User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    1,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Negare la Comunione a chi sfrutta il lavoro

    Originale



    Sento qualche volta di parroci ligi alla teologia cattolica che negano la comunione a donne e uomini separati o divorziati.
    E poi sento il parroco emerito del mio paese che, a sua volta ligio agli insegnamenti cristiani, ammonisce i fedeli ricordando loro che, diversamente da quanto predica la vulgata new age, non si va tutti bellamente in Paradiso perché tanto l'Onnipotente alla fine perdona tutto e tutti equiparando chi si è sforzato di vivere rettamente e chi invece ha trascorso la vita a far del male agli altri.
    Quindi unisco le due cose e mi chiedo se i sacerdoti non abbiano il dovere di assumere atteggiamenti logici di fronte a quei fedeli di cui sono manifesti i comportamenti, dico seriamente, criminosi.

    E allora dico questo a tutti i preti che celebrano messa. Se avete la possiblità di negare un sacramento a chi non ha un comportamento coerente col riceverlo, negate la Comunione con Cristo a chi sfrutta il lavoro e si arricchisce a spese della serenità e dell'incolumità altrui.
    Quella parrocchia che ai vostri occhi può sembrare molto poco cristiana tra il lunedì e il venerdì non esita a riempire la chiesa il sabato e la domenica e questo dovrebbe far sorgere qualche sospetto. E se siete capaci di sapere chi è che si è separato e ha iniziato una convivenza con un'altra persona, negando il sacramento dell'eucaristia, allora potrete facilmente venire a sapere chi sono quegli imprenditori spregiudicati che mandano i propri manovali in nero a lavorare su impalcature non a norma dieci ore al giorno.
    Potrete certamente sapere quale tra i vostri parrocchiani raccoglie manonopera con caporalato.
    Potrete sapere chi sono gli industriali che fanno lavorare i propri operai interinali su macchinari senza rispettare le procedure di sicurezza secondo il principio o-ti-va-bene-o-resti-a-casa.
    Potrete sapere chi sono quei capi ufficio che tengono madri e padri davanti a un computer oltre l'orario di lavoro, magari senza riconoscer loro lo straordinario, negando loro il diritto a fare il genitore e anzi sfruttando la loro famiglia come arma di ricatto per la conservazione del posto.
    Potete sapere quali aziende mettono i propri autisti su furgoni e camion a fare viaggi spropositati senza soste e senza ricambi assolutamente oltre i limiti di legge.
    Potete sapere quali fra questi padroni con i propri comportamenti e le proprie imposizioni ha rovinato la serenità dei lavoratori o ha provocato la malattia o la morte di qualcuno di loro.

    E quando una di queste "persone" che pensa di potersi guadagnare il Paradiso la domenica mattina imponendo ad altri l'Inferno dal lunedì al sabato, si presenta a voi per ricevere la Comuine con Cristo, signori parroci, negate loro questo privilegio e ricordate loro che in Paradiso non ci andranno.
    E' il minimo che possiate fare. Perché se quel giovane uomo che sta dietro di voi sull'altare potesse scendere dalla croce e affrontare questi individui state certi che non sarebbe così caritatevole con loro come ce lo immaginiamo.
    Questo è il mio caposaldo. Da qui non mi schiodo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    paracadute zen
    Data Registrazione
    23 Feb 2011
    Messaggi
    10,543
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Negare la Comunione a chi sfrutta il lavoro

    Sai allo sfruttatore del lavoro altrui quanto gliene frega della comunione.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    1,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Negare la Comunione a chi sfrutta il lavoro

    Citazione Originariamente Scritto da Kroenen Visualizza Messaggio
    Sai allo sfruttatore del lavoro altrui quanto gliene frega della comunione.
    Bisognerebbe chiederlo a lui.
    Ma immagina la scena del porco capitalista che si presenta davanti al prete la domenica mattina con la chiesa piena e il sacerdote che gli dice "Tu no"...
    Questo è il mio caposaldo. Da qui non mi schiodo.

 

 

Discussioni Simili

  1. Negare la Comunione a chi sfrutta il lavoro
    Di Simone.org nel forum MoVimento 5 Stelle
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 21-10-11, 12:55
  2. Corte europea: negare il matrimonio ai gay non è negare un diritto
    Di FalcoConservatore nel forum Conservatorismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-06-10, 20:27
  3. Oserebbero negare la Comunione al P.E. ?
    Di L'Europeo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-04-10, 20:54
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-12-05, 17:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226