User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I Tedeschi e il risanamento Italico

    Io penso che ai Germanici poco interessi sapere del come si arriverà al risanamento dei conti : più tasse o meno privilegi

    Già ora l'Italia presenta questa anomala forbice : il Paese europeo (nel senso di dove vige la moneta euro) con i più bassi salari in termini di potere d'acquisto - e al contempo con le più alte rendite politiche (la cosa è perfettamente visibile al Parlamento di Strasburgo , dove i nostri eroi sono i meglio pagati)

    Il Governo ha decisamenet imboccato la prima strada : più tasse . I privilegi restano invariati

    Ma , ripeto , questo all'Europa virtuosa non interessa ...

    Se invece fossimo ancora governati "dallo Straniero" , probabilmente , anzi sicuramente , avremmo MENO privilegi di rendita politica e PIU' equità distributiva e salariale.

    Ma purtroppo siamo indipendenti ...

    Spero almeno che CONTINUI la vendita delle aziende italiane allo Straniero . L'ultima preda dovrebbe essere , se tutto va come io spero , la EDISON - che finirebbe in pancia alla francese EDF

    Ma la vera LIBERAZIONE sarà quandi ci saremo liberati di Mediaset ...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I Tedeschi e il risanamento Italico

    Ecco il punto sulla crisi del grandissimo Maurizio Piglia :

    Vloganza.tv: Le sciocchezze di Berlusconi costano all'Italia una manovra

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I Tedeschi e il risanamento Italico

    Le borse han saputo di una lettera di Berlusconi, han pensato fosse di dimissioni, e le borse son salite.

    Poi si son resi conto di cosa era, e le borse son scese.

    Infine, han fatto l'errore di leggere la lettera in questione, ed è stata la catastrofe.

    Bella Silvio!

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I Tedeschi e il risanamento Italico

    dal sito di Pierluigi Gerbino (2011/nov-2)

    Che cosa stia succedendo sui mercati finanziari, dopo la decisione di Papandreu di sottoporre a referendum il piano salva-Grecia, è sotto gli occhi di tutti. Quel che stupisce non è tanto l’esito. I miei lettori nei giorni scorsi sono stati adeguatamente avvisati a non fidarsi troppo del finto piano salva-euro e non indugiare in eccessivi festeggiamenti.

    Impressiona piuttosto l’accelerazione impressa al “cupio dissolvi” europeo da un decisione di Papandreu apparentemente senza senso. Dopo aver fatto versare da quasi due anni lacrime e sangue ai suoi concittadini, quando era riuscito ad ottenere dalle banche europee il dimezzamento dei loro crediti ed una prima vera prospettiva di uscita dal vortice del fallimento, ha buttato tutto alle ortiche con la scelta di un referendum che non ha alcuna possibilità di vincere.

    E’ come se fosse stato folgorato sulla via di Damasco, dato che contemporaneamente ha anche sostituito tutto lo Stato Maggiore della difesa greca, per proteggersi da eventuali tentativi di Golpe.
    La svolta greca butta l’euro nel marasma, poiché il default è destinato a diventare selvaggio e spinge le banche europee a disfarsi dei titoli italiani e spagnoli, che potrebbero seguire la sorte di quelli greci.

    E’ la classica spirale del panico, con comportamenti di massa attuati per proteggersi da eventuali crolli, che però finiscono per realizzare l’aspettativa, poiché spingono in basso i prezzi e richiamano ulteriore panico.

    Lo spread BTP-Bund ieri è arrivato a 455 ed è salito di oltre 70 punti base in un solo giorno. Le banche italiane principali tutte con perdite a due cifre.

    In tutto questo marasma il nostro governo si riunisce… e al termine delle riunioni, indice ulteriori riunioni, promettendo presto provvedimenti risolutivi che non vengono mai.

    Eppure ci sarebbe un provvedimento che si può attuare in 5 minuti e che secondo me varrebbe un centinaio di punti base di spread per i nostri BTP. Si chiama dimissioni di Berlusconi. Cioè il provvedimento che ha meno probabilità di essere preso. Ed allora i risparmi degli italiani continueranno ad essere prosciugati, l’economia italiana continuerà ad essere bloccata e le imprese a fallire. Chissà fino a quando…

    Certo, le dimissioni non bastano ad imprimere la svolta. Ma sono il passaggio obbligato per provarci. Su questo i mercati sono stati chiarissimi. Ogni parola di Berlusconi viene fischiata sonoramente dagli ordini di vendita sui titoli italiani.

    Se il personaggio avesse un minimo di rispetto per il paese in cui vive e che in tutti questi anni ha spolpato tra le ovazioni della videocrazia, saprebbe esattamente quel che deve fare.

    Poi toccherebbe a San Napolitano, a cui il mondo guarda, che potrebbe nominare Monti e fare un governo di emergenza nazionale che faccia una grandiosa patrimoniale e provvedimenti immediati di liberalizzazione.
    Che ci piaccia o no (a me i governi tecnici non piacciano affatto, ma è un fatto che nel nostro paese, quando siamo stati nei guai, ci hanno tirato fuori sempre governi tecnici) questa è l’unica via che i mercati saluterebbero con favore.

    E siccome siamo ostaggio dei mercati…

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    04 Sep 2009
    Messaggi
    4,883
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I Tedeschi e il risanamento Italico

    Citazione Originariamente Scritto da cantone_nordovest Visualizza Messaggio
    Ma la vera LIBERAZIONE sarà quandi ci saremo liberati di Mediaset ...
    :8272456378::8272456378:
    Documentario mai visto in Italia....nn è difficile capire perchè....

    http://video.google.it/videoplay?doc...entario&hl=en#

  6. #6
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I Tedeschi e il risanamento Italico

    Il governo che arriverà devasterà l'economia della Padania per poter mantenere posti di lavoro statali fasulli, e le pensioni di invalidità al sud, perchè è nelle loro mani che siamo.

    Solo la secessione ci può salvare.



  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,044
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: I Tedeschi e il risanamento Italico

    La secessione bisognerà conquistarla.
    Anche con qualche inevitabile prezzo da pagare.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 03-11-11 alle 14:33
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: I Tedeschi e il risanamento Italico

    Citazione Originariamente Scritto da cantone_nordovest Visualizza Messaggio
    dal sito di Pierluigi Gerbino (2011/nov-2)

    Che cosa stia succedendo sui mercati finanziari, dopo la decisione di Papandreu di sottoporre a referendum il piano salva-Grecia, è sotto gli occhi di tutti. Quel che stupisce non è tanto l’esito. I miei lettori nei giorni scorsi sono stati adeguatamente avvisati a non fidarsi troppo del finto piano salva-euro e non indugiare in eccessivi festeggiamenti.

    Impressiona piuttosto l’accelerazione impressa al “cupio dissolvi” europeo da un decisione di Papandreu apparentemente senza senso. Dopo aver fatto versare da quasi due anni lacrime e sangue ai suoi concittadini, quando era riuscito ad ottenere dalle banche europee il dimezzamento dei loro crediti ed una prima vera prospettiva di uscita dal vortice del fallimento, ha buttato tutto alle ortiche con la scelta di un referendum che non ha alcuna possibilità di vincere.

    E’ come se fosse stato folgorato sulla via di Damasco, dato che contemporaneamente ha anche sostituito tutto lo Stato Maggiore della difesa greca, per proteggersi da eventuali tentativi di Golpe.
    La svolta greca butta l’euro nel marasma, poiché il default è destinato a diventare selvaggio e spinge le banche europee a disfarsi dei titoli italiani e spagnoli, che potrebbero seguire la sorte di quelli greci.
    Il premier greco con il suo referendum ha messo tutti alle spalle al muro.
    Perché in teoria si dovrebbe aspettare il risultato ed occorre tempo, e coloro che giocano contro l’economia degli stati hanno fretta.

    Ma il problema della Grecia è già stato risolto con il passaggio di due deputati all’opposizione.

    Alle volte viene la tristezza come sarebbe drammatico ed impossibile mantenere la democrazia se non si potessero comperare i parlamentari e gli uomini politici in genere.

    Senza politici facilmente corrompibili si dovrebbe ricorrere alla dittatura.
    Si può governare con la democrazia con un minimo costo paragonato a quanto costerebbe una dittatura.

    Ecco perché la fratellanza mondiale vuole questa sistema di governo, che hanno denominato democrazia, usando questo vocabolo rassicurante.

    Vocabolo che, per chi sprovveduto vota, significa una cosa, mentre nel governare è tutta un altra impostazione.

    La democrazia di questi ultimi due secoli che dilaga, ha necessità di politici non molto ricchi perché costa di meno comperarli.
    Ultima modifica di jotsecondo; 03-11-11 alle 15:33
    O si taglia o il caos

  9. #9
    k21
    k21 è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    10 Jan 2010
    Messaggi
    9,884
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cantone_nordovest Visualizza Messaggio
    Io penso che ai Germanici poco interessi sapere del come si arriverà al risanamento dei conti : più tasse o meno privilegi
    invece ai germanici interessa: con più tasse, ci sono meno consumi e meno investimenti, quindi meno incremento di pil e quindi debito pubblico meno sostenibile.
    Ma i nostri eroi se ne sbattono le balle: piuttosto di togliersi un minimo privilegio si fanno tagliare i testicoli, sono fatti così...

    Citazione Originariamente Scritto da cantone_nordovest Visualizza Messaggio
    Spero almeno che CONTINUI la vendita delle aziende italiane allo Straniero . L'ultima preda dovrebbe essere , se tutto va come io spero , la EDISON - che finirebbe in pancia alla francese EDF

    Ma la vera LIBERAZIONE sarà quandi ci saremo liberati di Mediaset ...
    forse con Mediaset in mani straniere si potrebbe avere qualche televisione non dominata dai modi e dall'accento roman-terronico.

  10. #10
    k21
    k21 è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    10 Jan 2010
    Messaggi
    9,884
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Senza politici facilmente corrompibili si dovrebbe ricorrere alla dittatura.
    Si può governare con la democrazia con un minimo costo paragonato a quanto costerebbe una dittatura.
    caspita, se è vero!!

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    La democrazia di questi ultimi due secoli che dilaga, ha necessità di politici non molto ricchi perché costa di meno comperarli.
    verissimo anche questo, alla fine è il nocciolo del "problema Berlusconi"
    Ultima modifica di k21; 03-11-11 alle 16:14

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. I Tedeschi e il risanamento Italico
    Di cantone_nordovest nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 02-11-11, 22:57
  2. I Tedeschi e il risaname4nto Italico
    Di cantone_nordovest nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-11-11, 22:50
  3. I Tedeschi e il risanamento Italico
    Di cantone_nordovest nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-11-11, 22:08
  4. I Tedeschi e il risanamento Italico
    Di cantone_nordovest nel forum MoVimento 5 Stelle
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-11-11, 22:07
  5. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 26-03-07, 11:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226