User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    1,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Intervento di Anticapitalismo al seminario di Uniti e Diversi

    Originale



    L'intervento di Paolo Bogni al seminario di Uniti e Diversi, Moneta, Banche, Debiti del 24 settembre, è stato particolarmente apprezzato dal numeroso pubblico.
    Dopo l'introduzione di Andrea Marcon e l'ottima spiegazione di Alberto Conti sulla natura del sistema monetario attuale, e seguito da Giacomo Castellano (nuovamente, l'inganno dell'emissione di moneta), Fausto Tomaselli di Arcipelago Scec e Romano Calvo (conclusioni generali), Paolo Bogni, coadiuvato da Simone Boscali alle slide e alla proiezione di un video di supporto, ha esposto il contributo di Anticapitalismo.it al seminario.
    L'intervento, di una ventina di minuti, ha riguardato l'organizzazione delle oligarchie mondiali per arrivare a costituire un governo unico planetario.
    Dette oligarchie, cui appartengono potentati economici come Rockefeller, Rotschild, Warburg, si organizzano sia in strutture "private", riservate e discrete come il club Bilderberg e la Trilateral Commission, sia in istituzioni "pubbliche" quali il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale, la Nato, l'Unione Europea e simili.
    Mentre le prime fanno da giganteschi laboratori per stabilire il modus operandi più consono alle oligarchie, le seconde recepiscono le indicazioni delle prime e le mettono in pratica condizionando i governi nazionali. Questi sono quindi spinti a una coagulazione commerciale e politica sempre più verticistica in cui i popoli sono via via estromessi dal controllo della cosa pubblica.



    Va fatto notare che questa struttura attuale non è affatto statica ma il prodotto di un'evoluzione di tre secoli. Così come decisivi sono gli strumenti usati sulla società e l'economia da queste organizzazioni: la moneta-debito, con lo scopo di indebitare strutturalmente gli stati e renderli docili ai diktat delle istituzioni finanziarie; il capitalismo, autentico virus che, cavalcando il debito creato dal sistema monetario, è il sistema più adatto a produrre quella crescita economica continua invocata da ogni economista di regime affinché si allarghi la base fiscale imponibile cui attingere gli interessi anno dopo anno.
    Obiettivi delle oligarchie sono: un governo unico mondiale, una banca unica mondiale, una moneta unica mondiale, un esercito unico mondiale.
    Ultima osservazione di Paolo Bogni, la suddetta moneta unica sarà rigorosamente elettronica (ecco perché le attuali pressioni del sistema bancario per dematerializzarre il denaro) per un controllo ancora più invasivo del privato cittadino. Questa trasformazione, combinata con la legge sulla Riserva Frazionaria Obbligatoria, unificherà i due signoraggi attuali (primario e secondario) in un unico signoraggio indistinto grazie al quale le banche del futuro saranno padrone assolute di ogni cosa. Le stesse banche centrali diventeranno obsolete e le proposte di loro nazionalizzazione avanzate oggi da molti contestatori del sistema monetario rischiano in prospettiva di essere inutili.
    Infine, il video proposto durante l'intervento era un breve estratto del documentario di Alex Jones Endgame, in cui l'autore ha evidenziato l'appartenenza dei principali attori dell'amministrazione Obama a Bilderberg, Trilateral e Council of Foreign Relations.

    Complessivamente le varie esposizioni dei relatori, provenienti da diverse realtà e storie politiche, si sono mostrate coerenti tra loro, a dimostrazione che il progetto Uniti e Diversi può crescere e funzionare al di là di superati steccati ideologici.
    Restano da accorciare alcune distanze – per esempio Anticapitalismo.it parla chiaramente di abolizione delle banche mentre Romano Calvo ha proposto di nazionalizzare le maggiori e lasciar sopravvivere le più piccole – ma ci sono le premesse perché questo avvenga, anche, crediamo, cedendo qualcosa alle proposte più radicali meglio motivate anziché cercare un "giusto mezzo" politicamente corretto.
    Ciò è possibile sia perché Uniti e Diversi è nato proprio all'insegna della ricerca di sinergia tra soggetti prima divisi, ma soprattutto perché tutti i soggetti agenti al suo interno dimostrano di condividere l'analisi del presente e dei suoi mali.
    Questo è il mio caposaldo. Da qui non mi schiodo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    11,050
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Rif: Intervento di Anticapitalismo al seminario di Uniti e Diversi

    Complimenti per il convegno. Bello che si portino alla luce del sole le tematiche inerenti alla dittatura mondialista.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    1,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Intervento di Anticapitalismo al seminario di Uniti e Diversi

    Ecco di seguito una serie di collegamenti sul seminario di sabato scorso con articoli proposti da altri relatori e organizzatori dell'evento:

    blog Gruppo Sovranità Monetaria
    forum di Giulietto Chiesa
    Decrescita Felice, circolo di Milano
    La Pillola Rossa con l'intervento di Giacomo Castellano

    Inoltre aggiungo per lo meno la didascalia alla seconda fotografia: da sinistra Paolo Bogni, Alberto Conti , Romano Calvo, Andrea Marcon, Giacomo Castellano, Fausto Tomaselli.
    Questo è il mio caposaldo. Da qui non mi schiodo.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    1,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Intervento di Anticapitalismo al seminario di Uniti e Diversi

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Complimenti per il convegno. Bello che si portino alla luce del sole le tematiche inerenti alla dittatura mondialista.
    Grazie mille.
    Se sei interessato mandami la mail in pvt e ti inserisco nella newsletter di Anticapitalismo.it per aggiornamenti sulle prossime conferenze.
    Questo è il mio caposaldo. Da qui non mi schiodo.

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Intervento di Anticapitalismo al seminario di Uniti e Diversi

    XP?
    Non potevate usare Linux?
    Comunque complimenti per il convegno.

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    11,050
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Rif: Intervento di Anticapitalismo al seminario di Uniti e Diversi

    Ti ringrazio, Simone, ma io sono residente in Sardegna. Da qua non mi posso muovere.

 

 

Discussioni Simili

  1. Intervento di Anticapitalismo a Seregno
    Di Simone.org nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-12-11, 00:02
  2. Intervento di Anticapitalismo a Seregno
    Di Simone.org nel forum MoVimento 5 Stelle
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-12-11, 00:01
  3. Intervento di Anticapitalismo al seminario di Uniti e Diversi
    Di Simone.org nel forum MoVimento 5 Stelle
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-10-11, 13:05
  4. Seminario Uniti e Diversi - Sabato 24 settembre, Milano
    Di Simone.org nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-09-11, 01:22
  5. Seminario Uniti e Diversi - Sabato 24 settembre, Milano
    Di Simone.org nel forum MoVimento 5 Stelle
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-09-11, 11:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226