User Tag List

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21
  1. #11
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,263
     Likes dati
    81
     Like avuti
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    I FIGURANTI

    La manifestazione a roma è stata un grande spettacolo pubblicitario.
    Centinaia di fotografi e di cineasti hanno ripreso la scena delle manifestazione. E' stato facile perché roma è la patria dei paparazzi.

    Non dovevano riprendere il centinaio di migliaia dei manifestanti pacifici ma evidenziare la bagarre.
    La manifestazione è stata strumentalizzata alla grande senza risparmiare la sua spettacolarità.

    I figuranti che dovevano rappresentare la scena della distruzione, incentivati con prodotti vari, si sono esibiti consapevoli della importanza del messaggio che dovevano fornire.

    E' stato un grande messaggio. Vedendo le scene riprese professionalmente, si è evidenziato come il tutto è stato fatto affinché si potesse realizzare al meglio il loro compito.
    La scena della violenza pare studiata anche nei minimi particolari per dare una visione precisa.

    Per il governo e la partitocrazia, ma specialmente per i responsabili dell'economia italiana, queste violenze dovevano essere evidenziate, le operazioni di distruzione sono state viste da lati differenti per valorizzare il loro messaggio. Per dare evidenza al tutto si è persino danneggiate l' immagine sacre. Facendo risaltare che in futuro le manifestazioni di violenza arretrano di fronte a nulla.

    L'italia sta fallendo, occorre tagliare. Appioppare più tasse, tutta la partitocrazia deve e dovrà lavorare per salvare lo stato attraverso la patrimoniale. Questa rapina è importante però non fa dormire i politici.

    Persino il giornalista Pansa ha messo il dito nella piaga ( nella trasmissione di Banfi) parlando di uccisione di un parlamentare di fronte al Parlamento.

    La manifestazione ( in previsione di questi probabili risvolti) è stata rivolta specificatamente nel danneggiare le banche, fornendo l'indicazione che i nemici non sono i parlamentari.

    Così con questa manifestazione che ha occupato ed occuperà alla grande le trasmissioni televisive, si incomincia a metter paura a chi vorrebbe partecipare alle manifestazioni contro i tagli e le tasse.
    Manifestanti che, parlando di tasse, saranno più anzianotti, non giovincelli e pertanto più facilmente emozionabili.

    E' stato un grande messaggio: le manifestazioni sono pericolose.

    E adesso Tremonti vai avanti senza paura.
    Che il fallimento soffia sul collo.
    Ultima modifica di jotsecondo; 18-10-11 alle 14:51
    O si taglia o il caos

  2. #12
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    39,266
     Likes dati
    1,276
     Like avuti
    2,870
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    E infatti già da oggi è tutto un fermento per impedire la manifestazione pacifica programmata per domenica in valsusa.
    Per i valsusini occorre dire che questo è persin giusto.
    Sono pur sempre appartenenti al nostro popolo, e quindi da perfetti idioti si sono lasciati infiltrare e baipassare dai centri sociali e da tutto ciò che ne consegue.
    Questi come risaputo fanno il lavoro più sporco a favore dei poteri, apparendo agli occhi dei poveri imbecilli locali come loro alleati.
    Tutti i partiti, proprio tutti (vero Ferrero?) avranno laute mangiate da quell'inutile e dannosa opera, ognuno indipendentemente dalla parte che deve recitare.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #13
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,263
     Likes dati
    81
     Like avuti
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    Per valorizzare il messaggio di questa manifestazione nei confronti di chi vorrebbe in futuro partecipare a cortei non di carattere politico ma di carattere economico, si è mosso anche il ministro dell'interno come suo dovere e come responsabile. Ha asserito che poteva scappare il morto.
    Minaccia credibile viste le immagini televisive.

    Tutti devono avere paura di manifestare.

    Un ex fascista integrato ha comunicato che a roma non si fanno più, per un mese, delle manifestazioni, il cellerino addestrato moralmente in Germania si unisce nel chiedere una più dura lotta verso chi abusa delle manifestazioni, e si devono identificare i violenti.

    Si deve far vedere ( e ci sono riusciti)come il manifestare sia pericolosissimo e ( vista la posta in gioco) a questo lavoro di persuasione devono partecipare sia la maggioranza che la opposizione.

    Le manifestazioni non sono invece pericolose per i fotografi, che erano così tanti e le scene così ristrette che si riprendevano uno con l'altro.

    Chissà per ogni manifestante violento quanti erano i fotografi?

    Tutti fotografavano, perché da giorni, grazie ad internet, che forse nel ministero non sanno usare, si sapeva che vi sarebbe stato un grande spettacolo
    Ultima modifica di jotsecondo; 18-10-11 alle 15:31
    O si taglia o il caos

  4. #14
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,263
     Likes dati
    81
     Like avuti
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    Non si riesce a comprendere facilmente come il ministro dell'interno gestisca il suo personale che risulta altamente specializzato nell'individuare e raccogliere le barche degli immigrati che navigano nel vasto mare che divide i popoli semiti del Nord Africa da quelli semiti del Sud Europa.

    Mentre invece non sanno individuare i pulmini e le vetture piene di giovanotti che venivano a roma per divertirsi e nel contempo fare il lavoro per cui erano stati assunti.

    Si vede che i dipendenti del ministero sono attratti dai gommoni e non dalle gomme.
    O si taglia o il caos

  5. #15
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    39,266
     Likes dati
    1,276
     Like avuti
    2,870
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    Oggi il nostro ha riferito al Senato.
    Tante chiacchere sull'accaduto, cose sapute e risapute.
    Poi l'immancabile svolta per parlare della manifestazione prevista per domenica prossima in valsusa con parole riferite e messe in bocca a Perrino mai dette, degne di denuncia (taglieremo le reti, e fino a qui ok visto lo scopo meramente dimostrativo dichiarato, E METTEREMO A FERRO E FUOCO IL CANTIERE!).
    Per conseguenza l'annuncio delle disposizioni restrittive date agli organi competenti di Torino.
    Nel Senato è esplosa la ola, applausi a scena aperta da parte di tutti, a conferma dell'interesse comune per la maxi tangente tanto agognata (ce n'è per tutti!)
    Una vera vergogna.
    Una conferma, se mai ce ne fosse ancora stato bisogno, che Roma è stata usata appositamente contro la Valsusa ed i NO TAV.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #16
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    39,266
     Likes dati
    1,276
     Like avuti
    2,870
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    MOVIMENTO NO TAV, ANDREMO IN MASSA PER TAGLIARE LE RETI - "Andremo in massa alle recinzioni abusive del non cantiere di Chiomonte, per darci un tagliò'": il movimento No Tav ribadisce l'obiettivo della manifestazione di domenica prossima in valle di Susa. "Lo faremo - si legge in un documento pubblicato sul sito Notav.info - alla luce del sole e a volto scoperto, con le modalità della nostra lotta: pacifica, determinata e popolare".
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  7. #17
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    39,266
     Likes dati
    1,276
     Like avuti
    2,870
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    Alcuni punti delle dichiarazioni di Maroni.

    Sarà un autunno caldo.
    (Evidentemente ha programmato per i b.b. qualche altra azione...)

    Proporrò al Parlamento nuove leggi per le manifestazioni.
    (Tra queste ha inserito la norma per la quale chi organizza una qualsiasi manifestazione deve dare garanzie economiche pesonali per gli eventuali danni. Addio manifestazioni!)

    Trovati nuovi fondi per le forze dell'ordine reperiti da quelli sequestrati alla mafia.
    (Era da un po' che mi chiedevo come avrebbe fatto da buon leghista a metterci le mani sopra)

    Parole riferite come dette da Perino per domenica prossima, oltre quelle false e tendenziose di cui già detto: "Domenica succederà qualcosa di brutto" lasciato intendere come una qualche intenzione sovversiva dei NO TAV, mentre le parole di Perino si riferivano, al contrario, proprio al timore che le forze dell'ordine siano la causa di qualcosa di poco allegro.
    Questo non per difendere uno come Perino, ma per amore della verità e soprattutto per mettere in evidenza la faziosità vigliacca di Maroni.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 19-10-11 alle 01:52
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  8. #18
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,263
     Likes dati
    81
     Like avuti
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    Quando si dice fare onore al proprio cognome.

    Maroni per la sua discendenza di casata da un popolo che ha fatto del denaro una arma di conquista culturale ed economica, ha pensato intelligentemente di impedire le manifestazioni.

    L'Europa incalza l'italia affinché prenda i provvedimenti pecuniari verso i cittadini, Tremonti non riesce più a frenare la valanga della crisi che ci sovrasta e si deve dare inizio alla spogliazione della popolazione.

    Questo determina la reazione in grosse manifestazioni.

    Ed allora con la fideiussione preventiva per chi organizza o è responsabile delle manifestazioni si sradica sul nascere la volontà e la possibilità di manifestare.

    Chi manifesta è rovinato, perché potrebbe essere associato, dopo un fermo, agli organizzatori che devono pagare eventuali danni.

    Alla prima manifestazione con poche centinaia di dosi si possono fare altri disastri e far pagare chi viene considerato un propugnatore della manifestazione, anche per il solito fatto di aver partecipato attivamente.

    Un caso unico e nessuno si sente di andare a fare manifestazioni.
    La necessità di trasformare la manifestazione di roma indica che la situazione è matura.
    O si taglia o il caos

  9. #19
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,263
     Likes dati
    81
     Like avuti
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Onoranze funebri Maroni

    Il povero Maroni è stato mal consigliato, i politici di oggi non sono più smaliziati come quelli di una volta. Se quando vi è una manifestazione i danni vengono pagati dagli organizzatori, bisogna pensare alle partite di calcio o avvenimenti sportivi in genere.

    L'operaio quando va al lavoro è risarcito durante il tragitto per le disgrazie, se ha un buon avvocato che lo difende.

    Ora pertanto anche dopo una manifestazione sportiva certe distruzioni sono da collegare ad essa.
    Pertanto sarebbe logico che anche gli avvenimenti sportivi siano obbligati alla fideiussione.

    Bisogna che studino bene il problema.
    Pertanto si consiglia a Maroni di informarsi bene, e per questo sviluppo normativo sulle manifestazioni di chiedere un parere al suo capo che è un maestro nel bidonare la gente.
    Ultima modifica di jotsecondo; 19-10-11 alle 10:20
    O si taglia o il caos

  10. #20
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,806
     Likes dati
    0
     Like avuti
    16
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

 

 
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •