User Tag List

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 15 di 15
Like Tree2Likes

Discussione: Italia in coda per il numero dei laureati

  1. #11
    ... sempre più nera...
    Data Registrazione
    09 Mar 2010
    Messaggi
    37,129
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Ultima modifica di acquazzurra; 24-02-13 alle 09:59
    Ognuno dipinge il quadro della propria vita con i colori delle proprie scelte

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Sep 2011
    Messaggi
    1,176
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia in coda per il numero dei laureati

    “…pouf, divani, sedute soffici, tappeti..” “…giardini, orti e loggiati, palestre e sale musica…”


    Non so se mettermi a ridere o sentirmi presa in giro!
    Parole che sembrano uscite o da un libro di favole o da uno di fantascienza.

    La prima, vera, cosa che andrebbe riformata è la “struttura mentale” dei vari governi, che hanno distrutto la scuola, riducendo sempre più i finanziamenti destinati a farla funzionare.

    Bisogna ricordare a questi signori che, negli edifici scolastici di oggi, a causa di tagli e taglietti, non vengono rispettate più nemmeno le norme di sicurezza.
    L’edilizia è fatiscente, gli arredi scolastici inadeguati, con armadi e cattedre che cadono a pezzi, sedie e banchi che non sono mai adatti all’altezza degli alunni, i quali, in molti casi, sono costretti a stare con la schiena curva per poter scrivere.
    Gli alunni sono ammassati nelle classi, perché il loro numero è sempre superiore a quello che la cubatura delle aule potrebbe contenere.
    I vari sussidi didattici, computer compresi, arrivano nella scuola solo grazie a donazioni varie, fatte delle famiglie.
    La carta per le fotocopie, i gessi, i cancellini e altro materiale in uso, viene acquistato dalle insegnanti o con i soldi ricavati da collette fatte tra genitori.
    La ciliegina sulla torta? La carta igienica che serve agli alunni nelle ore di scuola, viene portata da casa!!!
    E l’elenco potrebbe continuare…

    La realtà è che la scuola, oggi, sembra essere diventata, per lo Stato, un orpello fastidioso, che esiste solo per disturbare il bilancio economico e, non potendola eliminare, si riducono al nulla gli strumenti e il personale, che dovrebbero invece esserne l’eccellenza.
    acquazzurra likes this.

  3. #13
    ... sempre più nera...
    Data Registrazione
    09 Mar 2010
    Messaggi
    37,129
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia in coda per il numero dei laureati

    ... e iniziano a pensare di portare l'obbligo scolastico a 18 anni...
    Ognuno dipinge il quadro della propria vita con i colori delle proprie scelte

  4. #14
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Jul 2012
    Messaggi
    16,125
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia in coda per il numero dei laureati

    Il vero problema in italia è che le scuole a iniziare dai diplomo sono troppo "licealizzati", cioè troppa teoria elitaria e poca pratica, anche negli indirizzi riguardanti i periti, secondo, tutto il sistema dei programmi e altro sono troppo novecenteschi e pesanti, secondo loro oggi le professioni sono ancora come una volta, dove uno studente si ammazza sui libri per cinque anni e poi va avanti tutta la carriera, all'estero si preferisce un sistema più "leggero"che permette subito l'ingresso nel mondo del lavoro, poi si preferisce che la teoria si basi sulla pratica non al contrario come da noi, per finire la scuola italiana sia media superiore che l'università non prepara al lavoro.

  5. #15
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    79
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Italia in coda per il numero dei laureati

    Qui si ha l'impressione che una laurea non serva granché

 

 
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. In Italia pochi laureati: perché?
    Di Metabo nel forum Istruzione e Università
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 22-12-13, 12:42
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-12-13, 03:45
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-09-12, 18:59
  4. FMI: Italia in coda
    Di ago nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 30-09-04, 12:43

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226