User Tag List

Pagina 1 di 130 121151101 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 1291
Like Tree1326Likes

Discussione: Una poesia che "sento" mia

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,288
    Mentioned
    64 Post(s)
    Tagged
    20 Thread(s)

    Predefinito Una poesia che "sento" mia

    Aspetto te come la chiave che apre la prigione
    Credo in te come il sole che sorge domani
    Amo te come la primavera che porta la vita
    Vivo per te come un fiume che scorre al mare


    Fran Tarel
    Maria Vittoria likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    calzettoni abbassati
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    in una delle gole selvagge del Rainbow Canyon..
    Messaggi
    36,407
    Mentioned
    79 Post(s)
    Tagged
    6 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una poesia che "sento" mia

    He Wishes For The Cloths Of Heaven

    Had I the heavens' embroidered cloths,
    Enwrought with golden and silver light,
    The blue and the dim and the dark cloths
    Of night and light and the half-light,
    I would spread the cloths under your feet:
    But I, being poor, have only my dreams;
    I have spread my dreams under your feet;
    Tread softly because you tread on my dreams.


    (William Butler Yeats)
    Ti Bibi likes this.

  3. #3
    Bye bye & kisses
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Orione, naturalmente.
    Messaggi
    15,615
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una poesia che "sento" mia

    Citazione Originariamente Scritto da Lego Visualizza Messaggio
    He Wishes For The Cloths Of Heaven

    Had I the heavens' embroidered cloths,
    Enwrought with golden and silver light,
    The blue and the dim and the dark cloths
    Of night and light and the half-light,
    I would spread the cloths under your feet:
    But I, being poor, have only my dreams;
    I have spread my dreams under your feet;
    Tread softly because you tread on my dreams.


    (William Butler Yeats)
    Avessi il manto ricamato del cielo,
    Intessuto di luce d'oro e d'argento
    Il manto azzurro, pallido e scuro
    Della notte e del giorno e del crepuscolo,
    Io li stenderei sotto i tuoi piedi:
    Ma poiché sono povero, ho soltanto i miei sogni;
    Ho steso i miei sogni sotto i tuoi piedi;
    Cammina lieve, perché cammini sui miei sogni.


    Ada De Santis likes this.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    24,288
    Mentioned
    64 Post(s)
    Tagged
    20 Thread(s)

    Predefinito

    Lascia che il primo pensiero sia per te

    Lascia che il primo pensiero sia per te
    con il caldo abbraccio del mattino,
    e la mia prima paura, che un pericolo
    sconosciuto ti nasconda nel buio.



    Emily Dickinson
    Maria Vittoria likes this.

  5. #5
    Bye bye & kisses
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Orione, naturalmente.
    Messaggi
    15,615
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una poesia che "sento" mia

    Se il sonno fosse (c'è chi dice) una
    tregua, un puro riposo della mente,
    perché, se ti si desta bruscamente,
    senti che t'han rubato una fortuna?
    Perché è triste levarsi presto? L'ora
    ci deruba d'un dono inconcepibile,
    intimo al punto da esser traducibile
    solo in sopore, che la veglia indora
    di sogni, forse pallidi riflessi
    interrotti dei tesori dell'ombra,
    d'un mondo intemporale che s'adombra
    e che il giorno deforma coi suoi specchi.
    Chi sarai questa notte nell'oscuro
    sonno, dall'altra parte del tuo muro?

    Jorge Luis Borges

  6. #6
    人牛俱忘
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Ne questo né quello
    Messaggi
    10,451
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una poesia che "sento" mia

    Ero perso con lo sguardo verso il mare
    ero perso con lo sguardo nell'orizzonte
    tutto e tutto appariva come uguale
    poi ho scoperto una rosa in un angolo di mondo,
    ho scoperto i suoi colori e la sua disperazione
    di essere imprigionata fra le spine
    non l'ho colta ma l'ho protetta con le mie mani,
    non l'ho colta ma con lei ho condiviso il profumo
    e le spine, tutte quante.
    Hafiz

    Maria Vittoria likes this.
    Non ho princìpi, l’adattabilità a tutte le cose è i miei princìpi

  7. #7
    il pleure dans mon coeur
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Brianza velenosa
    Messaggi
    3,873
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una poesia che "sento" mia

    Solitudine

    Ha una sua solitudine lo spazio,
    solitudine il mare
    e solitudine la morte - eppure
    tutte queste son folla
    in confronto a quel punto più profondo,
    segretezza polare,
    che è un’anima al cospetto di se stessa:
    infinità finita.

    Emily Dickinson

  8. #8
    Bye bye & kisses
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Orione, naturalmente.
    Messaggi
    15,615
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una poesia che "sento" mia

    Citazione Originariamente Scritto da tricatel Visualizza Messaggio
    Solitudine

    Ha una sua solitudine lo spazio,
    solitudine il mare
    e solitudine la morte - eppure
    tutte queste son folla
    in confronto a quel punto più profondo,
    segretezza polare,
    che è un’anima al cospetto di se stessa:
    infinità finita.

    Emily Dickinson
    Le solitudini che conosciamo scompaiono di fronte a quella di un'anima sola di fronte a se stessa, un'intimità "polare" perché posta sul confine ultimo del possibile. (G. Ierolli)

    E' una delle sue poesie più note ma forse proprio quell'ultimo, misterioso verso -finite infinity- la poetessa non lo scrisse mai. nella trascrizione a mano fatta dalla cognata Susan non c'è, mentre compare nell'edizione del 1914 a cura della figlia di Susan, Martha, e nelle edizioni successive. la mancanza dell'originale dickinsoniano lascia tuttora la questione irrisolta.

  9. #9
    Bye bye & kisses
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Orione, naturalmente.
    Messaggi
    15,615
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una poesia che "sento" mia

    Cirano (Guccini)


    Venite pure avanti, voi con il naso corto, signori imbellettati, io più non vi sopporto!
    infilerò la penna ben dentro al vostro orgoglio perché con questa spada vi uccido quando voglio.

    Venite pure avanti poeti sgangherati, inutili cantanti di giorni sciagurati,
    buffoni che campate di versi senza forza, avrete soldi e gloria ma non avete scorza;
    godetevi il successo, godete finché dura, ché il pubblico è ammaestrato e non vi fa paura
    e andate chissà dove per non pagar le tasse col ghigno e l'ignoranza dei primi della classe.
    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna, però non la sopporto la gente che non sogna.
    Gli orpelli? L'arrivismo? All'amo non abbocco, e al fin della licenza io non perdono e tocco, io non perdono, non perdono e tocco!

    Facciamola finita, venite tutti avanti, nuovi protagonisti, politici rampanti
    venite portaborse, ruffiani e mezze calze, feroci conduttori di trasmissioni false
    che avete spesso fatto del qualunquismo un'arte, coraggio liberisti, buttate giù le carte,
    tanto ci sarà sempre chi pagherà le spese in questo benedetto, assurdo bel paese.
    Non me ne frega niente se anch'io sono sbagliato, spiacere è il mio piacere, io amo essere odiato;
    coi furbi e i prepotenti da sempre mi balocco e al fin della licenza io non perdono e tocco.

    Ma quando sono solo, con questo naso al piede
    che almeno di mezz'ora da sempre mi precede,
    si spegne la mia rabbia e ricordo con dolore
    che a me è quasi proibito il sogno di un amore;
    non so quante ne ho amate, non so quante ne ho avute,
    per colpa o per destino le donne le ho perdute
    e quando sento il peso d'essere sempre solo
    mi chiudo in casa e scrivo, e scrivendo mi consolo,
    ma dentro di me sento che il grande amore esiste,
    amo senza peccato, amo, ma sono triste
    perché Rossana è bella, siamo così diversi;
    a parlarle non riesco, le parlerò coi versi.

    Venite gente vuota, facciamola finita, voi preti che vendete a tutti un'altra vita;
    se c'è, come voi dite, un Dio nell' infinito, guardatevi nel cuore: l'avete già tradito.
    E voi materialisti, col vostro chiodo fisso che Dio è morto e l'uomo è solo in questo abisso,
    le verità cercate per terra, da maiali, tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali;
    tornate a casa nani, levatevi davanti, per la mia rabbia enorme mi servono giganti.
    Ai dogmi e ai pregiudizi da sempre non abbocco e al fin della licenza io non perdono e tocco, io non perdono, non perdono e tocco!

    Io tocco i miei nemici col naso e con la spada,
    ma in questa vita oggi non trovo più la strada.
    Non voglio rassegnarmi ad essere cattivo,
    tu sola puoi salvarmi, tu sola e te lo scrivo:
    dev'esserci, lo sento, in terra o in cielo un posto
    dove non soffriremo e tutto sarà giusto.
    Non ridere, ti prego, di queste mie parole,
    io sono solo un'ombra e tu, Rossana, il sole;
    ma tu, lo so, non ridi, dolcissima signora
    ed io non mi nascondo sotto la tua dimora
    perché oramai lo sento, non ho sofferto invano,
    se mi ami come sono, per sempre tuo...Cirano.
    Il_Grigio and Ada De Santis like this.

  10. #10
    Organista
    Data Registrazione
    22 Apr 2007
    Località
    Roma - Sicilia
    Messaggi
    11,650
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Una poesia che "sento" mia

    I treni a vapore

    Di Ivano Fossati

    Io la sera mi addormento
    e qualche volta sogno perché voglio sognare
    e nel sogno stringo i pugni
    tengo fermo il respiro e sto ad ascoltare.

    Qualche volta sono gli alberi d'Africa a chiamare
    altre notti sono vele piegate a navigare.

    Sono uomini e donne piroscafi e bandiere
    viaggiatori viaggianti da salvare.

    Delle città importanti mi ricordo Milano
    livida e sprofondata per sua stessa mano.

    Se l'amore che avevo non sa più il mio nome.
    e se l'amore che avevo non sa più il mio nome.

    Come i treni a vapore come i treni a vapore
    di stazione in stazione e di porta in porta
    e di pioggia in pioggia
    di dolore in dolore...
    il dolore passerà.

    Io la sera mi addormento
    e qualche volta sogno perché so sognare
    e mi sogno i tamburi della banda che passa
    o che dovrà passare.

    Mi sogno la pioggia fredda e dritta sulle mani
    i ragazzi della scuola che partono
    già domani.

    Mi sogno i sognatori che aspettano la primavera
    o qualche altra primavera da aspettare ancora
    fra un bicchiere di neve
    e un caffè come si deve
    quest'inverno passerà.

    Se l'amore che avevo non sa più il mio nome.
    e se l'amore che avevo non sa più il mio nome.

    Come i treni a vapore come i treni a vapore
    di stazione in stazione e di porta in porta
    e di pioggia in pioggia
    di dolore in dolore
    il dolore passerà

    Come i treni a vapore come i treni a vapore
    di stazione in stazione e di porta in porta
    e di pioggia in pioggia
    e di dolore in dolore...
    il dolore passerà

    Ti Bibi likes this.
    Il mio stile è vecchio...come la casa di Tiziano a Pieve di Cadore...

    …bisogna uscire dall’egoismo individuale e creare una società per tutti gli italiani, e non per gli italiani più furbi, più forti o più spregiudicati. Ugo La Malfa

 

 
Pagina 1 di 130 121151101 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-09-10, 14:13
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-09-10, 22:08
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-04-06, 23:34
  4. Quando sento il verbo "servire" mi si accappona la pelle.
    Di marylory nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-10-03, 22:14

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225