User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
Like Tree1Likes
  • 1 Post By John Orr

Discussione: Gaffe di Monti al Parlamento europeo

  1. #1
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,890
    Mentioned
    89 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Gaffe di Monti al Parlamento europeo

    Ad una contestazione che gli arrivava dall’europarlamentare Bruno Gollnisch, politico francese del Front National., che gli ricordava la questione della mancanza di legittimazione democratica, Monti prende la parola, risponde una cosa così: “Se a lei avessero chiesto di guidare il proprio paese, avrebbe risposto ‘No grazie, non ho una legittimazione democratica?’”. Probabilmente, il professore distratto non si è reso bene conto che più che una confutazione, la sua risposta suona come un rafforzamento delle tesi del suo interlocutore: "No, non ho una legittimazione democratica ma mi trovo qui sostanzialmente perché qualcuno me l'ha chiesto, cioè mi ci ha messo". Qualcuno che, questione del tutto secondaria, non sono le urne.

    Chissà chi gli ha chiesto di guidare l'Italia, fermo restando che non glielo hanno chiesto i cittadini con le urne?
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    prima regola: io mento
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    basicly, run!
    Messaggi
    2,270
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Re: Gaffe di Monti al Parlamento europeo

    Citazione Originariamente Scritto da ULTIMA LEGIONE Visualizza Messaggio
    Ad una contestazione che gli arrivava dall’europarlamentare Bruno Gollnisch, politico francese del Front National., che gli ricordava la questione della mancanza di legittimazione democratica, Monti prende la parola, risponde una cosa così: “Se a lei avessero chiesto di guidare il proprio paese, avrebbe risposto ‘No grazie, non ho una legittimazione democratica?’”. Probabilmente, il professore distratto non si è reso bene conto che più che una confutazione, la sua risposta suona come un rafforzamento delle tesi del suo interlocutore: "No, non ho una legittimazione democratica ma mi trovo qui sostanzialmente perché qualcuno me l'ha chiesto, cioè mi ci ha messo". Qualcuno che, questione del tutto secondaria, non sono le urne.

    Chissà chi gli ha chiesto di guidare l'Italia, fermo restando che non glielo hanno chiesto i cittadini con le urne?
    Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi; e per quanto si nasconda, alla fine rivela sempre sé stesso.
    Pochi si accorgono del devastante precedente che hanno accreditato accettando il principio per cui la capacità tecnica è superiore alla politica.
    « Prego bensì che l'una e l'altra cosa,
    la vittoria e il ritorno, tu conceda,
    ma se una sola cosa, o Dio, darai,
    la vittoria concedi sola! »

  3. #3
    Giusnaturalista
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    Giudicato di Cagliari
    Messaggi
    15,648
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gaffe di Monti al Parlamento europeo

    Citazione Originariamente Scritto da Corsaro Visualizza Messaggio
    Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi; e per quanto si nasconda, alla fine rivela sempre sé stesso.
    Pochi si accorgono del devastante precedente che hanno accreditato accettando il principio per cui la capacità tecnica è superiore alla politica.
    Confermo. Il precedente è gravissimo. E sicuramente una delle cause di ciò è il tentativo di imporre con la forza e artificialmente rispetto agli USA e al Regno Unito, il famoso sistema bipartitico. Con il bipartitismo non se ne viene fuori, perchè le misure antipopolari portano a perdite di voti che i due partiti non si possono permettere. Meglio il multipartitismo pluralista dell'Italia pre mani pulite.
    lauralaura likes this.
    Tu ne cede malis, sed contra audentior ito, quam tua te Fortuna sinet.


  4. #4
    Ministro dell'Economia
    Data Registrazione
    17 Sep 2011
    Località
    Unione Europea
    Messaggi
    5,573
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gaffe di Monti al Parlamento europeo

    Precedente?
    Governo Dini - Wikipedia

    --

    UPDATE: Italy's Monti Seeks Democratic EU, Scoffs At "Super State"

    Italian Prime Minister Mario Monti urged Wednesday that politicians around Europe accept shared responsibility for the region's evolving union, branding warnings of a "super state" as ingenuous rhetoric.

    "I think it's deeply possible to reconcile democracy with greater integration," Monti said in an address to a plenary session of the European Parliament.

    Monti, who since last November has headed a technocrat cabinet in Rome, urged that European Union leaders begin to focus on single-market rules as much as they have on fiscal and monetary rules, saying that would pave the road to economic growth.

    He called it "scandalous" that a country accused of violating principles of the EU's single markets could avoid meaningful reform for five years or more, while fiscal violations are now being met with instant punishment.

    And he noted that Germany and France had used their "political clout" to violate the Stability and Growth Pact in 2003, an act he said lies at the "root of the euro crisis."

    Alluding to the "democratic deficit" some associate with Brussels--neither European Commission President Jose Antonio Barroso nor European Council President Herman Von Rompuy have been elected to their positions, nor have the staffs of the executives they head--Monti said the legislative assembly in Strasbourg itself should be given more and more power to play a key role in reconciling the role of the bloc's institutions and voters.

    EU lawmakers are already voted into office with the principle of universal suffrage, he noted. Moreover, while parliaments worldwide are often criticized for fiscal lassitude, Monti said the European Parliament had proven itself a "force for discipline" by backing the new so-called six-pack rules, economic regulations for the 27-member European Union that were "more credible" than those backed by the European Council, composed of national government heads.

    Putting the EU's common institutions on a more democratic footing will help anchor the role of national governments, the historic embodiment of popular sovereignty, Monti said, echoing similar "federalist" themes that German President Christian Wulff made during a three-day trip to Italy ending Wednesday.

    "There are no good guys and bad guys in the EU," Monti said of national governments. "We must all feel co-responsible for the construction of the Europe of the future," said Monti, who switched to English and French to make some of his points.

    He urged that national leaders move quickly to signal they believe in the EU as a shared polity, noting that public opinions favoring greater EU integration were becoming an increasingly "rare raw material."

    If support for Europe wanes, it may prove harder to pry open cosseted domestic services markets as required by the EU's single-markets directive. Germany--which temporarily suspended the founding EU principle of free movement of people to fend off mass immigration from new member states to the east--is particularly closed in that regard, as is Italy itself, according to the International Monetary Fund.

    Monti, who twice served as a European Commissioner and noted he headed an unelected government, won particular applause when he said that the speech marked "the first time I feel an Italian vis-a-vis the EU."

    He became prime minister after Silvio Berlusconi opted to resign and political parties across the spectrum agreed to back his interim government tasked to carry out sweeping and unpopular reforms while squaring Italy's public finances.

    Italy is proceeding to do that, and will balance its budget in 2013, before most other euro-area partners and at a "severe" cost to growth, Monti said.

    But while EU authorities have demanded many reforms, they are all in Italy's own interests, he said. "It's a dirty trick to blame the EU for reforms, and I promise never to do it," Monti said. He urged other national leaders to do the same.

    One reason to avoid the trick is that citizens around the 27-member EU "need to be convinced with arguments of substance and not always be told things are necessary due to European obligations," he said.

    Moreover, Italy's commitment to sort out its domestic imbalances means that it "won't passively submit" to EU decisions as it does, Monti said.

    His speech came at a time when the weaker peripheral euro-area economies, above all Greece, are being subjected to draconian retrenchments by core EU powers.

    Monti offered broad praise for the so-called "fiscal compact" EU government heads plan to sign next month.

    But EU lawmakers should use their growing power to push for "stability bonds," or jointly guaranteed sovereign debt, as well as for the exemption of productive public investment from budgetary rules, he added.

    -By Christopher Emsden, Dow Jones Newswires, +39 06 6976 6920; [email protected]

    UPDATE: Italy's Monti Seeks Democratic EU, Scoffs At "Super State" - WSJ.com
    Perché io ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere; ero forestiero e mi avete ospitato, nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, carcerato e siete venuti a trovarmi.

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    11 Apr 2010
    Messaggi
    534
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gaffe di Monti al Parlamento europeo

    Esatto, vogliono che in Europa in ogni paese vi sia il sistema bipolare, da ABBANDONARE ASSOLUTAMENTE.

    Proporzionale PURO. Tutti devono essere rappresentati senza premi di maggioranza. Hai il 20 % nazionale? 20 % in Parlamento. Si impone una soglia del 5 % (sia in coalizione che singolarmente). Il bipolarismo lo vogliono le multinazionali e le banche affinchè una volta controllino un partito e la volta seguente l'altro, come Google ha dimostrato quest'anno, nel 2008 Obama, nel 2012 Repubblicani. NO AL BIPOLARISMO.

  6. #6
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,890
    Mentioned
    89 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Gaffe di Monti al Parlamento europeo

    Citazione Originariamente Scritto da Palatinus Visualizza Messaggio
    Esatto, vogliono che in Europa in ogni paese vi sia il sistema bipolare, da ABBANDONARE ASSOLUTAMENTE.

    Proporzionale PURO. Tutti devono essere rappresentati senza premi di maggioranza. Hai il 20 % nazionale? 20 % in Parlamento. Si impone una soglia del 5 % (sia in coalizione che singolarmente). Il bipolarismo lo vogliono le multinazionali e le banche affinchè una volta controllino un partito e la volta seguente l'altro, come Google ha dimostrato quest'anno, nel 2008 Obama, nel 2012 Repubblicani. NO AL BIPOLARISMO.
    Scusa ma se vuoi il proporzionale puro come fai poi a volere lo sbarramento?:gratgrat:
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

 

 

Discussioni Simili

  1. Il PDL e il parlamento europeo
    Di famedoro nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-04-09, 17:01
  2. Dal Parlamento Europeo
    Di Wyatt Earp nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 13-07-05, 22:04
  3. Parlamento Europeo
    Di Alberich nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-04-05, 11:31
  4. Al Parlamento Europeo
    Di pdnSTATO nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-06-04, 15:52
  5. Al parlamento europeo
    Di Ultradestra nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-06-04, 23:56

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226