User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Jun 2010
    Messaggi
    1,197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    oltre alla solita triade :

    1) Komunisti & Ecologisti & Puzzolenti wari

    2) i Magistrati

    3) i Giornalisti

    ora c'è un nuovo potente nemico del Governo Berluskoni :

    4) la Speculazione Internazionale

    ... detto dai deregolatori ultraliberisti mercatisti del PDL fa un certo effetto !

    In realtà , detto nella maniera più semplice possibile , io non capisco perchè l'insieme degli operatori del sistema delle contrattazioni finanziarie , cioè , in una parola , il Mercato , dovrebbe FARE POLITICA .

    Forse non basta la BCE a fare politica ?

    Perchè è chiaro che quando la super-banca BCE si lancia a comprare il debito sovrano ITA non fa mercato . Fa politica ! --- dubbi qui non ce ne sono

    Allora , ribadisco , perchè si pretende che il Mercato non faccia il Mercato ma faccia la Politica ? E se non si adegua a fare quello che non è .. allora si tratta di biechi Speculatori Internazionali ?

    Ma insomma , c'è mai stato un tempo in cui il Mercato abbia fatto qualcosa di diverso da ciò che è insito , consono , connaturato alla sua natura ... mercantile ?

    In altre parole , perchè il gestore di un Fondo comune di Investimento o di un Fondo Pensione che sta in America , dovrebbe comprare un debito che ritiene non sarà onorato alla scadenza dal debitore Italia ? Per amore della Politica ?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,616
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    Citazione Originariamente Scritto da cantone_nordovest Visualizza Messaggio

    In realtà , detto nella maniera più semplice possibile ,
    io non capisco perchè l'insieme degli operatori del
    sistema delle contrattazioni finanziarie , cioè ,
    in una parola , il Mercato , dovrebbe FARE POLITICA .

    il "mercato" fa politica dove gli è concesso,
    cioè in tutti quei paesi dove è stata svenduta
    o azzerata la sovranità nazionale.

    hai mai visto per caso le società internazionali
    di rating dare le pagelle alla russia di putin,
    formulare idee e consigli su come orientare la politica economica
    e finanziaria, o fare sarcasmi sulla classe dirigente, attraverso
    i media internazionali "indipendenti"?

    normalmente se un paese dispone di una adeguata
    deterrenza militare, con relativo arsenale nucleare,
    si aprono degli spazi di autonomia incredibili,
    nonchè un dovuto rispetto per tutta la nazione.

    ubi maior...

  3. #3
    Morte al pensiero servile
    Data Registrazione
    23 Mar 2011
    Località
    Calabria subalpina
    Messaggi
    649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    Quoto Cantone Nordovest. È la politica che si è rivolta ai mercati per limitare i danni incalcolabili derivati dalla compravendita del consenso clientelare.
    Ultima modifica di Elazar; 12-11-11 alle 08:33
    L'occasione fa l'uomo italiano.

  4. #4
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    magari bastava non fare 1.900.000.000.000 di euro di debito pubblico

    e venderlo in giro per il mondo

    ncav: ncav: ncav:

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    13 Aug 2010
    Messaggi
    513
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    Se in un qualsiasi stato estero io fossi il gestore di un fondo pensione, mi affretterei a vendere i titoli italiani per non far rischiare ai miei clienti la perdita del loro futuro vitalizio e a me il licenziamento per cattiva gestione, con la stessa fretta con cui magari li ho acquistati a suo tempo perché offrivano un buon rendimento rispetto a quelli tedeschi e mi consentivano di accreditare ai clienti gli interessi garantiti sulle quote maturate al netto delle commissioni. Si chiama professionalità, non cospirazione dei Poteri Forti.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Località
    Brèsa
    Messaggi
    2,808
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    Per fortuna che ci sono i Mercati che vedono la situazione per quella che è veramente,ovvero un'Itaglia vicina al baratro.

    E soprattutto fanno bene a non fidarsi delle promesse italiote.
    Mai fidarsi degli itagliani,ma tenerli sempre d'occhio perchè tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.


    Detto questo e ribadendo che i Mercati hanno ragione nel puntare il dito su un'Itaglia in stato disastroso,loro ovviamente guardano ai conti e ai numeri nudi e crudi,ovvero che c'è poca crescita e che i conti pubblici sono fuori controllo.


    Il problema è la terapia una volta fatta la diagnosi.
    Ed è qui che le mie analisi e soluzioni divergono,ovvero NON tagli lineari su TUTTO e TUTTI per "fare cassa",ma occorre distinguere tra chi ha sempre pagato e lavorato e chi no.

    Da una parte il Nord è sostanzialmente sano e produttivo e ammazzarlo di tasse e tagli lineari significa l'affondamento certo sia del Nord che dell'Itaglia intera.

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    Citazione Originariamente Scritto da ZOLTAN Visualizza Messaggio
    Se in un qualsiasi stato estero io fossi il gestore di un fondo pensione, mi affretterei a vendere i titoli italiani per non far rischiare ai miei clienti la perdita del loro futuro vitalizio e a me il licenziamento per cattiva gestione, con la stessa fretta con cui magari li ho acquistati a suo tempo perché offrivano un buon rendimento rispetto a quelli tedeschi e mi consentivano di accreditare ai clienti gli interessi garantiti sulle quote maturate al netto delle commissioni. Si chiama professionalità, non cospirazione dei Poteri Forti.


    esatto


    l'itaglia è da decenni che "gioca" con il proprio debito statale: la differenza è che adesso, rallentando le entrate fiscali Padane (utilizzate da 150 anni per garantire il pagamento degli sprechi statali itaglioti) i creditori hanno paura
    ... e come non dargli torto, quando la casta politica, l'apparato statale e i parassiti del sud continuano a sperperare allegramente il denaro dei contribuenti, nonostante la crisi mondiale e in spregio a qualsiasi criterio di serietà di amministrazione pubblica

  8. #8
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Mai fidarsi degli itagliani,ma tenerli sempre d'occhio perchè tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.

    è questo il vero punto


    adesso stanno tentando la carta del commissariamento (Monti è un funzionario degli enti creditori con l'itaglia) sperando che riesca a metterci una pezza ... forse l'itaglia non la conoscono veramente ben

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    369
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    Citazione Originariamente Scritto da cantone_nordovest Visualizza Messaggio

    Allora , ribadisco , perchè si pretende che il Mercato non faccia il Mercato ma faccia la Politica ? E se non si adegua a fare quello che non è .. allora si tratta di biechi Speculatori Internazionali ?

    In altre parole , perchè il gestore di un Fondo comune di Investimento o di un Fondo Pensione che sta in America , dovrebbe comprare un debito che ritiene non sarà onorato alla scadenza dal debitore Italia ? Per amore della Politica ?
    le cose sono banalissime e semplicissime
    1) è in corso da tempo la terza guerra mondiale....essa non si combatte con le armi a livello globale, ma con conflitti localizzati e destabilizzanti....la rifinutura del conflitto viene poi attuata per via finanziaria!
    2) le potenze egemoni di questo terzo conflitto mondiale sono USA, Inghilterra, Cina, Russia (tutte fuori dalla moneta EURO)
    3) La moneta di riferimento principale è il $ USA che ha stampato una ingente quantità di dollari da far stazionare in Europa (Eurodollari). Tali dollari NON rientrano mai in USA e non vengono conteggiati nel bilancio USA, ma contribuiscono alla forza del $ USA....
    4) qualora si perdesse interesse per il dollaro USA a vantaggio di un'altra moneta di riferimento internazionale (es. Euro oppure Moneta Africana Unita) gli eurodollari ritornerebbero in USA facendo crollare l'economia USA.
    5) occorre (secondo gli USA e le collegate Inghilterra e Cina) impedire il formarsi di una moneta unica Africana (guerre del Nord Africa +Libia + Canale di Suez) e demolire l'Euro...
    6) per demolire la credibilità dell'Euro (specie su contratti di forniture petrolifere) occorre attaccare i debiti sovrani dei paesi più deboli (debiti che coinvolgono anche i paesi europei più forti). Demolire la Grecia significa demolire la Francia...demolire l'Italia significa demolire la Francia e la Germania....

    Qualora non si agisse così prenderebbe il sopravvento la Cina che già detiene una cospicua quantità di fondi americani.
    La Cina diventerebbe la prima potenza economica mondiale e l'America imploderebbe....

    Si tratta di far sopravvivere gli USA in questo momento difficile secondo il detto "mors tua vita mea"..."uccidendo" l'euro riprendono valore gli eurodollari e si tampona l'emorragia economica USA...."abortendo" la moneta unica africana (auspicata e finanziata dalla Libia) si impedisce la penetrazione cinese....

    Dunque la realtà italiana è questa: che ci sia Berlusconi, Monti o Bersani o Di Pietro o chiunque il risultato NON cambia...la guerra contro l'euro è in corso (non a caso l'Inghilterra è fuori dell'euro)....

    Berlusconi sta recitando la sua parte, poichè ha capito in ritardo (non è molto persicace!!!! e nemmeno sufficientemente preparato in tema di strategie politiche internazionali!!!!) che sarebbe potuto rimanere travolto anche fisicamente dagli avvenimenti....ha così operato per una sua propria "uscita alli'nglese" dalla scena del conflitto....

    Il problema diventa quindi di qualcun altro ed il popolo incazzatissimo se la prenderà con qualcun altro dimenticandosi di lui e dei suoi predecessori fino a Craxi che fu il primo artefice del tracollo italiano (avendo stampato moneta fasulla e taroccato i blianci fin dagli anni '80)....

    Il popolo dimenticherà i veri spudorati colpevoli da Craxi a Berlusconi (senza trascurare Andreotti ed il Vaticano dello IOR!!!!) e taglierà le teste dei primi che gli verranno sottomano, lasciando i delinquenti veri liberi ed impuniti....

    Non possiamo infatti dimenticare che questa nostra crisi interna dipendente dal conflitto esterno è stata amorevolmente generata, allevata e cresciuta da almeno metà del popolo italiano colluso con i malversatori....proprio come amorevolmente e caldamente fu generata l'alluvione di Genova e della Liguria, poichè mentre il popolo collusamente si tappava occhi ed orecchie, i ladri di regime tappavano fossi e torrenti con appalti spudorati.....(come persino Montanelli aveva denunciato in suoi scritti del 2001!!!!)

    ciao
    vb

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Un nuovo potente Nemico assedia il Belpaese. : il Mercato

    si fa presto a puntare il dito su tremonti e i suoi tagli lineari. se avesse potuto tagliare dove avrebbe dovuto, lidagliaseddesta sarebbe dovuta sparire.
    tutti i governi berlusconi sono stati i più prodighi per provvidenze al meridione.
    del debito pubblico attuale (1900 miliardi di euro) quasi metà l'ha fatta berlusconi per mantenere il suo sud col quale vince le elezioni.
    ormai cominciano ad apparire sui quotidiani articoli che fanno balenare l'idea della secessione, anche se per il momento la espongono come "provocazione"

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il nuovo potente Nemico del Governo : il Mercato
    Di cantone_nordovest nel forum Destra Radicale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 17-11-11, 18:05
  2. Un nuovo potente Nemico fa cadere il Governo B. : il Mercato
    Di cantone_nordovest nel forum MoVimento 5 Stelle
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-11-11, 20:15
  3. Un nuovo potente Nemico contro il Governo : il Mercato
    Di cantone_nordovest nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-11-11, 17:47
  4. Un nuovo potente Nenico assedia il Governo Berlusconi : il Mercato
    Di cantone_nordovest nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-11-11, 22:12
  5. Nuovo nemico, nuovo auto attentato?
    Di ventunsettembre nel forum Padania!
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-09-11, 18:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226