User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    gentiluomo di campagna
    Data Registrazione
    09 Apr 2009
    Località
    Marche galliche.
    Messaggi
    3,983
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La (s)vendita della ARDO (già Antonio Merloni)

    La Lega Nord critica l’acquisizione da parte della Qs Group

    :gluglu:Fabriano “Un’operazione che penalizza la Carifac e, di conseguenza, il territorio, i cittadini e le imprese”. La Lega Nord critica le modalità di acquisizione della Ardo da parte della Qs Group dell’industriale cerretese Giovanni Porcarelli. “Tredici milioni di euro per comprare tutta la baracca - sottolinea il segretario leghista Gian Pietro Simonetti - sono cifre da svendita nel bazar cinese. Ma c’è dell’altro. Qualcosa che fa pensare ai pavimenti impolverati che vengono ripuliti buttando lo sporco sotto i mobili. In questa situazione, chi ci rimette è la Carifac che, grazie all’operazione Ardo, prende una legnata da 10 milioni di euro. Sicuramente ci sono molti detrattori che godono di questa situazione per prendersi una rivincita su Veneto Banca che ha compiuto il crimine di fare della Carifac una banca, non lo scendiletto dei poteri locali”.

    Ma il danno, secondo la Lega, “coinvolgendo la Carifac, precipita direttamente sul territorio, pesando sul credito a cittadini e imprese. Siamo da sempre solidali con i lavoratori della Ardo, ma la crisi è di un territorio, non solo di una grande azienda decotta. Quindi, non salveremo i lavoratori della Ardo, prendendo a calci la Carifac. Chi persegue questo disegno non può che essere un irresponsabile”.
    sabato, 19 novembre 2011
    Il Corriere Adriatico

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Vetus Auximon
    Messaggi
    1,301
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La (s)vendita della ARDO (già Antonio Merloni)

    Citazione Originariamente Scritto da el cuntadin Visualizza Messaggio
    La Lega Nord critica l’acquisizione da parte della Qs Group

    :gluglu:Fabriano “Un’operazione che penalizza la Carifac e, di conseguenza, il territorio, i cittadini e le imprese”. La Lega Nord critica le modalità di acquisizione della Ardo da parte della Qs Group dell’industriale cerretese Giovanni Porcarelli. “Tredici milioni di euro per comprare tutta la baracca - sottolinea il segretario leghista Gian Pietro Simonetti - sono cifre da svendita nel bazar cinese. Ma c’è dell’altro. Qualcosa che fa pensare ai pavimenti impolverati che vengono ripuliti buttando lo sporco sotto i mobili. In questa situazione, chi ci rimette è la Carifac che, grazie all’operazione Ardo, prende una legnata da 10 milioni di euro. Sicuramente ci sono molti detrattori che godono di questa situazione per prendersi una rivincita su Veneto Banca che ha compiuto il crimine di fare della Carifac una banca, non lo scendiletto dei poteri locali”.

    Ma il danno, secondo la Lega, “coinvolgendo la Carifac, precipita direttamente sul territorio, pesando sul credito a cittadini e imprese. Siamo da sempre solidali con i lavoratori della Ardo, ma la crisi è di un territorio, non solo di una grande azienda decotta. Quindi, non salveremo i lavoratori della Ardo, prendendo a calci la Carifac. Chi persegue questo disegno non può che essere un irresponsabile”.
    sabato, 19 novembre 2011
    Il Corriere Adriatico
    Sorse preferisci che fallisca?
    Le uniche battaglie perse sono quelle che non si combattono. Ernesto Che Guevara

  3. #3
    gentiluomo di campagna
    Data Registrazione
    09 Apr 2009
    Località
    Marche galliche.
    Messaggi
    3,983
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La (s)vendita della ARDO (già Antonio Merloni)

    Citazione Originariamente Scritto da Giacomo79 Visualizza Messaggio
    Sorse preferisci che fallisca?
    Giacomo, il Porcarelli, già sindaco di Cerreto d'Esi (lista di centrodestra), ha pagato pochi spiccioli per acquistare circa 400.000 mq coperti. per riavviare la produzione ha richiamato dalla cassa integrazione 700 operai, di cui 350 nelle Marche. la A. Merloni, prima della crisi aveva nelle Marche 2500 operai.
    tira tu le conclusioni.
    ciao ed auguri per un ottimo 2012. iaociao:

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Dec 2011
    Messaggi
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La (s)vendita della ARDO (già Antonio Merloni)

    Il sig. Giovanni Porcarelli (titolare di QS Group) per l'acquisto della Ardo (valore immobiliare dei soli 250.000 metri quadrati coperti dei tre stabilimenti compresi nella vendita tra 100 e 150 milioni di euro) non sborserà nemmeno i 13 milioni di euro per l'acquisto, in quanto incasserà il contributo che il Ministero gli pagherà per l'assunzione dei 700 dipendenti ex Antonio Merloni, che a 10.000 euro a testa, fa 7 milioni di euro. Di questi solo circa 200 lavoreranno nei primi due anni, gli altri 500 rimarranno in cassa integrazione a zero ore. Strano anche che si sia tanto preoccupato di far sapere a tutti che smetterà la produzione di elettrodomestici ad uso "domestico" per convertirsi al settore" professionale", ma questa è solo l'ennesima conferma che dietro a Porcarelli c'è l'Indesit (che ovviamente non vuole concorrenti), Si accettano scommesse sul fatto che Porcarelli, appena possibile, affitterà l'immobile dello stabilimento di Maragone (a Fabriano) all'Indesit, e appena decadranno i vincoli conseguenti alla vendita, lo cederàà alla stessa Indesit ad un prezzo molto probabilmente già stabilito...

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Vetus Auximon
    Messaggi
    1,301
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La (s)vendita della ARDO (già Antonio Merloni)

    Citazione Originariamente Scritto da larmeno Visualizza Messaggio
    Il sig. Giovanni Porcarelli (titolare di QS Group) per l'acquisto della Ardo (valore immobiliare dei soli 250.000 metri quadrati coperti dei tre stabilimenti compresi nella vendita tra 100 e 150 milioni di euro) non sborserà nemmeno i 13 milioni di euro per l'acquisto, in quanto incasserà il contributo che il Ministero gli pagherà per l'assunzione dei 700 dipendenti ex Antonio Merloni, che a 10.000 euro a testa, fa 7 milioni di euro. Di questi solo circa 200 lavoreranno nei primi due anni, gli altri 500 rimarranno in cassa integrazione a zero ore. Strano anche che si sia tanto preoccupato di far sapere a tutti che smetterà la produzione di elettrodomestici ad uso "domestico" per convertirsi al settore" professionale", ma questa è solo l'ennesima conferma che dietro a Porcarelli c'è l'Indesit (che ovviamente non vuole concorrenti), Si accettano scommesse sul fatto che Porcarelli, appena possibile, affitterà l'immobile dello stabilimento di Maragone (a Fabriano) all'Indesit, e appena decadranno i vincoli conseguenti alla vendita, lo cederàà alla stessa Indesit ad un prezzo molto probabilmente già stabilito...
    Meglio di niente è ho forse vorresti che fallisse definitivamente?
    Le uniche battaglie perse sono quelle che non si combattono. Ernesto Che Guevara

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-09-10, 16:51
  2. la Cina salverà la Antonio Merloni ?
    Di Manfr nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-02-10, 18:46
  3. La crisi dell'Antonio Merloni.
    Di el cuntadin nel forum Marche
    Risposte: 71
    Ultimo Messaggio: 06-12-08, 22:55
  4. Non solo Antonio Merloni.
    Di el cuntadin nel forum Marche
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-11-08, 08:43
  5. La crisi dell'Antonio Merloni
    Di el cuntadin nel forum Umbria
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-10-08, 19:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226