User Tag List

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 56
Risultati da 51 a 54 di 54
Like Tree17Likes

Discussione: I megaliti

  1. #51
    Sognatrice
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    11,036
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I megaliti

    STORIA RISCRITTA? LA CULTURA MEGALITICA EUROPEA SI È DIFFUSA NEL 4.500 AC DA UN UNICO POPOLO





    Le celebri costruzioni megalitiche europee hanno tutte un'origine comune, legata alla tradizione di una singola comunità di cacciatori-raccoglitori ubicata nella Francia nordoccidentale. A questo popolo, infatti, si deve la costruzione dei primi megaliti attorno al 4.500 avanti Cristo, e grazie alla rapida espansione delle capacità e delle tecnologie marinaresche, nel giro di 200-300 anni ne sorsero altri lungo le coste affacciate sul Mediterraneo e sull'Atlantico. Nei secoli e millenni successivi altre “ondate creative” diffusero la cultura megalitica in molti altri luoghi, ma tutto ebbe inizio dall'inventiva di un'antica società della Bretagna.

    A riscrivere la storia della cultura megalitica è stata la ricercatrice Bettina Schulz Paulsson del Dipartimento di Studi Storici presso l'Università di Goteborg, Svezia. La scienziata è giunta alle proprie conclusioni grazie a un approfondito studio statistico condotto sulle analisi al radiocarbonio di oltre 2.400 siti europei, tra megalitici, non megalitici e altri costruiti nella stessa epoca. Incrociando tutti i dati è emerso che i primi dolmen – un tipo di megalito costituito da pietre verticali sormontate da lastroni orizzontali – furono costruiti attorno alla metà del V millennio avanti Cristo proprio in Bretagna. Sotto la spinta delle floride rotte marittime si diffusero rapidamente lungo le coste di Corsica, Sardegna, Francia sudoccidentale, Gran Bretagna, Spagna e via discorrendo. Tra il 4000 e il 3500 avanti Cristo ci fu una seconda ondata che fece diffondere ulteriormente dolmen, menhir, cerchi di pietra e cromlech (insieme di menhir come Stonehenge), mentre l'ultimo processo di espansione, che portò la cultura megalitica fino in Puglia e Sicilia, risale tra il 2500 e il 1200 avanti Cristo.

    Le analisi della dottoressa Schulz Paulsson smentiscono le due teorie più accreditate sulla diffusione della cultura megalitica. La prima vedeva la nascita di questi siti legata alla diffusione di una religione proveniente dall'Oriente; tutti i siti megaliti sono infatti rivolti verso Est e Sud-Est, dove sorge il Sole. A partire dagli anni '70 del secolo scorso, tuttavia, grazie alle prime analisi al radiocarbonio gli archeologi hanno iniziato a pensare a una nascita “spontanea” della cultura megalitica nei vari Paesi. Adesso sappiamo che tutto originò in Bretagna, grazie a un unico, creativo popolo, che ne esportò la tradizione grazie ad abilità marinaresche molto più approfondite di quelle ipotizzate per l'epoca. Non a caso la Schulz Paulsson suggerisce che le barche in grado di trasportare gruppi di persone furono costruite 2mila anni prima di quanto creduto fino ad oggi. I dettagli della ricerca sono stati pubblicati sull'autorevole rivista scientifica PNAS.



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #52
    Sognatrice
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    11,036
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I megaliti

    SPETTACOLARE “STONEHENGE SPAGNOLA" EMERGE DAL FIUME TAGO A CAUSA DELLA SICCITÀ




    Sulle rive del fiume Tago, il corso d’acqua più lungo della Penisola iberica che si sviluppa per oltre 1000 chilometri tra la Spagna e il Portogallo, è stata individuata un’incredibile Stonehenge risalente a circa 4 mila anni fa. La scoperta, fatta da uno dei satelliti della Nasa (l’Image Land Imager di Landsat 8), è stata possibile grazie al periodo di siccità che ha colpito la regione nel periodo estivo.

    Secondo gli archeologi, la "Stonehenge spagnola" ha caratteristiche del tutto simili alla più celebre Stonehenge inglese, situata nello Wiltshire. Le immagini, acquisite rispettivamente il 24 luglio del 2013 e il 25 luglio del 2019, mostrano un cerchio composto da oltre 140 rocce posizionate sia in orizzontale che in verticale. Il monumento è stato ribattezzato "tesoro di Guadalperal"

    Gli esperti non hanno ben chiara la natura della struttura, ma è probabile che anticamente sarebbe stata utilizzata, oltre che come luogo di sepoltura, anche come "osservatorio celeste", proprio come lo Stonehenge inglese, presentando però minori dimensioni rispetto a quest’ultimo. Su di uno dei menhir situati all’entrata del monumento sono scolpiti inoltre una serie di simboli, fra cui un serpente, probabilmente rappresentati al fine di proteggere il sacro monumento.

    La presenza della "Stonehenge spagnola" era già nota dagli anni ’20. A scoprirla, per primo, fu infatti l’archeologo tedesco Hugo Obermaier, che ne rivelò l’esatta posizione in una serie di pubblicazioni soltanto negli anni ’60. Nello stesso periodo il dittatore Francisco Franco ordinò il riempimento del bacino idrico di Valdecañas, condannando all’oblio il monumento.

    L’Associazione Culturale Radici di Peraleda ha proposto lo spostamento del dolmen in una posizione più sicura. Non tutti i ricercatori che stanno attualmente studiando la Stonehenge spagnola sono concordi nello spostare i suoi resti, perché preferirebbero studiare il monumento nel luogo in cui è stato costruito, riuscendo magari a trovare anche altri preziosi reperti nelle vicinanze.



  3. #53
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,361
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I megaliti

    Grazie Silvia: prendo a piene mani dai tuoi post,sei un faro..........baci!

  4. #54
    Forumista gentiluomo seni
    Data Registrazione
    17 Jun 2009
    Messaggi
    2,319
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I megaliti

    La Stonehenge inglese è una ricostruzione falsata, messa in piedi ai primi del Novecento.

    Niente a che vedere coi siti molto più autentici della Sardegna.

 

 
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 56

Discussioni Simili

  1. Megaliti
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 04-11-08, 20:35
  2. Che sapete dei megaliti di Sassonia?
    Di teodoro nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 05-03-07, 06:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226