questa mattina ho visitato la mostra "il PCI nella storia d'Italia". la mostra è aperta in sala borsa a Bologna e non l'ho trovata particolarmente interessante. il PCI merita ben di meglio. in compenso ho trovato i gradini che danno accesso alla ex sala borsa, strapieni di immigrati, stravaccati al sole e chiacchieroni a voce altissima. nella mostra ho trovato un richiamo ai nostri valorosi partigiani delle Garibaldi e dei documenti relativi al sindaco Dozza, l'artefice della ricostruzione e dello sviluppo di Bologna. tra me e me ho pensato,vuoi vedere che Dozza, magari con l'aiuto degli stessi partigiani, avrebbe ripulito la città dalle attuali sozzure?