User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Iraq: dopo il ritiro degli invasori per contro terzi

    In Iraq si sono ritirati gli americani,un paese distrutto e instabile.
    Nonostante le facce da culo della propaganda sionista e americana abbiano il coraggio di dire che si vive meglio ora(!!!)ma non ci spiegano come mai nessuna agenzia turistica organizzerà mai un viaggio la(e non lo faranno almeno per un decennio),mentre in Venezuela,che la feccia indica come più pericoloso dell'IRaq(?) tutte le agenzie organizzano viaggi.
    Qui l'articolo di merdopropaganda su Iraq e Venezuela

    In Venezuela si muore più che in Iraq | Il Post

    Qui la triste verità vista in foto


    Un soldato raccoglie un bambino morto,l'Iraq ha conosciuto il terrorismo dei fanatici DOPO la caduta del regime di Saddam.



    Meraviglie donate dalla democrazia.



    Una foto emblematica su come hanno ridotto l'Iraq.

    E prima?

    Beautiful Iraq before the War - YouTube

    Non penso servano altre parole.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  3. #3
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Iraq: dopo il ritiro degli invasori per contro terzi

    Iraq, attentati in serie, 57 morti a Baghdad - Mondo - ANSA.it

    Ecco l'Iraq stabile e democratico... mi immagino quando diventa instabile.

  4. #4
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Iraq: dopo il ritiro degli invasori per contro terzi

    Trentasette persone sono morte e oltre
    cento sono rimaste ferite in una serie
    di attacchi sferrati nella capitale
    irachena Bagdad e nelle città di Kirkuk
    Baquba e Samarra. Lo riferiscono fonti
    di polizia e sanitarie. Una ventina
    gli ordigni esplosi.

    A Bagdad, dove gli attacchi hanno col-
    pito i quartieri a prevalenza sciita,
    i morti sono almeno 17.

    Secondo fonti della sicurezza, a Kirkuk
    sono esplose due auto, una vicino a un
    benzinaio, l'altra nei pressi di una
    moschea, causando 9 morti.

    Fonte: Televideo

    Commento: w la democrazia

  5. #5
    Anti-eurozerbini
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    31,424
    Mentioned
    507 Post(s)
    Tagged
    128 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Iraq: dopo il ritiro degli invasori per contro terzi

    Un paese distrutto, che però ora u$rael può tenere sotto controllo e farci i suoi affari. Perciò le facce di culo della propaganda cercano di presentarcelo come un paese stabilizzato.
    "L'odio per la propria Nazione è l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    "O siamo un Popolo rivoluzionario o cesseremo di essere un popolo libero" - Niekisch

  6. #6
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Iraq: dopo il ritiro degli invasori per contro terzi

    Iraq: attacco suicida contro sciiti a Baquba, 15 morti e 40 feriti

    Continuano le stragi nel paese "pacificato" da USRAEL.
    Tra l'altro tutte contro sciiti,quindi è logico che Al-ciassad svolga
    in modo efficace il compito assegnatoli..

  7. #7
    paracadute zen
    Data Registrazione
    23 Feb 2011
    Messaggi
    10,543
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Iraq: dopo il ritiro degli invasori per contro terzi

    Citazione Originariamente Scritto da Kavalerists Visualizza Messaggio
    Un paese distrutto, che però ora u$rael può tenere sotto controllo e farci i suoi affari. Perciò le facce di culo della propaganda cercano di presentarcelo come un paese stabilizzato.
    "mission accomplished".
    Ultima modifica di Kroenen; 19-06-12 alle 15:55
    Trollhunter delle 2 Sicilie.

 

 

Discussioni Simili

  1. Iraq: ucciso soldato USA nel sud: primo caduto dopo il ritiro
    Di Avanguardia nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-08-10, 13:29
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-09-05, 14:45
  3. Iraq:fini, dopo elezioni possibile ritiro
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-10-04, 01:47
  4. Eurispes: due terzi degli italiani contro il governo
    Di brunik nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 06-02-04, 00:27
  5. In Iraq "piovono" gli elicotteri degli invasori yankee
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-11-03, 21:21

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226