User Tag List

Pagina 7 di 14 PrimaPrima ... 678 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 132

Discussione: W i camionisti!

  1. #61
    Baron Samedi
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    5,600
     Likes dati
    14
     Like avuti
    189
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    I motivi della protesta degli autotrasportatori

    Gli autotrasportatori italiani corrono a 0,15 euro netti al Km



    Le modalità della protesta, i blocchi e i disagi possono anche non essere condivisibili, resta il fatto che le ragioni sollevate in questi giorni dai trasportatori sono, a parere della CGIA, sacrosante.



    Dall’inizio della crisi ad oggi il costo del gasolio per autotrazione è aumentato del 54,4%, i pedaggi autostradali sono cresciuti del +16,7%, mentre l’inflazione ha subito un aumento tutto sommato molto contenuto: +5,2%. Impressionante il prezzo dell’assicurazione, che nell’ultimo anno è cresciuto del 40% circa. Oggi un autotrasportatore paga mediamente 3.000 euro all’anno per assicurare la motrice di un Tir e 200 euro circa per il rimorchio.





    Ma il dramma che denuncia la categoria in queste ore riguarda i costi chilometrici applicati dai committenti. Attualmente ad un autotrasportatore che fa lunghe percorrenze viene corrisposta una tariffa pari a 1,20 euro/Km. Se a questo importo storniamo il prezzo del carburante che mediamente è pari a 0,46 €/Km (da questo importo si è scorporata l’Iva ma non le accise che le imprese del settore possono recuperare solo sugli automezzi che superano le 7,5 tonnellate di peso), il guadagno lordo si attesta sugli 0,74 euro al chilometro: togliendo gli altri costi di gestione (ammortamento dell’automezzo, assicurazione, bollo, cambio pneumatici, manutenzione-riparazione e pedaggi autostradali ) e le imposte ed i contributi, l’importo netto incassato si riduce a 0,15 €/km.





    “Se teniamo conto – segnala Giuseppe Bortolussi segretario della CGIA di Mestre – che oltre ai costi appena descritti i nostri autotrasportatori subiscono la concorrenza sleale dei colleghi dell’Est Europa – che mediamente corrono con una tariffa pari a 0,80€/Km, visto che pagano 0,40€ circa in meno il carburante al litro, senza il rispetto degli orari di guida e dei limiti di peso – la situazione, alla luce dei tempi di pagamento che si aggirano attorno ai 120 giorni, è veramente drammatica”.

    Segue.....

    Lo sciopero dei camionisti, le loro ragioni sono valide | CGIA MESTRE

    Ergo, quando vi capiterà di leggere "autista rumeno ubriaco fa strage" o ci capirete pure voi, non credo che dall'aldilà chiederete di rimuovere i blocchi........
    L'abolizione del denaro in origine era legata alle necessità urgenti della nostra guerra di liberazione....Nel futuro...Dipenderà dal nostro popolo...Ma finora il nostro popolo non ha ancora visto la necessità di tornare all'uso del denaro.
    Pol Pot

  2. #62
    fiamma verde
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    6,994
     Likes dati
    191
     Like avuti
    1,134
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    Citazione Originariamente Scritto da Artico Visualizza Messaggio
    Quand'è che mandano la Celere a rimuovere i blocchi?
    boh, mi aspetto a breve mica sono autoferrotramvieri, operai fiat, studenti, statali e affini.

  3. #63
    Zemlja i Volja
    Data Registrazione
    14 Feb 2006
    Messaggi
    17,779
     Likes dati
    701
     Like avuti
    1,102
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    Citazione Originariamente Scritto da trilex Visualizza Messaggio
    boh, mi aspetto a breve mica sono autoferrotramvieri, operai fiat, studenti, statali e affini.
    ostridicolo:ostridicolo:


    Vai con la Celere!!!!!!!!!!!!1
    "We intend to destroy all dogmatic verbal systems."
    William S. Burroughs

  4. #64
    Killer President
    Data Registrazione
    06 Oct 2009
    Località
    Menzoberranzan
    Messaggi
    4,843
     Likes dati
    1,240
     Like avuti
    1,404
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    ora su radio24 tutte le norme fatte GIA' a favore degli autotraportatori sia dal governo berlusconi, sia GIA' in progetto dal governo monti.

    le accise, a loro, vengono RIMBORSATE... (lo sapevate?)
    prima con rimborso annuale, ora trimestrale...

    il fondo di 400milioni di € a loro favore è già stata confermata...

    e altre belle cosette....

    e questi bloccano l'Italia?
    "The earth was blue but there was no god"
    {;,;}

  5. #65
    Moderatore
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,772
     Likes dati
    368
     Like avuti
    3,400
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    Citazione Originariamente Scritto da ulver81 Visualizza Messaggio
    I motivi della protesta degli autotrasportatori

    Gli autotrasportatori italiani corrono a 0,15 euro netti al Km



    Le modalità della protesta, i blocchi e i disagi possono anche non essere condivisibili, resta il fatto che le ragioni sollevate in questi giorni dai trasportatori sono, a parere della CGIA, sacrosante.



    Dall’inizio della crisi ad oggi il costo del gasolio per autotrazione è aumentato del 54,4%, i pedaggi autostradali sono cresciuti del +16,7%, mentre l’inflazione ha subito un aumento tutto sommato molto contenuto: +5,2%. Impressionante il prezzo dell’assicurazione, che nell’ultimo anno è cresciuto del 40% circa. Oggi un autotrasportatore paga mediamente 3.000 euro all’anno per assicurare la motrice di un Tir e 200 euro circa per il rimorchio.





    Ma il dramma che denuncia la categoria in queste ore riguarda i costi chilometrici applicati dai committenti. Attualmente ad un autotrasportatore che fa lunghe percorrenze viene corrisposta una tariffa pari a 1,20 euro/Km. Se a questo importo storniamo il prezzo del carburante che mediamente è pari a 0,46 €/Km (da questo importo si è scorporata l’Iva ma non le accise che le imprese del settore possono recuperare solo sugli automezzi che superano le 7,5 tonnellate di peso), il guadagno lordo si attesta sugli 0,74 euro al chilometro: togliendo gli altri costi di gestione (ammortamento dell’automezzo, assicurazione, bollo, cambio pneumatici, manutenzione-riparazione e pedaggi autostradali ) e le imposte ed i contributi, l’importo netto incassato si riduce a 0,15 €/km.





    “Se teniamo conto – segnala Giuseppe Bortolussi segretario della CGIA di Mestre – che oltre ai costi appena descritti i nostri autotrasportatori subiscono la concorrenza sleale dei colleghi dell’Est Europa – che mediamente corrono con una tariffa pari a 0,80€/Km, visto che pagano 0,40€ circa in meno il carburante al litro, senza il rispetto degli orari di guida e dei limiti di peso – la situazione, alla luce dei tempi di pagamento che si aggirano attorno ai 120 giorni, è veramente drammatica”.

    Segue.....

    Lo sciopero dei camionisti, le loro ragioni sono valide | CGIA MESTRE

    Ergo, quando vi capiterà di leggere "autista rumeno ubriaco fa strage" o ci capirete pure voi, non credo che dall'aldilà chiederete di rimuovere i blocchi........
    Non conosco il lavoro del camionista, ma proviamo a fare due conti.
    Ammettiamo che un camionista guidi per 8 ore al giorno alla velocitá di 90km/h.
    Poniamo che non lavori sabato e domenica, e visto che siamo generosi, poniamo lavori 20 (5*4) giorni al mese.
    Se il guadagno netto é di 15 centesimi, questo significa che in un mese un camionista guadagna:

    0,15€*90km*8h*20g= 2160 € al mese

    Considerato che ho minimizzato ogni dato, a me non sembrano proprio dei morti di fame se portano a casa piú di 2000€ di solo guadagno al mese.
    Io non mi sento italiano,
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

  6. #66
    Better to reign in Hell
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    Biella
    Messaggi
    10,712
     Likes dati
    1,636
     Like avuti
    2,360
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    Citazione Originariamente Scritto da Venom Visualizza Messaggio
    Non conosco il lavoro del camionista, ma proviamo a fare due conti.
    Ammettiamo che un camionista guidi per 8 ore al giorno alla velocitá di 90km/h.
    Poniamo che non lavori sabato e domenica, e visto che siamo generosi, poniamo lavori 20 (5*4) giorni al mese.
    Se il guadagno netto é di 15 centesimi, questo significa che in un mese un camionista guadagna:

    0,15€*90km*8h*20g= 2160 € al mese

    Considerato che ho minimizzato ogni dato, a me non sembrano proprio dei morti di fame se portano a casa piú di 2000€ di solo guadagno al mese.
    Il discorso è sempre lo stesso. Si sciopera perchè si vuole di più, sempre di più.

    Tutto giusto e lecito, per carità, però evitiamo di andare a fare come i tassisti i morti di fame in giro, perchè gente morta di fame c'è davvero e non si sogna di stare a casa manco 2/3 giorni sennò col cazzo che arriva a fine mese e ti rinnovano il contratto.
    SARAI PAGATO ANCHE SENZA DOVERE FINGERE DI CONTARE TOMBINI

  7. #67
    fiamma verde
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    6,994
     Likes dati
    191
     Like avuti
    1,134
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    Citazione Originariamente Scritto da Venom Visualizza Messaggio
    Non conosco il lavoro del camionista, ma proviamo a fare due conti.

    0,15€*90km*8h*20g= 2160 € al mese

    Considerato che ho minimizzato ogni dato, a me non sembrano proprio dei morti di fame se portano a casa piú di 2000€ di solo guadagno al mese.
    Allora i conti te li faccio io: 0,15 evidentemente e' un dato medio nazionale, al sud e' peggio TANTO, cmq un camion di linea fa tra i 140 e i 200 mila km all'anno.

    200.000*0,15 fanno 30.000 euro all'anno (LORDI) di reddito che genera un autocarro ad un padroncino.

    Togli le tasse e i contributi, togli passare 24-26gg al mese su di un camion a dormire su di una brandina, togli il rischio incidenti ed infortuni, togli il rischio furti gasolio (all'ordine del giorno) ed insolvenze delle fameliche e banditistiche agenzie....e poi vedi.


    per la cronaca a 90 all'ora ci vai come bordo di limitatore, il limite vero e' 80km/h, il limite "tolleranza strumentale" e' 84 km/h.
    Ultima modifica di trilex; 24-01-12 alle 19:49

  8. #68
    fiamma verde
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    6,994
     Likes dati
    191
     Like avuti
    1,134
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    p.s. ripeto il calcolo l'ho fatto su 200.000 km all'anno, che con i fermi macchina per la disorganizzazione di tanti "fabbriconi" e' sempre piu' difficile fare.

    p.s. una cosa poi sono le imposte aziendali (di cui parla la cna) altra quelle della "persona fisica" che arrivano dopo.

    quando va loro bene prendono i soldi di un ferroviere, che al confronto e' una lavoro di stralusso, 6h al giorno di lavoro, guidano in 2, SU DI UN BINARIO, dormono e vivono a casa, elettronica salva stronzi......
    Ultima modifica di trilex; 24-01-12 alle 19:55

  9. #69
    Moderatore
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,772
     Likes dati
    368
     Like avuti
    3,400
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    Veramente l'articolo dice che i 15 centesimi sono il guadagno netto, ergo le tasse sono già state tolte.
    Se i tuoi conti sono giusti (io camion che vanno a 80 km/h non ne ho mai visti) 30000€ l'anno sono 2500€ al mese.
    Io non mi sento italiano,
    ma per fortuna o purtroppo lo sono.

  10. #70
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    65,677
     Likes dati
    7,828
     Like avuti
    13,494
    Mentioned
    216 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: W i camionisti!

    Ma come sono bravi i sinistrati a fare i conti in tasca agli altri.
    Poi li scopri, questi phenomeni, che non vedono l'ora di andare in cassa integrazione per farsi il secondo lavoro al nero.
    Il no-cazz impesta anche te.
    Digli di smettere.

    Se hai la necessità di scegliere tra un uomo e un cobra,
    preferisci chi striscia.
    E se ti serve un amico, trovati un cane.

 

 
Pagina 7 di 14 PrimaPrima ... 678 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Camionisti
    Di el cuntadin nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 278
    Ultimo Messaggio: 16-12-07, 09:01
  2. La destra radicale e i camionisti
    Di Affus nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-12-07, 23:43
  3. sciopero camionisti
    Di trenta81 nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 14-12-07, 21:00
  4. ma questi camionisti?
    Di cyber81 nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 77
    Ultimo Messaggio: 14-12-07, 20:06
  5. Lettera Aperta Ai Camionisti
    Di pensiero nel forum Fondoscala
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 17-04-05, 22:16

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •