User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
Like Tree1Likes

Discussione: Socialisti Libertari e coercizione

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    13,417
    Mentioned
    128 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito Socialisti Libertari e coercizione

    Ma qui c'è ancora qualcuno?

    Mi interesso di autori "socialisti libertari" e, di conseguenza, vorrei porvi una domanda.

    Come intendete risolvere il problema della criminalità e della devianza sociale all'interno di un'organizzazione libertaria?

    Risposte come a) la criminalità non avrà ragione di esistere se tutti saranno liberi o b) la coercizione non porta a nulla di buono , non verranno assolutamente prese in considerazione

    Intanto vi posto un link molto interessante Anarchici: dei delitti e delle pene, di Gaetano Manfredonia

    E un altro piuttosto ATIPICO (un libertario che non esclude la possibilità di ricorrere alla pena capitale) Anarchism and Capital Punishment

    Gradite risposte e pareri.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,730
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Nel capitalismo la stragrande maggioranza dei casi di criminalità sono legati alla proprietà privata, quindi una volta abolita la proprietà privata (assieme a quella statale) buona parte della criminalità sparisce. I casi rimanenti di comportamenti antisociali dovuti a malattie mentali o ad altro sarebbero trattati sicuramente in un modo molto più umano di oggi.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    13,417
    Mentioned
    128 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    Nel capitalismo la stragrande maggioranza dei casi di criminalità sono legati alla proprietà privata, quindi una volta abolita la proprietà privata (assieme a quella statale) buona parte della criminalità sparisce. I casi rimanenti di comportamenti antisociali dovuti a malattie mentali o ad altro sarebbero trattati sicuramente in un modo molto più umano di oggi.
    E' una risposta ideologica pari a quella di certi marxisti (interpellati riguardo l'abolizione dello stato e la nascita del comunismo). Come hai potuto leggere, ammesso che tu l'abbia fatto, almeno qualche anarchico s'è sforzato di fornire risposte credibili.

  4. #4
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,730
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Citazione Originariamente Scritto da tercerista Visualizza Messaggio
    E' una risposta ideologica
    Perché secondo te è ideologica? Discutiamone, se ti va.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Dec 2009
    Località
    Morte al liberismo!
    Messaggi
    13,417
    Mentioned
    128 Post(s)
    Tagged
    15 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Perché l'ideologia è scollamento dalla realtà (non solo quella produttiva). Io concordo quando dici che una grande percentuale di criminali sono costretti ad agire in quel modo a causa delle precarie e misere condizioni di vita. Ma,partendo dal tuo assunto , si omettono tutti quei casi di persone benestanti, appartenenti al ceto medio-alto o alla borghesia, che uccidono a causa di altre motivazioni. E no, non si tratta di semplici "patologie mentali". Quindi: di fronte a persone realmente perniciose per il bene tuo e della tua comunità cosa diavolo faresti?

  6. #6
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,730
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Citazione Originariamente Scritto da tercerista Visualizza Messaggio
    Io concordo quando dici che una grande percentuale di criminali sono costretti ad agire in quel modo a causa delle precarie e misere condizioni di vita. Ma,partendo dal tuo assunto , si omettono tutti quei casi di persone benestanti, appartenenti al ceto medio-alto o alla borghesia, che uccidono a causa di altre motivazioni.
    Anche per la stragrande maggioranza di quei casi le motivazioni sono legate all’acquisizione/accumulazione di ricchezza (proprietà e/o denaro).
    L’uomo è un animale sociale altamente adattabile all’ambiente e predisposto alla cooperazione. Se molti individui oggi si comportano in moto antisociale è perché sono spinti a farlo dall’attuale sistema sociale (capitalismo), che è altamente alienante e spietatamente competitivo.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  7. #7
    Les damnés de la terre
    Data Registrazione
    30 Apr 2009
    Località
    nell'alcova
    Messaggi
    1,623
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Dal mio punto di vista la repressione dei fenomeni antisociali può anche essere gestita dalla comunità in un'ottica di tal genere, anche perchè realisticamente è erroneo pensare che comportamenti devianti o lesivi dell'armonia sociale siano legati soltanto all'esistenza del capitalismo che crea competitività e frazionamenti tra gli individui. mi sembra un grossolano errore di valutazione. esempi ce ne sarebbero a iosa.

  8. #8
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,730
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Citazione Originariamente Scritto da Il Dandi Visualizza Messaggio
    realisticamente è erroneo pensare che comportamenti devianti o lesivi dell'armonia sociale siano legati soltanto all'esistenza del capitalismo che crea competitività e frazionamenti tra gli individui.
    Soltanto no, ma per la stragrande maggioranza sì. Il capitalismo non genera solo competitività e frazionamenti, genera anche alienazione.
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

  9. #9
    Les damnés de la terre
    Data Registrazione
    30 Apr 2009
    Località
    nell'alcova
    Messaggi
    1,623
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Citazione Originariamente Scritto da Gian_Maria Visualizza Messaggio
    Soltanto no, ma per la stragrande maggioranza sì. Il capitalismo non genera solo competitività e frazionamenti, genera anche alienazione.
    ma ad esempio la violenza sulle donne è sempre esistita, in tutte le società, perchè insita nell'uomo frustrato. non credo che il superamento del capitalismo la debellerebbe.
    e il denaro e la fame non c'entra.

  10. #10
    x il Socialismo Mondiale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pianeta Terra (Verona)
    Messaggi
    8,730
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Socialisti Libertari e coercizione

    Secondo me l'uomo frustrato esiste da quando esiste la società di classe (quindi non solo da quando esiste il capitalismo). Sicuramente in una società senza classi il sesso non sarebbe una merce (eccessivamente pubblicizzata come tutte le altre) e le donne non sarebbero invogliate a scegliere i propri partner tenendo in considerazione prima di tutto i fattori posizione sociale e ricchezza posseduta.
    Ultima modifica di Gian_Maria; 22-02-12 alle 10:30
    http://socialismo-mondiale.blogspot.com/
    Invece della parola d'ordine conservatrice Un equo salario per un'equa giornata di lavoro, i lavoratori devono scrivere sulla loro bandiera il motto rivoluzionario Soppressione del sist. del lavoro salariato

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La coercizione
    Di teo nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 25-10-09, 12:27
  2. Differenze tra i socialisti libertari e i "comunisti"
    Di Gian_Maria nel forum Socialismo Libertario
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-10-09, 20:56
  3. A quale partito politico sono vicini i socialisti libertari?
    Di robertoguidi nel forum Socialismo Libertario
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 20-04-09, 18:20
  4. Lettera aperta ai compagni Socialisti Libertari
    Di robertoguidi nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-04-09, 16:07
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-04-08, 20:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226