User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Iscritto
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    380
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Arrow La truffa del corporativismo

    http://ressurreicaonacionalista.blog...el-lavore.html

    Non si tratta di un articolo estrapolato dagli archivi dell'anpi, ma di un articolo pubblicato da un blog brasiliano di orientamento Socialista Nazionalitario. Cosa ne pensate?
    Ultima modifica di Italicvs; 28-10-11 alle 16:15
    PATRIA E SOCIALISMO

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    11,039
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Rif: La truffa del corporativismo

    Il portoghese è meno affine all' italiano rispetto allo spagnolo, per cui non ho compreso molto, se non che in sostanza l' ordinamento dello Stato Nuovo di Getullio Vargas si differenzierebbe dal corporativismo dello stato mussoliniano perchè darebbe una vera rappresentanza al mondo del lavoro mettendolo in una posizione di forza nei confronti del padronato.
    Sotto Mussolini, il corporativismo nacque con le migliori intenzioni di realizzare la collaborazione tra capitale e lavoro, valorizzando le capacità degli e degli altri. Nei fatti invece il corporativismo in se stesso non si risolse in una parificazione, perchè il capitale conservava una discreta posizione di forza, che negli anni trenta veniva comunque diminuita dalla politica dirigista e dal maggiore potere dato dal Duce ai sindacati.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    1,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La truffa del corporativismo

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Il portoghese è meno affine all' italiano rispetto allo spagnolo, per cui non ho compreso molto, se non che in sostanza l' ordinamento dello Stato Nuovo di Getullio Vargas si differenzierebbe dal corporativismo dello stato mussoliniano perchè darebbe una vera rappresentanza al mondo del lavoro mettendolo in una posizione di forza nei confronti del padronato.
    Sotto Mussolini, il corporativismo nacque con le migliori intenzioni di realizzare la collaborazione tra capitale e lavoro, valorizzando le capacità degli e degli altri. Nei fatti invece il corporativismo in se stesso non si risolse in una parificazione, perchè il capitale conservava una discreta posizione di forza, che negli anni trenta veniva comunque diminuita dalla politica dirigista e dal maggiore potere dato dal Duce ai sindacati.
    Discorso simile lo si può fare per il peronismo che a sua volta ha avvantaggiato gli operai sul padrontato molto più che il fascismo.
    Questo è il mio caposaldo. Da qui non mi schiodo.

 

 

Discussioni Simili

  1. RITORNO AL CORPORATIVISMO.
    Di danko nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-09-09, 14:21
  2. Corporativismo Fascista
    Di AVGVSTO nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 22-12-08, 20:00
  3. Libri sul corporativismo
    Di oggettivista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-12-08, 01:16
  4. Socializzazione/Corporativismo
    Di Sator nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-01-07, 20:48
  5. La truffa del fumo passivo - ricerche truffa a Super Quark
    Di FORCES ITALIANA nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-07-02, 03:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226