User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    In un CD degli 883
    Data Registrazione
    08 May 2005
    Località
    Emilia-Romagna
    Messaggi
    44,280
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Arrow Elezioni amministrative 2012: Parma, Piacenza e altri

    Iniziano ad arrivare notizie relative all'appuntamento elettorale del 2012, quando la città di Parma, dopo gli scandali degli assessori della giunta e le dimissioni del sindaco di centrodestra Pietro Vignali, sarà chiamata nuovamente ad esprimersi per eleggere un nuovo primo cittadino.

    :giagia:
    Il problema non è il problema. Il problema è il tuo atteggiamento rispetto al problema, comprendi?

    Mangio sempre i bambini bolliti.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    In un CD degli 883
    Data Registrazione
    08 May 2005
    Località
    Emilia-Romagna
    Messaggi
    44,280
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Elezioni, Rossi promette: "Se sarò sindaco consigli e giunte in diretta tv"
    Il candidato alle primarie del centrosinistra: "La trasparenza amministrativa sarà l'elemento che contraddistinguerà il mio mandato". Telecamere fisse nell'ufficio del sindaco e degli assessori
    04/11/2011

    Elezioni, Rossi promette: "Se sarò sindaco consigli e giunte in diretta tv" - Il candidato alle primarie del centrosinistra, Simone Rossi, lancia la sua proposta per rendere trasparente l'attività amministrativa: consigli comunali e giunte saranno ripresi in diretta e visibili sul web e tv, telecamere fisse nell'ufficio di sindaco e assessori, apertura al pubblico delle commissioni consiliari.

    "Se sarò sindaco - dichiara Rossi - mi attiverò perchè vengano ripresi in diretta web e su un canale digitale terrestre dedicato tutti i consigli comunali e le sedute di giunta. Sì, anche le giunte, perché pure queste discussioni e votazioni devono poter essere conosciute in modo immediato dai cittadini. Se si lavora nel loro interesse non si comprende perché ci sia da temere la pubblicità… 'male non fare, paura non avere'. Viceversa, i cittadini devono poter guardare in faccia chi prova a sperperare il loro denaro, chi sono quelli che propongono scelte assurde fatte nell'interesse di singoli (se non di se stessi) e non della collettività".

    Ma Rossi non limiterà il Grande Fratello alle sole assemblee di Consiglio e Giunta, e promette: "Previe eventuali variazioni statutarie necessarie, consentiremo le dirette anche delle Commissioni consiliari, che ovviamente apriremo alla presenza del pubblico perché non si possano più ripetere situazioni come quella di qualche mese fa quando è stato negato l'accesso ai cittadini alla discussione sull'ammissibilità o meno del referendum popolare contro l'inceneritore".

    "Infine - conclude Rossi - metteremo delle telecamere fisse attive 24 ore su 24 puntate sulle scrivania del sindaco e di tutti gli assessori (con la possibilità di disattivare l'audio durante specifici colloqui privati nel rispetto della privacy)… anche questo è il segno di un Comune trasparente, specchiato, aperto ai cittadini, onesto.
    Se la telecamera ce l'ha Barack Obama nello Studio Ovale della casa Bianca penso possa avercela anche il sindaco di Parma".

    Elezioni, Rossi promette: "Se sarò sindaco consigli e giunte in diretta tv" - ParmaToday

    Le primarie del centrosinistra saranno il 29/01/2012:

    Primarie del centrosinistra a Parma: la data è il 29 gennaio 2012 - ParmaToday
    Ultima modifica di Gualerz; 05-11-11 alle 15:19
    Il problema non è il problema. Il problema è il tuo atteggiamento rispetto al problema, comprendi?

    Mangio sempre i bambini bolliti.

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Oltre alle meritevole intenzioni di Rossi, indubbiamente una "piccola spina " nel fianco delle sinistre a parma ,penso che oltre a creare un poco di fumo , nulla porti di buono nelle tasche ( e nella vita ) quotidiana dei ...parmigiani.
    Siamo a girare attorno continuamente senza modificare di una virgola , l'andazzo perenne attorno alla vita politica di Parma e oltre. Nulla può cambiare se veramente non si vuole cambiare , sono mesi e anni che cerco assieme ad un gruppo di amici "spartitati " di coinvolgere chi ci stà attorno a semplicemente ragionare e discutere sull'argomento basiliare della Democrazia : la SOVRANITA' POPOLARE, quella tanto sbandierata dalla costituzione
    La Sovranità del popolo preesiste allo Stato e Io Stato italiano, in tutte le sue articolazioni
    (Comuni, Province, Regioni, Parlamento), appartiene ai cittadini e non viceversa.
    2 ‐ A conferma di ciò l'Art. 1, comma 2 della Costituzione sancisce: “La sovranità appartiene al
    popolo...”, e i “limiti” di cui parla l'articolo sono riferiti alla forma democratica e repubblicana
    dello Stato e NON alla “Sovranità popolare”.
    3 ‐ Appartenendo la Sovranità delle istituzioni (a qualsiasi livello dello Stato) ai cittadini per diritto
    naturale inviolabile, imprescrittibile ed inalienabile, gli eletti a governare la comunità sono
    semplici DELEGATI, e hanno sempre il dovere di uniformarsi alla volontà del “SOVRANO”
    qualunque essa sia.
    4 ‐ Democrazia diretta e Democrazia rappresentativa devono trovare il loro punto di incontro e di
    equilibrio nella formazione, nella deliberazione e nella legittimazione della Legge da parte dei
    cittadini, e pertanto ad essi dev'essere sempre riconosciuto il potere di iniziativa di fare
    modificare, o abrogare la legge e gli atti aventi valore di legge, nella libertà e nella diversità di
    opinioni e di scelte, per il bene comune e senza assurdi e ingiustificati vincoli burocratici.
    Questi temi ed intenti ne da ROSSI ne purtroppo altri candidati , abbituati solo a portare cittadini a " spentolare " per i loro "bassi intenti " sotto gli uffici comunali, ne hanno fatto tesoro e proposto nei loro programmi .
    Comunque , continueremo a coinvolgere i nostri concittadini invitandoli a riflettere bene e decidere sul loro futuro di ....SOVRANI.
    Invito a aprire e leggere quanto scritto su questo link : http://www.finalmentesovrani.net/Rif...Paese_16p2.pdf
    Ultima modifica di parmigiano; 17-11-11 alle 20:25

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Siamo alle solite, questa è noia ! Se non fosse che tratta della vita quotidiana dei cittadini,questo è " tifo " da campetto parrocchiale , contando tutti quelli che si sono calati nelle vesti da salvatori del ...Comune , ovvero per accedere alle COMODE poltrone della sala consigliare, giusto per avere a portata di mano " bottoni e bottoncini ",per aprire i capienti cassetti della cassa comune. Nessuno, DICO NESSUNO dei sudetti candidati alle " primarie "di fine mese , ha peregrinamente dichiarato di cosa ne farà dei ....voti presi , dichiarazione da parte di tutti i " cinque ", sottostare ai giochi aperti ...dal centro sinistra , giochi già organizati , fatti digerire e .... , ma allora mi chiedo per essere più credibili , non era meglio " AUTO CANDIDARSI ? in una lista , propria ? Anche visto che QUATTRO dei cinque, quattro sfigati dopo le primarie dove si andranno a ....nascondere ? Tutto questo ignorando i diritti dei CITTADINI SOVRANI , purtroppo dimenticati volutamente dalla classe " dominante " dall'uso dei DIRITTI SOVRANI , diritto in primis di prendere a calci quei politici o pseudo tali che sono mancati ai LORO IMPEGNI elettivi. NESSUNO di chi si apresta a candidarsi , perda tempo a promettere agli elettori qui mezzi " democratici " di controllo della macchina comunale . Perchè allora perdere tempo a tifare pinco o pallino , caio o sempronio ? Negli ultimi TRENT'ANNI qui a Parma cosa è cambiato , dagli altarini scoperti in casa centrosinistra , a passare in quelli di casa a centrodestra , dove stà la grande diferenza ? Nessuna! chi ha dovuto pagare, in fondo è sempre toccato al POPOLO , quelli che hanno ideato , creato , diretto tutto il malgoverno ,( quindi malagestione , furti di democrazia , inciuci , etcc . ) chiedo a voi CHI HA MAI PAGATO DI TASCA PROPRIA per i danni recati ? dico io, pochi e ...insignificanti. Si legge di promesse roboanti , di " smontare pensiline , buttare giù ponti , deviare strade già quasi ....inaugurate, etcc. " MA DICHIARARE DI " RITORNARE , DI FRONTE AL POPOLO CHE VOTA PER SENTIRLO , QUADO C'E' DA DELAPIDARE CENTINAIA DI MILIONI DI € " o prendere decisioni impattanti nella vita quotidiana ? questo nessuno lo dice , povero popolo bue......
    Ultima modifica di parmigiano; 15-01-12 alle 20:16

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Intanto se i candidati ( TUTTI ) dx_sx o nord _ sud, decidessero di dimostrare le loro presunta " democraticità " , provino a rispondere e copiare un piccolo Comune ma...... .
    *
    FINALMENTE! FINALMENTE una bellissima vittoria dopo venti anni di lotta per la vera democrazia e per il federalismo. DIFFONDETE, DIFFONDETE, DIFFONDETE!!! Su suggerimento-ispirazione dell'amico Fabio Cavalca, il Comune di Sassello (SV) che ha circa 1.500 abitanti, è il primo Ente locale a statuire gli strumenti per l'esercizio della democrazia diretta, in forma semplice e corretta dal punto di vista della sovranità popolare. I referendum CHE SONO DELIBERATIVI E NON CONSULTIVI saranno possibili per qualsiasi argomento. Basterà un esiguo numero di firme per indirli, e SARANNO SENZA QUORUM. È inoltre statuito l'uso del dialetto (o lingua autoctona) nel corso dei lavori del Consiglio comunale. Qui di seguito l'articolo relativo estrapolato dallo Statuto approvato ieri 20 Gennaio 2012: ART.16 – USO DEL DIALETTO 1.Durante le sedute consiliari, di commissione e di giunta è consentito l’uso del dialetto sassellese. 2.Il componente degli organi collegiali indicati al 1° comma che intenda esprimersi in dialetto dovrà assicurarsi che il dialetto stesso sia compreso da tutti gli astanti ed in particolare dall’ufficiale verbalizzante. TITOLO II ISTITUTI DI PARTECIPAZIONE E DIRITTI DEI CITTADINI CAPO I PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO ART.29 – PARTECIPAZIONE POPOLARE 1.Il Comune promuove e tutela la partecipazione dei cittadini, singoli o associati, all’amministrazione dell’ente al fine di assicurarne il buon andamento, l’imparzialità, e la trasparenza. 2.La partecipazione popolare si esprime attraverso l’incentivazione delle forme associative e di volontariato e il diritto dei singoli cittadini a intervenire nel procedimento amministrativo e gli strumenti di democrazia diretta inseriti nel presente Statuto. 3.Il Consiglio Comunale predispone e approva un regolamento nel quale vengono definite le modalità con cui i cittadini possono far valere i diritti e le prerogative previste dal presente titolo. Omissis CAPO III MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE ART. 34 - REFERENDUM 1. È prevista l’organizzazione di Referendum abrogativi, di rettifica, di conferma e di iniziativa. 2. A richiesta di 111 cittadini-elettori sassellesi qualsiasi delibera del Consiglio Comunale approvata in seduta pubblica deve essere sottoposta a Referendum abrogativo o di rettifica. La richiesta di Referendum dovrà contenere l'indicazione dell'eventuale conseguente modifica di bilancio. 3. Almeno dieci cittadini-elettori dovranno segnalare la loro determinazione a raccogliere le firme necessarie per indire il referendum prima che intervenga l'esecutività delle delibere non immediatamente eseguibili che intendono impugnare davanti all'elettorato. Detta raccolta dovrà avvenire entro 30 giorni da tale segnalazione. Nel frattempo l'eseguibilità della delibera viene sospesa e, se le firme necessarie saranno raccolte, essa sarà rinviata alla definizione del risultato del referendum. 4. La raccolta delle firme per indire referendum su delibere immediatamente eseguibili dovrà avvenire entro 60 giorni dalla loro pubblicazione. 5. Sarà sottoposta a Referendum di iniziativa, una qualsiasi proposta presentata alla Amministrazione competente ai sensi del precedente articolo 6 e respinta dalla Amministrazione, a condizione che le firme d'appoggio all'iniziativa raggiungano il numero previsto al precedente comma 2. 6. Il Consiglio Comunale potrà proporre una delibera alternativa all'iniziativa proposta dai richiedenti il Referendum. 7. Ogni firmatario dovrà versare all'Amministrazione la somma di Euro 5,00 (cinque/00) a titolo di rimborso spese. Il versamento sarà cumulativo ed avverrà contestualmente al deposito della domanda di referendum 8. La ammissibilità del referendum, della concreta possibilità di realizzare quanto richiesto dai sottoscrittori ed il controllo della correttezza del quesito sarà verificata dal Collegio dei probiviri di cui al successivo articolo 40 bis. 9. Dovrà essere organizzato un Referendum di conferma - per ogni delibera che nel bilancio corrente impegni risorse per un ammontare pari al dieci per cento delle spese obbligatorie del bilancio stesso o che impegni risorse future per un ammontare complessivo pari alla metà delle uscite previste dal bilancio corrente; - ogni qualvolta il Consiglio Comunale decida di sottoporre al giudizio diretto dei cittadini una qualsiasi delibera da esso assunta. 10. Il Referendum si terrà nella Casa Municipale o in altra sede indicata dal Consiglio Comunale. 11. Il seggio sarà gestito direttamente e gratuitamente dai Consiglieri Comunali e dai primi dodici firmatari della domanda di referendum, o da dipendenti comunali cui dovrà essere riconosciuto, poi, un riposo compensativo. 12. Le urne resteranno aperte in una prima giornata di sabato, dalle ore 9.00 alle 19.00. Al termine delle operazioni, verrà effettuato lo spoglio delle schede votate e verrà comunicato il risultato provvisorio. 13. Dopo due settimane, sempre di sabato e sempre dalle ore 9.00 alle ore 19.00, le urne saranno riaperte, per consentire ai cittadini che non abbiano ancora votato di procedere al voto. Al termine di questa seconda giornata di votazione sarà effettuato lo spoglio delle schede votate, ed il risultato conseguito sarà sommato al risultato della prima giornata di votazione. Qualora il segno del risultato complessivo della votazione non sia diverso da quello della prima giornata, il Referendum sarà dichiarato concluso. 14. Qualora al termine della seconda giornata di votazione il segno del risultato complessivo sia diverso da quello consolidato al termine della prima giornata, 10 dopo ulteriori quattordici giorni, con le stesse modalità delle precedenti, si procederà ad una ulteriore ed ultima terza giornata di votazione, cui potranno partecipare i cittadini che non abbiano espresso il loro voto nelle precedenti due giornate. Il risultato dello spoglio che seguirà, sommato ai risultati degli spogli precedenti, darà il risultato finale del referendum. 15. Il referendum Comunale sarà sempre valido e vincolante, qualunque sia il numero dei votanti. Questa è la prova documentale di come una rivoluzione democratica e nonviolenta possa iniziare dai Comuni.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Girando sui Forum , fb, etcc. dove " impropriamente ho osato" postare l'invito a discutere sui REFERENDM DELIBERATIVI senza QUORUM , (( quelli inseriti nello statuto comunale di Sassello )), ho notato che purtroppo ( ? ) viene seguito maggiormente , la " farfalla " di Belen, che il proprio interesse ....politico.
    Che popolo siamo noi ? ,più attenti alle foto scandaliste , le cazzate come il GRANDE FRATELLO , ECC.piuttosto che al futuro nostro e dei nostri figli.
    Abbiamo sul tavolo una montagna di problemi e incertezze , e nonostante nel cassetto ci siano gli strumenti , gli unici , a disposizione per poter controllare l'operato dei politici o pseudi tali , siamo nello stato di ...igorarli perchè , il controllo sul l'operato ai politici non piace , quindi trovano tutte le occasioni per " bloccare " le " voglie " dei cittadini SOVRANI. Così ci spostiamo in massa nelle strade a ...protestare , contro l'alta velocità , contro l'inceneritore di turno ,chiedendo " gentilmente " che non vengano realizati o ...terminati , richieste che molto naturalmente sono ignorate , LA LEGGE GIA' DAL 2000 , ha a disposizione delle direttive EUROPEE sulle " autonomie locali , nei COMUNI e NELLE PROVINCIE " ove appunto entrano in gioco i REFERENDUM di INIZIATIVA e DI REVISIONE senza quorum . Scusate se questo è poco , non rimangono che i ...FORCONI

  7. #7
    Forumista
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Ho scoperto perchè qui a Parma non " sfondano le discussioni sui REFERENDUM " stanno dedicando tutto il tempo a " revisionare la pelata " al maggior colpevole degli incubi che hanno a Parma di questi ultimi dieci anni . No no parlo di Berlusconi , ma di UBALDI . Infatti tra lui e il suo " delfino " ci hanno elargito oltre 600 milioni di € di debiti tra mega stipendi ad personam, ponti " storti " , etcc. a volte anche gli incubi ritornano da soli o ...li fanno ritornare.

  8. #8
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Insomma,le proiezioni che dicono? chi sarebbe in vantaggio?

  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Messaggi
    319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Purtroppo , il " furbo " Bernazzoli ,,,, ha fatto due+due , visto che se va in porto , le Provincie verrebbero " trasformate " e non ci sarà in futuro la figura di " Presidente " lui ha ovviamente deciso l'assalto al palazzo dei portici del Grano, Visto che oramai TUTTA la sinistra e con una parte del centro-civica di Ubaldiana memoria , gli fa l'occhiolino.....

  10. #10
    In un CD degli 883
    Data Registrazione
    08 May 2005
    Località
    Emilia-Romagna
    Messaggi
    44,280
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Elezioni comunali PARMA 2012

    Sondaggi: elezioni comunali Parma 2012 | Termometro Politico

    Sul termometro danno Bernazzoli al 45,3% al primo turno, Ubaldi (UDC) al 24%, tutti indietro gli altri.
    Il problema non è il problema. Il problema è il tuo atteggiamento rispetto al problema, comprendi?

    Mangio sempre i bambini bolliti.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Elezioni Amministrative 2012
    Di Juv nel forum Lega
    Risposte: 99
    Ultimo Messaggio: 28-05-12, 17:48
  2. elezioni amministrative Maggio 2012
    Di adelmo nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 24-02-12, 21:24
  3. Elezioni amministrative 2012
    Di elezioniitalia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-12, 13:26
  4. Elezioni amministrative 2012
    Di rconocchia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-01-12, 13:07
  5. Ducato di Parma e Piacenza: elezioni del 2004
    Di Von Righelli nel forum FantaTermometro
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 07-09-10, 22:43

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225