:0001105:

(1425)L'ANSIA DI CERTI PARLAMENTARI
(07/12/2011)

I parlamentari d'oggi, è sicuro,
stanno in maggioranza con 'sto governo
parlo di quelli che al loro interno
hanno capito il momento duro.

Non parlo della Lega ormai cotta
che in ogni caso mi fa tenerezza
ché si è fatta mettere la cavezza
ma adesso ha cambiato rotta

verso un movimento sindacale
come la CIGL, con le corna,
che fare i comunisti non è male.

Ma oltre a 'st'ansia del tutto leghista
c'è quella di restare sempre in panna
di certe prime donne in bella vista.