User Tag List

Pagina 3 di 8 PrimaPrima ... 234 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 72
Like Tree6Likes

Discussione: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

  1. #21
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,890
    Mentioned
    91 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Citazione Originariamente Scritto da SteCompagno Visualizza Messaggio
    Il popolo greco non la pensa come te, per fortuna.
    Può essere, infatti si vede dove è finito votando Nea Demokratia e PASOK, io ho risposto alle tue falsità sul fatto che i fascisti fossero conIgli.
    Ultima modifica di Gianky; 17-02-12 alle 14:42
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #22
    Anti-liberista
    Data Registrazione
    12 Apr 2010
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    22,800
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Citazione Originariamente Scritto da ULTIMA LEGIONE Visualizza Messaggio
    Può essere, infatti si vede dove è finito votando Nea Demokratia e PASOK, io ho risposto alle tue falsità sul fatto che i fascisti fossero conIgli.
    E' una cosa palese. Bravi solo a fare chiacchiere.
    VOTA NO AL REFERENDUM DEL 4 DICEMBRE
    UN NO COSTITUENTE PER LA DEMOCRAZIA CONTRO L'AUSTERITA'
    http://www.sinistraitaliana.si/ - http://www.noidiciamono.it/

  3. #23
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    questo sondaggio dimostra che i tedeschi hanno ragione.
    Nuova democrazia, il partito populista berlusconiano di karamanlis che ha portato il paese sul baratro dopo aver speso tutto lo scibile, dopo averlo indebitato all'inverosimile, è diventato il partito di maggioranza relativa.

    I greci sono in preda alla sindrome di stoccolma, si fanno derubare da nuova democrazia e poi lo premiano. Non sono ancora abbastanza torturati per esserne schifati, mi ricorda tanto gli italiani che continuano a sostenere il pdl.
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  4. #24
    Sessantottino radicalchic
    Data Registrazione
    06 Jul 2011
    Località
    Dove si soffre ferocemente l'ulcera politica
    Messaggi
    7,338
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Premesso che odio i sondaggi, la cui passione in Italia è stata introdotta da Berlusconi e da quel suo dipendente di cui non ho più sentito parlare, mi pare si chiamasse Pilo, se così fosse sarebbe anche e ancora troppo poco. Chi sono poi, e questo è un discorso che vale anche per chi in Italia vota Pdl e Pd (noi abbiamo in aggiunta altre piccole scorie come Fini e Casini), i greci scellerati e indegni che perseverano nel votare Nd e Pasok? Saranno gli ultimi clientes e portaborse rimasti, ma un minimo di orgoglio di fronte ad un paese umiliato, strangolato e occupato ce l'avranno anche i servi più servi? In ogni caso, se insieme non raggiungono il 40 % è già qualcosa. Poi bisognerà vedere quanti a votare non ci andranno proprio, e lo stesso vale per l'Italia. A Bologna un terzo degli elettori al seggio non si proprio recato, e parlo della città che per senso civico è sempre stata la prima, come in tante altre qualità, in Italia.
    Certo che se le sinistre greche ottengono questa fiducia dal popolo e poi fanno la fine del Pasok, allora non c'è più speranza.
    "Io non intendo sostenere una moralità basata sull'evoluzione: dico come le cose si sono evolute e non come noi esseri umani dovremmo comportarci.", Richard Dawkins

  5. #25
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Citazione Originariamente Scritto da Mario Rossi Visualizza Messaggio
    Premesso che odio i sondaggi, la cui passione in Italia è stata introdotta da Berlusconi e da quel suo dipendente di cui non ho più sentito parlare, mi pare si chiamasse Pilo, se così fosse sarebbe anche e ancora troppo poco. Chi sono poi, e questo è un discorso che vale anche per chi in Italia vota Pdl e Pd (noi abbiamo in aggiunta altre piccole scorie come Fini e Casini), i greci scellerati e indegni che perseverano nel votare Nd e Pasok? Saranno gli ultimi clientes e portaborse rimasti, ma un minimo di orgoglio di fronte ad un paese umiliato, strangolato e occupato ce l'avranno anche i servi più servi? In ogni caso, se insieme non raggiungono il 40 % è già qualcosa. Poi bisognerà vedere quanti a votare non ci andranno proprio, e lo stesso vale per l'Italia. A Bologna un terzo degli elettori al seggio non si proprio recato, e parlo della città che per senso civico è sempre stata la prima, come in tante altre qualità, in Italia.
    Certo che se le sinistre greche ottengono questa fiducia dal popolo e poi fanno la fine del Pasok, allora non c'è più speranza.
    Tu invece sei l'esempio dell'antipolitica. Metti insieme nuova democrazia (destra greca) e pasok (sinistra) come Grillo mette insieme Pd e Pdl, nel più classico dei beceri populismi.
    Il tuttugualismo demagogico per spazzare via tutto e far avanzare un altro capopolo esattamente come nel 94 fininvest dava addosso al pentapartito per spazzare via tutti e far ascendere al trono il santone berlusconi per far si che gattopardescamente tutto cambiasse, affinché nulla cambiasse.

    Il pasok non è uguale neanche per il cazzo a nuova democrazia.
    Karamanlis che è stato al potere 9 degli ultimi 11 anni, ha rubato, ha speso e ha indebitato i greci oltre ogni limite, peggio di Craxi poi quando la situazione è diventata tragica, è sceso dalla nave che affondava, ha dato le dimissioni e ha lasciato il Pasok a togliere le castagne dal fuoco.
    Quando papandreu (del pasok) si è trovato a prendere indecisioni impopolari, nuova democrazia all'opposizione come una novella Lega nord venuta da marte ha iniziato a battere i pugni e cosa ti fa il popolo greco?

    La premia con la maggioranza dei consensi!!!
    ma allora non hanno capito proprio niente... ben gli sta, alla fame finché non capiscono che ladri, corrotti, evasori e populisti al governo non possono far altro che affamarli.
    Ultima modifica di stefaboy; 17-02-12 alle 15:48
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  6. #26
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,890
    Mentioned
    91 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Stiamo parlando della Grecia. Qualcuno avvisi Stefaboy che la sua propaganda stucchevole piddina, ha rotto. Si limiti a postare sul "nazionale".
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  7. #27
    La Classe Non e' Acqua
    Data Registrazione
    22 Jan 2011
    Località
    Padania libera (dai leghisti)
    Messaggi
    2,474
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    questo sondaggio dimostra che i tedeschi hanno ragione.
    Nuova democrazia, il partito populista berlusconiano di karamanlis che ha portato il paese sul baratro dopo aver speso tutto lo scibile, dopo averlo indebitato all'inverosimile, è diventato il partito di maggioranza relativa.

    I greci sono in preda alla sindrome di stoccolma, si fanno derubare da nuova democrazia e poi lo premiano. Non sono ancora abbastanza torturati per esserne schifati, mi ricorda tanto gli italiani che continuano a sostenere il pdl.
    Dai, non è proprio così. Nuova Democrazia, come il PdL, è il partito dei più abbienti e dei bifolchi cronici che appunto insieme rappresenteranno circa un terzo della popolazione. L'elemento chiave è che all'inizio dei casini i greci aveva scelto i socialisti aspettandosi politiche appunto socialiste. I socialisti invece hanno dato inizio alla danza macabra dell'asuterity e ne sono usciti totamente screditati e disastrati. La maggioranza dei greci che appunto si era affidata ai socialisti ora cerca un'alternativa, al Pasok e a ND, tutto sta nel vedere dove la troverà. Se prevarrà l'astensionismo o la frammentazione a sinistra, è chiaro, vincerà la destra liberista a tavolino.

    PS ovviamente le elezioni anticipate sono solo una delle possibili opzioni in campo.
    Ultima modifica di Con la Fiom; 17-02-12 alle 16:07

  8. #28
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Citazione Originariamente Scritto da Con la Fiom Visualizza Messaggio
    Dai, non è proprio così. Nuova Democrazia, come il PdL, è il partito dei più abbienti e dei bifolchi cronici che appunto insieme rappresenteranno circa un terzo della popolazione. L'elemento chiave è che all'inizio dei casini i greci aveva scelto i socialisti aspettandosi politiche appunto socialiste. I socialisti invece hanno dato inizio alla danza macabra dell'asuterity e ne sono usciti totamente screditati e disastrati. La maggioranza dei greci che appunto si era affidata ai socialisti ora cerca un'alternativa, al Pasok e a ND, tutto sta nel vedere dove la troverà. Se prevarrà l'astensionismo o la frammentazione a sinistra, è chiaro, vincerà la destra liberista a tavolino.
    invece "è proprio così" come in Italia.
    La Grecia è la copia carbone ante-litteram in piccolo di ciò che avviene in italia con qualche mese di ritardo.
    Sono IDENTICHE le due situazioni persino nei provvedimenti imposti.
    L'unica differenza è che l'Italia essendo più ricca assorbe meglio il colpo, ma il ruolino di marcia è lo stesso identico.

    Tu dici che quel partito lo votano i bifolchi...
    e di grazia, non sono forse anche i "bifolchi" coloro i quali con il voto, condizionano la politica di un paese?
    Troppo comodo dire che quel partito lo votano gli ignoranti, le capre, i bifolchi, come se in Italia non avessimo mai avuto una maggioranza per un ventennio formata da Bossi e Berlusconi.. .
    Quella maggioranza di italiani, con tutti i difetti dell'arcitaliano medio, evasore, corrotto, raccomandato, quanti ce ne sono di italiani così, dimmi?
    decine di milioni!
    è una piaga diffusissima che si nutre della demagogia, quindi basta dare sempre la colpa alla politica, allo "Stato", al governo, ma chi cazzo è lo "stato", i "politici", da dove cazzo vengono? Vengono forse da Marte? Chi ce li manda quei personaggini lì a governare? sempre noi cazzo!

    chi è causa del proprio mal pianga se stesso. I greci hanno voluto nuova democrazia, e continuano a volerla oggi, ma se la prendono con i "tedeschi".
    Ultima modifica di stefaboy; 17-02-12 alle 16:13
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  9. #29
    La Classe Non e' Acqua
    Data Registrazione
    22 Jan 2011
    Località
    Padania libera (dai leghisti)
    Messaggi
    2,474
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    invece "è proprio così" come in Italia.
    La Grecia è la copia carbone ante-litteram in piccolo di ciò che avviene in italia con qualche mese di ritardo.
    Sono IDENTICHE le due situazioni persino nei provvedimenti imposti.
    L'unica differenza è che l'Italia essendo più ricca assorbe meglio il colpo, ma il ruolino di marcia è lo stesso identico.

    Tu dici che quel partito lo votano i bifolchi...
    e di grazia, non sono forse anche i "bifolchi" coloro i quali con il voto, condizionano la politica di un paese?
    Troppo comodo dire che quel partito lo votano gli ignoranti, le capre, i bifolchi, come se in Italia non avessimo mai avuto una maggioranza per un ventennio formata da Bossi e Berlusconi.. .
    Quella maggioranza di italiani, con tutti i difetti dell'arcitaliano medio, evasore, corrotto, raccomandato, quanti ce ne sono di italiani così, dimmi?
    decine di milioni!
    è una piaga diffusissima che si nutre della demagogia, quindi basta dare sempre la colpa alla politica, allo "Stato", al governo, ma chi cazzo è lo "stato", i "politici", da dove cazzo vengono? Vengono forse da Marte? Chi ce li manda quei personaggini lì a governare? sempre noi cazzo!

    chi è causa del proprio mal pianga se stesso. I greci hanno voluto nuova democrazia, e continuano a volerla oggi, ma se la prendono con i "tedeschi".
    in ogni paese civile c'è una quota fisiologica di elettorato opportunista o bifolco. il quale può anchein parte spostarsi se trova un'alternativa vincente ma se quell'alternativa, nella fattispecie i socialisti, fanno tutto l'opposto rispetto ai motivi per i quali sono stati votati, è chiaro che riemerge la vandea! fattori strutturali e fattori soggettivi/volontari vanno sempre visti insieme se non si vogliono fare analisi parziali. e in Grecia il Pasok, suo malgrado, ha responsabilità enormi rispetto al suo tracollo. in generale qualsiasi forza di sinistra votata per fare cose di sinistra che si ritrova a fare cose di destra viene punita severissimamente dall'elettorato e senza appello! ma sta pure tranquillo che la maggioranza dei greci non voterà per ND.
    Ultima modifica di Con la Fiom; 17-02-12 alle 16:26

  10. #30
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Grecia:sinistra radicale al 50 per cento

    Citazione Originariamente Scritto da Con la Fiom Visualizza Messaggio
    in ogni paese civile c'è una quota fisiologica di elettorato opportunista o bifolco. il quale può anchein parte spostarsi se trova un'alternativa vincente ma se quell'alternativa, nella fattispecie i socialisti, fanno tutto l'opposto rispetto ai motivi per i quali sono stati votati, è chiaro che riemerge la vandea! fattori strutturali e fattori soggettivi/volontari vanno sempre visti insieme se non si vogliono fare analisi parziali. e in Grecia il Pasok, suo malgrado, ha responsabilità enormi rispetto al suo tracollo. in generale qualsiasi forza di sinistra votata per fare cose di sinistra che si ritrova a fare cose di destra viene punita severissimamente dall'elettorato e senza appello! ma sta pure tranquillo che la maggioranza dei greci non voterà per ND.
    guarda che oltre quel 30% di maggioranza relativa di Karamanlis in grecia ci sono anche gli estremisti che io chiamo semplicemente forcaioli demagoghi e sostengono le stesse identiche cose di Karmanlis!
    come in italia al fianco di Berlusconi per un ventennio, c'è stata una lega nord che l'ha portato ad avere la maggioranza.

    Fattene una ragione, in italia come in Grecia, per molti anni è prevalso il partito della pagnotta! il partito dei cazzi propri, quello che se mi lasci coltivare il mio orticello, poi il resto può anche bruciare e che si ridesta per un attimo quando atene o roma brucia per lavarsi la coscienza, andare in piazza a bruciare bandiere e poi tornare a votare il suo bel partito della pagnotta.

    E' maggioranza del paese sia in italia che in grecia.
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

 

 
Pagina 3 di 8 PrimaPrima ... 234 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. tre sezioni di destra radicale contro una sola sezione di sinistra radicale?
    Di frameeme nel forum Supporto tecnico e news dall'Amministrazione
    Risposte: 141
    Ultimo Messaggio: 30-05-13, 09:26
  2. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 07-05-12, 14:15
  3. Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 12-02-12, 22:23
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-06-07, 14:37
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-02-07, 12:40

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226