User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    1,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    Tratto dal blog L'Alternativa, di Daniele Di Luciano

    - Dott. Marcello Caselli
    Medico chirurgo
    Spec. in Farmacologia applicata -



    Attualmente vediamo sempre più bambini affetti da tumori ( leucemie, linfomi, tumori del cervello, etc) e questa nostra constatazione è confermata dalla pubblicazione del Rapporto2008 AIRTUM (ASSOCIAZIONE REGISTRO TUMORI) relativo al periodo di osservazione 1988-2002. Nel Rapporto sono in aumento i tre tumori più frequenti nell’infanzia: leucemie (+ 1,6 % annuo ), linfomi (+ 4,6 % annuo), tumori del sistema nervoso centrale ( + 2,0 % annuo). Queste percentuali sono più alte se confrontate con i dati degli altri paesi d’Europa e degli USA. Una possibile spiegazione potrebbe ricercarsi nell’obbligo vaccinale esistente ancora in Italia, a differenza degli altri paesi? Potrebbe esserci, in altri termini, un rapporto di tipo causale tra vaccinazioni e tumori? Qui occorre fare una doverosa premessa: le stesse case farmaceutiche non escludono nei loro foglietti illustrativi tale rapporto ed affermano di non aver eseguito tests per la cancerogenicità neppure sugli animali. Le diciture riportate nei suddetti foglietti lo evidenziano : “Non è stato valutato per questo vaccino il potenziale carcinogeno, mutageno e di danni alla fertilità”; “Studi a lungo termine non sono stati condotti per valutare il potenziale cancerogeno, mutageno e di danni alla fertilità”. Quindi se, in mezzo secolo, non sono stati fatti questi studi (neppure sugli animali!), come si fa ad escludere tale nesso di causalità e ad affermare che i vaccini sono innocui? Gli studi sono tutti a breve termine (cioè, della durata di pochi giorni) e mancano studi a medio e lungo termine (della durata di mesi ed anni). Da un punto di vista statistico, i tumori sono più frequenti nei soggetti vaccinati o in quelli non vaccinati? Anche a questo riguardo non vi sono, purtroppo, ricerche in cui vi sia un confronto tra “vaccinati” e “non vaccinati“. Nel corso dell’ultimo secolo vi sono stati medici che hanno intuito, in base alla loro esperienza professionale, il possibile ruolo causale delle vaccinazioni nell’insorgenza dei tumori:

    "Cancer was practically unknown until vaccination began to be introduced" (Dr. W.B. Clark, NY Press 1/26/1909 ); [Trad: "Il cancro era praticamente sconosciuto prima che fosse introdotta la vaccinazione"]
    "I am convinced the increase in cancer is due to vaccination." (Dr. Forbes Laurie, Medical Director, Metropolitan Cancer Hospital, London ); [Trad: "Sono convinto che l'aumento dei casi di cancro sia dovuto alle vaccinazioni"]
    "I have no hesitation in stating that in my judgment the most frequent disposing condition for cancerous development is vaccination and re-vaccination" (Dr. Dennis Turnbull, 30 year Cancer Researcher, ‘Vaccines: Are They Really Safe & Effective’ N. Miller ); [Trad: "Non ho alcuna esitazione ad affermare che, a mio giudizio, la condizione più frequente per lo sviluppo canceroso è la vaccinazione e il richiamo"]
    "Vaccination also causes leukemia to break out." ( Dr. B. Duperrat, Presse Medicale , Paris, France 3/12/55 ); [Trad: "La vaccinazione causa anche manifestazioni di leucemia"]

    Sebbene da parecchi decenni, insomma, vi siano segnalazioni di malattie tumorali in soggetti vaccinati, si evita di effettuare ricerche; anzi dagli anni ‘90 il loro numero si riduce sempre più. Evidentemente non si vogliono mettere in discussione i programmi di vaccinazione di massa a cui sono sottoposti i civili e i militari. Si tenga presente che i militari ed i bambini sono tra le categorie più coinvolte nelle vaccinazioni di massa e, quindi, più esposte ai danni da vaccino. Malgrado queste carenze delle aziende farmaceutiche vi sono numerosi studi su una probabile correlazione tra vaccinazioni e tumori. Sul notiziario di legatumori senese (del Nov-Dic 2008) si legge: "Per riportare la letteratura scientifica mondiale sui rapporti tra reazioni alle vaccinazioni e insorgenza dei tumori occorrerebbe un Notiziario di centinaia, se non di migliaia di pagine”.
    E, dopo aver riportato alcuni studi, sullo stesso notiziario: “Ci fermiamo qui, perché l’ulteriore documentazione è imponente. Infatti ci sembra sufficiente a giustificare il nostro impegno statutario per cercare di prevenire l’insorgenza di tumori come conseguenza di vaccinazioni. E non solo nei militari.”
    E non solo nei militari (sic!). In un’intervista il prof. Franco Nobile, docente in Semeiotica Chirurgica e specialista in Oncologia, autore di numerose pubblicazioni scientifiche e con importanti cariche nel campo della prevenzione oncologica, ha affermato: “Le nostre ricerche sulle possibili cause dell’accertato turbamento delle difese immunitarie hanno prioritariamente iniziato ad indagare su quei farmaci che ci vengono somministrati sin dai primi mesi di vita per potenziare proprio il nostro corredo immunitario: i vaccini.” Alla domanda dell’intervistatore "Allora, egregio Professore, il suo pensiero nelle ricerca delle cause delle insorgenze tumorali tra i militari impiegati in missione all’estero è di assoluzione per l’uranio impoverito mentre colloca tra gli indiziati i vaccini o, piuttosto, le modalità d’uso e di conservazione degli stessi e i relativi tempi di inoculazione. E‘ così?", il prof. Nobile ha replicato: "Lo sa perché in USA le compagnie non assicurano più per danni alla salute provocati dai vaccini? Perché ormai sono largamente documentati i legami tra certe vaccinazioni e l’insorgenza di malattie autoimmuni e di tumori…".
    Sarebbero clinicamente accertati, dunque, legami tra certe vaccinazioni e l’insorgenza di cancri, dalle leucemie ai linfomi di Hodgkin e non Hodgkin; lo confermerebbe anche uno studio dell’Istituto per i Tumori Mario Negri di Milano che ha messo sotto accusa soprattutto le vaccinazioni antipolio e anti-tbc.
    Nel gennaio del 2006, davanti alla Commissione parlamentare d’inchiesta sulle problematiche correlate alle vaccinazioni, il dott. Valerio Gennaro, medico epidemiologo ed oncologo - Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro (IST) di Genova- ha dichiarato: "Il problema della formaldeide: attualmente è accertata come sostanza cancerogena, quindi è passata dal livello di cancerogeno umano “probabile” a quello di “certo”. L’Agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), nel 2006, basandosi in gran parte, ma non esclusivamente, sui risultati di uno studio condotto dal National Cancer Institute (NCI), ha classificato la formaldeide (sostanza contenuta anche in diversi vaccini) come noto cancerogeno umano. Ha anche concluso che c’erano dati per collegare l’esposizione per inalazione di formaldeide alla leucemia. Successivamente, in una sua pubblicazione del 2009, ha ribadito che per la formaldeide viene confermata la valutazione di cancerogenicità per l’uomo in classe 1 (cioè, sostanze sicuramente cancerogene) e ne ha sottolineato la pericolosità per lo sviluppo di diverse malattie tumorali, tra le quali la leucemia : “…la formaldeide può causare anomalie nelle cellule del sangue, anomalie che sono caratteristiche dello sviluppo della leucemia”. A questo punto si impone una riflessione inquietante. Questa sostanza, presente in diversi vaccini in forma liquida, in una forma ,cioè, molto più concentrata rispetto alla forma gassosa, viene somministrata per iniezione (saltando tutte le barriere difensive del sistema immunitario) ai nostri bambini - anche ai più piccoli- e ai nostri militari. Non solo. Poi non viene fatto in maniera sistematica neppure il controllo di questi vaccinati nel tempo.

    continua...
    Questo è il mio caposaldo. Da qui non mi schiodo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    Francamente penso che queste trovate
    lascino il tempo che trovano.
    I tumori sono causati dal mangiare carne(grassi
    saturi animali),dall'inquinamento,e dagli amici
    NATO con le loro bombette e missili (informarsi
    su Quirra..).
    Il fatto che i tumori siano in aumento nel periodo 1940-2000
    (non dico che prima non esistessero),la dice lunga
    poi ci sono anche diversi fattori.
    E cito infine la cura di Bella boicottata dallo stato infame
    nato dalla sedicente resistenza e dalle multinazionali,
    dietro i tumori diversi fattori e purtroppo..diversi interessi.
    Se trovassero la cura,finirebbe la giostra sia per i "ricercatori"
    vivisezionisti sia per diverse case farmaceutiche.

  3. #3
    paracadute zen
    Data Registrazione
    23 Feb 2011
    Messaggi
    10,543
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    Appoggio il discorso di Nazionalista in pieno. Sò decenni che cianciano di mirabolanti vittorie nella lotta contro il cancro... ma la gente continua a morire. Tanto basta espellere i malati terminali dagli ospedali (chi vorrebbe far passare le ultime ore di un proprio caro in quei gulag? Praticamente nessuno...) ed ecco che nelle statistiche "puff", scompaiono quei decessi. Telethon, grandi aziende farmaceutiche e tutto il resto della situazione ci campa molto bene su tutto questo. L'interesse non è guarire, ma tenerti in vita quanto più possibile e nella maniera peggiore per poterti spremere.
    Io suggerisco sempre di dare un'occhiata alla quantità di malattie guarite (SOTTOLINEO "GUARITE"... il che significa che sei malato, ti pigli la medicina, GUARISCI e torni a una vita normale) nel periodo che va da '700 fino al secolo scorso.
    Confrontare con lo stesso metodo per il periodo che va dagli anni '80 fino a ora. Dovrebbe esserci un netto aumento di malattie dalle quali si GUARISCE. Non ne trovo nessuna. Chissà perchè.
    Ultima modifica di Kroenen; 08-02-12 alle 13:37
    Trollhunter delle 2 Sicilie.

  4. #4
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    Citazione Originariamente Scritto da Kroenen Visualizza Messaggio
    Appoggio il discorso di Nazionalista in pieno. Sò decenni che cianciano di mirabolanti vittorie nella lotta contro il cancro... ma la gente continua a morire. Tanto basta espellere i malati terminali dagli ospedali (chi vorrebbe far passare le ultime ore di un proprio caro in quei gulag? Praticamente nessuno...) ed ecco che nelle statistiche "puff", scompaiono quei decessi. Telethon, grandi aziende farmaceutiche e tutto il resto della situazione ci campa molto bene su tutto questo. L'interesse non è guarire, ma tenerti in vita quanto più possibile e nella maniera peggiore per poterti spremere.
    Io suggerisco sempre di dare un'occhiata alla quantità di malattie guarite (SOTTOLINEO "GUARITE"... il che significa che sei malato, ti pigli la medicina, GUARISCI e torni a una vita normale) nel periodo che va da '700 fino al secolo scorso.
    Confrontare con lo stesso metodo per il periodo che va dagli anni '80 fino a ora. Dovrebbe esserci un netto aumento di malattie dalle quali si GUARISCE. Non ne trovo nessuna. Chissà perchè.
    Io ricordo con una memoria di ferro tutto il bordello che successe
    quando Di bella annunciò la sua cura.
    Una cura(ho parlato con chi la ha provata) che pur non essendo miracolosa
    (del resto un tumore non è una tosse) risparmiava al malato le indicibili
    sofferenze della chemio.
    Inizialmente venne accolta con favore,ma dopo qualche mese...
    1)I prezzi delle medicine "stranamente" lievitarono arrivando oltre le 100.000 del 1997!!!
    Alcuni mi pare arrivarono al mezzo milione
    2)La cura fu pagata dallo stato che la sperimentò...su malati terminali!!
    3)La Bindi allora ministro della sanità(poveri noi...) si accanì in modo particolare contro
    la cura,arrivando a scontrarsi con il tar del Lazio che aveva osato chiedere allo stato
    di pagarla,allora la cura costava milioni(le case farmaceutiche avevano "casualmente"
    lievitato il prezzo in pochi mesi)
    4)La cura fu dichiarata poi tossica visto che i malati terminali morivano(...)
    La stampaccia "casualmente" attaccò Di bella,ricordo un fogliaccio sardo del gruppo
    repubblica che lo sbeffeggiava facendolo passare per un esaltato,quando questo signore
    mite che viveva praticamente di solo lavoro si era sacrificato per donare un po di felicità
    ai malati,ma si è dovuto scontrare con l'orrido muro di gomma degli interessi del capitale
    e con uno stato-letamaio...
    Segnalo che attualmente è possibile curarsi col metodo di Bella,ma solo all'estero..e pagando
    ,e pure molto.
    Ma non era tossica?MAH!

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]


  6. #6
    Roma caput mundi
    Data Registrazione
    17 Dec 2010
    Messaggi
    2,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    L'articolo potrebbe anche essere realistico, senza dubbio fa riflettere e anche parecchio.

    L'unica cosa certa è che le case farmaceutiche ci marciano e ci ingrassano con ogni tipo di nuova malattia.

    Che poi il cancro sia stato creato in laboratorio mi sembra un pò una cosa buttata lì più come provocazione che non qualcosa di seriamente credibile. Anche se con tutto quello che si sente e si vede oramai non mi stupirebbe neanche se la notizia fosse vera.
    "Non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza" (firma valida per tutte le stagioni)

  7. #7
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    "Che poi il cancro sia stato creato in laboratorio mi sembra un pò una cosa buttata lì più come provocazione che non qualcosa di seriamente credibile. "
    Diciamo che è una cazzata enorme,non meno ridicola di quella secondo la quale l'HIV è stato creato dalla CIA
    o viene da uno scopatore di scimmie ..
    Ultima modifica di Nazionalistaeuropeo; 08-02-12 alle 20:09

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    03 Aug 2009
    Messaggi
    1,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    Non sarei così drastico.
    I vaccini, una cosa che io eviterei come la peste, contengono in effett in vari casi sostanze cancerogene. E sono statisticamente inefficaci contro le malattie che dovrebbero prevenire.
    Siamo sicuri che non rientrino nelle concause che hai elencato?
    Questo è il mio caposaldo. Da qui non mi schiodo.

  9. #9
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    Citazione Originariamente Scritto da Simone.org Visualizza Messaggio
    Non sarei così drastico.
    I vaccini, una cosa che io eviterei come la peste, contengono in effett in vari casi sostanze cancerogene. E sono statisticamente inefficaci contro le malattie che dovrebbero prevenire.
    Siamo sicuri che non rientrino nelle concause che hai elencato?
    Che io sappia i vaccini sono colture di batteri indeboliti su albume
    d'uovo.
    Anni fa facevo quello sulla febbre,risultato?Fuznionava ma dava forti dolori e cisti
    allora passai a un nuovo vaccino: dieta veg e movimento.
    Risultato?Sono più in salute di prima

  10. #10
    Cancellato
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    34,331
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Correlazioni tra vaccini e tumori: parla un medico [DA DIFFONDERE!]

    Citazione Originariamente Scritto da Nazionalistaeuropeo Visualizza Messaggio
    Che io sappia i vaccini sono colture di batteri indeboliti su albume
    d'uovo.
    Anni fa facevo quello sulla febbre,risultato?Fuznionava ma dava forti dolori e cisti
    allora passai a un nuovo vaccino: dieta veg e movimento.
    Risultato?Sono più in salute di prima
    Dimenticavo..è ovvio che anche sui vaccini l'industria ci campa,del resto
    li fanno loro.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 01-10-13, 10:43
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-06-12, 13:53
  3. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 08-01-10, 13:20
  4. Correlazioni
    Di Alberich nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-11-04, 18:33
  5. Parla il medico!
    Di Alberich nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-08-04, 11:19

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226