User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    2,155
     Likes dati
    23
     Like avuti
    269
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Nuovo CD di Fiorella Mannoia intitolato "SUD"



    Parla del Sud Italia e dei Sud del Mondo

    Dedica particolare a Tomas Sankara
    (per chi non conoscesse questo GIGANTE della storia:
    Thomas Sankara - Il discorso sul debito - 1/2 - YouTube)








    _

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    2,155
     Likes dati
    23
     Like avuti
    269
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo CD di Fiorella Mannoia intitolato "SUD"

    Fiorella Mannoia e il meridionalismo in musica

    Fiorella Mannoia e il meridionalismo in musica

    “Io non ho paura”, primo passo di un viaggio verso “Sud”
    Angelo Forgione - Anche la bravissima artista romana Fiorella Mannoia s’annoia con la retorica risorgimentale. L’ha scoperto leggendo “Terroni” dell’amico Pino Aprile, capendo che la storia non corrisponde al racconto di chi la festeggia estromettendo verità e, soprattutto, dimenticando le migliaia di morti meridionali periti per la conquista del Sud.
    E da li è nata l’ispirazione artistica che mancava, la scintilla per il nuovo lavoro discografico dal titolo “SUD“. Partendo dal Mezzogiorno d’Italia per arrivare in America Latina e in Africa.
    Lo ha confessato a “Che tempo che fa“, dove l’onda lunga del meridionalismo ha toccato ancora una volta milioni di telespettatori e ha emozionato con l’esegesi dell’album ma anche con l’esecuzione del brano “Io non ho paura” scritto per lei dal cantautore Bungaro, al secolo Antonio Caiò da Brindisi; una ballata pianistica dalla forte carica emotiva e passionale le cui parole, al primo ascolto, hanno fatto salire un brivido lungo la schiena a tutti coloro che, come il sottoscritto, fanno della verità storica il cardine di un’estenuante missione identitaria.
    Sarà un caso, ma il prossimo tour della Mannoia partirà il 21 Marzo proprio da Napoli per concludersi il 4 Aprile a Torino.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    2,155
     Likes dati
    23
     Like avuti
    269
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo CD di Fiorella Mannoia intitolato "SUD"

    Qualche mese fa avevo inviato una mail a Fabio Fazio per chiedergli gentilmente di ospitare nel suo programma Pino Aprile per presentare il suo nuovo libro "Giù al Sud"

    Anche a seguito delle dichiarazioni di Fiorella Mannoia credo che potremmo scrivere in massa per chiedere la stessa cosa.

    L'indirizzo mail per contattare Fabio Fazio è:

    raitre.chetempochefa@rai.it (specificando nell'oggetto "Posta per Fabio")

    Qui i diversi contatti dal sito:
    Rai Tre Contatti


    Chiedo se possibile di scrivere in massa (e magari di diffondere su Facebook l'appello) mantenendo sempre dei toni garbati ed evitare così di avere come risultato l'effetto opposto.


    Grazie.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    25 Apr 2009
    Messaggi
    2,155
     Likes dati
    23
     Like avuti
    269
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Nuovo CD di Fiorella Mannoia intitolato "SUD"

    Mannoia, nuovo disco: canto il Sud, dall'Africa a Titina De Filippo/Video

    Mannoia, nuovo disco: canto il Sud, dall'Africa a Titina De Filippo/ - Il Messaggero

    ROMA - Un omaggio in musica al Sud dell'Italia e del mondo, «troppo spesso depredato e abbadonato». Così Fiorella Mannoia descrive "Sud", il suo nuovo "concept album" tutto dedicato al meridione che esce domani su etichetta Sony e che contiene dodici brani inediti, a cui hanno collaborato diverse guest star: Bungaro, autore delle musiche di diversi brani e anche di alcuni testi con la stessa Mannoia, Ivano Fossati, Luca Barbarossa e Frankie HiNRG. Poi c'è un omaggio a Napoli particolarissimo, su parole scritte da Titina De Filippo e cantate dalla Mannoia su invito della famiglia De Filippo.

    «Non mi illudo di cambiare il mondo». «Ho maturato l'idea di questo disco - dice la cantautrice romana - dopo aver letto il libro di Pino Aprile "Terroni": è stato talmente scioccante constatare che quello che avevamo letto nei libri di scuola era lontano da quello che realmente era successo intorno all'unità d'Italia, che nel mio piccolo sentivo di voler fare qualcosa per contribuire a ridare al Sud un po' della dignità che le era stata tolta. Ragionando sul nostro Sud - aggiunge - era inevitabile che lo sguardo si estendesse a tutto il Sud del mondo che condivide più o meno la stessa storia e lo stesso destino: depredato, saccheggiato, tenuto lontano dal progresso e abbandonato a se stesso e il pensiero naturalmente è andato all'Africa terra di conquista e di saccheggio per eccellenza». Sulla possibilità che la musica possa aiutare a cambiare il mondo, l'artista frena: «Lontano da me - spiega - l'idea che questo piccolo lavoro possa cambiare lo stato delle cose. Questo disco vuole essere solo un piccolo contributo al Sud cercando, attraverso la musica, di rappresentarne l'allegria, la disperazione, la malinconia, la nostalgia e naturalmente la migrazione dei popoli che tutto il Sud del mondo si porta dietro».

    La dedica a Sankara. Ad aprire l'album è il brano, «Quando l'angelo vola», che, «come tutto il disco - spiega Fiorella Mannoia - è dedicata a Thomas Sankara, presidente del Burkina Faso dal 1984 al 1987. Sankara, come Davide contro Golia, sfidò le grandi potenze rifiutandosi di pagare un debito che non gli apparteneva. Morì assassinato il 15 ottobre 1987 all'età di 38 anni ma le sue idee gli sopravvivono. In Africa è più conosciuto di Mandela. Io l'ho conosciuto perché me ne ha parlato Gabin Dabirè (musicista africano la cui voce compare nel brano). Mi sono documentata, ho letto i suoi discorsi e l'ho trovato un grande rivoluzionario che è riuscito a dare concretezza ai suoi ideali, pagando con la vita purtroppo. Ma lei idee non muoiono», sottolinea. Poi c'è «Io non ho paura» (di Bungaro, Cesare Chiodo e Antonio Iammarino), che è il primo singolo estratto dall'album ed è «un grido di speranza e di coraggio», spiega Mannoia.

    I brani. La cantautrice ha firmato poi il testo di «Se solo mi guardassi», la cui musica è stata scritta da Ivano Fossati e Paolo Buonvino. «È il mio primo testo in questo album - sottolinea - e vuole essere il punto di vista dei tanti invisibili fratelli stranieri che vivono intorno a noi, ai quali non chiediamo mai nulla delle loro vite e che avrebbero in realtà tanto da raccontarci se solo avessimo voglia di ascoltarli». Seguono «Dal tuo sentire al mio pensare» (musica di Bungaro e testo della Mannoia e di Romanelli), una ballata che riporta al centro della musica i sentimenti, e «In viaggio», in cui la cantautrice si rivolge idealmente ad una sua figlia: «Quando ho scritto "In viaggio" ho immaginato le parole che io stessa avrei detto a una figlia (se ne avessi avuta una) in partenza verso il viaggio della vita», spiega l'artista. Mannoia canta poi «Luce», un brano di Luca Barbarossa: «È una canzone bellissima sulla compassione - dice - una delle più commoventi di tutto il disco. La canzone si apre con un canto struggente del palestinese Faisal Thaer. Ho cercato di dare un sapore etnico a tutto il disco».

    Due omaggi. Ci sono poi due omaggi particolari che sono riletture di opere di altrettanti grandi artisti: Astor Piazzolla e Titina De Filippo. «Ho voluto tradurre e adattare in Italiano una canzone di Astor Piazzolla "Vuelvo al Sur" ("Torno al Sud") che, come una sintesi, chiude il disco, alla fine della canzone c'è un meraviglioso 'solò di bandoneon suonato magistralmente da Gianni Iorio. Il mio omaggio a Napoli invece -sottolinea ancora Fiorella Mannoia - è "Quanne vuo' bene", una canzone il cui testo è stato scritto da Titina De Filippo. La famiglia De Filippo ha deciso di farmene dono e questo attestato di stima mi riempie di orgoglio. L'abbiamo realizzata con due musicisti spagnoli, grandi interpreti di flamenco, il chitarrista Niño Josele e il percussionista Israel Piraña Suarez».

    La collaborazione con Frankie HiNRG. Altra collaborazione inedita e fortemente voluta dalla Mannoia è quella con Frankie HiNRG nel brano "Non è un film", che è sorta di invettiva contro i pregiudizi nei confrinti del diverso da noi: «Era tempo che volevo collaborare con Frankie, non sapevo come il suo mondo potesse fondersi con il mio, era questa la sfida, gli ho spiegato che tipo di disco stavo realizzando e quale era il tema che volevo affrontare e lui poco tempo dopo mi ha proposto 'Non è un film' centrando in pieno l'argomento come solo lui sa fare. Insieme alle nostre voci, quella del cantante senegalese Natty Fred». Dopo l'uscita dell'abum, prodotto e arrangiato da Carlo Di Francesco con la collaborazione di Davide Aru (mentre Paolo Buonvino ha scritto e diretto gli archi), Fiorella Mannoia da marzo sarà in tour. La prima data, non a caso, sarà a Napoli il 21 marzo. Nelle prime otto date nei palasport la Mannoia avrà al suo fianco i ragazzi del progetto Axè (di cui la cantante è testimonial per l'Italia): capoeristi e percussionisti, formati nei percorsi di Educazione della Strada, ovvero con operatori che vanno direttamente in strada per coinvolgere all'educazione musicale e alla danza (ma non solo) bambini e adolescenti che si trovano in situazioni di disagio sociale.

    Lunedì 23 Gennaio 2012

 

 

Discussioni Simili

  1. Appello Di Fiorella mannoia: Fini guidi la sinistra
    Di C@scista nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 09-01-16, 11:30
  2. Fiorella Mannoia: Sono di sinistra per questo non voto PD
    Di adry571 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 02-02-14, 12:28
  3. Fiorella Mannoia: Canto il Sud del mondo e le sua storia tradita
    Di x_alfo_x nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 27-01-12, 09:22
  4. Appello Di Fiorella mannoia: Fini guidi la sinistra
    Di C@scista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-04-10, 01:15
  5. I dubbi dell'amore - Fiorella Mannoia
    Di O'Rei nel forum Musica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-09-04, 13:58

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •