User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Proibizionismo: sì o no?

Partecipanti
18. Non puoi votare in questo sondaggio
  • 3 16.67%
  • No

    15 83.33%
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    13 Jul 2009
    Messaggi
    5,455
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    Il proibizionismo nacque negli USA su forte pressione delle così dette società di temperanza, gruppi religiosi e gruppi politici caratterizzati in genere da un forte moralismo e fondamentalismo rispetto alle posizioni sostenute: alcuni di questi erano "Woman's Christian Temperance Union", "Anti-Saloon League", "American Temperance Society", "Daughters of Temperance", "Prohibition Party", "Scientific Temperance Federation" e "New York Society for the Suppression of Vice" (la quale ad esempio, in una causa intentata dalla stessa, riuscì a far bandire l'Ulisse di James Joyce dagli Stati Uniti in quanto il protagonista, nel corso della storia, si masturba).

    Quest'ultima società inoltre, tramite il fondatore Anthony Comstock, dopo anni di pressioni al Congresso degli Stati Uniti riuscì a far promulgare una legge che proibiva la spedizione a mezzo posta di stampe erotiche di ogni tipo (libri, riviste, foto, giornali, perfino pubblicazioni riguardo al controllo delle nascite e testi di biologia che mostrassero rappresentazioni accurate del corpo umano) e addirittura di corrispondenza epistolare privata con accenni o riferimenti di natura sessuale; vi fu persino un tentativo di vietare nei musei le statue e i quadri di nudo.
    Fra i numerosi scopi "religiosi" di queste società vi erano in primo piano il bando di ogni bevanda alcoolica e del gioco d'azzardo, oltre ad una forte castità dei costumi che contemplava temi spazianti dal sesso a pagamento alla lunghezza delle gonne (a Norphelt, nell'Arkansas, furono proibiti i rapporti sessuali "sconvenienti e lascivi" perfino tra coppie sposate, oltre al sesso pre-matrimoniale).

    Perché il Proibizionismo ha fallito:

    Non ha impedito il consumo della sostanza, scopo per cui è nato;
    Non ha impedito la vendita della sostanza;
    Ha fatto aumentare il consumo della sostanza;
    Ha fatto aumentare il tasso di vendita e diffusione della sostanza;
    Ha creato un mercato nero gestito dalla criminalità con violenza;
    Ha reso criminali dei cittadini per un proprio vizio privato;
    Ha fatto moltiplicare il prezzo della sostanza;
    Ha fatto nascere l'adulterazione e la mancanza di controlli qualitativi;
    È costato la vita di migliaia di persone innocenti;
    Ha permesso di creare imperi criminali, in grado di concorrere quanto a potere con i governi, basati sugli introiti del contrabbando


    Se nel 1919 si fosse tenuto un referendum per i cittadini americani a cui veniva chiesto se approvare le leggi proibizioniste in tutti gli Stati Uniti voi cosa avreste scelto?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    Citazione Originariamente Scritto da Cattivo Visualizza Messaggio
    Il proibizionismo nacque negli USA su forte pressione delle così dette società di temperanza, gruppi religiosi e gruppi politici caratterizzati in genere da un forte moralismo e fondamentalismo rispetto alle posizioni sostenute: alcuni di questi erano "Woman's Christian Temperance Union", "Anti-Saloon League", "American Temperance Society", "Daughters of Temperance", "Prohibition Party", "Scientific Temperance Federation" e "New York Society for the Suppression of Vice" (la quale ad esempio, in una causa intentata dalla stessa, riuscì a far bandire l'Ulisse di James Joyce dagli Stati Uniti in quanto il protagonista, nel corso della storia, si masturba).

    Quest'ultima società inoltre, tramite il fondatore Anthony Comstock, dopo anni di pressioni al Congresso degli Stati Uniti riuscì a far promulgare una legge che proibiva la spedizione a mezzo posta di stampe erotiche di ogni tipo (libri, riviste, foto, giornali, perfino pubblicazioni riguardo al controllo delle nascite e testi di biologia che mostrassero rappresentazioni accurate del corpo umano) e addirittura di corrispondenza epistolare privata con accenni o riferimenti di natura sessuale; vi fu persino un tentativo di vietare nei musei le statue e i quadri di nudo.
    Fra i numerosi scopi "religiosi" di queste società vi erano in primo piano il bando di ogni bevanda alcoolica e del gioco d'azzardo, oltre ad una forte castità dei costumi che contemplava temi spazianti dal sesso a pagamento alla lunghezza delle gonne (a Norphelt, nell'Arkansas, furono proibiti i rapporti sessuali "sconvenienti e lascivi" perfino tra coppie sposate, oltre al sesso pre-matrimoniale).

    Perché il Proibizionismo ha fallito:

    Non ha impedito il consumo della sostanza, scopo per cui è nato;
    Non ha impedito la vendita della sostanza;
    Ha fatto aumentare il consumo della sostanza;
    Ha fatto aumentare il tasso di vendita e diffusione della sostanza;
    Ha creato un mercato nero gestito dalla criminalità con violenza;
    Ha reso criminali dei cittadini per un proprio vizio privato;
    Ha fatto moltiplicare il prezzo della sostanza;
    Ha fatto nascere l'adulterazione e la mancanza di controlli qualitativi;
    È costato la vita di migliaia di persone innocenti;
    Ha permesso di creare imperi criminali, in grado di concorrere quanto a potere con i governi, basati sugli introiti del contrabbando


    Se nel 1919 si fosse tenuto un referendum per i cittadini americani a cui veniva chiesto se approvare le leggi proibizioniste in tutti gli Stati Uniti voi cosa avreste scelto?

    Ovviamente sono CONTRARIO

  3. #3
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    Sono veneto, quindi rischio di essere un po' di parte, e sono ovviamente contro, l'alcol fa parte dell'identità e della Tradizione di qualsiasi popolo occidentale.
    Ultima modifica di Defender; 04-01-12 alle 13:10
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  4. #4
    Christianita
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Ελευσίνα
    Messaggi
    16,822
    Mentioned
    24 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    il proibizionismo è una malattia mentale
    «Feared neither death nor pain,
    for this beauty;
    if harm, harm to ourselves.»
    (Ezra Pound - Canto XX, The Lotus Eaters)

  5. #5
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    50,416
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    40 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    sono astemio, tranne qualche rarissima birra un paio di volte all'anno e vedo tanti idioti che si abbuttiscono con l'alcol, dire si all'alcol e poi proibire la droga è incoerente, si al proibizionismo
    non piu' interessato a questo forum

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    sono astemio, tranne qualche rarissima birra un paio di volte all'anno e vedo tanti idioti che si abbuttiscono con l'alcol, dire si all'alcol e poi proibire la droga è incoerente, si al proibizionismo
    Al di là della tua posizione personale sull'alcol che rispetto in quanto tale, è però vero quanto si dice nel post iniziale: questa politica ha permesso la nascita di grossi cartelli del crimine e un mercato nero pazzesco. A parere mio andrebbe fatta più educazione e bisognerebbe proseguire nella direzione di punire quando si è nella possibilità di fare danni altrui (es. guida in stato di ebbrezza), però limitarne completamente il consumo credo sia molto controproducente.

  7. #7
    Anti-taliban
    Data Registrazione
    13 Oct 2009
    Messaggi
    5,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    Favorevole.

  8. #8
    Populista
    Data Registrazione
    24 Sep 2010
    Messaggi
    5,649
    Mentioned
    136 Post(s)
    Tagged
    41 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    Contrario, per tutte le ragioni che hai riassunto.

  9. #9
    Boschiano
    Data Registrazione
    12 Apr 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    3,992
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    Favorevole in linea di massima: l'alcool fa malissimo, peggio di quello solo cocaina ed eroina (inarrivabili); i superalcolici (> 21% vol. di alcool etilico) andrebbero proibiti completamente e dovrebbero essere messe leggi severissime contro il consumo di alcolici (inclusi birra e vino) nei confronti dei minori.
    Citazione Originariamente Scritto da Defender Visualizza Messaggio
    l'alcol fa parte dell'identità e della Tradizione di qualsiasi popolo occidentale.
    Detto così, si potrebbe anche sostenere che la criminalità organizzata fa parte della tradizione di certi popoli e quindi tollerata e rispettata; stesso discorso per la coltivazione di papaveri da oppio in Afghanistan e Paesi limitrofi.
    Ultima modifica di Carnby; 05-01-12 alle 15:56

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Proibizionismo 1919 - 1933: favorevoli o contrari?

    Citazione Originariamente Scritto da Carnby Visualizza Messaggio
    Favorevole in linea di massima: l'alcool fa malissimo, peggio di quello solo cocaina ed eroina (inarrivabili); i superalcolici (> 21% vol. di alcool etilico) andrebbero proibiti completamente e dovrebbero essere messe leggi severissime contro il consumo di alcolici (inclusi birra e vino) nei confronti dei minori.

    Detto così, si potrebbe anche sostenere che la criminalità organizzata fa parte della tradizione di certi popoli e quindi tollerata e rispettata; stesso discorso per la coltivazione di papaveri da oppio in Afghanistan e Paesi limitrofi.
    OK, ma se io mi faccio un grappino e poi non devo guidare (o mettere cmq a repentaglio la vita altrui) a te che te frega?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tav: Favorevoli o contrari?
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 21-07-13, 09:41
  2. RU-486: favorevoli o contrari?
    Di il Gengis nel forum Radicali Italiani
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 05-08-09, 23:22
  3. penadi morte:favorevoli o contrari?.e,se favorevoli,per quali reati?
    Di sinistra_polliana nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 20-08-08, 13:34
  4. favorevoli o contrari ?
    Di Princ.Citeriore (POL) nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 27-04-07, 10:54
  5. Favorevoli o Contrari?
    Di unitario nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 17-02-05, 22:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226