User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    13 Jul 2009
    Messaggi
    5,452
     Likes dati
    368
     Like avuti
    509
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Conferenza di Pace di Versailles, 1919

    Cosa avreste deciso voi alla Conferenza di pace del primo dopoguerra per le nazioni vincitrici e le nazioni vinte?

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    Portovenere e La Spezia
    Messaggi
    47,154
     Likes dati
    9,296
     Like avuti
    6,339
    Mentioned
    92 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: Conferenza di Pace di Versailles, 1919

    Citazione Originariamente Scritto da Cattivo Visualizza Messaggio
    Cosa avreste deciso voi alla Conferenza di pace del primo dopoguerra per le nazioni vincitrici e le nazioni vinte?
    Più o meno le stesse cose ma meno pesanti.

    Non il pagamento di ingenti danni di guerra alla Germania, che ha gia pagato con l'impero coloniale.

    L'Ungheria mantiene la Transilvania settentrionale e cede alla Romania 2/3 della Transilvania.

    Nasce ugualmente la Cecoslovacchia e la Jugoslavia, forse con qualche confine ritoccato.

    e altri ritocchi del genere.

    Ma nel complesso avrei confermato Verseilles concettualmente.


    ........ se non bestemmio oggi .......


  3. #3
    Francpolitik
    Data Registrazione
    05 Jul 2010
    Località
    Pescara
    Messaggi
    6,171
     Likes dati
    7
     Like avuti
    1,036
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Rif: Conferenza di Pace di Versailles, 1919

    Vediamo, andiamo per gradi, paese per paese.

    GERMANIA: anzitutto avrei lasciato ai teutonici il pieno controllo della Rhur, dato che senza di essa non avrebbero avuto alcuna speranza di riprendersi. Poi avrei lasciato Danzica ma evacuato totalmente da genti tedesche la parte oltre Vistola, cedendola alla Polonia. Trasferimento di Alsazia Lorena alla Francia. Naturalmente togliendo tutte le coloniema non avrei applicato ulteriori vessazioni

    AUSTRIA: trasferimento del Trentino - Alto Adige all'Italia, insieme a Trieste, all'Istria e a tutte le città e le zone abitate da italiani in Dalmazia. Indizione di un referendum in Boemia, Moravia e Galizia, rendendo eventualmente indipendenti quei paesi. Creazione di due differenti regni uno Serbo e uno Bosniaco, togliendo terre anche all'Impero Ottomano

    IMPERO OTTOMANO: applicherei quanto deciso a Versailles pari pari.

    Infine, al posto della Società delle Nazioni, avrei creato un organismo con maggiori poteri che sarebbe potuto intervenire con incisività in aree a rischio guerra, naturalmente con tanti voti quanti fossero gli abitanti.
    L'uomo è nato libero ma ovunque è in catene

  4. #4
    .
    Data Registrazione
    06 Apr 2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    2,994
     Likes dati
    22
     Like avuti
    86
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Conferenza di Pace di Versailles, 1919

    Col senno di poi, all'epoca avrei fatto l'interesse della mia Nazione di appartenenza (Francia,Italia ecc)

    Germania:
    -referendum in Alsazia-Lorena, quesito: Francia o Germania;
    -cessione dell'Impero coloniale tedesco alla Sdn, poi se lo sarebbero spartiti i vincitori;
    -cessione alla Danimarca del zona nord dei Ducati;
    -cessione alla Polonia di una parte maggiore della Slesia, ma di una parte minore della Pomerania e della Prussia (in particolare niente sbocco sul mare);
    -Danzica alla Germania
    -Referendum a Memel, quesito: Germania o Lituania;
    -Condizioni militari come nella realtà;
    -Condizioni economiche molto minori (almeno la metà) e molto più spalmate nel tempo (almeno 50 anni);
    -smilitarizzazione unilaterale della Renania.

    Austria:
    - Trentino, Zara e Litorale austriaco (limitato alla linea Morgan e con Fiume e Cherso) al regno d'Italia;
    -indipendenza agli slavi meridionali (Jugoslavia o stati differenti lo decidano loro);
    -formazione di uno stato ceco, di uno slovacco e di uno ungherese;
    -unione della Galizia occidentale alla Polonia, quella orientale all'Ucraina (o al limite Stato autonomo se i russi proseguono nella loro assurda rivolta );
    -alla Romania più o meno 2/3 della Transilvania (la parte orientale), il resto all'Ungheria;
    -possibilità di indire un referendum in Austria sull'annessione alla Germania, ma in caso di vittoria del sì smilitarizzazione unilaterale dell'Alto Adige.
    Ultima modifica di Von Righelli; 13-12-11 alle 20:57
    Senatore Imperiale,Patrizio dell’Impero,Duca Duce di Parmula,Placentula et Guastallula,Sovrintendente agli ‘Mperial vitigni di Sangiovese,Vicecomandante del FICA.

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    76,656
     Likes dati
    10,927
     Like avuti
    15,773
    Mentioned
    1298 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: Conferenza di Pace di Versailles, 1919

    Citazione Originariamente Scritto da Francpolitik Visualizza Messaggio
    Vediamo, andiamo per gradi, paese per paese.

    GERMANIA: anzitutto avrei lasciato ai teutonici il pieno controllo della Rhur, dato che senza di essa non avrebbero avuto alcuna speranza di riprendersi. Poi avrei lasciato Danzica ma evacuato totalmente da genti tedesche la parte oltre Vistola, cedendola alla Polonia. Trasferimento di Alsazia Lorena alla Francia. Naturalmente togliendo tutte le coloniema non avrei applicato ulteriori vessazioni

    AUSTRIA: trasferimento del Trentino - Alto Adige all'Italia, insieme a Trieste, all'Istria e a tutte le città e le zone abitate da italiani in Dalmazia. Indizione di un referendum in Boemia, Moravia e Galizia, rendendo eventualmente indipendenti quei paesi. Creazione di due differenti regni uno Serbo e uno Bosniaco, togliendo terre anche all'Impero Ottomano

    IMPERO OTTOMANO: applicherei quanto deciso a Versailles pari pari.

    Infine, al posto della Società delle Nazioni, avrei creato un organismo con maggiori poteri che sarebbe potuto intervenire con incisività in aree a rischio guerra, naturalmente con tanti voti quanti fossero gli abitanti.
    e per quale motivo Alto Adige a Alsazia dovevano passare a Italia e Francia? Anche Trieste l'avrei lasciata all'Austria internazionalizzando il porto, che era lo sbocco naturale dell'Impero Austriaco

    la Polonia l'avrei creata piu' a est lasciando alla Germania tutte le terre abitate dai tedeschi e cedendo alla Polonia la Bielorussia e parti dell'Ucraina
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 13-12-11 alle 21:06

 

 

Discussioni Simili

  1. Conferenza Internazionale per la pace in Medioriente.
    Di Corsaro Rosso nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-03-07, 03:25
  2. Conferenza Internazionale per la pace in Medioriente.
    Di Corsaro Rosso nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-03-07, 01:10
  3. Conferenza Internazionale per la pace in Iraq
    Di Corsaro Rosso nel forum Toscana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-02-07, 20:37
  4. Conferenza Internazionale sulla Pace
    Di Caterina63 nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-11-05, 19:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •