User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Sindrome cinese.

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,733
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sindrome cinese.

    Trovato impiccato a Roma uno dei due killer del duplice omicidio di Tor Pignattara - Adnkronos Cronaca

    A nulla è servito il prostrarsi al console cinese dei nostri politicanti, di tutti i media e persino del nostro uomo dell'ano nel trentativo disperato di salvare i due marocchini.
    Uno sicuramente è stato suicidato.
    L'altro è sparito come tutti i cinesi morti, potrebbe essere finito pure lui in qualche succulento piatto della cucina al mandarino.
    Ma uno doveva rimanere lì come monito chiarissimo.
    Una domanda alle nostre befane-minestre dell'interno e della giustizia.
    Non sarebbe il caso di affidare le nostre inchieste ai cinesini, visti i risultati un tantino più efficienti di quelle dei nostri ris, ras, ros?
    E magari la lotta alla mafia nostrana?
    O si ha paura che scoprano qualcosa?
    Per intanto gli assassini nostrani, come quello di Yara, vivono tranquilli.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 17-01-12 alle 15:30
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,317
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sindrome cinese.

    ECCO LA GIUSTIZIA INTERAZZIALE tanto evocata dai progressisti liberali mondialisti.

    Certo che dai media non giugerà mai nessuna verità, quindi si possono solo fare delle mere congetture inerenti al caso.

    Potrebbe essere stato trovato dai mafiosi cinesi, oppure dai cinesi stessi e consegnato ai mafiosi, oppure averlo ucciso loro per riscattare un connazionale etnico. Come però temendosi il magrebino braccato, come all'inizio era stato detto, abbia preferito uccidersi piutosto che venire ucciso.


    Io però credo che la vicenda sia sporca e non si sia trattato di una semplice vendetta etnica, ma di un giro ben molto più sporco.

    Fatto è che i cinesi conoscono la solo loro unica legge. Chi la infrange all'interno della comunità, come sia all'esterno se qualcuna le tocca, muore, o in qualche modo gliela fanno pagare.

    Sono abilissimi ad insediarsi e a restare invisibili. Infatti dopo l'evento criminoso, non hanno fatto uso del solito razzismo esplicito come fanno i negri o gli arabi magrebini, ma hanno usato la ferocia della flemma che hanno e, molto probabilmente hanno agito. In barba al pietismo emotivo figlio dell'occidente materialista autoctono.

    Noi perdoniamo e ci fidiamo della giustizia finta borghese, loro si difano delle loro comunità etnica. Questa è la vera differenza.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,733
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sindrome cinese.

    Cinesi a uccisi a Roma, pm non escludono omicidio del marocchino - Cronaca - ANSA.it


    Tranquilli!
    Le indagini sono tutte itagliane.
    Si accettano ancora scommesse.
    Mi piace vincere facile.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,733
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sindrome cinese.

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio
    ECCO LA GIUSTIZIA INTERAZZIALE tanto evocata dai progressisti liberali mondialisti.

    Certo che dai media non giugerà mai nessuna verità, quindi si possono solo fare delle mere congetture inerenti al caso.

    Potrebbe essere stato trovato dai mafiosi cinesi, oppure dai cinesi stessi e consegnato ai mafiosi, oppure averlo ucciso loro per riscattare un connazionale etnico. Come però temendosi il magrebino braccato, come all'inizio era stato detto, abbia preferito uccidersi piutosto che venire ucciso.


    Io però credo che la vicenda sia sporca e non si sia trattato di una semplice vendetta etnica, ma di un giro ben molto più sporco.

    Fatto è che i cinesi conoscono la solo loro unica legge. Chi la infrange all'interno della comunità, come sia all'esterno se qualcuna le tocca, muore, o in qualche modo gliela fanno pagare.

    Sono abilissimi ad insediarsi e a restare invisibili. Infatti dopo l'evento criminoso, non hanno fatto uso del solito razzismo esplicito come fanno i negri o gli arabi magrebini, ma hanno usato la ferocia della flemma che hanno e, molto probabilmente hanno agito. In barba al pietismo emotivo figlio dell'occidente materialista autoctono.

    Noi perdoniamo e ci fidiamo della giustizia finta borghese, loro si difano delle loro comunità etnica. Questa è la vera differenza.
    Tutto esatto.
    E' la conferma dell'incapacità dei beoti padani persino di...soddisfare i desiderata dei progressisti liberali mondialisti.:sofico:
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sindrome cinese.

    Nell'immaginario umano vi è il concetto che ogni gruppo, popolo, comunità abbia il suo dio o patrono protettore.

    Vi sono dei popoli che per essere gestiti meglio sono rivolti verso l'unicità del trascendentale ( monoteismo) ed altri invece che godono ancora di un trascendentale più consone alla mentalità spicciola umana rappresentata da diversi divinità.

    La diversità di divinità permette di addossare ad esse compiti differenti. Poi tutto si risolve umanamente però il significato finale di appoggiarsi a qualcuno che amministra la giustizia esiste.

    I cinesi non sono monoteisti, hanno ancora il concetto della diversificazione. E la giustizia venga amministrata, trascendentalmente o no.

    Non hanno neanche torto nel pensare che la giustizia sia amministrata secondo i desideri e la mentalità umana comune.

    Così questa giustizia si è espressa attraverso l'eliminazione di un assassino dei due cinesi.

    La forza di una giustizia implacabile che alla fine è umana, ma pur sempre attribuile a qualcosa di surreale.

    Un popolo che ha il concetto di giustizia inteso nell'operatività di questo modo, se ben condotto, ( cosa non semplice e pericolosa) non ha limiti nel suo sviluppo.
    La molla che calma i popoli, che da a loro fiducia che comunque vi è in qualche parte una giustizia popolare.

    Pertanto i cinesi “”sempre che tale giustizia non divarichi e diventi politica”” sono destinati a governare il mondo.

    Se la cultura della giustizia cinese fosse applicata in italia in pochi mesi si risanerebbe la politica sporca che ci sta riducendo a situazioni di degrado economico enorme.

    Però dato che questo principio è contro secoli di indottrinamento comportamentale, dato che la corruzione è così generalizzata che non esiste un punto che fornisca garanzia,siamo destinati a scomparire come popoli.

    I bambini che nasceranno in futuro dovranno imparare il cinese per comprendere gli ordini dei nuovi padroni cinesi,

    La corruzione ha inquinato e diventa impossibile distinguere di chi si possa fidare.
    Ecco perché non potendo applicare la giustizia popolare si va alla deriva irrimediabilmente.

    Quando la mela è tutta marcia non si salva alcunché.

    Questo è il nostro destino.
    Ci toccherà purtroppo ed a malincuore amministrare la giustizia da soli, ma con tanti pericoli, senza capi bastone e senza divinità .

    La cosa è triste ma al punto in cui si è arrivati è irreversibile.
    Ultima modifica di jotsecondo; 18-01-12 alle 13:28
    O si taglia o il caos

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,317
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sindrome cinese.

    TORPIGNATTARA NON PERDONA - LA MALAVITA ROMANA HA CONSEGNATO IL KILLER DELLA PICCOLA JOY ALLA MAFIA CINESE: “CI VEDIAMO A BOCCEA” (DOVE È STATO RITROVATO IMPICCATO IL MAROCCHINO NASIRI) - IL MISTERO DEGLI SCONTRINI ACCANTO AL CADAVERE - NELLA CHINATOWN ROMANA, PIZZO E SOLDI SPORCHI DEI MONEY TRANSFER VENGONO REINVESTITI NEL MERCATO DELLE GRIFFE CONTRAFFATTE. LA TRIADE SI SPARTISCE IL TERRITORIO E FA AFFARI CON CAMORRA E ‘NDRANGHETA…


    TORPIGNATTARA NON PERDONA - LA MALAVITA ROMANA HA CONSEGNATO IL KILLER DELLA PICCOLA JOY



    1- LA TELEFONATA AL BOSS CINESE: "CI VEDIAMO A BOCCEA"
    Federica Angeli e Maria Elena Vincenzi per "la Repubblica - Roma"
    casale impiccato foto gmt
    C´è una telefonata tra un boss della malavita romana e un orientale che potrebbe svelare il mistero della morte di Mohammed Nasiri, il marocchino che insieme a un complice, lo scorso 4 gennaio, ha ucciso Zhou Zeng e la piccola Joy nel corso di una rapina a Torpignattara. La chiamata è di giovedì scorso. «Ci dobbiamo vedere poi quando vieni a Roma, ti porto a mangiare in un ristorante sulla Boccea...è un po´ nascosto, ma si mangia benissimo, non avrai difficoltà a trovarlo».

    Per chi, nelle forze dell´ordine, è abituato a messaggi in codice, questa conversazione è di facile lettura. Ed è stata così interpretata dagli investigatori: la criminalità organizzata romana all´indomani dell´omicidio, si è mossa per dare la caccia ai due marocchini. Tanti sbirri per le strade, in un quadrante della città (Torpignattara, Quadraro, Prenestino) in cui lo spaccio di stupefacenti frutta tantissimo, sono un problema. Trovare i killer diventa quindi un modo, per la malavita, per togliersi di mezzo la task force che presidia il territorio.
    casale impiccato foto gmt


    Vendere l´informazione e consegnare alle Tong cinesi l´assassino di un connazionale è un favore che, sicuramente, ha una contropartita nel business del malaffare. Così la telefonata di giovedì sembra avere una logica a fronte del ritrovamento del cadavere di Nasiri trovato impiccato in un casolare al km 14 di via Boccea e sulla cui morte è la procura stessa ad avere dubbi: i magistrati hanno aperto un fascicolo per istigazione al suicidio. Ancora molti i punti da chiarire sulla morte del marocchino di 31 anni.

    Resta aperta, infatti, la questione dei tre scontrini di una ferramenta a Val Melaina trovati nel rudere, vicino al corpo. I titolari del negozio, sentiti dai carabinieri, hanno detto di non aver mai visto Nasiri. Proprio per questo il pm Luca Tescaroli ha delegato ai militari l´esame delle telecamere a circuito chiuso installate nei pressi dell´esercizio in modo da verificare se il marocchino sia andato lì a fare acquisti o no. Oppure se in quel negozio sia entrato il suo assassino.
    casale impiccato foto gmt

    2- FALSE GRIFFE, RACKET DEI NEGOZI E MONEY TRANSFER GLI AFFARI D´ORO DELLA TRIADE NELLA CAPITALE
    Federica Angeli per "la Repubblica - Roma"


    False griffe, racket dei clandestini, tangenti imposte col terrore ai commercianti, sequestri lampo. Il business milionario della Triade, la mafia cinese, a Roma è iniziato così. È con la violenza e la sopraffazione che la potente criminalità orientale tiene sotto scacco gli immigrati che decide di togliere dalla povera regione dello Zhejiang e di far venire qui, a Roma.

    Negli anni però la mafia dagli occhi a mandorla ha allargato il suo business attraverso giri di squillo di lusso, bische clandestine, money transfer e lo spaccio all´ingrosso di Kfen, una micidiale droga sintetica derivata dalla ketamina, in grado di stordire per un giorno intero. Dall´Esquilino l´impero delle Tong si è allargato ormai a macchia di leopardo: Centocelle, Ostia, Prenestino, Primavalle.

    Zhou Zheng


    Ma c´è dell´altro. Secondo le informazioni raccolte dagli investigatori della Dia, il salto di qualità e il suo consolidamento sul territorio la Triade l´ha fatto quando si è legata a clan camorristi e ‘ndranghetisti nella gestione di grandi malaffari, come quello dello smaltimento di rifiuti tossici. È di cinque anni fa un´importante operazione della guardia di finanza e della Dia che portò a galla un traffico illegale di rifiuti tossici.

    Stipate in container le scorie partivano dal porto di Civitavecchia arrivavano in Cina dove venivano "lavorate", trasformate in giocattoli, monili e oggetti per la casa, e poi, sotto queste sembianze, rispedite in Europa. Tutto partiva da Roma ed è nella capitale che la filiale della Triade europea "Sole Rosso" ha il suo quartier generale.

    Sono diverse le Tong che ne fanno parte, ognuna indipendente dall´altra ma, collegate a un unico vertice: un mitico boss di cui nessuno conosce né il nome né il cognome che vivrebbe a Parigi e viene chiamato A Feng, la Grande Vetta. A Roma "Sole Rosso" è diviso in tre sotto clan: "Alleanza orientale del Quan Tien", "Testa di Tigre" e "Uccello Paradiso".


    ZHENG Roma nelle foto le vittime del duplice omicidio


    Capi e gregari vengono quasi sempre dalla poverissima regione dello Zhejiang e i rituali interni di affiliazioni sono spietati: una delle prove di coraggio più frequenti per il passaggio di grado è l´automutilazione di una falange e l´ostentazione delle dita mozze basta a intimidire chi dalle Tong viene assoggettato.

    I picciotti con gli occhi a mandorla si muovono come gatti tra la miriade di bazar e di Money transfer che aprono come funghi in ogni dove. Quando vanno a riscuotere il pizzo si spostano con auto di lusso, quasi sempre tre: in quella centrale c´è il boss, nelle altre due gli scagnozzi che, quando non riscuotono la parcella stabilita, devastano locali, picchiano i commercianti e li terrorizzano brandendo asce e pistole.

    Pagate dalla Triade le attività commerciali vengono gestite da chi, per anni, ha lavorato in scantinati e garage in sartorie clandestine in condizioni di semi schiavitù. Un piccolo scatto verso la libertà che però viene pagato a caro prezzo per anni e anni da chi, prima o dopo, si affrancherà economicamente dalla Tong, ma ne resterà comunque legato per sempre.

    Infine i money transfer: è in queste attività, secondo gli inquirenti, che scompaiono i fiumi di denaro riciclati e frutto di attività illecite. Milioni e milioni di euro che viaggiano senza controllo fuori dall´Italia e sui quali oggi si basa la forza economica delle Tong capitoline. In quest´ottica l´omicidio di Zhou Zeng e della sua piccola Joy assume contorni inquietanti: una dichiarazione di guerra che, di sicuro, non finirà qui.


    GUERRE TRA PICCIOTTI ALTRO CHE NAZI ARIANI?

  7. #7
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,364
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sindrome cinese.

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio
    GUERRE TRA PICCIOTTI ALTRO CHE NAZI ARIANI?
    Quando saranno cadute le menzogne sui tedeschi e sul nazional-socialismo allora i nazi saranno considerati dei gentiluomini.

    Non dimenticate la verità svelata sul caso Jesse Owens-Hitler e l'amicizia fra l'atleta di colore e il lunghista tedesco, durata tutta la vita.

    Giorno verrà.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  8. #8
    Italiani ! tiè !
    Data Registrazione
    22 Oct 2009
    Messaggi
    3,254
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Sindrome cinese.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Trovato impiccato a Roma uno dei due killer del duplice omicidio di Tor Pignattara - Adnkronos Cronaca

    A nulla è servito il prostrarsi al console cinese dei nostri politicanti, di tutti i media e persino del nostro uomo dell'ano nel trentativo disperato di salvare i due marocchini.
    Uno sicuramente è stato suicidato.
    L'altro è sparito come tutti i cinesi morti, potrebbe essere finito pure lui in qualche succulento piatto della cucina al mandarino.
    Ma uno doveva rimanere lì come monito chiarissimo.
    Una domanda alle nostre befane-minestre dell'interno e della giustizia.
    Non sarebbe il caso di affidare le nostre inchieste ai cinesini, visti i risultati un tantino più efficienti di quelle dei nostri ris, ras, ros?
    E magari la lotta alla mafia nostrana?
    O si ha paura che scoprano qualcosa?
    Per intanto gli assassini nostrani, come quello di Yara, vivono tranquilli.
    merglio cosi', in caso contrario, nei migliori dei casi, avrebbero mangiato a spese nostre per un paio d'anni, per poi uscire e tornare a fare i delinquenti.
    Un fallimento è l'opportunità di ricominciare in modo più intelligente.
    Henry Ford.

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,733
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Sindrome cinese.

    L'altro giorno è stata data la notizia del ritrovamento di un uomo ucciso e bruciato.
    "Si presume", dicevano i tg, che possa trattarsi del secondo marocchino che ha ucciso il cinese con la figlia...
    Ultima modifica di ventunsettembre; 02-02-12 alle 18:50
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,956
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rif: Sindrome cinese.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    L'altro giorno è stata data la notizia del ritrovamento di un uomo ucciso e bruciato.
    "Si presume", dicevano i tg, che possa trattarsi del secondo marocchino che ha ucciso il cinese con la figlia...
    Il morto avrebbe dovuto per lo meno postare il video su yotube autoaccusandosi, dopo aver accusato di essere stato ipnotizzato da un gruppo di padani che lo hanno spinto al folle gesto, della rapina prima e del suicidio poi.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 17-01-12, 11:42
  2. Fukushima, è quasi sindrome cinese
    Di dedelind nel forum Politica Estera
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-12-11, 14:52
  3. Astrologia cinese, calendario zodiaco cinese
    Di TEBELARUS nel forum Fondoscala
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 09-03-11, 19:20
  4. Sindrome da pc.....
    Di pensiero nel forum Fondoscala
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 31-01-04, 07:29
  5. Protezionismo, l'unica cura per la "sindrome cinese"
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-09-03, 18:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226