User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
  1. #1
    Reazionario dal 380 e.v.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Avrea Aetas
    Messaggi
    1,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'anima europea è prometeica ?

    Vorrei affrontare con voi un argomento che mi sembra di grande interesse per questo forum e per la cultura gentile in generale.
    Si tratta di un dubbio causatomi da uno scritto di Guillame Faye, autore che probabilmente molti di voi conosceranno, riportato in un'altra sezione da Arthur Machen :

    Prometeismo
    Caratteristica centrale dell’anima tragica dell’uomo europeo


    Narra il mito che Prometeo rubò il fuoco agli dei e questi lo punirono. Incatenato a una roccia aveva un avvoltoio che gli divorava le viscere e queste,per aumentare il supplizio,si riformavano ogni notte. Questo ci fa capire che l’uomo europeo possiede un fuoco interiore che lo consuma,lo distrugge,ma,allo stesso tempo,lo eleva al cospetto degli dei. E’ un qualcosa di estremamente folle ma altresì nobilitante. E quello che il filosofo tedesco Heidegger chiamò,utilizzando un termine greco,il “deinotatos” cioè “Il più arrischiato”

    Il Prometeismo ,che la “sottomissione a dio”delle religioni della salvezza
    (Ebraismo,Cristianesimo,Islam) non è mai riuscito ad intaccare,si caratterizza,in tutta la storia europea, come una volontà di eguagliare il divino,di rendersi simile agli dei.
    Potremmo affermare con certezza che si tratta di un ottimo connubio tra volontà di potenza titanesca (nel senso Jungeriano) d’Hybris,di razionalità e di consapevolezza nel saperi prendere dei rischi. Non è malevola né benevola,è una forza interiore che non è possibile governare.Questa è presente nell’animo dell’ imprenditore onesto come in quella dell’artista,dello scienziato o dell’uomo di Stato. L’allegoria del Faust di Goethe come quella di Don Juan traducono perfettamente questa tensione prometeica che attraversa tutta la tradizione europea. Il Prometeismo è a sua volta una forza ma anche una debolezza.

    Una forza perché produce una mentalità combattiva e diffidente,una debolezza perché rischia di far cadere nell’imprevidenza e nell’autodistruzione come ha dimostrato Wagner nel “Crepuscolo degli dei”. Il Prometeismo si può definire come un energia che nasce da una “contraddizione dei contrari”. Per poter essere positiva e costruttrice deve essere mitigata da un pensiero volontarista concreto,creatore d’ordine.

    Guillame Faye
    Pourquoi nous combattons
    L’Aencre-Paris 2001




    Ora, mi chiedevo: è proprio vero che l'anima europea possa definirsi prometeica ?
    Personalmente ritengo che l'associazione tra spirito europeo e prometeismo sia opinabile: l'uomo come concorrente-oppositore degli Dèi si confà al massimo all'epoca moderna, mentre per l'Europa antica trovo più corretta l'immagine dell'uomo come amico-alleato dei Numi. Tipo Arjuna, per intenderci.
    Cosa ne pensate ?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,494
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    Il pusillanime è succube del più forte.
    La politica europea sta peggiorando ed è senza dubbio prometeica per il semplice motivo che l'Europa non ha un esercito serio a sostegno della sua economia come fanno le così dette grandi potenze USA(israele), Russia, Cina e India.
    Chi non possiede un esercito con un comando centrale e con armamenti seri (che costano) avrà una economia che dovrà soccombere alle regole dei più forti che la impongono con la forza. E' il più forte che impone le regole del gioco e quindi dell'economia, gli altri soccombono. L'Europa è debole sotto un punto di vista militare e questo apre a tutte le altre debolezze e prostituzioni.

  3. #3
    Reazionario dal 380 e.v.
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Avrea Aetas
    Messaggi
    1,497
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Il pusillanime è succube del più forte.
    La politica europea sta peggiorando ed è senza dubbio prometeica per il semplice motivo che l'Europa non ha un esercito serio a sostegno della sua economia come fanno le così dette grandi potenze USA(israele), Russia, Cina e India.
    Chi non possiede un esercito con un comando centrale e con armamenti seri (che costano) avrà una economia che dovrà soccombere alle regole dei più forti che la impongono con la forza. E' il più forte che impone le regole del gioco e quindi dell'economia, gli altri soccombono. L'Europa è debole sotto un punto di vista militare e questo apre a tutte le altre debolezze e prostituzioni.
    Non volevo affatto farne una questione di politica, economia o strategia, non capisco quindi la tua risposta (a meno che tu non abbia sbagliato a postare).
    Mi chiedevo se lo spirito europeo fosse davvero caratterizzabile come prometeico, cioé in rivolta/concorrenza con gli Dèi; un atteggiamento spirituale, insomma.

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,494
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    Ho corso troppo con la mente e con i miei pensieri, davo per scontata la tua tesi.

  5. #5
    Baron Samedi
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    5,611
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Il pusillanime è succube del più forte.
    La politica europea sta peggiorando ed è senza dubbio prometeica per il semplice motivo che l'Europa non ha un esercito serio a sostegno della sua economia come fanno le così dette grandi potenze USA(israele), Russia, Cina e India.
    Chi non possiede un esercito con un comando centrale e con armamenti seri (che costano) avrà una economia che dovrà soccombere alle regole dei più forti che la impongono con la forza. E' il più forte che impone le regole del gioco e quindi dell'economia, gli altri soccombono. L'Europa è debole sotto un punto di vista militare e questo apre a tutte le altre debolezze e prostituzioni.
    Magari fosse "titanica".E piu un gioco faustiano.....

  6. #6
    Baron Samedi
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    5,611
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    Citazione Originariamente Scritto da Iperboreus Visualizza Messaggio
    Non volevo affatto farne una questione di politica, economia o strategia, non capisco quindi la tua risposta (a meno che tu non abbia sbagliato a postare).
    Mi chiedevo se lo spirito europeo fosse davvero caratterizzabile come prometeico, cioé in rivolta/concorrenza con gli Dèi; un atteggiamento spirituale, insomma.
    Il probema di fondo credo sia unico: che lo spirito europeo si sia addirittura dimenticato dei propri Dei.

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,494
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    Ovvero le false radici gudeo-cristiane dell'Europa.
    L'EUROPA HA SOLO ED ESSENZIALMENTE RADICI PAGANE, QUESTA E' LA TRUFFA DI AFFERMARE COSCIENTEMENTE IL FALSO.
    I mali del Vecchio continente vengono anche da affermazioni che lentamente diventano convinzioni completamente errate ma che agiscono sulle menti giovani che continuamente sono sottoposte a lavaggi di cervello.
    Dobbiamo riscoprire l'Europa PAGANA.

  8. #8
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    L'Occidente è Prometeo stesso, cioè è volontà di potenza.
    Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    2,701
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    Citazione Originariamente Scritto da Platone Visualizza Messaggio
    L'Occidente è Prometeo stesso, cioè è volontà di potenza.
    Mi ritrovo molto in questa affermazione.

    Il rubare il fuoco agli Dei è sinonimo di potenza,l'uomo europeo cerca in tutte le maniere di conquistarsi il cielo,senza un dio cattivo e tirannico che gli impedisce di elevarsi al suo cospetto,macchiandosi di un peccato insanabile,quello della superbia. Non è,quindi,a mio avviso,un oppositore o un nemico del cielo,ma come giustamente asserisce Iperboreus un uomo che non si sente inferiore a nessun dio.

    Prometeismo e Faustianesimo poi sono inscindibili a parer mio,e percorrono,in maniera varia ma costante,tutti gli ultimi 3000 anni di storia Europea,da Prometeo a le ultime volontà di potenza del secolo scorso.

  10. #10
    Simposiante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: L'anima europea è prometeica ?

    Aggiungo che per volontà di potenza non intendo unicamente l'hybris di chi vuol spodestare il Dio, volontà di potenza è anche l'evocazione stessa del Dio a garanzia di protezione: è dal Dio che tutto proviene e al Dio tutto ritorna e in esso si conserva, è il Dio che garantisce l'incolumità della tribù attraverso i riti e il rispetto della sua legge.
    La filosofia Greca nasce chiamando questo Dio arkè, con una forza essenzialmente più acuta dell'evocazione mitica, da cui va dipartendosi..
    Adeguarsi alla verità è il modo in cui l'uomo intende acquistare potenza: come sarebbe possibile acquisirla, d'altra parte, se non fosse vera potenza? la tecnica moderna, nella sua capacità di incrementare ed estendere la potenza dell'uomo è il modo in cui vive oggi il pensiero metafisico dei Greci..
    Possiamo perdonare un bambino quando ha paura del buio. La vera tragedia della vita è quando un uomo ha paura della luce.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 09-08-13, 10:49
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-08-13, 08:48
  3. Risposte: 84
    Ultimo Messaggio: 03-08-13, 15:04
  4. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 28-03-11, 18:51
  5. E' la PAURA l'anima europea?
    Di Gundam nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-01-04, 01:04

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226