User Tag List

Pagina 1 di 12 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 112
  1. #1
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,977
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    Approfittiamo della pausa natalizia per tenere sveglio Transatlantico.



    MINISTERO DEGLI ESTERI PIRRIANO
    TAVOLO DI CONFRONTO SULLA QUESTIONE ISRAELO-PALESTINESE



    Da tempo volevo iniziare questa discussione per sondare le vostre opinioni sull'infinita diatriba che vede protagonisti questi due popoli mediorientali.
    Come la pensate? La responsabilità è unicamente degli israeliani o dei palestinesi? Oppure entrambi hanno delle colpe che impediscono il processo di pacificazione?
    E la comunità internazionale ha davvero interesse nel risolvere una volta per tutte la questione? Il ruolo degli Stati Uniti come mediatori è più o meno credibile rispetto a quello europeo? Come cambia lo scenario dopo la caduta del rais egiziano?


    Sono curioso di conoscere le vostre riflessioni in tal senso. Vi chiedo solo di non scadere nella vuota ideologia e di non insultare chi la pensa diversamente.
    Sono invitati a partecipare tutti gli utenti di Transatlantico, rappresentanti del governo, dell'opposizione, deputati e senatori pirriani.


    Il Ministro degli Esteri
    Italianista
    Ultima modifica di Italianista; 27-12-11 alle 20:02
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    58,169
    Mentioned
    1084 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    per me il discorso sarebbe semplicissimo, il ritorno allo status quo del 1967:

    la Cisgiordania quasi per intero restituita alla Giordania che si impegnerebbe a concedere alla Palestina una larghissima autonomia o anche un indipendenza col Re Abdallah II capo dello stato in qualità di re di Giordania e Palestina

    Gaza restituita all'Egitto che dovrebbe farne un porto franco per favorirne il commercio

    Israele che blinda le sue frontiere impegnandosi a ritirare le sue colonie da zone calde e a maggioranza araba

    Israele naturalmente restituisce alla Siria le alture del Golan
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 27-12-11 alle 20:14

  3. #3
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,977
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    per me il discorso sarebbe semplicissimo, il ritorno allo status quo del 1967:

    la Cisgiordania quasi per intero restituita alla Giordania che si impegnerebbe a concedere alla Palestina una larghissima autonomia o anche un indipendenza col Re Abdallah II capo dello stato in qualità di re di Giordania e Palestina

    Gaza restituita all'Egitto che dovrebbe farne un porto franco per favorirne il commercio

    Israele che blinda le sue frontiere impegnandosi a ritirare le sue colonie in zone calde e a maggioranza araba

    Israele naturalmente restituisce alla Siria le alture del Golan
    Per una volta, mi trovo parzialmente d'accordo con te Candido.
    Tuttavia, se a livello teorico il ritorno alle frontiere del '67 potrebbe servire come spunto per un reale processo di pace, a livello pratico Israele rifiuta tale opzione per motivi meramente strategici. La profondità territoriale del paese ne uscirebbe menomata e in caso di conflitto gli "spazi d'arresto" delle forze nemiche sarebbero minime.
    Però, ripeto, concordo con te su alcuni punti. Alla Siria andrebbero restituite le aulture del Golan chiedendo naturalmente il riconoscimento di Israele da parte della Siria. Per quanto concerne i territori palestinesi, sarei favorevole alla nascita di uno Stato pienamente sovrano. Anche qui la richiesta sarebbe quella di chiedere il riconoscimento di Israele e il suo sacrosanto diritto ad esistere.
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    58,169
    Mentioned
    1084 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    Citazione Originariamente Scritto da Italianista Visualizza Messaggio
    Per una volta, mi trovo parzialmente d'accordo con te Candido.
    Tuttavia, se a livello teorico il ritorno alle frontiere del '67 potrebbe servire come spunto per un reale processo di pace, a livello pratico Israele rifiuta tale opzione per motivi meramente strategici. La profondità territoriale del paese ne uscirebbe menomata e in caso di conflitto gli "spazi d'arresto" delle forze nemiche sarebbero minime.
    Però, ripeto, concordo con te su alcuni punti. Alla Siria andrebbero restituite le aulture del Golan chiedendo naturalmente il riconoscimento di Israele da parte della Siria. Per quanto concerne i territori palestinesi, sarei favorevole alla nascita di uno Stato pienamente sovrano. Anche qui la richiesta sarebbe quella di chiedere il riconoscimento di Israele e il suo sacrosanto diritto ad esistere.
    una Palestina indipendente garantita dal moderato Abdallah II che potrebbe gestire come capo dello stato gli aiuti stranieri, potrebbe essere una garanzia, poi tutte le altre strutture potrebbero rimanere quelle attuali, tranne le forze che favoriscono il terrorismo, ovviamente

    quanto a Gaza, non essendoci continuità territoriale non vedo come essa possa far parte della Palestina senza conflitti con Israele che divide i due territori, molto meglio quindi un'amministrazione egiziana, come prima del 1967
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 27-12-11 alle 20:21

  5. #5
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,977
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    una Palestina indipendente garantita dal moderato Abdallah II che potrebbe gestire come capo dello stato gli aiuti stranieri, potrebbe essere una garanzia
    Tuttavia, non sono sicuro della stabilità della monarchia hashemita. Il regno di Abdallah ha mostrato alcune crepe preoccupanti. Se la Giordania dovesse implodere sarebbe un'altra catastrofe per il Medio Oriente. Si all'appoggio esterno, ma ritengo che la Palestina debba avere delle istituzioni proprie.

    quanto a Gaza, non essendoci continuità territoriale non vedo come essa possa far parte della Palestina senza conflitti con Israele che divide i due territori, molto meglio quindi un'amministrazione egiziana, come prima del 1967
    Potrebbe sempre essere un enclave. Non è necessaria la continuità territoriale. :giagia:
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  6. #6
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    Si può eliminare il problema alla radice.
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  7. #7
    Una sola Patria
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    12,977
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    Citazione Originariamente Scritto da Defender Visualizza Messaggio
    Si può eliminare il problema alla radice.
    Ovvero? Sii più chiaro.
    La Vita è troppo breve per non essere Italiani!

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    Perché l'unico tipo di rapporto che riusciva a concepire era di tipo feudale. Non aveva la minima idea di cosa fosse il cameratismo al quale anelava l'anima. (E. M. Forster)



  9. #9
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    119 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    bisogna riconoscere lo Stato palestinese, si permette un ponte aereo tra Gaza e la Cisgiordania, Gerusalemme deve essere internazionalizzata e il Golan deve essere restituita alla Siria, dopo che si è stabilita la pace tra Istraele e la Siria, Istraele non deve colonizzare i territori palestinesi
    Ultima modifica di Haxel; 27-12-11 alle 20:45
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  10. #10
    AUT CONSILIO AUT ENSE
    Data Registrazione
    30 Oct 2009
    Località
    Granducato di Toscana
    Messaggi
    81,725
    Mentioned
    733 Post(s)
    Tagged
    63 Thread(s)

    Predefinito Rif: Questione israelo-palestinese. Come risolverla?

    La questione ha aspetti molteplici. Schematizziamo.
    Dal punto di vista militare la partita non esiste. Nessuno degli eserciti arabi ha mai avuto la forza di contrapporsi realmente a quello israeliano nel passato e rimane vero anche a dispetto di quanto successo negli ultimi anni, con le umilianti ed illuminanti figuracce rimediate da Tsahal negli ultimi anni. Illuminanti perche' ci hanno dato il quadro esatto di come un esercito sino a qualche anno fa pervaso di spirito nazionale e civico si sia trasformato in una milizia offensiva e colonialista.
    Del programmatico "Israele ha il diritto di difendersi", declinato davvero in forma difensiva, siamo ormai passati ad un interventismo sul modello bushiano, appaiato ad un programma di espansione degli insediamenti in territorio occupato che sa di espansione coloniale.
    Anche le regole di ingaggio sono state vittime di questa involuzione.
    Negli anni 80, sebbene di certo non fossero mammolette, i soldati di Tsahal miravano alle gambe dei bambini, negli anni 90 alle braccia, dal 2000 al torace e alla testa.

    Ciononostante, agli ordini del Rav Aluv milita ancora una forza che non ha rivali nel Medio Oriente, se non altro perche' dotata di armi atomiche e di tecnologie che ne Egitto, ne Siria, ne Giordania o Iran possiedono.
    Indipendentemente dall'appoggio USA o Europeo.
    Forse l'unica incognita potrebbe essere data da un riposizionamento attivo della Turchia in campo anti-israeliano, che pero' non mi pare possibile nel breve periodo. Anche se la crisi siriana e il collasso della Grecia (unici grattacapi strategici reali della Turchia) aprono nuovi orizzonti per Ankara, tutti da testare.

    Politicamente la vedo moooolto piu' complicata.
    Ma non mettiamo il carro davanti ai bovidi.
    CETERUM CENSEO KARLPOPPER BANNANDUM EST

    Possono tenersi il loro paradiso.
    Quando morirò, andrò nella Terra di Mezzo.

 

 
Pagina 1 di 12 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La PULIZIA ETNICA della Palestina e la Questione israelo-palestinese
    Di Ahnenerbe nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-04-13, 21:32
  2. Questione israelo-palestinese
    Di Giò nel forum Destra Radicale
    Risposte: 132
    Ultimo Messaggio: 05-02-08, 18:14
  3. Questione israelo-palestinese : lo scambio dimenticato
    Di Delaware nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-05-04, 09:49
  4. Questione israelo-palestinese : lo scambio dimenticato
    Di Delaware nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 23-05-04, 16:00
  5. Cristianesimo, Ebraismo e questione israelo-palestinese
    Di Pieffebi nel forum Politica Estera
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 05-04-02, 13:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226