenti di non emigrare (nel 1901 la cittadina contava 3000 anime). Ma in tempi di austerità per l'Italia e l'Europa, sembra non essere più sostenibile.

    GLI SPRECHI E LA CRISI - In un bar del paesino siciliano la giornalista del quotidiano americano incontra due vigili in divisa che invece di essere in strada, bevono tranquillamente il caffè seduti a un tavolino: «Lavori come questi mantengono viva la città», si giustifica Caterina Valenti, uno degli ausiliari al traffico che guadagna circa 800 euro al mese per un lavoro di 20 ore alla settimana - Vedi, stiamo seduti qui al bar e aiutiamo l'economia locale». Nella chiesa principale della città si sta per celebrare un matrimonio e non sono pochi gli automobilisti che parcheggiano in zone vietate. Ma gli ausiliari fanno finta di niente e non multano i trasgressori: «Evitiamo di multarli - spiega la quarantunenne Valenti - Qui ci conosciamo un po’ tutti, è una città così piccola». Il New York Times afferma che Comitini è solo una delle tante città italiane che spreca denaro pubblico in cambio di lavori inutili e clientelari. Il voto di scambio - male atroce della Prima Repubblica - è ancora una realtà in diversi luoghi della penisola. «Questa cattiva gestione delle risorse pubbliche – racconta il quotidiano della Grande Mela - sta strangolando l'Italia e le altre economie in difficoltà in tutta Europa».

    IL SINDACO - Nonostante ciò, c'è chi come Nino Contino, sindaco di Comitini dal 2002, non sembra affatto preoccupato della crisi: «So bene che 60 lavoratori comunali in una città di 1000 abitanti sono molti - dichiara il primo cittadino - Ma se non gli avessimo offerto un lavoro, queste persone sarebbe emigrate, magari in America. Avremmo sessanta persone e sessanta famiglie che cercano un'occupazione altrove. A pagarli non è il Comune, ma la Regione e lo Stato». Adesso con i tagli imposti dalla nuova finanziaria c'è chi in città teme la perdita del posto di lavoro, ma il sindaco rassicura: «Non penso che ci siano reali rischi - dichiara Contino - Qui, c'è la cultura di mantenere i posti di lavori. La politica dalle nostre parti è qualcosa di molto relativo»

    Francesco Tortora
    16 settembre 2011 21:07
    Comitini: il paese dei dipendenti pubblici - Corriere della Sera



    Al NYT non sanno che questa è SOLO la punta di un iceberg.
    Il "bello" è che poi Tremonti vuole convincere la Germania ad attuare gli Eurobond...per pagare tutti i Comitini italioti.
    Ultima modifica di Dragonball; 17-09-11 alle 14:27

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    E vi è ancora qualcuno che pensa che con il federalismo si possa salvare l'italia.

    Senza un taglio andremo a fondo.
    Tremonti vorrebbe prima mangiare la Germania.

    vedremo.
    O si taglia o il caos

  3. #3
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    Un servizio del NYT sulla tragedia del sistema italia fatto dalla Sicilia? ci volevano gli americani per fare la quadratura del cerchio.

    Leggetevi le lettere che i luogotenenti piemontesi spedivano a Cavour (Dio lo maledica) e capirete che il sud è esattamente quello che era 150 anni fa, solo dei mentecatti potevano andare a impelagarsi nella costruzione di uno stato con quella gente.

    E ora paghiamo caro tutti anche i non piemontesi che di certo non se lo meritavano.
    Ultima modifica di Quayag; 17-09-11 alle 15:48



  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Un servizio del NYT sulla tragedia del sistema italia fatto dalla Sicilia? ci volevano gli americani per fare la quadratura del cerchio.

    Leggetevi le lettere che i luogotenenti piemontesi spedivano a Cavour (Dio lo maledica) e capirete che il sud è esattamente quello che era 150 anni fa, solo dei mentecatti potevano andare a impelagarsi nella costruzione di uno stato con quella gente.

    E ora paghiamo caro tutti anche i non piemontesi che di certo non se lo meritavano.
    Cavour non voleva l'unità d'italia come è stata fatta.
    Infatti morì due mesi dopo che fu dichiarata l'unità.

    Il Cavour può essere considerato il primo morto per disgrazia per aver operato per non unire l'italia nel modo che è attualmente secondo i disegni dei Palladiani.

    Vi è chi è morto in macchina, chi in aria, chi in bicicletta, chi nel letto ( come Cavour).
    O si taglia o il caos

  5. #5
    Estinto
    Data Registrazione
    28 Mar 2010
    Località
    Eurasia
    Messaggi
    9,390
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    Bisogna adattarsi al presente, anche se ci pare meglio il passato.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    Citazione Originariamente Scritto da Italiano Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Non si vuole demonizzare il Sud. Però che il Sud abbia particolari caratteristiche di come si pone di fronte al lavoro si hanno testimonianze da secoli.

    Per esempio il poeta latino Virgilio

    Virgilio era un Padano, e la pensava come nel loro profondo la pensano i Padani di oggi.

    Fu il primo che ufficialmente, usando il suo talento, a mettere in chiaro l’origine di roma e della sua cultura.


    Vedendo che il popolo latino era dedito solamente alla depredazione, comprese che il dna romano era particolare.
    Ed allora con il suo poema, per rimanere in una realtà accettabile e plausibile, lo dichiaro discendente da un popolo abitante nella terra a settentrione e contigua alla terra dei semiti.

    Aveva inquadrato la situazione.

    Dopo 27 secoli qualcosa sarà cambiato ma la cultura dei latini che abitano sotto il parallelo di roma è sempre quella.
    O si taglia o il caos

  7. #7
    Estinto
    Data Registrazione
    28 Mar 2010
    Località
    Eurasia
    Messaggi
    9,390
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Non si vuole demonizzare il Sud. Però che il Sud abbia particolari caratteristiche di come si pone di fronte al lavoro si hanno testimonianze da secoli.

    Per esempio il poeta latino Virgilio

    Virgilio era un Padano, e la pensava come nel loro profondo la pensano i Padani di oggi.

    Fu il primo che ufficialmente, usando il suo talento, a mettere in chiaro l’origine di roma e della sua cultura.


    Vedendo che il popolo latino era dedito solamente alla depredazione, comprese che il dna romano era particolare.
    Ed allora con il suo poema, per rimanere in una realtà accettabile e plausibile, lo dichiaro discendente da un popolo abitante nella terra a settentrione e contigua alla terra dei semiti.

    Aveva inquadrato la situazione.

    Dopo 27 secoli qualcosa sarà cambiato ma la cultura dei latini che abitano sotto il parallelo di roma è sempre quella.

    Il problema del sud e' l'individualismo amorale che non si preoccupa dei danni alla comunità, derivanti dal proprio comportamento ma solo della soddisfazione dei propri bisogni personali (i voti per il politico, il posto fisso per l'elettore, il guadagno in nero per l'evasore, ecc...).

    Non abbiamo un etica sociale.

    Tuttavia guardando alle cronache politiche mi sembra che questa mentalita' abbia contagiato anche i settentrionali.
    Ultima modifica di Italiano; 18-09-11 alle 15:47
    Bisogna adattarsi al presente, anche se ci pare meglio il passato.

  8. #8
    fascista nervoso
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    Monza
    Messaggi
    3,362
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    Citazione Originariamente Scritto da Italiano Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    [...]
    Non abbiamo un etica sociale.

    Tuttavia guardando alle cronache politiche mi sembra che questa mentalita' abbia contagiato anche i settentrionali.
    Purtroppo hai ragione, infatti basta guardare le facce di questi personaggi qua sotto per rendersi conto che non hanno niente da invidiare ai vari Bassolino & C:






  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    già come padani siete ben messi. aggiungerei berlusconi, bossi, calderoli, kota, e qui la pianto : dovrei citare tutti i leghisti.
    non sono padano, non saprei se rallegrarmi o deprimermi.
    sono quasi niente : mexo veneto e miec furlan.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche il NYT è scandalizzato e racconta il paese dei dipendenti pubblici

    Citazione Originariamente Scritto da Italiano Visualizza Messaggio

    [L'utente si trova nella tua lista ignorati] Visualizza citazione
    Il problema del sud e' l'individualismo amorale che non si preoccupa dei danni alla comunità, derivanti dal proprio comportamento ma solo della soddisfazione dei propri bisogni personali (i voti per il politico, il posto fisso per l'elettore, il guadagno in nero per l'evasore, ecc...).

    Non abbiamo un etica sociale.

    Tuttavia guardando alle cronache politiche mi sembra che questa mentalita' abbia contagiato anche i settentrionali.

    Ogni uomo si confronta con la realtà usando il suo modo (dna) di approcciarsi alla economia.

    L'economia di uno stato è dato dalla media dei rapporti dna-economia di tutti i suoi cittadini.

    Pertanto è logico che le invasioni di popolazioni nel Nord, portano involontariamente la propria posizione culturale nel confrontarsi con l'economia.
    Se si continua ad esempio a far entrare popolazioni africani è automatico che l'economia si avvicinerà alla cultura africana.

    Il primo a capirlo a fondo fu Abramo Lincoln.

    Egli aveva capito che con la schiavitù si verificava un aumento esponenziale della popolazione negra ( mano d'opera a bassissimo costo) e gli Usa sarebbero diventato un paese di economia africana in meno di un secolo.

    Le sue teorie erano originate dalla segretissima loggia Hermetic Brotherhoodof Light dalla quale si generò poi la Golden Down.
    Ecco da dove derivò la necessità di abolire la schiavitù negli USA.

    Ora è giusto che in Padania aumenti la cultura semitica, è una legge di natura ma anche una legge economica.

    Ecco perché dobbiamo fare la secessione. Se si vuole difendere l'economia.

    Perché la popolazione del Nord nei prossimi 50 anni continuerà, attraverso l'invasione, ad avvicinarsi alla mentalità meridionale e si troverà in una situazione doppiamente drammatica.
    Primo perché avrà una cultura da terzo mondo, e secondo essendo i Padani non in grado di vivere con questa cultura, precipiterebbero in una situazione peggiore del Sud.

    Spostare la gente è pericoloso.

    Anche perché ad un certo punto i carichi di rottura determinano conflitti violenti.
    O si taglia o il caos

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226