User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
  1. #1
    Sub tuum praesidium
    Data Registrazione
    21 Jun 2009
    Località
    Patria del Friuli nel nordest venetico
    Messaggi
    622
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Religione e etnonazionalismo

    Salve a tutti, gradirei dei chiarimenti inerenti gli aspetti religiosi dell'etnonazionalismo. Inizio subito col dire che condivido questo tipo di weltangshaaung tuttavia noto una forte insistenza per quanto riguarda il lato religioso sul neopaganesimo, tantevero che più volte ho pensato che l'essere neopagani sia una discriminante essenziale in questo tipo di cultura.
    Mi chiedo tuttavia il motivo di questa scelta.
    Certamente ad un’analisi magari un po’ affrettata il neopaganesimo può sembrare la logica conseguenza in campo metafisico del binomio sangue e terra. E’ oggettivo che in ogni angolo d’Europa prima dell’avvento del cristianesimo le popolazioni fossero state pagane. Io mi chiedo il perché di questo ripescaggio.
    Io credo che le nostre origini preromane si siano ormai consumate nel tempo e così anche le antiche divinità. Dai primi secoli il cristianesimo si è radicato in Europa penetrando nel mondo contadino creando ritualità campestri certamente eredi di un mondo pagano non dico di no, però….prendete un qualsiasi paesano tirolese al ritorno della messa domenicale in una chiesetta sperduta in una qualsiasi valle o un carnico partecipante ad una qualsiasi processione religiosa di montagna e ditegli di venerare odino, vi guarderà quantomeno costernato prima di capire realmente quello che gli avete chiesto. Eppure quelli in linea teorica sono i veri “etno” (e speriamo anche un po’ nazionalisti).
    Quello che vorrei dire è che rispetto lo sfondo, l’”imprinting” l’aleggiare quasi impalpabile di “consuetudine” pagana rurale che tuttora nelle comunità più antiche esiste attorno alla fede cristiana,
    (vedi cidulis, femenate e pignarul solo per citare realà carniche e friulane) e mi affascinano, ma mi pare quantomeno fuori luogo costruire artificiosamente un’impalcatura quale una religiosità in toto pagana.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    Il mio modello di cattolicesimo è quello dell'Ordine dei Cavalieri Teutonici.

    http://www.youtube.com/watch?v=Udv9c...eature=related

    http://www.youtube.com/watch?v=ZkAHJ...eature=related
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  3. #3
    Sub tuum praesidium
    Data Registrazione
    21 Jun 2009
    Località
    Patria del Friuli nel nordest venetico
    Messaggi
    622
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    Bè si indubbiamente i Cavalieri Teutonici come altri ordini monastico-cavallereschi certamente degli aspetti affascinanti del cattolicesimo molto belli oltretutto i video da te postati tuttavia noto che non ti sei espresso riguardo la questione sollevata...

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    Citazione Originariamente Scritto da Venedig Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, gradirei dei chiarimenti inerenti gli aspetti religiosi dell'etnonazionalismo. Inizio subito col dire che condivido questo tipo di weltangshaaung tuttavia noto una forte insistenza per quanto riguarda il lato religioso sul neopaganesimo, tantevero che più volte ho pensato che l'essere neopagani sia una discriminante essenziale in questo tipo di cultura.
    Per essere etnonazionalisti non si deve per forza essere anche pagani.
    E quale paganesimo, poi? Il 90% del neopaganesimo è cialtroneria allo stato puro.
    Sicuramente non si può essere neppure agnostici o atei.
    Ne si può sostenere l'attuale azione sovvertitrice del Vaticano, che di tutto sta facendo per favorire l'invasione allogena e, di conseguenza, la distruzione delle nostre radici biologiche,razziali,animiche e spirituali.
    Cosa vi era di meglio del cattolicesimo medievale, in cui si univano le antiche ritualità pagane tipiche del mondo contadino e la spiritualità di un cattolicesimo totalmente desemitizzato. E' da questa sinergia che nacquero i grandi Ordini cavallereschi, come quello Teutonico.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  5. #5
    Sub tuum praesidium
    Data Registrazione
    21 Jun 2009
    Località
    Patria del Friuli nel nordest venetico
    Messaggi
    622
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    Citazione Originariamente Scritto da Der Wehrwolf Visualizza Messaggio
    Per essere etnonazionalisti non si deve per forza essere anche pagani.
    E quale paganesimo, poi? Il 90% del neopaganesimo è cialtroneria allo stato puro.
    Sicuramente non si può essere neppure agnostici o atei.
    Ne si può sostenere l'attuale azione sovvertitrice del Vaticano, che di tutto sta facendo per favorire l'invasione allogena e, di conseguenza, la distruzione delle nostre radici biologiche,razziali,animiche e spirituali.
    Cosa vi era di meglio del cattolicesimo medievale, in cui si univano le antiche ritualità pagane tipiche del mondo contadino e la spiritualità di un cattolicesimo totalmente desemitizzato. E' da questa sinergia che nacquero i grandi Ordini cavallereschi, come quello Teutonico.
    Ottimo!

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    Mi chiedo tuttavia il motivo di questa scelta.
    Certamente ad un’analisi magari un po’ affrettata il neopaganesimo può sembrare la logica conseguenza in campo metafisico del binomio sangue e terra. E’ oggettivo che in ogni angolo d’Europa prima dell’avvento del cristianesimo le popolazioni fossero state pagane. Io mi chiedo il perché di questo ripescaggio.Io credo che le nostre origini preromane si siano ormai consumate nel tempo e così anche le antiche divinità. Dai primi secoli il cristianesimo si è radicato in Europa penetrando nel mondo contadino creando ritualità campestri certamente eredi di un mondo pagano non dico di no, però….prendete un qualsiasi paesano tirolese al ritorno della messa domenicale in una chiesetta sperduta in una qualsiasi valle o un carnico partecipante ad una qualsiasi processione religiosa di montagna e ditegli di venerare odino, vi guarderà quantomeno costernato prima di capire realmente quello che gli avete chiesto. Eppure quelli in linea teorica sono i veri “etno” (e speriamo anche un po’ nazionalisti).Quello che vorrei dire è che rispetto lo sfondo, l’”imprinting” l’aleggiare quasi impalpabile di “consuetudine” pagana rurale che tuttora nelle comunità più antiche esiste attorno alla fede cristiana,
    (vedi cidulis, femenate e pignarul solo per citare realà carniche e friulane) e mi affascinano, ma mi pare quantomeno fuori luogo costruire artificiosamente un’impalcatura quale una religiosità in toto pagana.

    Scrive Hauer:"Ognuno di noi è storia in quanto diviene, cioè è svolgimento sotto il potere di forze profonde e trascendenti. Ma solo là dove c'è il Volk c'è Storia in senso stretto. Poiché la storia è l'insorgere di una forma definita dal Sangue e dallo Spirito di un Volk in uno spazio assegnatogli dal Creatore. Niente è caso. I suoi grandi uomini e donne, i suoi capi e veggenti nascono secondo quel profondo volere . Ed esso è il volere divino."
    Il Sangue è,dunque, veicolo e sede della vita, è sede dell'Anima di un Popolo; con il Sangue si trasmettono ai nostri discendenti le caratteristiche antropobiologiche e quelle animico-spirituali dei nostri Avi, le caratteristiche della comunità etnica alla quale noi apparteniamo per volere divino. Il Sangue è un Mistero divino. Da qui l'enorme importanza del Sangue nella concezione trascendentale etnonazionalista.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,336
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    A me è stato un pò l'incontrario, è stato l'etnonazionalismo a riportarmi vicino al Cristianesimo, propio l'etnie ariane, mi hanno fatto intravedere che non tutto il creato è da buttare :giagia:
    Non so se il mio tormentato rapporto con Dio si riusciva almeno in parte a sanare :mmm: , senza questa esperienza di intravedere la bellezza, in tutti i sensi prevalentemente nello spirito ario .

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    A me è stato un pò l'incontrario, è stato l'etnonazionalismo a riportarmi vicino al Cristianesimo, propio l'etnie ariane, mi hanno fatto intravedere che non tutto il creato è da buttare :giagia:
    Non so se il mio tormentato rapporto con Dio si riusciva almeno in parte a sanare :mmm: , senza questa esperienza di intravedere la bellezza, in tutti i sensi prevalentemente nello spirito ario .
    Ciò che dici è molto bello.
    L'etnonazionalismo non è, infatti, come dicono alcuni un mero concetto biologico; esso, attingendo dalla spiritualità voelkisch dei nostri avi indogermani, propone una concezione del mondo completa, e quindi anche trascendentale e spirituale.
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    Allora io non mischio mai religione e politica,non sono un semita,
    e credo che ognuno di noi debba fare un suo percorso personale poichè stiamo andando a toccare una dimensione troppo elevata.

    Inoltre non credo che fino ai 28 anni,quando si sviluppa il corpo spirituale un ragazzo debba occuparsi di spiritualità.

    Ti posso pero' consigliare di partire da questo testo :

    vacci con calma e fanne buon uso, ok?

    UOMO LIBERO 59 L'abbraccio mortale. Monoteismo ed Europa
    L'abbraccio mortale. Monoteismo ed Europa
    www.uomolibero.it/ scaricabile e stampabile
    Di Silvano Lorenzoni - Numero 59 del 01/03/2005

    Riportato anche qui uguale :wwwetnopadanismocom-jenainsubrica.blogspot.com/

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cool Riferimento: Religione e etnonazionalismo

    Allora io non mischio mai religione e politica,non sono un semita,
    e credo che ognuno di noi debba fare un suo percorso personale poichè stiamo andando a toccare una dimensione troppo elevata.

    Inoltre non credo che fino ai 28 anni,quando si sviluppa il corpo spirituale un ragazzo debba occuparsi di spiritualità.

    Ti posso pero' consigliare di partire da questo testo :

    vacci con calma e fanne buon uso, ok?

    UOMO LIBERO 59 L'abbraccio mortale. Monoteismo ed Europa
    L'abbraccio mortale. Monoteismo ed Europa
    www.uomolibero.it/ scaricabile e stampabile
    Di Silvano Lorenzoni - Numero 59 del 01/03/2005

    Riportato anche qui uguale :wwwetnopadanismocom-jenainsubrica.blogspot.com/

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 149
    Ultimo Messaggio: 25-10-14, 11:17
  2. Etnonazionalismo
    Di CAMPIDOCTOR nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 02-11-07, 17:08
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 27-04-07, 22:11
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24-10-04, 18:21
  5. ETNONAZIONALISMO
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13-07-04, 22:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226